ATTUALITA’ – Pagina 29

Domani sera a Cesa si riuniscono i nuclei di protezione civile dell’agro aversano

16:28

4805_protezione_civile_cesaCesa     Domani sera, 1 settembre, presso la sede della locale Protezione Civile si terrà una riunione tra tutti i nuclei di tale organizzazione dell’agro aversano. Ad annunciare l’incontro sono il sindaco Enzo Guida, il consigliere comunale delegato alla Protezione Civile Alfonso Marrandino ed il coordinatore locale Cesario D’Agostino. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Dal 2 Settembre sarà possibile chiedere il Sostegno per l’Inclusione Attiva

12:48

giusy guarinoCesa    A decorrere dal 2 settembre è possibile presentare istanza di Sostegno per l’inclusione attiva (S.I.A.) presso l’Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Cesa, su apposito modulo istituito dall’INPS. Darne notizia sono il sindaco Enzo Guida e l’assessore ai servizi sociali Giusy Guarino.

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto a (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, cambiano le modalità di conferimento dei rifiuti ingombranti

16:26 CESACesa    Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco di Cesa, Enzo Guida.

"Si comunica che da lunedì 29.08.2016 i cittadini per poter richiedere il ritiro dei rifiuti ingombranti presso le abitazioni, nell'ambito del servizio "porta a porta" espletato sul territorio, dovranno telefonare al numero verde 800170905. Il servizio telefonico è reso con la collaborazione della ditta DHI che svolge l'attività di recupero e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Sarà possibile prenotare il ritiro, in ogni caso potendo smaltire non più di tre pezzi alla volta.Si confida nella collaborazione dei cittadini". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, da domani parte la raccolta di generi di prima necessità per i terremotati

9:09

Cesa raccolta fondiCesa    Il Comune di Cesa, la Protezione Civile, tutte le forze politiche e le associazioni locali, hanno avviato una raccolta di beni e generi di prima necessità per la consegna alle popolazioni colpite dal recente terremoto. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Terremoto: stasera a Cesa riunione per organizzare raccolta di beni necessari

16:58

Terremoto-Amatrice-4-990x683Cesa   Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata dal sindaco di Cesa, Enzo Guida alle associazioni locali, alle forze politiche ed ai consiglieri comunali, in merito agli uomini ed agli aiuti da inviare nelle zone colpite dal terremoto di stanotte. "Cari amici, in relazione alla questione del terremoto verificatosi questa notte, questa mattina il coordinatore della Protezione Civile locale Cesario D’Agostino ha fornito la disponibilità del gruppo di Cesa eventualmente a prendere parte alle operazioni presso i territori colpiti dal sisma. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Viola i domiciliari, Luigi Pesce finisce in manette

18:42 carabinieriCesa    I Carabinieri della Stazione di Cesa, in via Garibaldi, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione il trentaduenne Luigi Pesce, già sottoposto agli obblighi  degli arresti domiciliari presso la propria abitazione sita in Napoli. In particolare, l’attuale indagato è stato sorpreso dai Carabinieri fuori dal proprio domicilio senza un giustificato motivo.

L’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa,minaccia la convivente con coltello e martello: arrestato tunisino

17:23

poliziaCesa   Agenti della Polizia hanno arrestato a Cesa, nel Casertano, un tunisino di 45 anni con l'accusa di maltrattamenti ai danni della convivente nigeriana. E' stata la donna, in preda al panico dopo le minacce fatte dal compagno con un coltello ed un martello, a chiamare il 113. Gli agenti del Commissariato di Aversa hanno rintracciato la vittima nel cortile antistante l'abitazione dove aveva trovato rifugio per sottrarsi al convivente che in quel momento brandiva un grosso coltello. L'uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per il reato di ricettazione, è stato bloccato con non poca difficoltà; solo dopo l'arresto, la donna ha denunciato le ripetute violenze subite dal compagno. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, nuovi posti auto per i diversamente abili

11:29

posti disabili cesaCesa   “Avevamo promesso in campagna elettorale una città più solidale. Pensiamo che istituire nuovi posti auto riservati ai diversamente abili sia un passo verso questo obiettivo”. Con queste parole il sindaco Enzo Guida ha annunciato la realizzazione di cinque nuovi posti auto per i disabili. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, dalla Regione 8 mila euro per i lavoratori occasionali

