POLITICA

Cesa. Puc. Martedì incontro per la presentazione della relazione preliminare

17:12

manifesto pucCesa    L’amministrazione comunale ha organizzato per martedì 5 dicembre alle ore 19, presso la Sala Consiliare, un incontro, aperto a tutto la cittadinanza, per la presentazione della Relazione Preliminare del Piano Urbanistico Comunale (Puc), ai fini della partecipazione al procedimento per la redazione dello strumento urbanistico. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Guida assegna le deleghe agli assessori. Antonio Esposito è il nuovo vicesindaco

16:58

esposito assessoreCesa     Con proprio decreto il sindaco Enzo Guida ha attribuito agli assessori le deleghe.

L’incarico di vice sindaco è stato assegnato all’assessore Antonio Esposito, il quale avrà la delega al Cimitero, Anziani, decoro urbano, Parco Giochi, Viabilità, Commercio ed artigianato, attività produttive, dismissione del patrimonio. All ’assessore Antimo Dell’Omo confermate le deleghe alla pubblica istruzione, cultura, biblioteca, formazione, politiche giovanili.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, sabato il secondo incontro di quartiere dell’amministrazione comunale

19:11

Enzo Guida Maggio 2017Cesa      Sabato 25 novembre si terrà il secondo appuntamento della iniziativa denominata “Incontri di Quartiere”.

L’Amministrazione Comunale incontrerà presso il Parco Pegaso, a partire dalla ore 15, i residenti di questa zona, del Parco Michelangelo, di via Caravaggio e tutti i cittadini della zona circostante il ponte di Cesa-S. Antimo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Tari. Il Comune di Cesa “Da noi nessun errore”

10:52

Tari-Tassa-sui-rifiutiCesa    In relazione ad alcuni dubbi in ordine a presunti errori di calcolo nella determinazione della Tari, l’Amministrazione Comunale chiarisce la vicenda, con una risposta ufficiale da parte dell’ufficio competente. Il responsabile dell’Area Contabile dott. Salvatore Sarpo, infatti, con una nota ufficiale indirizzata, tra gli altri al sindaco ed alla segretaria comunale, chiarisce che l’ente “non è incorso nell’errore di applicare la quota variabile sulle pertinenze relativa alle abitazioni. Pertanto, il calcolo della tariffa applicata alla pertinenza è riferita soltanto alla quota fissa”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Torna “A Natale spendi a Cesa- Buoni spesa”

10:19

giusy-guarino-242x300Cesa    Si rinnova l’iniziativa dell’Amministrazione Comunale, nell’ambito delle politiche di contrasto alla povertà e al fine di aiutare e sostenere il commercio locale, “A Natale spendi a Cesa-Buoni Spesa”.

Si tratta di misure destinate al sostegno economico in favore di soggetti in situazione di difficoltà.

“Si tratta di un progetto che abbiamo voluto ripetere per fare fronte alle tante persone che vivono situazioni di disagio – spiega il sindaco Enzo Guidae provare, nel nostro piccolo, in occasione delle festività Natalizie ad offrire un segnale di vicinanza alle fasce deboli ma anche ai commercianti locali, sempre più in difficoltà per via della crisi”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Avviso per la concessione di contributi per trasporto disabili

17:02

giusy-guarino-242x300Cesa    E’ stato pubblicato un avviso pubblico per la concessione di contributi a sostegno delle spese di trasporto di soggetti diversamente abili.

L’Assessorato ai servizi sociali, retto da Giusy Guarino, rende noto che “l’Amministrazione Comunale, in esecuzione della delibera di giunta comunale ed in conformità al regolamento dell’Ambito sociale C6, è indetto un bando per erogare un contributo economico una tantum alle famiglie a sostegno delle spese di trasporto di soggetti diversamente abili sostenute nell’anno 2017”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Sicurezza e decoro al cimitero. Guida ed Esposito scrivono ai proprietari delle cappelle gentilizie

9:18

cimitero-cesa-800x445Cesa     Il primo cittadino di Cesa, Enzo Guida, e l’assessore al ramo Antonio Esposito invitano i proprietari di cappelle gentilizie site all’interno del cimitero comunale a prendere contatto con gli uffici preposti per programmare gli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione. Ecco il testo della missiva inviata dagli amministratori atellani.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Primavera Cesana “La grande fuga delle opposizioni sulla trasformazione degli edifici residenziali e turistici”

