ATTUALITA’ – Pagina 2

Omicidio Buonomo, il cordoglio del sindaco Dell’Aversana a nome dell’intera comunità di Sant’Arpino

15:32

buonomoSant’Arpino      Il sindaco di Sant’Arpino Giuseppe Dell’Aversana ha proclamato il lutto cittadino per domani (mercoledì 21 giugno), in occasione dei funerali di Biagio Buonomo che si terranno alle ore 16,30 nella Parrocchia di S.Elpidio V in piazza Umberto I. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

XV giornata dell’insieme, grande partecipazione ieri per lo spettacolo dei ragazzi, “I pirati di Varcaturo”, oggi spettacolo teatrale e ospite d’eccezione per il gran finale

12:19

DSC_2475Succivo. “Intendiamo il teatro unicamente come forma di divertimento e come potente strumento per favorire la comunicazione, non facciamo teatro per fini personali o per creare passerelle politiche. Fare teatro significa, prima di tutto, divertirsi, e i ragazzi, stasera, si sono divertiti moltissimo” esordisce così il Presidente di Casa della Vita, Gennaro Capasso, al termine dello spettacolo teatrale scritto e diretto dal bravissimo Paolo Fabozzo e interpretato da tutti i ragazzi dell’associazione di Teverolaccio.

“I pirati di Varcaturo” racconta la storia di due navi pirata che si affrontano per la conquista di un tesoro e che, dopo essersi scontrate diverse volte tra gag e malintesi, decidono di unirsi per essere più forti e conquistare il mondo tutti insieme, uniti, ognuno con il proprio passo e nello stesso sentiero. Quella che sembra essere una banale commedia ha, invece, una metafora molto forte e significativa. Rimanere insieme per affrontare le difficoltà della vita, aiutandosi a vicenda, facendo quindi ricchezza delle proprie diversità.

Dopo lo spettacolo alcuni amministratori locali hanno preso la parola per portare il saluto dell’amministrazione comunale, ribadendo fermamente la propria vicinanza all’associazione. Presente, in sala, anche il Sindaco di Cesa, Enzo Guida.DSC_2512

Questo il programma di oggi, domenica 18 giugno, giorno di chiusura:

Ore 19.30        Apertura della mostra:  “25 anni di attività” a cura di Gianfranco Di Costanzo.

Ore 20.00       Accensione del forno della pizzeria New Old Village – Ristorante Pizzeria di Pasquale D’orazio vincitore del Campionato Europeo della Pizza “Pala D’oro”

Ore 21.00        Spettacolo teatrale a cura della compagnia teatrale IL SORRISO NORMANNO “Una truffa in famiglia” di Adele Belluomo con: Rosaria Benigno – Marianna Della Volpe – Tania Barrella – Maria Della Volpe –  Massimo Caggiano -Mariagrazia Di Clemente – Melina Trifoglio – Maria Palma – Raffaele Belluomo – Carmine Corvino. Regia Adele Belluomo. Effetti audio Guido Diomiaiuti. Con la partecipazione straordinaria del maestro Paolo Fagnoni.

Ore 22.00       Ospite d’onore a sorpresa e consegna Premio Insieme

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo,Casa della Vita: interessante convegno e concerto di Sorvillo per il secondo giorno, oggi c’è lo spettacolo teatrale dei ragazzi

15:19

convegnocasadellavitaSuccivo. Convegno ricco di contenuti, per il secondo giorno della XV giornata dell’insieme dell’associazione “Casa della Vita Onlus” di Succivo.

