ATTUALITA’ – Pagina 41

Viola i domiciliari, Luigi Pesce finisce in manette

18:42 carabinieriCesa    I Carabinieri della Stazione di Cesa, in via Garibaldi, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione il trentaduenne Luigi Pesce, già sottoposto agli obblighi  degli arresti domiciliari presso la propria abitazione sita in Napoli. In particolare, l’attuale indagato è stato sorpreso dai Carabinieri fuori dal proprio domicilio senza un giustificato motivo.

L’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa,minaccia la convivente con coltello e martello: arrestato tunisino

17:23

poliziaCesa   Agenti della Polizia hanno arrestato a Cesa, nel Casertano, un tunisino di 45 anni con l'accusa di maltrattamenti ai danni della convivente nigeriana. E' stata la donna, in preda al panico dopo le minacce fatte dal compagno con un coltello ed un martello, a chiamare il 113. Gli agenti del Commissariato di Aversa hanno rintracciato la vittima nel cortile antistante l'abitazione dove aveva trovato rifugio per sottrarsi al convivente che in quel momento brandiva un grosso coltello. L'uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per il reato di ricettazione, è stato bloccato con non poca difficoltà; solo dopo l'arresto, la donna ha denunciato le ripetute violenze subite dal compagno. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, nuovi posti auto per i diversamente abili

11:29

posti disabili cesaCesa   “Avevamo promesso in campagna elettorale una città più solidale. Pensiamo che istituire nuovi posti auto riservati ai diversamente abili sia un passo verso questo obiettivo”. Con queste parole il sindaco Enzo Guida ha annunciato la realizzazione di cinque nuovi posti auto per i disabili. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, dalla Regione 8 mila euro per i lavoratori occasionali

16:40 giusy guarinoCesa   La Regione Campania ha finanziato altri progetti, per un importo di circa 8 mila euro, per l’inserimento di lavoratori disoccupati. E’ questo l’ennesimo finanziamento che il Comune di Cesa ha ricevuto, dopo aver aderito all’avviso pubblico per avere a disposizione personale per lo svolgimento di prestazioni occasionali di tipo accessorio (LOA). Il Programma è previsto nel Piano di azione e coesione III° riprogrammazione “Misure anticicliche- intervento per il rilancio delle aree di crisi industriale della Regione Campania”. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Il 15 agosto sospensione raccolta rifiuti solidi urbani Il 13 ed il 16 agosto sospensione raccolta umido

10:22

raccolta rifiuti cesaCesa     L’amministrazione comunale ha comunicato, in questi giorni, ai cittadini la sospensione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani per il giorno 15 agosto.

Cio’ è dipeso dalla chiusura dell’impianto di S. Maria C.V. gestito dalla Gisec Spa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

La Regione Campania assegna ai comuni atellani 100 mila euro per avviare un piano di valorizzazione e promozione della propria identità culturale

14:51

sindaci atellaniArea Atellana. Dopo l’istituzione della “Conferenza Permanente dei Sindaci Atellani”, i Comuni Atellanidi Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Cesa, Gricignano di Aversa e Frattaminore conquistano un altro importante risultato: la Regione Campania approva e finanzia con 100 mila euro i due progetti elaborati dagli stessi comuni per avviare un rilancio del territorio attraverso la valorizzazione e promozione della propria identità culturale.

Un vero e proprio successo che premia la lungimiranza dei sindaci Giuseppe Dell’Aversana (sindaco di Sant’Arpino e neo presidente della Conferenza dei Sindaci), Enzo Guida (Cesa), Giuseppe Mozzillo(Orta di Atella), Gianni Colella (Succivo), Giuseppe Bencivenga (Frattaminore),Andrea Moretti (Gricignano di Aversa), che lo scorso mese di luglio dopo aver avviato un tavolo di confronto decisero di partecipare con due distinti progetti, per una ragione di opportunità,ad un bando della Regione Campania emesso nell’ambito del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 - Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”.

La scelta si è rivelata propizia e vincente: i due progetti – che prevedono iniziative tra di loro connesse e che hanno come scopo quello di esaltare le risorse locali - sono stati entrambi finanziati per la qualità della proposta.  Questi precisamente i due progetti: il primo ha per titolo “Viaggio nei Sapori e nella tradizione atellana all’ombra della vite maritata a pioppo” e vede coinvolti i comuni di Cesa – ente capofila – Succivo e Gricignano di Aversa; il secondo è denominato “PulciNellaMente, winteredition” e coinvolge Sant’Arpino (capofila), Orta di Atella e Frattaminore.

Il nuovo percorso avviato parte sotto i migliori auspici– affermano all’unisono i sindaci atellani – la sinergia tra i comuni atellani ha già dato un significativo risultato. La scelta di superare l’esperienza dell’Unione dei Comuni Atellani con un nuovo organismo snello e concreto, è stata giusta. Questi finanziamenti ne sono un esempio. I sindaci e gli amministratori della conurbazione atellana hanno ben chiara l’idea che si deve lavorare assieme e che, rispetto a talune questioni, siamo un unico territorio. Vite maritata a pioppo, vino asprinio, la rassegna di teatro scuola PulciNellaMente, la sagra del Casatiello, sonoalcune delle risorse ed eccellenze del territorio, capaci di attrarre visitatori e su cui dobbiamo puntare”.