10:12
primaveracesanaCesa     Riceviamo e pubblichiamo da Primavera Cesana. “La settimana scorsa, le opposizioni “Cesa C’è” e “Movimento 5 Stelle”, ci hanno fatto vedere una scena del film“La Grande Fuga”; questa settimana, invece, ci hanno fatto ascoltare la canzone di Sanremo “Fiumi di Parole”.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, housing sociale. La maggioranza : “C’è chi scappa e chi tutela i cittadini”

9:54

primaveracesanaCesa      Riceviamo e pubblichiamo da Primavera Cesana. “La maggioranza “Primavera Cesana”, su un argomento importantissimo come quello dell’HOUSING SOCIALE e che riguarda l’intera comunità, ha votato a favore dei cittadini di Cesa.
L’opposizione, Cesa C’è e Movimento 5 Stelle, è SCAPPATA di nuovo dal Consiglio Comunale in maniera premeditata e senza assumersi alcuna responsabilità e, come se non bastasse, evitando il confronto su altri importanti punti all’ordine del giorno.
La maggioranza ha votato contro perché se fosse stata approvata la convenzione in discussione, si sarebbero “sanati” più di 40 appartamenti che avrebbero inciso sul P.U.C. a danno dell’intera cittadinanza.
Cesa C’è e Movimento 5 Stelle si sono “lavate le mani” come Ponzio Pilato.
A dispetto delle voci infamanti diffuse ad arte da personaggetti che solo questo sanno fare, la maggioranza ha dimostrato di essere composta da persone serie e senza “interessi di bottega” da salvaguardare“.
(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

“Cesa c’è” abbandona il consiglio comunale cesano: “due proposte di delibere diverse per un solo argomento”

20:47

cesaceCesa. Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo politico cesano “Cesa C’è”.

Scandaloso quanto accaduto durante il consiglio comunale di oggi, 31/10/2017.

Un consiglio quasi surreale.

Mai visto né sentito prima, quanto accaduto nel pomeriggio.

Il consiglio comunale, con 7 punti all’ordine del giorno, aveva come argomento “saliente” l’approvazione dello schema di convenzione tipo per edilizia residenziale convenzionata ai sensi dell’art. 7 comma 6 della legge regionale 28.12.2009 n.19.

E fino a qui nulla di strano. La cosa assurda è che la maggioranza, che ormai campa di giorno in giorno, ha preparato due delibere che dicono l’esatto contrario.

La prima è stata spedita dal sindaco in persona insieme ad altri atti, con tanto di protocollo, ai consiglieri comunali di opposizione.

La seconda, sempre con lo stesso oggetto ma con un diverso preambolo e un diverso deliberato, è stata trasmessa insieme alle altre proposte e portata in consiglio per essere votata.

Cesa C’è a tal proposito dichiara: “E’ una vergogna quanto sta accadendo con questa maggioranza. Sono allo sbando totale. Cambiano le carte in tavole dalla sera alla mattina ponendo di fronte a seri rischi chi riveste il ruolo di consigliere comunale. E si permettono anche di accusare l’opposizione di scappare.

Dopo mesi d’inerzia su un argomento così importante, (ricordiamo che già a Febbraio la delibera fu portata in Consiglio Comunale ma non discussa) che già è costato alle casse comunali circa 11.000,00 Euro, per la nomina del commissario ad acta dovuto all’inadempienza di Guida e della sua maggioranza, ci ritroviamo con due delibere diverse.

Ma la cosa più strana è che quando ci è stata consegnata la proposta di delibera il giorno 25.10.2017 i consiglieri di maggioranza stavano discutendo tra di loro un’altra proposta di delibera.

Chi ha avuto la brillante idea di modificare una delibera che dovrebbe essere redatta dal dirigente, varcando il limite delle proprie funzioni e competenze?

Tale confusione non ci consente di svolgere con tranquillità il nostro ruolo di opposizione. La superficialità con cui sono state modificate le due delibere nel giro di due giorni, senza alcuna comunicazione ufficiale, è imbarazzante ma soprattutto inquietante.

Per questo motivo abbiamo deciso di abbandonare l’aula e non continuare a presenziare al consiglio comunale. Le risposte che non sono state date oggi le avremo in altre sedi, presentando tutti gli atti in nostro possesso. Le date dei documenti e la cronologia degli eventi, valgono più di mille comunicati scritti dal sindaco in fretta e furia per la sua tifoseria”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Completata la giunta. Alfonso Marrandino nominato assessore

15:51

alfonso marrandinoCesa    Completata la giunta comunale, con la nomina, questa mattina da parte del sindaco Enzo Guida, del consigliere comunale Alfonso Marrandino ad assessore della giunta comunale.
Nei prossimi giorni il sindaco Guida, previa consultazione con le forze che compongono la maggioranza, provvederà alla distribuzione delle deleghe.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 15