ATTUALITA’ – Pagina 34

Cesa, istituita l’isola pedonale nel centro storico la domenica mattina

8:49

CESACesa   Istituita l’isola pedonale nel centro del comune atellano. Con ordinanza numero 44 del 10/06/2016 del sindaco Enzo Guida è stato disposto, a partire da domani, domenica 12 giugno, e sino al prossimo 31 luglio, il divieto al traffico veicolare lungo via Marconi nel tratto che va dall’incrocio con Via Campostrino sino all’incrocio con Via Umberto I nelle giornate di domenica dalle ore 8:30 alle ore 13:00. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Allagamenti Cesa. Il sindaco Guida prima presta i soccorsi e poi annuncia una delibera urgente

13:24

cesa macchina guidaCesa   Un giovedì pomeriggio in prima linea per il sindaco di Cesa, Enzo Guida, dovuto all’ondata temporalesca e dei conseguenti allagamenti che hanno interessato diverse strade cittadine fra cui in particolare Via Marini e Via Matteotti. Nello specifico in quest’ultima strada è addirittura saltato un tombino cosa che ha provocato un pericoloso innalzamento del livello dell’acqua con Guida che si è visto costretto ad intervenire personalmente con la propria auto (quella coi fari accesi nella foto) per prestare soccorso e fornire indicazioni ai malcapitati automobilisti. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Allagamenti. Cesa C’é. “Intervenire subito prima che ci scappi il morto”

13:13

allagamenti CesaCesa   Riceviamo e pubblichiamo dal movimento Cesa C'è.

"Quella di ieri-  si legge in una nota del gruppo guidato da Ernesto Ferrante e Carmine Alma- è stata una giornata che i cesani non dimenticheranno facilmente. La violenta  pioggia di ieri pomeriggio, ha provocato di nuovo l’allagamento di alcune importanti arterie del paese, mettendo a rischio l’incolumità dei cittadini e causando danni alle abitazioni private e alle già martoriate attività commerciali di Cesa. Corso Umberto, via Matteotti e via Marini sono gli emblemi di un disastro che parte da lontano e va affrontato con risolutezza e prontezza.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, al via il bando per 20 volontari per il servizio civile

19:48

servizio civile cesaCesa   Pubblicati i bandi per reclutare 20 volontari per il servizio civile. L’amministrazione comunale del sindaco Enzo Guida ha ottenuto l’approvazione di 2 progetti e, tramite il soggetto attuatore Amesci, partiranno le selezioni.

Due i progetto approvati, denominati uno “Volontari la bussola del tempo” e l’altro “i Giovani di Cesa”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Asprinum Festival: un successo senza precedenti

17:51

asprniumCesa  È entusiastico il bilancio degli organizzatori dell’Asprinum Festival che, lo scorso fine settimana, ha visto confluire migliaia di persone nel centro storico di Cesa. A tracciare un vero e proprio resoconto a caldo è il presidente della Pro Loco Michele Autiero che anche quest’anno, ha messo in piedi un evento capace di far arrivare Cesa al centro dei percorsi enogastronomici e culturali anche oltre regione. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Polemica Via Diaz, Di Martino: “Parlo da cittadino e non da politico”

8:49

Via Diaz CesaCESA.  Clima rovente. Nelle ultime ore, al centro del dibattito a Cesa c’è la richiesta da parte dei cittadini del parco Giorgia di immediato intervento per mettere fine una volta e per tutte ai disagi ed ai disservizi che da anni gravano su via Armando Diaz, la quale si trova sul confine con il territorio di Aversa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, forniture idriche: il comune invita i cittadini a mettersi in regola entro il 31 maggio

8:00

manifesto acquaCesa     Il Comune atellano invita i cittadini a mettersi in regola con la fornitura idrica, invitandoli a stipulare i contratti entro il prossimo 31 maggio.

"Il Comune- si legge in un manifesto- decise, con propri atti deliberativi, di gestire in modo autonomo, dal gennaio 2014, il servizio idrico comunale. In ragione di ciò, la maggioranza dei cittadini in possesso di utenza idrica ha provveduto alla stipula di un nuovo contratto di fornitura con il Comune di Cesa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Il Sindaco di Cesa risponde all’attivista del M5Stelle Di Martino in merito alla vicenda di via Diaz

8:51 Cesa. Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta del Sindaco di Cesa, Enzo Guida.

Sento il dovere di fornire i dovuti chiarimenti al sig. Giacomo Di Martino che, da residente di via Diaz, ha sollevato una serie di problematiche, lamentando “l’assenza” e “l’abbandono” da parte dell’amministrazione comunale. Per poter comprendere le parole del sig. Di Martino occorre segnalare che questi non è solo un residente del Parco Giorgia, cioè l’unico palazzo esistente in via Diaz, ma è anche un attivista locale del Movimento 5 Stelle nonché candidato alle ultime elezioni comunali in tale lista. Per cui non mi sorprendono i toni e le parole usate per segnalare una vicenda, ben nota al sottoscritto ed all’amministrazione comunale, e soprattutto non mi sorprende che costui parli di abbandono nonostante i ripetuti interventi eseguiti. L’attivista del Movimento 5 Stelle, evidentemente parlando a nome del suo partito, si lamenta nell’ordine di: mancanza di segnaletica stradale; assenza di manutenzione ordinaria; di nessun intervento da parte dell’amministrazione comunale.

