ATTUALITA’ – Pagina 27

Sant’Arpino, domani c’è il concorso fujenti organizzato dalla Commissione Festa Patronale della Chiesa di Sant’Elpidio Vescovo

11:56

fujentiatellaniSant'Arpino. La pasquetta santarpinese 2017 sarà caratterizzata, come da tradizione, dal tradizionale concorso fujenti che si terrà domani, lunedì in albis, 17 aprile.

L'intera manifestazione è organizzata dalla Commissione Festa Patronale della Parrocchia di Sant'Elpidio Vescovo e inizierà ufficialmente con la Santa Messa delle 8:00 di domani mattina presso l'omonima Chiesa in piazza Umberto I. Le chiette, tra fede e folklore, inizieranno a sfilare con le loro opere d'arte alle 9:00 e termineranno alle 13:00.

La manifestazione si chiuderà tra una settimana, nel pomeriggio di domenica prossima. I fujenti ritorneranno a sfilare per le premiazioni dalle 15:00 alle 21:00 di domenica 23 aprile con una piccola interruzione dalle 18:15 alle 19:30 per permettere il regolare svolgimento della Santa Messa delle 18:30. La manifestazione si chiuderà alle 21:00.

L'intera manifestazione di quest'anno è dedicata alla memoria di Luigi Capasso, fedele devoto alla Madonna dell'Arco, scomparso nel 2016.

La commissione Festa Patronale della Parrocchia di Sant'Elpidio Vescovo augura a tutti i fedeli atellani Buona Pasqua.

     
FacebookTwitterGoogle+Share

Aversa, incidente sul lavoro: morto operaio di Orta di Atella, un altro è in gravi condizioni

13:48

morti-sul-lavoroAversa. Incidente mortale questa mattina ad Aversa che ha coinvolto due lavoratori originari di Orta di Atella. Un operaio è morto ed un altro è stato trasportato al vicino pronto soccorso dell'ospedale "Moscati" di Aversa, è in gravissime condizioni. Secondo una prima ricostruzione, i due stavano smontando le impalcature in un edificio di via Giotto dopo aver eseguito lavori di ristrutturazione della facciata esterna quando ha ceduto il ponteggio, facendoli precipitare.

L’operaio morto si chiamava Domenico Iovinella, 52 anni, ed era di Orta di Atella. La procura di Napoli Nord ha disposto il sequestro della salma

FacebookTwitterGoogle+Share

Schock a Sant’Arpino, trovato uomo impiccato questa mattina in via Del Prete

13:49

viadelpreteSant'Arpino. Tragedia a Sant'Arpino. Questa mattina è stato ritrovato senza vita Francesco Di Pasquale, classe 1946, presso la sua abitazione in via Del Prete (nei pressi del cimitero).

L'uomo, non originario di Sant'Arpino, è stato ritrovato impiccato alle 9:30. Gli inquirenti sono al lavoro in queste ore per ricostruire le dinamiche del fatto.

FacebookTwitterGoogle+Share

Riconoscimenti per la qualità e l’innovazione della Gica di Giuseppe Capasso

9:35

giuseppe-capasso-1Sant’Arpino     Importante riconoscimento per il gruppo GICA Imballaggi, guidato dal giovane imprenditore santarpinese Giuseppe Capasso, premiato nei giorni scorsi a Salerno da Legambiente Campania  con il titolo di “Campione dell’economia circolare”. Nata nel 2013, dall’intuizione di Capasso, che può vantare una decennale esperienza nel settore del packaging, l’azienda con sede  in Pastorano opera nel ramo degli imballaggi industriali in legno e grazie alla sua natura dinamica e di attenzione verso i clienti, curando costantemente, prima di tutto, la soddisfazione degli stessi, è diventata un punto di riferimento, sia a livello locale che nazionale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, AD:”Parola data e mantenuta?Ambiente pulito e valorizzato? La realtà è che siamo di fronte ad un vero e proprio scempio ambientale!”

10:54

ambiente1jpgSant'Arpino. Riceviamo e  pubblichiamo dal gruppo politico "Alleanza Democratica per Sant'ArpinO".

Parola data e mantenuta? Ambiente pulito e valorizzato? La realtà è che siamo di fronte ad un vero e proprio scempio ambientale. Che fine ha fatto l'Associazione Contromunnezza che tanto si prodigava per il bene e la salute del paese??? E il Movimento 5 Stelle locale, che prima delle elezioni era attivo e criticamente costruttivo? Vorremmo esortare il Sindaco Peppino Dell'Aversana a visitare e perché no, a farsi qualche foto ricordo (come lui è abituato a fare), aambiente2nche nella zona "Ncopp 'e Santi", che versa in condizioni pietose dal punto di vista dei rifiuti abbandonati. Ma soprattutto vorremmo sapere come mai, alle spalle del cimitero, è stata abbandonata la guaina impermeabilizzante di risulta causata dalla tromba d'aria di ottobre. E il Sindaco Peppino stamattina anziche' rispondere alle nostre domande cosa fa? Scatta le foto ricordo ai fiori che sta facendo piantare in una parte del paese mentre l'altra parte e' soffocata dai rifiuti. Eppure hanno il coraggio di parlare di primavera! Caro Peppino l'unica primavera che ricordiamo a Sant'Arpino e' quella del ambiente3caro amico Alessandro Sala! E sono tra l'altro anni che nel nostro paese in questo periodo vengono piantati dei fiori senza bisogno di foto ricordo!! Dovreste vergognarvi perche' volete far passare per straordinari interventi di ordinaria manutenzione!! Sindaco ripeti sempre che "la buona politica opera in silenzio". Noi ti esortiamo a farlo una volta per tutte.Anche noi "NON CI FERMIAMO MAI"!!

