CULTURA

Cesa. Nasce Asprizzo, il cocktail a base di asprinio di Pizzo Lucente

7:02

Cesa    Il comune atellano da anni ha ottenuto il riconoscimento di patria del "Vino Asprinio" un vino amato già ai tempi dei dei reali Borboni. La Regione Campania ha tutelato la vite maritata al pioppo, madre dell'Asprinio, sotto il profilo storico e culturale. Per rimarcare l'importanza e soprattutto l'appartenenza di questo vino con il territorio, un bar di Cesa ha studiato ed ideato un cocktail a base di Asprinio, in modo da favorirne la conoscenza. Il cocktail unisce il gusto fruttato dell'Asprinio e il dolce sapore della mela verde, infine, l'aggiunta di un tocco di segretezza perfeziona il gusto al palato. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Approvato il progetto della sala polivalente nell’ex Palestra del Fanciullo

14:54

Cesa      La giunta comunale, nei giorni scorsi, ha approvato il progetto esecutivo per la ristrutturazione e completamento del corpo di fabbrica posto sul lato Ovest del complesso edilizio sito in Piazza A. De Michele e denominato “Palestra del Fanciullo” al fine di renderlo un punto di aggregazione della collettività cesana ed un centro socio-culturale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Domattina festa di carnevale in Piazza De Michele

18:58

Cesa     Nell’ultimo giorno della Festa di Carnevale, in Piazza De Michele, l’amministrazione comunale ha organizzato una festa per i bambini. Come ogni anno, torna il Carnevale in Piazza, per accogliere i più piccoli e festeggiare. L’appuntamento è partire dalle ore 9.30 con l’animazione de “Le Simpatiche Canaglie”. Ci saranno le maschere dei personaggi più richiesti, giochi e premi, teatrino delle marionette, baby dance con Masha ed Orso. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Domani la presentazione di “Solo un Prete” sulla figura di don Giuseppe Diana

19:13

Cesa    Si terrà nell’aula consiliare del Comune di Cesa la presentazione del libro “Solo un prete”, scritto da Luigi Intelligenza e don Peppino Sagliano, edito da Gnasso Editore.

Scritto a quattro mani, nella forma di un racconto/intervista, il libro si presenta come un tentativo di fare chiarezza sulla figura e la storia del prete di Casal di Principe don Giuseppe Diana, ucciso il 19 marzo del ’94 nella sua chiesa mentre si accingeva a celebrare messa. Un qualcosa dunque che finora mancava nella pubblicistica locale e nazionale: di articoli di giornali, come anche di libri, sulla figura del prete anticamorra, ne sono stati scritti tanti e diversi, dalla sua storia è stato ricavato anche uno sceneggiato televisivo con importanti personaggi del mondo dello spettacolo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Giorno della memoria. Domenica la manifestazione “Post modernità ed olocausto”

15:48

Cesa    L’Amministrazione Comunale, la Parrocchia San Cesario Martire, l’Istituto Comprensivo di Cesa hanno organizzato per domenica mattina la celebrazione della "Giorno della Memoria". L’evento si terrà, a partire dalle ore 11, presso la Parrocchia e la manifestazione avrà come titolo "Post Modernità ed Olocausto". Ci saranno i saluti del sindaco di Cesa Enzo Guida, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antimo Dell'Omo e del dirigente scolastico Pietro Corvino. A seguire una rappresentazione dell’eccidio di Bullenhuser Damm di Amburgo da parte dei ragazzi della scuola primaria. Si tratta di una drammatizzazione a cura delle docenti Isabella Migliaccio, Franca Milone e Maria Migliaccio e del parroco don Giuseppe Schiavone. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. La Vendemmia Eroica candidata per l’iscrizione nel patrimonio culturale immateriale della Campania

16:43

Cesa      La vendemmia eroica, la coltivazione della vita maritata al pioppo, è stata candidata per essere iscritta nell’Inventario del Patrimonio Culturale Immateriale Campano. La proposta è stata formulata dalla Pro Loco presieduta da Michele Autiero e sottoscritta anche dall’Amministrazione Comunale.

Con il termine vendemmia eroica si fa riferimento all’antica tecnica della coltivazione e raccolta dell’uva asprinia. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. “Balconi di Natale” al via l’edizione 2018. In premio buoni spesa.

16:53

Cesa      Torna nuovamente quest’anno il concorso “Balconi di Natale”, organizzato dal Comune di Cesa, nell’ambito delle iniziative natalizia.

L’idea è quella di regalare una atmosfera natalizia diversa – spiega l’assessore ai servizi sociali Giusy Guarino, che ha elaborato il progetto - Il Comune di Cesa premierà gli addobbi e le luminarie di Natale più suggestive poste su balconi, finestre e facciate di Cesa”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Presentato il cartellone degli eventi natalizi

16:49

Cesa     Sarà la presentazione di un libro il primo evento del programma degli eventi natalizi dell’anno 2018. Questa sera, alle ore 18.30, presso la sede della Pro Loco, si parlerà del libro di Giselle D’AnnaAspettami Ovunque sei”.

Il programma continuerà, domani 8 dicembre, con la tradizionale Festa dell’Immacolata, con una celebrazione religiosa ed una processione che giungerà sino a Piazzetta De Giorgi. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Domani la presentazione di “Aspettami Ovunque Sei” di Gisella D’Anna

15:18

Cesa     Si rinnova l’appuntamento della rassegna “Sorsi di Libri” a cura della Pro Loco. Venerdì 7 dicembre, alle ore 18.30, nella sede di piazza De Gasperi, si terrà la presentazione del libro “Aspettami Ovunque Sei” di Gisella D’Anna.

L’incontro, che sarà moderato da Angela Oliva, si aprirà con i saluti del presidente della Pro Loco Cesa Michele Autiero e del sindaco Vincenzo Guida a cui seguiranno gli interventi del filosofo e poeta Giuseppe Limone, del professor Cesario Oliva e di Antimo Dell’Omo, assessore alla Cultura del comune di Cesa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Venerdì la presentazione del libro “Il Ragno e la farfalla” di Vito Faenza

14:32

Cesa     Nuovo appuntamento della rassegna “Sorsi di Libri” a cura della Pro Loco. Venerdì 30 novembre, alle ore 18.30, nella sede di piazza De Gasperi, si terrà la presentazione del libro “Il Ragno e la farfalla” di Vito Faenza.

L’incontro si aprirà con i saluti del presidente della Pro Loco Cesa Michele Autiero e del sindaco Vincenzo Guida a cui seguiranno gli interventi di Marco Demarco, direttore de “Il Corriere del Mezzogiorno"; di Erminia Gallo, manager editoriale; di Pasquale Gnasso, editore del libro e di Antimo Dell’Omo, assessore alla Cultura del comune di Cesa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. La scuola media ed il comune commemorano Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana.

17:29

Cesa    In occasione dell’anniversario della sua morte, domani l’Amministrazione Comunale e la Scuola Media locale, commemoreranno Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana del 1799. Protagonisti della cerimonia saranno gli studenti del plesso intitolato proprio al medico e scienziato cesano che, alle ore 12 circa, raggiungeranno piazza De Michele per deporre una corona di fiori all’ingresso della casa dove Francesco Bagno nacque il 26 giugno del 1744. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 13