“Dobbiamo ragionare come una comunità di circa 80 mila abitanti – continuano i primi cittadini – caratterizzata da tante problematiche ma soprattutto da tante eccellenze e da parte nostra ci sarà la massima attenzione verso tutte quelle opportunità che ci consentiranno di promuoverle”.

In conclusione i sindaci sottolineano con un pensiero di gratitudinel’importante apporto offerto nella fase di elaborazione della proposta progettuale da parte dei vari assessori e consiglieri delegati e da parte delle associazioni locali, comprese le Pro Loco.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, pubblicato il bando per la refezione scolastica

11:40

enzo-guida-cesaCesa     E’ stato pubblicato, in questi giorni, il bando di gara per appaltare ad una ditta esterna il servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico 2016/2017. Quest’anno, considerata l’adesione alla Stazione Unica Appaltante, la gara sarà gestita da questo ente. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Il comune di Cesa aderisce alla convenzione per la gestione associata delle funzioni di ufficio tecnico per la richiesta di finanziamenti regionali ed europei.

8:56

Cesa. Il consiglio comunale ha approvato, all’unanimità, la proposta di convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi per l’ufficio tecnico per la richiesta e la gesimagestione dei fondi regionali, nazionali ed europei, prevista dall’art. 30 del D.Lgs. n° 267/2000.

La convenzione mette assieme i comuni di Cesa, Succivo, Carinaro e Gricignano di Aversa, allo scopo di partecipare ai bandi per ottenere finanziamenti per la realizzazione di opere pubbliche, che nella maggior parte dei casi prevedono un ambito territoriale minimo di un certo numero di abitanti. I sindaci dei comuni interessati hanno deciso di affidare a Carinaro il compito di capofila.

La volontà delle parti è di coordinare le predette attività di interesse comune, attraverso la gestione associata delle funzioni e dei servizi di ufficio tecnico per la richiesta e gestione dei fondi regionali, nazionali ed europei, al fine di assicurare unitarietà ed uniformità al sistema locale con l’obiettivo di garantire la qualità dei servizi offerti e il contenimento dei costi. Nella convenzione è previsto un Coordinamento Istituzionale e la costituzione di un ufficio comune che rappresenta la struttura tecnico-amministrativa, denominato Ufficio di Piano.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, estorsione per conto dei casalesi, in manette Lettera e Cristofaro

11:36

carabinieriSuccivo    I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa, in Benevento e Succivo, hanno tratto in arresto Orazio Lettera, classe 75 di Frattamaggiore e Antonio Cristofaro, cl. ’73 di Cesa, quest’ultimo in atto detenuto, destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli - sezione GIP, poiché ritenuti responsabili del tentativo di estorsione compiuto nell’aprile 2014 ai danni di un 34enne imprenditore edile di Gricignano di Aversa, al quale, i due, si presentarono quali referenti del clan dei casalesi, fazione Bidognetti, gruppo Caterino–Ferriero, attivo nell’area del comune di Cesa, provando a farsi consegnare la somma contante di euro 15.000,00 (quindicimila), così come accertato, durante le fasi dell’indagine, dagli stessi militari dell’Arma. Il LETTERA è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre il CRISTOFARO rimane presso il carcere di Benevento dove è detenuto per altra causa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Identità culturale atellana, nasce la conferenza permanente dei sindaci

9:52

sindaci atellaniAgro Atellano      I Comuni Atellani di Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Cesa, Gricignano di Aversa e Frattaminore insieme per progettare un rilancio del territorio attraverso la valorizzazione e promozione delle propria identità culturale. E per favorire una lavoro sinergico, nasce la “Conferenza Permanente dei Sindaci Atellani” Queste in sintesi le conclusioni dell’incontro che si è svolto ieri presso il municipio di Orta di Atella. Oltre al padrone di casa, Giuseppe Mozzillo, erano presenti anche i colleghi sindaci Giuseppe Dell’Aversana (Sant’Arpino), Gianni Colella (Succivo), Giuseppe Bencivenga (Frattaminore), Enzo Guida (Cesa), Andrea Aquilante (Vice Sindaco di Gricignano di Aversa). Folta anche la partecipazione di assessori e consiglieri nonchè dei rappresentanti dell’associazionismo atellano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Due giorni di chiusura per il Parco Giochi Lepre per il prosieguo della manutenzione straordinaria e prolungata apertura sino alle ore 22

15:21 lepre cesaCesa    Il parco giochi “Padre Lepre” sito in via Matteotti resterà chiuso due giorni giovedì 7 e venerdì 8 luglio per il prosieguo dei lavori di manutenzione straordinaria. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Enzo Guida per consentire che venisse effettuato un intervento di sistemazione, che interesserà il campo da basket. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share
1 39 40 41 42 43 45