ATTUALITA’ – Pagina 36

Cesa, pubblicato l’avviso per l’accesso ai voucher per prestazioni lavorative occasionali

18:02

guidaCesa     L’amministrazione comunale ha provveduto a pubblicare un avviso pubblico per l’assegnazione di voucher, per lavori di emergenza e di solidarietà nonché per attività socialmente utili. Possono beneficiare, secondo le indicazioni della delibera adottata dalla Giunta Comunale, tre persone considerate fragili e residenti nel Comune di Cesa che ne facciano apposita richiesta, con allegato curriculum vitae. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, pubblicato l’avviso per la nomina del nucleo di valutazione

16:06

guidaPubblicato l’avviso per la nomina del nuovo nucleo di valutazione composto da 2 persone.

Il nucleo di valutazione svolge una serie di compiti, tra cui proporre alla giunta la metodologia di valutazione, sia delle performance organizzative che di quelle individuali dei titolari di posizione organizzativa, alte professionalità e personale, monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità  ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso e in particolare sulla performance organizzativa dell’intero ente e delle singole strutture. Inoltre sulla base del sistema di misurazione e valutazione, propone al Sindaco la valutazione annuale dei titolari di posizione organizzativa e delle alte professionalità e l'attribuzione ad essi dei premi collegati alla performance. In materia di personale effettua la valutazione dei dipendenti di categoria D ai fini delle progressioni economiche, supporta l’ente nella adozione delle metodologie di valutazione delle posizioni e, più in generale, del modello organizzativo, nonché nell’adozione del piano degli obiettivi. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, M5S abbandona consiglio comunale per protesta: “Seduta non si può tenere perché cittadini non informati a dovere”

20:56

movimento-5-stelleCesa. Il consigliere comunale capogruppo del M5S, Raffaele Bencivenga, ha presentato, prima del consiglio comunale tenutosi nel pomeriggio dell’11 ottobre, un’informativa alla prefettura di Caserta, al presidente del consiglio comunale ed alla segretaria. Il portavoce cittadino ha reso noto, a tutti gli uffici indicati, che la seduta consiliare non poteva essere tenuta in quanto, nello specifico, non si era provveduto alla necessaria pubblicazione degli avvisi né sul sito istituzionale, né a mezzo servizio di pubblica affissione e né sull’albo pretorio funzionante.

Il gruppo consiliare ha citato l’articolo 19 del regolamento del consiglio vigente, il quale prevede che l’avviso di convocazione deve essere “pubblicato all’albo pretorio, negli altri luoghi consentiti e sul sito istituzionale del comune”. Addirittura, quando si tratta di argomenti di particolare importanza, il sindaco o il presidente del consiglio comunale, può disporre l’affissione di appositi manifesti, mentre dovrebbe essere sempre attiva la pubblicità sul sito istituzionale.

All’apertura del’assise, i portavoce del movimento hanno evidenziato gravi lacune ed invitato tutti i consiglieri presenti, compresi presidente e segretaria, a rinviare il consiglio, nel rispetto e nelle modalità previste dalla legge. A votazione effettuata, però, solo il M5S ha espresso parere favorevole.

“Il consiglio comunale è l’organo per eccellenza, dove si prendono le decisioni importanti per la comunità – dicono i pentastellati –. Non può essere strumentalizzato, né reso ostaggio dalla maggioranza; non è e non può essere considerato una scatola chiusa.

Com’è possibile – chiedono - che chi dovrebbe dare esempio di massima partecipazione, coloro che hanno costruito delle consulte, non abbiano valorizzato un evento di questo peso per la comunità? Nessuno ha minimamente pensato all’importanza degli argomenti. In che modo i cittadini dovevano venire a conoscenza del consiglio comunale odierno? Perché non ne sono stati messi al corrente?

L’istituzione delle consulte, a nostro parere, alla luce dei fatti odierni, è da considerarsi solo specchietto per le allodole, in quanto – concludono - proprio il consiglio comunale, ripeto organo per eccellenza, è stato messo in secondo piano o per nulla considerato”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Guida incontra i viticoltori per costituire un consorzio

11:21

guidaCesa     L’amministrazione comunale giovedì 13 ottobre ha intenzione di incontrare i viticoltori per iniziare a discutere la proposta di costituire un consorzio.