16:40 giusy guarinoCesa   La Regione Campania ha finanziato altri progetti, per un importo di circa 8 mila euro, per l’inserimento di lavoratori disoccupati. E’ questo l’ennesimo finanziamento che il Comune di Cesa ha ricevuto, dopo aver aderito all’avviso pubblico per avere a disposizione personale per lo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio (LOA). Il Programma è previsto nel Piano di azione e coesione III° riprogrammazione “Misure anticicliche- intervento per il rilancio delle aree di crisi industriale della Regione Campania”. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Il 15 agosto sospensione raccolta rifiuti solidi urbani Il 13 ed il 16 agosto sospensione raccolta umido

10:22

raccolta rifiuti cesaCesa     L’amministrazione comunale ha comunicato, in questi giorni, ai cittadini la sospensione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani per il giorno 15 agosto.

Cio’ è dipeso dalla chiusura dell’impianto di S. Maria C.V. gestito dalla Gisec Spa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

La Regione Campania assegna ai comuni atellani 100 mila euro per avviare un piano di valorizzazione e promozione della propria identità culturale

14:51

sindaci atellaniArea Atellana. Dopo l’istituzione della “Conferenza Permanente dei Sindaci Atellani”, i Comuni Atellanidi Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Cesa, Gricignano di Aversa e Frattaminore conquistano un altro importante risultato: la Regione Campania approva e finanzia con 100 mila euro i due progetti elaborati dagli stessi comuni per avviare un rilancio del territorio attraverso la valorizzazione e promozione della propria identità culturale.

Un vero e proprio successo che premia la lungimiranza dei sindaci Giuseppe Dell’Aversana (sindaco di Sant’Arpino e neo presidente della Conferenza dei Sindaci), Enzo Guida (Cesa), Giuseppe Mozzillo(Orta di Atella), Gianni Colella (Succivo), Giuseppe Bencivenga (Frattaminore),Andrea Moretti (Gricignano di Aversa), che lo scorso mese di luglio dopo aver avviato un tavolo di confronto decisero di partecipare con due distinti progetti, per una ragione di opportunità,ad un bando della Regione Campania emesso nell’ambito del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 - Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”.

La scelta si è rivelata propizia e vincente: i due progetti – che prevedono iniziative tra di loro connesse e che hanno come scopo quello di esaltare le risorse locali - sono stati entrambi finanziati per la qualità della proposta.  Questi precisamente i due progetti: il primo ha per titolo “Viaggio nei Sapori e nella tradizione atellana all’ombra della vite maritata a pioppo” e vede coinvolti i comuni di Cesa – ente capofila – Succivo e Gricignano di Aversa; il secondo è denominato “PulciNellaMente, winteredition” e coinvolge Sant’Arpino (capofila), Orta di Atella e Frattaminore.

Il nuovo percorso avviato parte sotto i migliori auspici– affermano all’unisono i sindaci atellani – la sinergia tra i comuni atellani ha già dato un significativo risultato. La scelta di superare l’esperienza dell’Unione dei Comuni Atellani con un nuovo organismo snello e concreto, è stata giusta. Questi finanziamenti ne sono un esempio. I sindaci e gli amministratori della conurbazione atellana hanno ben chiara l’idea che si deve lavorare assieme e che, rispetto a talune questioni, siamo un unico territorio. Vite maritata a pioppo, vino asprinio, la rassegna di teatro scuola PulciNellaMente, la sagra del Casatiello, sonoalcune delle risorse ed eccellenze del territorio, capaci di attrarre visitatori e su cui dobbiamo puntare”.

“Dobbiamo ragionare come una comunità di circa 80 mila abitanti – continuano i primi cittadini – caratterizzata da tante problematiche ma soprattutto da tante eccellenze e da parte nostra ci sarà la massima attenzione verso tutte quelle opportunità che ci consentiranno di promuoverle”.

In conclusione i sindaci sottolineano con un pensiero di gratitudinel’importante apporto offerto nella fase di elaborazione della proposta progettuale da parte dei vari assessori e consiglieri delegati e da parte delle associazioni locali, comprese le Pro Loco.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 27 28 29 30 31 34