CAMPANIA – Pagina 34

VIDEO – Succivo, successo per la prima edizione della manifestazione “Tutti in giro per Succivo”

13:36

Succivo. Grande partecipazione per la prima edizione della manifestazione "Tutti in giro x Succivo" che si è tenuta ieri e ha visto molti cittadini succivesi percorrere le strade del proprio paese in bicicletta.

I partecipanti si sono radunati tutti in piazza IV novembre alle 8:30 e, dopo aver percorso alcune vie del comune atellano, sono giunti al Casale di Teverolaccio dove la manifestazione si è conclusa con la Santa Messa, celebrata dal Parroco della Parrocchia della Trasfigurazione, Don Crescenzo Abbate. La prima edizione di "Tutti in giro per Succivo" è stata organizzata dal Comune di Succivo - Assessorato all'Ambiente, in collaborazione con la Pro Loco di Succivo, il gruppo Scout AGESCI Succivo 1 e l'AISA - Associazione Italiana Sicurezza Ambientale. Durante lo svolgimento della manifestazione l'intero gruppo dei partecipanti ha sostato presso l'abitazione di Salvatore Ercolanese, ragazzo scomparso la settimana scorsa, per osservare un minuto di silenzio in ricordo del giovane succivese.

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Sant’Arpino, Anemone Ledger per la presentazione del libro “L’insana improvvisazione di Elia Vettorel”

12:58
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, grande attesa per la seconda edizione dell’Atella Sound Circus al via sabato 3 giugno

10:12

Atella Sound CircusSuccivo. Musica e arte di strada a Succivo (Caserta) in occasione della seconda edizione dell’“Atella Sound Circus”, il festival organizzato dalle associazioni culturali Artenova ed Artisticàmente nella suggestiva corte medievale del Casale di Teverolaccio.

Trapezisti, giocolieri, sputafuoco, trampolieri, artisti di strada, spettacoli di danza e tanta musica live in programma quest’anno, per un palinsesto di eventi variegato ed adatto a tutti.  La manifestazione che si svolgerà sabato 3 e domenica 4 giugno, vedrà esibirsi sul palco principale gruppi come Folkabbestia, Daniele Sepe – Zattera Capitan Capitone, Roberto Ormanni & Quartet, Victor Zeta & Lautari Din Rosiori.

Negli spazi del casale inoltre per tutta la durata del festival si svolgeranno attività di live painting, trucca bimbi, spettacolo equestre, giochi d’intrattenimento per bambini, mercatini, punti ristoro, e per gli appassionati di ballo, sarà allestita un’apposita area tango.

L’evento, ad in ingresso gratuito, è patrocinato dal comune di Succivo e finalizzato alla valorizzazione delle periferie atellane mediante la creazione di nuovi spazi di aggregazione sociale.

FacebookTwitterGoogle+Share

Carinaro, partecipazione e discussione alla presentazione del libro. Il mio nome è Zoccola. Per la Camorra sono un figlio di puttana”

17:40

dibattito zoccolaCarinaro    Con la cornice di un pubblico attento ed interessato, sabato 20 Maggio è stato presentato nei locali dell’Associazione Terra Nostra il libro di Ismaele La VerderaIl mio nome è Zoccola. Per la Camorra sono un figlio di puttana". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Carinaro: domani con Benedetto Zoccola si parla di ribellione alla criminalità organizzata

16:22

il-mio-nome-zoccolaCarinaro     La storia, i problemi, le paure, ma anche la consapevolezza di possedere due cose che i camorristi non potranno mai avere: la felicità e la libertà. È la storia di Benedetto Zoccola, attuale vicesindaco di Mondragone che fin da giovane ha deciso di sfidare la camorra, in un ambiente dove la malavita è ancora ben radicata. Si partirà da questa vicenda e dal libro che la racconta, “Il mio nome è Zoccola- per la Camorra sono un figlio di puttana- Benedetto Zoccola raccontata da Ismaele La Vardera” sabato pomeriggio alle 18:00 in Piazza Trieste a Carinaro nella sede dell’associazione “Terra Nostra” per parlare di ribellione al crimine organizzato. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa: Percorsi di orientamento ed accompagnamento per favorire la progettazione e realizzazione di attività imprenditoriali, pubblicato il bando

16:19

Antimo Dell'OMOCesa    L’Amministrazione Comunale informa che la Regione Campania, con Decreto n. 208 del 31/03/17, pubblicato sul BURC n.29 del 03/04/17, ha approvato l'Avviso pubblico, che prevede percorsi di orientamento ed accompagnamento, servizi garantiti dalla società in-house della Regione, Sviluppo Campania, per favorire e stimolare, anche in via sperimentale, la progettazione  e realizzazione di attività imprenditoriali, sia individuali che società di piccole dimensioni, anche cooperative, nonché per migliorare l'accesso delle donne all'occupazione, prevedendo a supporto del progetto di autoimpiego  un importo di sovvenzione individuale di 25.000,00 euro pro-capite. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, domenica mattina all’Istituto Mondo convegno per i 10 anni della mostra degli oggetti elettrici di Luigi Guida