L’idea prende spunto dalla legge regione n° 11 del 2016, che reca norme in materia di conservazione e valorizzazione delle Alberate Aversane e delle Viti Maritate a Pioppo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Rapina una gioielleria a Torino, in manette Raffaella Verde di Cesa

16:07 blue Italian police car with written Polizia and an agent

Cesa    È finita in manette, dopo mesi di indagini, la rampolla del clan camorristico dei Verde, Raffaella Verde, 41 anni, plupregiudicata, che lo scorso 19 aprile aveva compiuto una rapina alla gioielleria Castoro in piazza Risorgimento a Torino, con un complice tuttora ricercato. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Si apre il termine per presentare le domande per il contributo spese di trasporto ai disabili

8:37

giusy guarinoCesa     L’Amministrazione Comunale rende noto che, in esecuzione della delibera di G.C. n.144 del 08/09/2016 ed in conformità al regolamento dell’Ambito sociale C6, è stato indetto un avviso pubblico per l’erogazione di un contributo economico alle famiglie a sostegno delle spese di trasporto di soggetti diversamente abili. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Cesa, Enzo Guida all’inaugurazione dell’isola ecologica:”un’opera importante a favore della collettività e non a favore dei singoli”

16:19
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, l’amministrazione comunale aderisce a “Puliamo il Mondo”

9:02

enzo-guida-cesaCesa     L’amministrazione comunale ha aderito alla manifestazione “Puliamo il mondo 2015”, versione italiana di Clean Up the World organizzata da Legambiente in collaborazione con Anci e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Università e della Ricerca e di Upi.

L’iniziativa a livello locale si terrà domenica 25 settembre ed il punto prescelto per lo svolgimento è la zona “Arena”.

Sono stati invitati a partecipare tutti gli alunni delle scuole locali. L’appuntamento è alle ore 10 in Piazza De Michele, dove si raduneranno i partecipanti per poi dirigersi in zona Arena. Al ritorno prevista una tappa all’isola ecologica di Via Berlinguer.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, sabato il taglio del nastro di Gora Wellness

8:10

gora-wellnessCesa      Gora Wellness, una denominazione che vuole essere un misto tra storia e richiamo ancestrale. L’unione tra l’’Agorà’, la piazza, ed un nuovo livello evolutivo, un uomo che riparte dal suo essere Gorilla, dal darsi delle regole e dalla ricerca di una nuova forza che lo porti a ritrovarsi, ad avviare il percorso per stare bene con sé stessi e gli altri, per crescere, confrontarsi e lottare contro la tentazione di fermarsi. A “ri-evolvere” naturalmente. La filosofia “I nostri antenati facevano 30 km al giorno, noi meno di 1” [Cit - Nerio Alessandrio da “Nati per Muoversi”]. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, domani l’inaugurazione dell’isola ecologica

8:05 isola-ecologica-cesaCesa     Venerdì 23 settembre alle ore 11.30 è prevista l’inaugurazione dell’isola ecologica-centro di raccolta in via Berlinguer. Ad annunciarlo è il sindaco Enzo Guida: “Finalmente anche la nostra comunità avrà a disposizione una struttura che ha come scopo di raccogliere i rifiuti e differenziarli”. Non cambieranno le modalità di raccolta dei rifiuti, in quanto si continuerà con il metodo del “porta a porta”, per cui l’isola ecologica sarà da supporto al sistema attualmente in vigore. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, al via la stretta finale per il condono edilizio

7:44

condono-edilizioCesa    Riceviamo e pubblichiamo. "L’Amministrazione Comunale deve provvedere entro il 31.12.2016 alla definizione delle pratiche di condono edilizio ancora pendenti, presentate ai sensi delle leggi n° 47/85 capo IV, 724/94 art. 39 e L. 326/03, così come stabilito dall’art.  9 della   legge   regionale   n. 10/04 poi modificata dalla legge regionale n. 1/16. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 34 35 36 37 38 42