ambiente4ambiente5 ambiente6ambiente7
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, arrestata 29enne del posto

19:47

MARINO-Cristina_droga-800x388I carabinieri del Comando Stazione di Sant'Arpino, unitamente al personale del nucleo cinofili di Sarno (SA), hanno tratto in arresto in Succivo, nell'ambito di un servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, Marino Cristina (classe 1988, del posto) colta in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio.

I militari dell'Arma, al termine di accurata attività di osservazione, hanno bloccato due occasionali acquirenti, facendo poi ingresso nell'abitazione della predetta, dove, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestravano n. 14 dosi di sostanza stupefacente del tipo "marijuana" del peso complessivo di gr. 14 e circa 30 dosi di sostanza stupefacente del tipo "hashish" del peso complessivo di gr. 66, il tutto occultato in un panno da cucina rinvenuto in un ripostiglio. L'arrestata è stata posta agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, sabato nell’aula convegni del Palazzo Ducale convegno su Gramsci dell’associazione “Scusate il Ritardo”

15:03

scusateilritardoSant'Arpino. Sabato 8 aprile dalle 17:30 nella sala convegni del Palazzo Ducale "Sanchez De Luna" si terrà il convegno "L'attualità del pensiero di Gramsci". I lavori saranno aperti dal Presidente dell'associazione "Scusate il Ritardo", Raffaele Copertino; seguiranno i saluti del Presidente del Consiglio Comunale con delega alla cultura, Ivana Tinto. L'incontro ci aiuterà a riflettere e confrontarci con il pensiero di Antonio Gramsci. Il convegno di Sabato 8 aprile , moderato da Raffaella Limone, dottoressa in Filosofia, sarà articolato in tre fasi: una prima fase, riguarderà "le riflessioni di Gramsci sul cattolicesimo e Vaticano", e sarà curata da Antonio Pirolozzi, studioso di filosofia teoretica e dottorando di ricerca presso la Pontifica Università Antonianum di Roma. La seconda fase invece sarà curata da Luigi Pezzella, filosofo e storico studioso di storia delle dottrine politiche e di storia dei movimenti e dei partiti politici all'Università Federico II di Napoli, che introdurrà il tema della “filosofia della praxis” intesa come passaggio verso una filosofia dell’esserci che trova il suo fondamento nella lotta all’indifferenza, missione cardine del partito comunista. Concluderà l'importante percorso di approfondimento il Prof. Giuseppe A.Di Marco, Professore ordinario di Filosofia della Storia e di Etica dell'economia presso l'Università Federico ll di Napoli, che si concentrerà sui legami tra Gramsci e Marx e sul soggetto rivoluzionario comunista. Vi attendiamo numerosi e desiderosi di conoscenza.

FacebookTwitterGoogle+Share

CONPASUNI, anche quest’anno grande affluenza di studenti per la lettura della Passio e degli articoli CEDU

14:33

compasuni2Giunta alla seconda edizione, la lettura della Passione si è riconfermata come il secondo evento, dopo l’Aperibishop, più importante per la Consulta della Pastorale Universitaria (CONPASUNI). Si è tenuta Martedì 4 Aprile nello splendido giardino del complesso di Sant’Agostino ad Aversa, già sede del Centro diocesano Caritas, ed ha visto la partecipazione delle scuole del territorio di ogni ordine e grado. La serata è servita a riflettere sulla stretta connessione tra il messaggio del Vangelo e il valore della libertà sancita e difesa dagli articoli della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo. Gli studenti hanno letto i passi dei capitoli 22 e 23 del Vangelo di Luca evidenziando il parallelismo tra la Passione di Gesù e quelle che in molte parti del mondo sono ancora condizioni degradanti per la persona, come l’ingiusta condanna o la tortura, fino ad arrivare al Divieto di discriminazione, alla Libertà di pensiero, di coscienza e di religione, alla Libertà di riunione e di associazione. A conclusione di tutte le letture quella del vescovo, S.E. Mons. Angelo Spinillo, sull'Abolizione della pena di morte.compasuni3

Al termine della serata gli studenti di CONPASUNI hanno rivolto uno speciale ringraziamento per la disponibilità al Responsabile della Pastorale Universitaria, sac. Mario Vaccaro, al Direttore del Centro Caritas, sac. Carmine Schiavone, e all’assessore alla Cultura della Città di Aversa, dott. Alfonso Oliva. CONPASUNI ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla serata e che continueranno nel solco dell’impegno civile, economico e sociale a seguire le iniziative per il territorio.

