CESA – Pagina 32

Giovedì a Cesa la presentazione di “Male Capitale” di Maresca

22:00
Male CapitaleCesa      Il pm antimafia Catello Maresca sarà ospite, giovedì 28 aprile, del Comune di Cesa per la presentazione del suo libro “Male Capitale – La misera ricchezza del clan dei Casalesi”. L’appuntamento è per le ore 18 nell’aula consiliare di piazza De Gasperi.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. I 5 Stelle “Troppi i problemi sul tappeto”

8:08

movimento_5stelle-770x470Cesa.  Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di  Cesa.

Sapevate che il premier Renzi si fosse trasferito a Cesa? Eppure ci sembra di averlo intravisto più e più volte. Stesse movenze, stesse sfilate, stesse passerelle, stesse chiacchiere. Difatti, anche a Cesa, come nel resto d’Italia, non è cambiato nulla. Anzi no, forse qualcosa è cambiato.   (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Domani a Cesa la consegna del Premio critica PulciNellaMente a Enzo Moscato, Carlo Cerciello ed Imma Villa

9:38

ISTRUZIONI-PER-MINUTA-SERVITÙ-Enzo-Moscato-4Sant’Arpino /Cesa    Entra nel vivo domani (martedì) la XVIII edizione di PulciNellaMente. Saranno, infatti, ben sette gli spettacoli che andranno in scena sul palcoscenico del Teatro Lendi nell’intera mattinata.

Nel pomeriggio, poi, ci sarà la cerimonia di consegna del Premio PulciNellaMente per la Critica ai protagonisti dell’opera “Scannasurice”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Giovedì la Casmu di Mario Guida porta la grande musica napoletana nel carcere di Santa Maria

10:28

mario guidaCesa   L’associazione Casmu, presieduta da Mario Guida, prosegue nel proprio impegno in favore  dei detenuti delle case circondariali capane.

Giovedì 28 Aprile alle ore 16:00 è, infatti, previsto  uno spettacolo musicale presso la struttura di Santa Maria Capua Vetere. L’evento organizzato in sinergia con la direttrice della Casa Circondariale, Carlotta Giaquinto, e con il comandante del carcere, Gaetano Manganelli ed il responsabile del progetto Bruno Boccuni, vedrà l’esibizione di diversi artisti che si alterneranno in un concerto della tradizione classica partenopea. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Presentato il programma dell’Asprinum Festival

7:38

asprinumCesa.    Manca poco più di un mese all’Asprinum Festival, manifestazione della Pro Loco di Cesa che celebra Il Vino Aspirinio, le Alberate Aversane e le Grotte Tufacee il 20-21 e 22 maggio. Una manifestazione che ogni anno cresce sempre più di spessore, guadagnando consensi a livello regionale e non solo, grazie anche alle forti sinergie con le Istituzioni e le associazioni del territorio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Il comune di Cesa inserito nel 4° Rapporto AgroMafie come esempio di buone pratiche.

8:59

enzo-guida-cesaCesa.     Giunge un importante riconoscimento per il Comune di Cesa, inserito nel 4° rapporto AgroMafie come esempio di buone pratiche.

Il rapporto è stato redatto dall’Eurispes e contiene una menzione per l’opera di salvaguardia e valorizzazione delle alberate del vino asprinio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Rapina. Arrestato Angelo Bortone

14:28

carabinieriCesa.    I Carabinieri della Stazione di Cesa hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzione penale, a carico di Angelo Bortone, di 38 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari, per espiazione reclusione di anni 3, relativa al reato di  rapina, commesso in Carinaro il 18.01.2014. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

FacebookTwitterGoogle+Share

Pulcinellamente fa tappa a Cesa con Enzo Moscato, Carlo Cerciello e l’attrice Imma Villa

12:24

ISTRUZIONI-PER-MINUTA-SERVITÙ-Enzo-Moscato-4CESA – La 18^ edizione di “Pulcinellamente” la rassegna di teatro scuola, che si tiene annualmente al Teatro Lendi di S. Arpino, quest’anno farà tappa anche a Cesa.

L’amministrazione comunale ha deliberato la concessione del patrocinio all’iniziativa ed il prossimo 26 aprile si terrà una tappa locale.

Infatti sarà conferito il Premio Critica all’opera “Scannasurice” nell’ambito di un incontro con l’autore Enzo Moscato, il regista Carlo Cerciello e l’attrice Imma Villa, con la partecipazione del famoso giornalista Antonio Lubrano e la collaborazione della locale Pro Loco presieduta da Michele Autiero.

