CAMPANIA – Pagina 66

Truffa all’INPS. Sequestro di oltre 1 milione di euro della procura di Napoli Nord

7:47

Inps2AVERSA. All’esito delle indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord che hanno coinvolto svariate decine di persone, i Carabinieri del Gruppo per la Tutela del Lavoro di Napoli (Nucleo di Caserta e Nucleo Operativo di Napoli) - con l’ausilio dei reparti territoriali dell’Arma delle province di Caserta, Napoli e Arezzo - hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente per un ammontare di euro 1.117.598,62, emesso dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di tre indagati per associazione per delinquere, truffa aggravata in danno degli enti previdenziali, reati finanziari ed impiego di denaro di provenienza illecita. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

“ILLEGALITA’ DIFFUSA”, SERVIZIO DI CONTROLLO SUL TERRITORIO DEI CARABINIERI

12:45 carabinieriMARCIANISE - I carabinieri della Compagnia di Marcianise, al termine di servizio coordinato finalizzato al contrasto alla “illegalita’ diffusa” con particolare riferimento al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti e delle violazioni al c.d.s., hanno deferito in Stato di Libertà un 37enne di Castel Volturno e un 65enne di Saviano (Na) per il reato di truffa. Quattro stranieri sono stati, invece, denunciati perché irregolari sul territorio nazionale in quanto sprovvisti del permesso di soggiorno. Un 43enne di Marano di Napoli ed un 65enne di Afragola sono stati denunciati per furto aggravato mentre, un  49enne  per estorsione. Inoltre 4 soggetti di Gricignano d’Aversa si sono resi responsabili di minacce. Durante l’intero servizio sono poi state controllate 580 persone e 410 veicoli, nonché contestate diverse infrazioni al Codice della Strada che vanno dal mancato uso delle cinture di sicurezza al mancato uso del casco protettivo, dall’uso di apparecchiatura radiotelefonica durante la guida all’omessa revisione del veicolo o perché sprovvisti di documenti di circolazione. Complessivamente sono poi stati sequestrati 16 veicoli. Segnalato al Prefetto un soggetto per uso di sostanza stupefacente.cantine loffredo teverolaccioteverolaccio 2teverolaccio 3  
FacebookTwitterGoogle+Share

INCENDIO AGGRAVATO IN CONCORSO, 4 ARRESTI IN PROVINCIA DI CASERTA

11:40 image002CASAGIOVE - I Carabinieri della Compagnia di Caserta e quelli della Stazione di Casagiove (CE), nelle prime ore della mattinata odierna, nel corso dell’esecuzione di un’ordinanza di applicazione di misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di 4 indagati, ritenuti responsabili di incendio aggravato in concorso e danneggiamento, hanno proceduto all’esecuzione della perquisizione domiciliare nei confronti di uno dei destinatari del provvedimento, rinvenendo, nella sua disponibilità, una pistola a salve cal. 22, 4 cartucce a salve del medesimo calibro, nonché di 33 gr. di sostanza stupefacente del tipo hashish, tutto sottoposto a sequestro. L’uomo è stato altresì deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi.
FacebookTwitterGoogle+Share
1 64 65 66