FacebookTwitterGoogle+Share

Federconsumatori Atellana, è operativo lo sportello per la tutela dei diritti del malato

15:20

federconsumatoriatellaArea Atellana. Dal mese di marzo 2017 è operativo, nella sede della Federconsumatori Atellana sita in Frattaminore (NA) alla via Milano n. 2, presso lo studio legale Merenda&Partners, lo sportello Sanità, per la tutela dei diritti del malato.

L’iniziativa, elaborata di concerto dall’avvocato Bartolomeo Merenda, dal responsabile dell’area Atellana Antonio Crispino e da Giovanni Ciuonzo, membro del direttivo provinciale di Federconsumatori Caserta, si propone di offrire consulenza ed assistenza in materia di accesso ai servizi sanitari, invalidità civile e casi di malasanità, con il chiaro intento di fornire un servizio alla collettività e contribuire al miglioramento dei servizi sanitari locali.

Le tante richieste di assistenza in materia di Sanità che sopraggiungono attraverso i canali dell’associazione sono trattate con competenza e professionalità da uno staff di avvocati e medici legali che si impegnano ad offrire assistenza in maniera totalmente convenzionata.

Le problematiche relative alla sanità saranno approfondite nella sede della Federconsumatori Atellana ogni giovedì dalle ore 17:00 alle 19:00 dove il responsabile dell’area Atellana, Antonio Crispino, incontrerà gli utenti interessati al servizio che potranno ottenere un primo e gratuito consulto legale dell’avv. Merenda, da diversi anni impegnato al fianco di consumatori ed utenti.

Sul territorio santarpinese è, invece, Giovanni Ciuonzo, membro del direttivo provinciale di Federconsumatori Caserta e promotore della prossima apertura a Sant’Arpino della sede succursale dell’associazione Federconsumatori Atellana.

Al fine di rendere i tanti servizi offerti dall’associazione a tutela di consumatori, contribuenti ed utenti dei servizi pubblici e privati, fruibili da tutti i cittadini del territorio Atellano, la Federconsumatori Atellana ha in programma la prossima apertura degli sportelli a Orta di Atella e a Cesa.

Per garantire l’efficienza del servizio, l’associazione dei consumatori del comparto Atellano sta inoltre stipulando convenzioni con le Asl, gli Ospedali locali e le associazioni maggiormente operative sul territorio.

A chiudere il cerchio i convegni, principalmente in materia di sanità, che saranno organizzati dal prossimo mese.

FacebookTwitterGoogle+Share

Gricignano, coda per spaventoso incidente sulla Nola-Villa Literno direzione Villa Literno

12:13

incidenteGricignano di Aversa. Un incidente sull'asse di supporto Nola-Villa Literno, avvenuto questa mattina, sta causando code in direzione Villa Literno all'altezza dell'uscita Gricignano.

A rimanere coinvolte, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero state due autovetture. Sul posto la polizia stradale per ricostruire le dinamiche dell'incidente.

   
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, domenica la suggestiva via crucis vivente

11:44

viacrucissuccivoSuccivo. Domenica 9 Aprile 2017, alle ore 15.30, l'Associazione Via Crucis "Alfonso Mitrano" di Succivo (CE), dopo il successo degli anni passati, torna con la Via Crucis vivente. Organizzatore generale Antonio Mitrano, regia e scene di Pasquale Saggiomo. Oltre 380 personaggi saranno impegnati nella manifestazione con vestiti accuratamente riprodotti.Saranno rappresentate scene Bibliche, tra le quali la vittoria delle schiere angeliche guidate da San Michele, il sacrificio di Abramo, Mosè con le tavole della Legge, fino ad arrivare al Nuovo Testamento, con la Sacra Famiglia, lo smarrimento ed il ritrovamento di Gesù al Tempio, il discorso della montagna di Gesù, arrivando poi alle scene della Passione di Gesù, con l'Ultima Cena, il processo di Caifa, la condanna di Pilato e la flagellazione di Gesù. La manifestazione si concluderà, al piazzale Aldo Moro, con la crocifissione e morte di Gesù e una meravigliosa e spettacolare resurrezione di Gesù. L'organizzazione di tale evento ha visto la partecipazione corale alla preparazione dell'evento, oltre che dell'associazione, anche di varie associazioni presenti sul territorio (tra cui l'Associazione Homo Novus e La Giovane Voce) e del Comune di Succivo.

Vi proponiamo un nostro servizio video relativo alla via crucis di Succivo, del 2015

FacebookTwitterGoogle+Share
1 25 26 27 28 29 40