Moderato da Idio Urciuoli e introdotto dai saluti del Sindaco di Succivo, Gianni Colella, il convegno è iniziato con un video che ha ripercorso i 25 anni di attività dell’associazione sul territorio. Emozionante è stato l’intervento di Pasquale Di Costanzo, socio fondatore dell’associazione, che ha ricordato come “le difficoltà nel creare un sodalizio del genere, venticinque anni fa, nascevano soprattutto perchè la gente era abituata a tenere chiusi in casa i propri figli perchè diversamente abili. Invece con l’associazione ci siamo abituati, col tempo, a uscire allo scoperto e a vivere la vita normalizzando, di fatto, le nostre giornate”. Di particolare rilevanza anche l’intervento del Presidente dell’associazione, Gennaro Capasso, che ha evidenziato come “bisogna abbandonare l’assistenzialismo a cui i gentori dell’associazione sono abituati nei confronti dei propri figli, rendendo liberi i ragazzi di vivere le proprie giornate anche con le problematiche a cui, inevitabilmente, potranno andare incontro”. Sono intervenuti, nella discussione, anche Nicola Baldieri, fotoreporter e giornalista, (in sostituzione del Magistrato Nicola Graziano), e Emilia Narciso, Presidente DSC_2428Comitato Unicef Caserta, che hanno parlato dell’importante attività dell’associazione sul territorio, sottolineando come, se “Casa della Vita” non esistesse, probabilmente i ragazzi sarebbero chiusi nelle proprie case. A concludere il convegno l’onorevole Oliviero, da sempre vicino all’associazione, che ha ricordato la sua importante attività legislativa regionale sulle problematiche legate alle persone diversamente abili, anche nei casi in cui erano presenti vuoti normativi nazionali. A convegno concluso, è stato consegnato il premio “Enea” a Nicola Baldieri, per la sua vicinanza all’associazione e per l’importante attività che svolge sul territorio da giornalista e da fotoreporter.   Presenti, dell’amministrazione comunale succivese, il Sindaco di Succivo, Gianni Colella, il vicesindaco Salvatore Papa, l’assessora alla cultura e alla pubblica istruzione Anna Russo e il consigliere comunaleAniello Tessitore.

La giornata si è conclusa con l’apertura degli stanDSC_2446d gastronomici e il concerto di Giovanni Sorvillo, che ha presentato, insieme al suo gruppo “Tiempo Antico” il suo ultimo lavoro discografico, Cadebè.

Questo il programma di oggi, sabato 17 giugno 2017:

Ore 19.30        Apertura della mostra:  “25 anni di attività” a cura di Gianfranco Di Costanzo.

ore 20.00        Apertura dello stand gastronomico “Fritto misto” a cura dei soci e volontari dell’ass. di Casa della vita

ore 20.15         Brigata Garibaldi di Caserta in concerto

Ore 21.00        Spettacolo teatraleI Pirati di Varcaturodi Paolo Fabozzo con: Mariangela Sorvillo, Valeria Gifuni, Raffaele Iuliano, Luana Di Pasquale, Linda Maiole, Monda Marco, Milena Santillo, Mimmo Colella, Mena Iorio, Salvatore Margarita, Carmine e Maria Russo, Salvatore Russo, Nicoletta Di Palma, Franca Lavino, Nicoletta D’Ambrosio, Carmela e Massimo Lavino, Franca Franzese, Raffaelina Verde, Michele e Domenico Cardillo, Marco Lizzi e Patrizia Perrotta. Regia e coreografie Paolo Fabozzo e Cristina Monticelli. Costumi Carletta Cinquegrana.

Ore 21.30        Saluto delle istituzioni locali.

Ore 21.45        Esibizione Centro studi danza THE EVERYDANCE, di Sant’arpino diretta da Antonietta Schmitz Genovese e Cristina Monticelli

Ore 21.45        Esibizione dei ragazzi di Casa della Vita “Music’ a cura del M° Salvatore Prezioso e………...

ore 22.15         Estrazione della lotteria

FacebookTwitterGoogle+Share

Via Toriello Separiello: firmata convenzione tra S. Antimo e Cesa per bloccare gli scarichi abusivi di rifiuti.

