CESA

Cesa, attentato Barcellona, Felice Re “Grazie ai cesani per la vicinanza. La Madonna di Lourdes ci ha protetto”

10:38

attentato barcellona 2Cesa       Felice Re, diacono cesano, che con un gruppo di fedeli ieri era a Barcellona attarverso il proprio profilo facebook ha voluto ringraziare i propri concittadini che sono stati vicini a quanti loro malgrado sono stati coinvolti nel tragico attentato nella città catalana. Ecco il post di Felice Re. “Ringrazio sentitamente il Parroco, Don Giuseppe Schiavone, il sindaco, Avvocato Vincenzo Guida e soprattutto la comunità cesana, per la vicinanza in questo momento particolare e delicato. La Madonna di Lourdes ci ha protetto in un momenti difficile per noi“. La comitiva era a Barcellona dopo il pellegrinaggio a Lourdes. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

L’associazione Casmu di Mario Guida protagonista degli spettacoli estivi a Cesa e Carinaro

10:19

spettacolo CesaCesa      Si terrà questa sera a partire dalle ore 20:30 in Piazza De Michele una serata musicale con la partecipazione del dj Alfonso Pellegrino, della musicista Anna De Simone, e delle showgirls Lilyae e Sara Bifone. La manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale atellana, guidata dal sindaco Enzo Guida, ed in particolare dal consigliere con delega agli eventi Domenico Mangicapra, sarà coordinata da Mario Guida dell’associazione Casmu. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Attentato Barcellona. Tutto bene per i fedeli di Succivo e Cesa presenti in città

22:23

barcellona attentatoAgro Atellano     Stanno bene le due comitive di cittadini atellani presenti nel pomeriggio di oggi a Barcellona, dove un attentato ha provocato, stando agli ultimi aggiornamenti, 13 vittime. Nella città catalana è presente un gruppo di fedeli di Succivo in viaggio con la parrocchia della Trasfigurazione. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Colella ha comunicato che “a seguito del attentato avvenuto pochi minuti fa al centro di Barcellona, si comunica che il gruppo di Succivesi guidati dal Parroco Don Crescenzo Abbate sono tutti sani e salvi anche se bloccati dalle autorità in un hotel del centro a causa del protrarsi del pericolo di un ulteriore attentato“. Analogo post del sindaco di Cesa, Enzo Guida, che ha reso noto come “ci sono dei nostri concittadini a Barcellona. Alcuni di loro si sono ritrovati nel pieno dell’attentato. In particolare c’è un gruppo di pellegrini che hanno fatto pure tappa a Lourdes. Sono riuscito a mettermi in contatto tramite WApp con alcuni di loro e hanno assicurato che stanno tutti bene. La Farnesina li sta aiutando i nostri concittadini dovrebbe rientrare a breve. Per fortuna tutto bene“. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Referendum e rifiuti. I Cinque stelle depositano due mozioni

17:44

movimento-5-stelleCESA  “Qualcuno dirà “siamo in vacanze”, invece, il gruppo consiliare del M5S di Cesa ha deciso di essere presente sul territorio al fianco dei cittadini, anche perché i “problemi”, purtroppo, non vanno e non andranno mai in vacanza”. E’ con queste parole che i pentastellati cesani, rappresentati in sede consiliare dai capogruppo Raffaele Bencivenga e Amelia Bortone, invitano, in una nota ufficiale, la maggioranza a tenere alta la concentrazione nonostante il periodo estivo inoltrato. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Meteo, il caldo record ha le ore contate

18:01

Caldo-e-afa-rischi-cuoreL’Italia, e in particolare il Sud Italia, in questa prima parte di Agosto, è stata a lungo nella morsa dell’afa. Questa eccezionale ondata di calore, ancora in pieno svolgimento, è portata dall’anticiclone Lucifero, che ha generato una poderosa alta pressione proveniente dal Sahara algerino.

In queste giornate letteralmente infernali anche l’Agro Atellano ha boccheggiato giorno e notte ( con temperature massime comprese tra i 33 e i 37 gradi). Tra il 2 e il 3 Agosto, Grazzanise ( in provincia di Caserta) è risultata la città più calda d’Italia: la temperatura percepita, complice l’elevata umidità, è stata di 55 gradi ( reale 35) secondo il sito dell’Aeronautica militare.