Lo scopo è quello di creare una sinergia tra questa rassegna di teatro scuola e il progetto di valorizzazione delle grotte tufacee e del vino asprinio che riguarda il territorio di Cesa”, spiega il sindaco Enzo Guida.

PulciNellaMente, infatti, si candida ad essere la “Giffoni del teatro educativo” con rappresentanti istituzionali, esponenti della società civile e della cultura, oltre che volti noti del cinema, del teatro, della musica e del piccolo schermo.

Sarà l’astronauta italiano Luca Parmitano ad aprire la 18esima edizione di PulciNellaMente, in programma dal 21 aprile al primo maggio. Dieci giorni di spettacoli, incontri e cultura con  60 appuntamenti in cartellone e il coinvolgimento di 50 scuole. Testimonial d’eccezione Fortunato Cerlino, atteso il primo maggio, l’attore cult della serie Gomorra in onda dal 10 maggio su Sky che vedremo  nel film “I Falchi” diretto da Toni D’Angelo. Quest’anno i premiati saranno Giancarlo Magalli, Michele Cucuzza, Valeria Solarino, Giulio Scarpati, Giulio Cavalli, Gigliola Cinquetti, Nunzia Schiano. La rassegna, promossa dall’Associazione “Il Colibrì”, si avvale di prestigiose vicinanze istituzionali tra cui quella del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha donato la sua medaglia-premio alle scuole in concorso. Per il secondo anno consecutivo si avvale della collaborazione dell’Università Telematica Pegaso, fondata nel 2006 dall’imprenditore Danilo Iervolino, diventata la prima I-University in Italia.

Si punta a radicare il più possibile la rassegna ai programmi curriculari “facendone uno strumento di formazione con linee guida precise” come fanno sapere dalla direzione artistica e organizzativa Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e Carmela Barbato. “Un altro momento in cui il comune di Cesa avrà il suo ruolo sarà sabato 23 aprile quando sarà presentato il quarto rapporto “Agromafie” sui crimini agroalimentari in Italia elaborato da Eurispes, Coldiretti e Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare – ricorda il sindaco – In questo rapporto Cesa è indicato come comune sta attuando le buone pratiche in Terra dei Fuochi, legando il proprio nome alle alberate del vino asprinio”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Il Movimento 5 Stelle “Fieri del 1352 sì dei cesani”

14:18

movimento_5stelle-770x470Cesa.    Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Cesa.

A Cesa abbiamo detto 1352 volte Sì! E sono queste le persone che ci piacciono, quelle che potranno continuare a guardare degnamente negli occhi i propri figli, quelle che vogliono essere libere, di scegliere e di decidere. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa: raccolta indumenti usati, aggiudicata la gara

11:48

indexCESA – Si è conclusa con la aggiudicazione della gara, la procedura negoziata per il servizio di raccolta degli indumenti usati e degli accessori di abbigliamento.

Questo servizio, già presente sul territorio da tempo, su impulso dell’amministrazione comunale sarà svolto da una ditta che verserà alle casse comunali dei soldi. “Per la prima volta questo accade nel nostro comune – spiega il sindaco Enzo Guidasino ad ora il servizio in questione non ha mai prodotto alcuna utilità economica per l’ente”. Con delibera di giunta comunale dello scorso mese di ottobre si decise di avviare un percorso diverso, affinché attraverso una procedura di gara, si giungesse alla individuazione di una società che, non solo svolgesse il servizio, ma offrisse all’ente una utilità economica. Nei giorni scorsi la procedura si è conclusa con l’aggiudicazione definitiva. Il comune incasserà  4.540,00 annui, con l’aggiudicazione alla Coop. Dona Con Amore  con  sede  legale in Frattamaggiore per un periodo di tre anni.

FacebookTwitterGoogle+Share

Referendum. I sì oltre il 90% nei comuni atellani

13:11

urne-seggio-elettoraleAgro atellano.    Si sono espressi in larghissima maggioranza per il sì gli elettori atellani che ieri si sono recati alle urne. A Sant’Arpino i favorevoli sono stati 3.062 pari al 93, 13%, i no 226. A Succivo per il sì hanno votato 1.716 cittadini pari al 93,31%. Ad Orta per l’abrogazione della normativa in vigore si sono espressi 4.867 cittadini corrispondenti al 94,82% di quanti hanno votato, a Cesa, infine, i favorevoli sono stati 1.352 pari 91,60% dei votanti.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 30 31 32 33 34 35