17:00

Cesa Sant'AntimoCesa    Al fine di arginare gli scarichi abusivi di rifiuti nella strada denominata Toriello Separiello, posta a confine tra Cesa e S. Antimo, i rispettivi sindaci, questa mattina, hanno firmato un apposito accordo per giungere ad una serie di azioni congiunte per contrastare il fenomeno. Il sindaco di S. Antimo Francesco Piemonte e quello di Cesa Enzo Guida, infatti, hanno siglato un accordo che consentirà di realizzare delle barre che impediranno l’accesso alla via. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo,XV giornata dell’insieme:visita del Vescovo Spinillo per la prima giornata,oggi convegno sulle diversità e concerto di Giovanni Sorvillo

15:08

casadellavita2Succivo. E’ stata una visita d’eccellenza, quella che hanno ricevuto ieri i ragazzi e i volontari di “Casa della Vita” per il primo giorno della XV edizione della giornata dell’insieme, che è iniziata ieri e che proseguirà per tutto il weekend.

Per l’avvio della manifestazione, infatti, è arrivato a Teverolaccio il Vescovo di Aversa, Mons. Angelo Spinillo, che si è intrattenuto con i ragazzi e con i volontari dell’associazione, facendo sentire, come sempre, la propria vicinanza alle importanti realtà associative del territorio. La giornata è poi preseguita con la Santa Messa, celebrata dal Parroco della Parrocchia della Trasfigurazione di Succivo, Don Crescenzo Abbate, nella sala convegni del Casale di Teverolaccio. Il primo giorno si è concluso con l’apertura della torta per i 25 anni di attività e l’esibizione dei ragazzi dell’associazione in balli latino americani, curata da Maria Liguori.

Questo il ricco programma di oggi, venerdì 16 giugno, seconda giornata:

ore 19:00 Apertura della mostra “25 anni di attività” a cura di Gianfranco Di Costanzocasadellavita1

Ore 19:15 Incontro sul tema “Uguali nelle diversità: tutti nello stesso sentiero, ognuno con il proprio passo”. Interverranno: Onorevole Gennaro Oliviero, consigliere regionale campania; Avv. Gianni Colella, Sindaco di Succivo; Dott. Nicola Graziano, Magistrato, Dott.ssa Emilia Narciso, Presidente provinciale Unicef Caserta, Prof. Antonietta Adamo e Pasquale Di Costanzo, soci fondatori dell’associazione “Casa della Vita”, Dott. Gennaro Capasso, Presidente Associazione “Casa della Vita”. L’incontro sarà moderato da Idio Urciuoli di atellanews.it. Al termine sarà consegnato il premio “Enea”.

ore 20:00 apertura dello stand gastronomico “Fritto misto” a cura dei soci e volontari dell’associazione “Casa della Vita”

ore 21:15 Concerto dei “Tiempo Antico” di Giovanni Sorvillo

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Sant’Arpino, il video integrale della conferenza stampa per un anno di amministrazione

14:48
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Codi: campo estivo annullato e presidenza Pezone in bilico

12:50

palazzo-ducaleSant’Arpino. Annullato, questa mattina, il campo estivo organizzato dal Co.d.i., il comitato dei diritti dell’infanzia di Sant’Arpino presieduto da Francesco Pezone, su disposizione dell’attuale amministrazione comunale.

Restituiti i soldi ai genitori che avevano già iscritto i bambini e rifiutate le ulteriori richieste d’iscrizione al campo estivo che prevedeva un costo di 40 euro a bambino per una durata mensile, dal 3 al 28 luglio. Con tutta probabilità, l’annullamento è stato deciso proprio in seguito alle polemiche sorte per il costo imposto ai partecipanti, considerando che le attività del co.d.i., fin dalla sua nascita, sono sempre state gratuite. Nelle prossime ore, presumibilmente, verrà rimosso il Presidente del Comitato, Francesco Pezone.