Un caldo senza precedenti, insopportabile soprattutto per anziani e bambini, che ha spazzato via record storici.

La conclusione di questa fase critica, contrassegnata da Lucifero, giungerà probabilmente tra Venerdi e Sabato, con un crollo termico di circa 10°C, e venti di Maestrale in arrivo nel weekend.

Antonio Capasso

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa: parte la gara per il servizio di affissione pubblica

17:05

Pubblica affissioneCesa    Si comunica che, con determina del responsabile dell’area finanziaria dott. Salvatore Sarpo, è stata indetta procedura negoziata per la concessione del servizio di gestione, accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni.

Le ditte interessate possono presentare manifestazione di interesse utilizzando la modulistica allegata al bando e presente sul sito istituzionale dell’ente. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, accusato di spaccio di droga: il Tribunale del Riesame scarcera minore

8:55
giustiziaCesa    Era stato tratto in arresto su disposizione del Gip del Tribunale dei Minori di Napoli, ma il Tribunale del Riesame lo ha scarcerato. Accusato di possesso di circa 1,3 Kg di sostanza stupefacente in concorso col padre, il minore V.S., è stato però rimesso in libertà. Nei giorni scorsi i Carabinieri di Aversa avevano dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare a carico del minore, residente a Cesa ma domiciliato ad Aversa. L’accusa era abbastanza grave, in quanto la Procura minorile aveva contestato anche l’aggravante dello spaccio di una ingente quantità di sostanza stupefacente. L’attività di indagine era nata a seguito delle perquisizione, circa un anno fa, presso l’abitazione del padre, ove era stato rinvenuto il quantitativo di droga. In quella occasione scattarono le manette per il genitore. Le indagini, secondo la Procura, avevano permesso di ipotizzare una collaborazione del minore nella attività illecita. Difeso dall’avvocato penalista Enzo Guida, il minore ha negato ogni partecipazione allo spaccio, dichiarandosi estraneo. Il Tribunale del Riesame ha accolto la tesi difensiva e ha rimesso in libertà il giovane, in attesa del processo.
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Forum dei Giovani. La Regione Finanzia un progetto

19:51

Progetto Verso Nuovi OrizzontiCesa    Importante riconoscimento per il Forum dei Giovani di Cesa che ha ottenuto un finanziamento dalla Regione Campania nell’ambito del Bando di Concorso “Verso Nuovi Orizzonti”. Nello specifico il progetto, che ha avuto come ente capofila il Comune di Cesa assieme al Forum di Casaluce e Carinaro, presieduti rispettivamente da Nicola Mauro Barbato e Antonio Di Martino, ha visto premiata la progettualità presentata. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. La giunta comunale approva la Relazione Preliminare del Puc.

18:10

Enzo Guida Maggio 2017Cesa     La giunta comunale, nei giorni scorsi, ha approvato la Relazione Preliminare al Piano Urbanistico Comunale (Puc). Si tratta di un atto propedeutico all’adozione dello strumento urbanistico. Dopo l’individuazione dell’Autorità competente in materia di VAS, i tecnici incaricati di redigere il Puc hanno predisposto la relazione preliminare di piano e la relazione tecnica di analisi del territorio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Prorogato al 25 agosto termine per presentare le domande per la ludoteca

17:24

giusy guarinoCesa   Il termine per presentare le domande per partecipare al servizio della ludoteca è stato prorogato al 25 agosto.

I genitori interessati avranno, dunque, più tempo per presentare l’istanza per consentire ai loro figli di accedere a questo servizio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, incendi. Arriva l’ordinanza sindacale che impone la pulizia dei terreni incolti.

17:00

Enzo Guida Maggio 2017Cesa     Il sindaco, Enzo Guida, rende noto che, a seguito degli ultimi avvenimenti che hanno interessato il territorio, è stata emessa un’ ordinanza sindacale che impone, la pulizia dei terreni incolti.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 35