Scrive il sig. Di Martino, rivolgendosi al sindaco: “Ormai da anni periodicamente le scrivo e le comunico verbalmente la situazione davvero tragica che vive la strada che conduce me ed i miei vicini alle nostre abitazioni”. Ho fatto due conti è sono in carica da sindaco da meno di un anno, quindi è chiaro che Di Martino, nella foga di attaccare l’attuale amministrazione comunale, ha addossato la mancanza di risposte ricevute da altri su di me.

Nel merito è falso che l’amministrazione comunale, da me retta, non è mai intervenuta. Tutte le volte che il sig. Di Martino ha chiesto interventi di taglio erba, pulizia straordinaria ai lati dei marciapiedi, interventi straordinari di pulizia, l’amministrazione comunale è intervenuta. Ed è intervenuta anche quando non è stato sollecitato da Di Martino, nell’ambito della normale programmazione di manutenzione che viene svolta.

E’ stato installato un cartellone all’esterno del parco per la pubblica affissione, in modo che anche i residenti fossero a conoscenza delle comunicazioni istituzionali.

Tutte le volte che si sono create buche sul manto stradale, in quella porzione di poche decine di metri, prima di giungere al parco Giorgia, l’amministrazione comunale è intervenuta. In quasi un anno ci sono stati almeno 4 o 5 interventi.

A giorni era in programma un nuovo intervento di sistemazione delle buche che avrebbe dovuto riguardare l’intero paese, ma è stato rinviato a causa delle condizioni climatiche avverse. Intervento che, a breve, sarà eseguito.

Cosa intende per segnaletica stradale? Ci faccia capire che segnali si chiedono, in una strada dove vi è un solo condominio, per altro con un tratto già a senso unico, di poche centinaia di metri, ed appena acquisteremo la cartellonistica per l’intero paese, provvederemo. Dunque l’attività del Movimento 5 Stelenzo-guida-cesale di cosa si lamenta? Assenza di pulizia? Non mi pare che la strada sia sporca. Quando ci sono stati scarichi abusivi di rifiuti nelle campagne o sul ciglio di strada sono stati effettuati sopralluoghi con gli Osservatori Ambientali e siamo intervenuti con la nostra ditta dei rifiuti per la rimozione. Forse l’attivista del Movimento 5 Stelle, accecato dalla voglia di criticare l’amministrazione comunale politicamente avversa, non è riuscito ad esplicitare fino in fondo il suo pensiero. Di Martino, come del resto gli altri abitanti del Parco Giorgia, chiedono da tempo un intervento di rifacimento dell’intero manto stradale della parte iniziale di via Diaz. Su questo siamo tutti d’accordo. Però c’è un dato che dobbiamo tenere conto: le buche sono su territorio di Aversa. La strada in questione, sul lato sinistro, ricade nel territorio di Cesa, sul lato destro, ricade nel territorio di Aversa. Sino ad oggi è intervenuto sempre il Comune di Cesa, per tamponare la situazione, nonostante che Di Martino lo neghi e nonostante che le buche, per la maggior parte fossero ricadenti in territorio di Aversa. Poiché è necessario un intervento diverso e poiché la strada appartiene a due comuni, nei prossimi giorni provvederemo ad una verifica per delimitare bene il confine tra Cesa ed Aversa, ed investiremo l’amministrazione comunale normanna della necessità di un intervento di riqualificazione del tratto di strada. Logicamente, visto che le erbacce crescono in territorio di Aversa ed i rifiuti per la gran parte vengono sversati sul ciglio di strada che riguarda il territorio di Aversa, invito da questo momento in poi il sig. Di Martino a lamentarsi altrove ed inviare le foto ad altri. Il sindaco di Cesa risponde del territorio di Cesa.

Avv. Enzo Guida

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, il consiglio comunale baby in visita al consiglio regionale

22:31

CESACesa   Dopo la visita culturale alla scoperta delle bellezze custodite nel Museo Campano di Capua, è il momento di far tappa al Consiglio Regionale della Campania per i giovanissimi membri del “Consiglio dei Ragazzi” del comune di Cesa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, parte oggi il corso per osservatori ambientali

14:08
logo-osservatori1-300x285Cesa    Questo pomeriggio, a partire dalle ore 15 e sino alle ore 20, prenderà il via il corso di formazione per gli Osservatori Ambientali Comunale. Il corso si terrà presso la sala conferenze della Scuola Elementare "Rodari" di Via Campostrino e sarà coordinato dal Responsabile della Polizia Municipale, Tenente Alfonso Errico, per una durata complessiva di 60 ore.
(altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Pro Loco: Autiero eletto consigliere provinciale UNPLI

10:29

autieroCesa. Le Pro Loco della regione Campania si sono riunite a Salerno per l’Assemblea Elettiva dell’Unpli al fine di eleggere gli organi Regionali e Provinciali. Mario Perrotti e Maria Grazia Fiore sono stati riconfermati rispettivamente presidente dell’Unpli Campania e dell’Unpli Caserta con una votazione per acclamazione. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 32 33 34 35 36