POLITICA – Pagina 22

Cesa. I 5 Stelle “Troppi i problemi sul tappeto”

8:08

movimento_5stelle-770x470Cesa.  Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di  Cesa.

"Sapevate che il premier Renzi si fosse trasferito a Cesa? Eppure ci sembra di averlo intravisto più e più volte. Stesse movenze, stesse sfilate, stesse passerelle, stesse chiacchiere. Difatti, anche a Cesa, come nel resto d’Italia, non è cambiato nulla. Anzi no, forse qualcosa è cambiato.   (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Il Movimento 5 Stelle “Fieri del 1352 sì dei cesani”

14:18

movimento_5stelle-770x470Cesa.    Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Cesa.

"A Cesa abbiamo detto 1352 volte Sì! E sono queste le persone che ci piacciono, quelle che potranno continuare a guardare degnamente negli occhi i propri figli, quelle che vogliono essere libere, di scegliere e di decidere. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Referendum. I sì oltre il 90% nei comuni atellani

13:11

urne-seggio-elettoraleAgro atellano.    Si sono espressi in larghissima maggioranza per il sì gli elettori atellani che ieri si sono recati alle urne. A Sant'Arpino i favorevoli sono stati 3.062 pari al 93, 13%, i no 226. A Succivo per il sì hanno votato 1.716 cittadini pari al 93,31%. Ad Orta per l'abrogazione della normativa in vigore si sono espressi 4.867 cittadini corrispondenti al 94,82% di quanti hanno votato, a Cesa, infine, i favorevoli sono stati 1.352 pari 91,60% dei votanti.

FacebookTwitterGoogle+Share

Referendum, nemmeno il 30% ha votato nei comuni atellani

7:50

referendum_900_0Agro Atellano.     Ha fatto registrare un dato ancora più basso rispetto a quello nazionale l'affluenza alle urne nei comuni atellani in occasione della tornata elettorale referendaria.

In nessuno dei quattro centri è stato raggiunto il 30% del quorum, con Sant'Arpino che ha fatto registrare il 29,97% dei partecipanti, Succivo il 29,03%, Orta di Atella il 26,85% e Cesa il 22,75%.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Approvato il Piano Azioni Positive per le Pari Opportunità

9:23

giusy guarinoCesa   La giunta comunale, su proposta dell’assessore alle Pari Opportunità Giusy Guarino, ha approvato il piano triennale delle azioni positive.

Il D.Lgs. 198 del 2006, in materia di "Codice delle pari opportunità tra uomo e donna" prevede che le Amministrazioni dello Stato e quindi anche i comuni, predispongano piani di azioni positive di durata triennale, tendenti ad assicurare, nel loro ambito rispettivo, la rimozione di ostacoli che, di fatto, impediscono la piena realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Referendum. L’appello al voto di Enzo Guida

15:06 enzo-guida-cesaCesa     Renziano della prima ora ed esponente di punta del Partito Democratico provinciale. Nonostante questo profilo politico, il sindaco di Cesa Enzo Guida ha lanciato stamattina dalla propria pagina facebook un appello al voto in vista della consultazione referendaria di domenica prossima. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. La pressione fiscale resta invariata

8:15

filomena-di-santo-300x196CESA.     L’amministrazione comunale sta lavorando al prossimo bilancio di previsione e, in attesa di completare la documentazione, la giunta comunale già approvato una serie di atti che riguardano la pressione fiscale che resterà invariata.

L’esecutivo del sindaco Enzo Guida, mediante il lavoro dell’assessore al Bilancio Filomena Di Santo, ha deciso confermare tutte le tariffe dello scorso anno. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa C’é. “Guida riparte contromano”

7:02

CESA   Riceviamo e pubblichiamo dal Gruppo "Cesa C'é".

"A quasi un anno dall’avvento dell’amministrazione Guida, della sbandierata ripartenza non  si vede nemmeno l’ombra. Anzi, a giudicare dagli eventi oggetto di dibattito politico, più che ripartire Cesa sembra aver fatto numerosi passi indietro. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. I 5 Stelle “Campo del parroco. La presa in giro dell’amministrazione”

15:06
movimento_5stelle-770x470CESA   Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Cesa.
"Bella Cesa che...si diverte a prendere in giro i cittadini. Facciamo un pò di chiarezza. In data 23.3.2016 nelle varie testate giornalistiche locali, le forze politiche di maggioranza della lista "Primavera Cesana" chiedevano alla amministrazione comunale nonchè ai cittadini tramite i vari social network, cosa ne pensassero di acquisire al patrimonio comunale l’area denominata Campo del Parroco, area già interessata da varie procedure dalle scorse amministrazioni.
Dopo vari incontri tra le varie forze politiche e soprattutto dopo aver dato voce ai tanti cittadini si arriva ad una decisione; il comune di Cesa, dopo le varie operazioni tecniche, acquisisce l’area del campo del parroco attraverso un accordo di cessione volontaria intervenuto con la curia di Aversa e la parrocchia locale. Quindi entra a far parte del patrimonio comunale l'intero bene per un totale di 8635 mq, acquistato ad un prezzo di 30000 euro ed approvato un progetto preliminare di riqualificazione di oltre 180000 euro da inserire nel prossimo bilancio di previsione.
Bravi bella scelta forte e coraggiosa, tutta la nostra stima...ma qualcosa non torna. Dalla delibera n.55 del 31.3.2016 si evince che l’amministrazione comunale con accordo transattivo per cessione volontaria sottoscritto in data 11.3.2016, per il Comune dal sindaco pro tempore avv.Guida e dal responsabile dell’area tecnica ing. Luigi Massaro e per conto della parrocchia S. Cesario M. Dal Parroco e vistato per presa visione da S.E. il Vescovo di Aversa Angelo Spinillo ed acquisito al protocollo dell’ente con n. 2154, venivano cedute al Comune di Cesa le aree individuate al foglio 2 p.lle 5175 5178 5179 e 5180 nello stato di fatto e consistenza in cui trovansi per l'importo di 30.000 euro. Quindi se l’accordo è stato raggiunto tra le parti in data 11.3.2016, a cosa è servito fare le varie consultazioni tra le varie forze politiche ma soprattutto far credere ai cittadini di dargli forza decisionale quando il tutto era già stato deciso settimane prima? Tutto questo forse è servito per le solite messe in scena e passarelle politiche alle quali da mesi siamo stati abituati?
Ma soprattutto a cosa è servito mettere in scena tutta questa soap opera, dove ad essere presi in giro per l’ennesima volta sono risultati solo ed esclusivamente i cittadini!!! ".
(altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa C’é “Sul parco giochi pianificazione zero”

16:20

cesaceCESA.    Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo politico di Cesa c’é.

Dopo due mesi di chiusura e la riapertura annunciata, il Parco Giochi “Padre Lepre” è di nuovo non accessibile per manutenzione. Quello che sta succedendo è inverosimile. All’annuncio della sua riapertura, dato dal sindaco Guida sui social, ci siamo recati all’interno della struttura ed abbiamo dovuto constatare a malincuore le indecorose condizioni in cui versa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Referendum. Domani il gazebo dei 5 Stelle in Piazza De Michele

15:44

movimento_5stelle-770x470CESA Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento 5 Stelle di Cesa. "Noi del M5S di Cesa, votiamo "SI" al referendum del 17 Aprile per dire "NO" alla trivellazione in mare, ecco lo scopo del nostro gazebo che si terrà domani mattina, 3 aprile, in piazza "De Michele". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 20 21 22 23