CULTURA – Pagina 10

Pulcinellamente fa tappa a Cesa con Enzo Moscato, Carlo Cerciello e l’attrice Imma Villa

12:24

ISTRUZIONI-PER-MINUTA-SERVITÙ-Enzo-Moscato-4CESA - La 18^ edizione di “Pulcinellamente” la rassegna di teatro scuola, che si tiene annualmente al Teatro Lendi di S. Arpino, quest’anno farà tappa anche a Cesa.

L’amministrazione comunale ha deliberato la concessione del patrocinio all’iniziativa ed il prossimo 26 aprile si terrà una tappa locale.

Infatti sarà conferito il Premio Critica all’opera “Scannasurice” nell’ambito di un incontro con l’autore Enzo Moscato, il regista Carlo Cerciello e l’attrice Imma Villa, con la partecipazione del famoso giornalista Antonio Lubrano e la collaborazione della locale Pro Loco presieduta da Michele Autiero.

Lo scopo è quello di creare una sinergia tra questa rassegna di teatro scuola e il progetto di valorizzazione delle grotte tufacee e del vino asprinio che riguarda il territorio di Cesa”, spiega il sindaco Enzo Guida.

PulciNellaMente, infatti, si candida ad essere la "Giffoni del teatro educativo" con rappresentanti istituzionali, esponenti della società civile e della cultura, oltre che volti noti del cinema, del teatro, della musica e del piccolo schermo.

Sarà l'astronauta italiano Luca Parmitano ad aprire la 18esima edizione di PulciNellaMente, in programma dal 21 aprile al primo maggio. Dieci giorni di spettacoli, incontri e cultura con  60 appuntamenti in cartellone e il coinvolgimento di 50 scuole. Testimonial d'eccezione Fortunato Cerlino, atteso il primo maggio, l'attore cult della serie Gomorra in onda dal 10 maggio su Sky che vedremo  nel film "I Falchi" diretto da Toni D’Angelo. Quest'anno i premiati saranno Giancarlo Magalli, Michele Cucuzza, Valeria Solarino, Giulio Scarpati, Giulio Cavalli, Gigliola Cinquetti, Nunzia Schiano. La rassegna, promossa dall'Associazione "Il Colibrì", si avvale di prestigiose vicinanze istituzionali tra cui quella del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha donato la sua medaglia-premio alle scuole in concorso. Per il secondo anno consecutivo si avvale della collaborazione dell'Università Telematica Pegaso, fondata nel 2006 dall'imprenditore Danilo Iervolino, diventata la prima I-University in Italia.

Si punta a radicare il più possibile la rassegna ai programmi curriculari "facendone uno strumento di formazione con linee guida precise" come fanno sapere dalla direzione artistica e organizzativa Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e Carmela Barbato. “Un altro momento in cui il comune di Cesa avrà il suo ruolo sarà sabato 23 aprile quando sarà presentato il quarto rapporto “Agromafie” sui crimini agroalimentari in Italia elaborato da Eurispes, Coldiretti e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare - ricorda il sindaco - In questo rapporto Cesa è indicato come comune sta attuando le buone pratiche in Terra dei Fuochi, legando il proprio nome alle alberate del vino asprinio”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, al via l’ottava edizione del premio “Francesco De Michele”

17:12

 CESACesa.   L’amministrazione comunale rende noto che, su proposta dell’assessore alla cultura Antimo Dell’Omo, è stato approvato il bando per partecipare all’ottava edizione del premio internazionale di poesia dedicato a “Francesco De Michele”.

Il comitato organizzatore, che coadiuverà l’ente nella realizzazione dell’iniziativa, sarà presieduto anche quest’anno dal Cesario Rao affiancato da un gruppo di giovani. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Venerdì a Cesa presentazione di “Fragile”.

16:25

manifesto pro loco cesaCesa.  “Fragile – Il rischio ambientale oggi”, questo è il titolo del libro del dottor Ugo Leone che la Pro Loco di Cesa presenterà venerdì 15 aprile, alle ore 18:30, presso la sede di piazza De Gasperi. Il professor Ugo Leone, già docente di Politica dell’Ambiente all’Università degli Studi di Napoli e presidente del Parco Nazionale del Vesuvio, è autore di diversi scritti sullo stato dell’ambiente in Italia e nel mondo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Torna la processione notturna “Sono Stati”

18:22

MISERERECESA.  Anche quest’anno, come di consueto nella notte tra il giovedì ed il venerdì santo, si svolgerà la processione notturna “Sono Stati”. Divenuta negli anni un simbolo indissolubile dei riti della Settimana Santa, rappresenta una peculiarità del nostro paese che la Pro Loco di Cesa e l’Azione Cattolica intendono fortemente preservare e valorizzare coniugando fede, cultura e tradizione. A tal proposito, infatti, le due associazioni hanno collaborato nella realizzazione della mostra “Miserere Mei, Domine” che sarà allestita presso la sede della Pro Loco in piazza De Gasperi dalle 20:30 di giovedì 24 marzo fino al 31 marzo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 8 9 10