Idio Maria Francesco Urciuoli

 

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, successo per il convegno sulle prospettive della Protezione Civile

12:37

convegnoprotezionecivileSant’Arpino. Grande partecipazione per il convegno svoltosi sabato mattina nella sala convegni del Palazzo Ducale sul ruolo della protezione civile dopo il riordino della legge regionale.

Al convegno, organizzato dall’amministrazione comunale di Sant’Arpino in collaborazione con la Regione Campania, vi hanno preso parte: Salvatore Lettera, assessore comunale con delega alla protezione civile, Giuseppe Dell’Aversana, sindaco di Sant’Arpino, Mauro De Lucia, redattore del Piano Comunale di Protezione Civile, il senatore Aniello Di Nardo, consigliere del Presidente della Regione Campania in materia di Protezione Civile, l’onorevole Gennaro Oliviero, Presidente della VII commissione permanente ambiente energia e protezione civile, primo firmatario della proposta di legge, Bernardino Iuorio, responsabile volontariato protezione civile Regione Campania, Rosario Marroccella, Coordinatore nucleo comunale protezione civile Sant’Arpino e Ciro Di Santo, segretario protezione civile Sant’Arpino.

“Siamo pienamente soddisfatti degli obiettivi che abbiamo raggiunto quest’anno per la protezione civile – fanno sapere Giuseppe Dell’Aversana, sindaco di Sant’Arpino, e Saconvegnoprotezionecivile2lvatore Lettera, assessore con delega alla protezione civile – e aver avuto la possibilità di ospitare a Sant’Arpino importanti personalità legate a questo settore non può che essere un enorme vanto per tutto il territorio santarpinese. Durante quest’anno di amministrazione, tra le altre cose, abbiamo ottenuto un’idrovora in comodato d’uso per dieci anni e abbiamo dato in dotazione alla protezione civile le biciclette pubbliche, che abbiamo trovato in pessime condizioni quando ci siamo insediati. Abbiamo individuato una sede, inaugurata sabato, più consona alla Protezione Civile soprattutto perchè permette una maggiore tempestività negli interventi d’emergenza. Per il futuro, abbiamo in programma l’acquisto di una nuova automobile, l’acquisto di un defibrillatore e, inoltre, formeremo i circa 40 volontari con un corso BLSD. Infine – concludono – ci sembra doveroso ringraziare tutti i nostri volontari santarpinesi che quotidianamente operano sul territorio con passione e spirito di sacrificio. A loro va il nostro ringraziamento per l’attività svolta e i nostri migliori auguri di buon lavoro per il futuro”

FacebookTwitterGoogle+Share

Caivano, il 20 giugno la Cooperativa Canapa Campana organizza il canapa day

10:17

canapacaivanoCaivano. La Cooperativa Canapa Campana organizza, presso la propria sede in Caivano alla via Clanio il giorno 20 Giugno 2017 con inizio alle ore 10, la manifestazione Canapa Day

L’occasione vuole essere un’approfondimento sulle tecniche di coltivazione e sulle innovazioni riguardo la trasformazione dei semi di canapa per uso alimentare, con un  programma  ricco di laboratori informativi e la partecipazione di illustri protagonisti tra i quali alcuni docenti del Dipartimento di Agraria e di Farmacia della Federico II.

L’Istituto Alberghiero di Caivano, sito nel Parco Verde e portatore di una straordinaria cultura del fare, sarà partner della manifestazione.

Ospite d’onore sarà il maestro Beppe Vessicchio, storicocanapacaivano2 direttore d’orchestra del Festival di Sanremo, che insieme all’azienda vitivinicola Giorgi wines  faranno degustare il Crudoo pinot nero spumantizzato (servito in un cocktail con fiori di canapa)  e successivamente affinato con sollecitazioni evolutive dovute a specifiche frequenze e musica armonico-naturale.

Sarà presente anche il maestro pizzaiolo Gianfranco Iervolino della Pizzeria Morsi&Rismorsi di Aversa che ci delizierà con pizza fritta alla farina di Canapa.