19:57

mostraluigiguidaSant'Arpino. Si terrà domenica mattina, alle ore 10:30 presso l'Istituto "Mondo Libero" (via Montale, 19, Sant'Arpino) un convegno per celebrare i primi 10 anni dell'importante esposizione di oggetti elettrici di Luigi Guida, unica nel suo genere.

Alla discussione partecipareanno, oltre a Luigi Guida, elettricista-collezionista proprietario dei pezzi della collezione, l'onorevole Enzo Maraio, consigliere regionale PSI, l'onorevole Luigi Bosco, consigliere regionale Campania Libera e Marco Riccio, segretario regionale PSI.

"La mia passione per gli oggetti elettronici nacque negli anni 80 , quando l'Irpina fu rasa al suolo da un terribile terremoto - ha dichiarato di recente Guida in un'intervista al periodico "Il fatto di Scusate il Ritardo" -  Io lavoravo come elettricista e partecipavo al piano di ricostruzione della città. Fu allora che ebbi modo di esplorare le case colpite dal terremoto ed imbattermi in tutta una s18485702_1438542976220506_2795791895032550481_nerie di oggetti elettronici che oggi fanno parte della mia collezione. Era un modo per preservare "pezzi della storia" che altrimenti sarebbero rimasti sepolti sotto le macerie.

Gli oggetti che colleziono, mi consentono di divulgare  le rivoluzioni, gli esperimenti e le scoperte scientifiche che si celano dietro ad  un telefono, una radio, una presa per la corrente o di un semplice trapano manuale. Vorrei che tale sapere scientifico fosse messo anche a disposizione degli studenti degli istituti professionali e licei, ma servirebbero strutture adeguate e la collaborazione delle amministrazioni comunali.

Vorrei mettere su un piccolo Museo dell'antiquariato elettrico a S.Arpino - conclude il collezionista - dove tutti i cittadini possano visitare gratuitamente. La mia passione  al servizio della comunità".

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Orta, grande successo per il convegno “Mens sana in corpore sano” al centro studi “M.Stanzione”

17:49
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, stamattina il Governatore De Luca ha consegnato i mezzi alla Protezione Civile

16:03

Cesa Guida De LucaCesa            Questa mattina, a San Marco Evangelista presso il Centro Logistico della Protezione Civile, si è tenuta la cerimonia di consegna dei mezzi concessi in comodato d'uso al Nucleo locale di Protezione Civile. L'iniziativa si è tenuta in presenza del Presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca, del presidente del Comitato regionale del volontariato Nello di Nardo, del consigliere regionale Stefano Graziano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Carinaro. Il dibatto sul libro “Il mio nome è Zoccola- Per la Camorra sono un figlio di Puttana” rinviato a sabato 20 Maggio.

18:57

il-mio-nome-zoccolaCarinaro    Il convegno dibattito sul libro che, “Il mio nome è Zoccola- per la Camorra sono un figlio di puttana- Benedetto Zoccola raccontata da Ismaele La Vardera”  previsto per sabato 13 Maggio alle 18:00 in Piazza Trieste a Carinaro nella sede dell’associazione “Terra Nostra” è rinviato, a causa di un impedimento dell’ultim’ora del dottor Benedetto Zoccola a sabato 20 maggio sempre alle ore 18:00 nella medesima sala.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sabato a Carinaro dibatto sul libro “Il mio nome è Zoccola- Per la Camorra sono un figlio di Puttana” col vicesindaco di Mondragone, Benedetto Zoccola.

8:00

Presentazione ZoccolaCarinaro     La storia, i problemi, le paure, ma anche la consapevolezza di possedere due cose che i camorristi non potranno mai avere: la felicità e la libertà. È la storia di Benedetto Zoccola, attuale vicesindaco di Mondragone che fin da giovane ha deciso di sfidare la camorra, in un ambiente dove la malavita è ancora ben radicata. Si partirà da questa vicenda e dal libro che la racconta, “Il mio nome è Zoccola- per la Camorra sono un figlio di puttana- Benedetto Zoccola raccontata da Ismaele La Vardera” sabato pomeriggio alle 18:00 in Piazza Trieste a Carinaro nella sede dell’associazione “Terra Nostra” per parlare di ribellione al crimine organizzato. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 32 33 34 35 36 65