Dopo lo straordinario successo al Fuori Salone di Milano, Art Mutari esporrà le cupole “dBell sound” in pannelli di canapa che consentono di riflettere il suono prodotto da una sorgente, creando sotto di essa un campo sonoro uniforme e confinato.

Interverrà il Consigliere Regionale Gennaro Oliviero, relatore  della Legge Regionale sulla Canapa.

La cooperativa, nel corso del 2017 – afferma Ciccio Mugione, responsabile della produzione di Canapa Campanaha seminato campi per più di 100 ettari costituendo da sola la metà degli ettari coltivati a Canapa in Campania, e da 2 anni ha realizzato una linea di prodotti a base di canapa rigorosamente Made in Italy e a Km 0”.

Ecco il programma:

Ore 9:30 – Accredito partecipanti;

Ore 10:00 – Tour nei campi . Si visiteranno tre campi :

1.       Campo sperimentale del Dipartimento di Agraria a cura del Dott. Nunzio Fiorentino

2.       Campo sperimentale dell’info Point di Salerno

3.       Campo di coltivazione della cooperativa Canapa Campana

Saranno serviti cocktails a base di semi di canapa

Ore 11.30 – Laboratorio su “tecniche di essicazione e vagliatura del seme di Canapa” condotto da Salvatore Faugno – Docente di meccanica al Dipartimento di Agraria Unina

Ore 12:30 – laboratorio sull’olio di Semi di Canapa condotto da  Raffaele Sacchi  – Professore di scienze e tecnologie alimentari al Dipartimento di Agraria università di Napoli e da Alberto Richieri – professore di Chimica degli alimenti – Dipartimento di Farmcia Unina

Saluti  Gennaro Oliviero- Consigliere Regionale

Ore 13:30 – Degustazioni prodotti ottenuti con lavorazione farina e olio di canapa

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Arresto Brancaccio 21 indagati a piede libero. C’è anche l’ex sindaco Del Prete

18:32

angelo-brancaccioOrta di Atella     Di seguito i nomi degli indagati coinvolti nell’operazione che stamattina ha portato all’aresto dell’ex sindaco di Orta di Atella, Angelo Brancaccio. Si tratta di 21 persone tutte a indagate a piede libero. Ecco l’elenco.

Aprovitola Domenico, Aprovitola Francesco, Aprovitola Giuseppe,Cacciapuoti Andrea, Ciccarelli Antonio, Ciccarelli Gennaro, Ciccarelli Olimpia, Ciccarelli Vincenzo, Clemente Raffaele, Concilio Domenico, Concilio Isidoro, Concilio Roberto, Del Prete Salvatore ex sindaco di Orta di Atella,  Diana Teresa, D’Alterio Paolo, Di Santillo Irene,  Esposito Michele,  Iannone Amalia, Letizia Raffaele, Lucariello Maria Grazia,  Mundo Salvatore.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, voti in cambio di licenze edilizie:arrestato questa mattina Angelo Brancaccio

11:25

angelo-brancaccioOrta di Atella. Arrestato questa mattina Angelo Brancaccio, ex sindaco di Orta di Atella ed ex consigliere regionale della Campania, per associazione di stampo mafioso. E’ accusato di aver avuto rapporti con il clan Russo-Schiavone e Mallardo di Giugliano durante il periodo delle elezioni amministrative.

Brancaccio avrebbe garantito, in cambio della sua rielezione, la speculazione edilizia sul territorio ortese tramite il rilascio di permessi a costruire illegittimi, concessì, cioè, in assenza del PUC. In questo modo, la popolazione di Orta di Atella è praticamente raddoppiata, passando da circa 13000 abitanti (2001, dati istat) ai 24700 dell’ultimo censimento istat, tuttavia, però, in modo incontrollato, senza servizi e con un conseguente aumento dei fenomeni di microcriminalità.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 18