ATTUALITA’ – Pagina 11

Orta di Atella: salute dei bambini, successo per la tavola rotonda “La prevenzione va a scuola”

21:44

Rocco RussoOrta di Atella      Un significativo esempio di buone pratiche di cooperazione tra amministrazione comunale, scuola, genitori e medici pediatri arriva da Orta di Atella dove giovedì scorso, su iniziativa del primo cittadino della città atellana, Giuseppe Mozzillo, coadiuvato nell’occasione dall’assessore alla Pubblica istruzione, Rocco Russo, si è tenuta una proficua tavola rotonda intitolata “La prevenzione va a scuola” su un tema assai avvertito dall’intera comunità ortese: la salute dei bambini.                                                 (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- SPECIALE PULCINELLAMENTE WINTER EDITION. LE INTERVISTE A IORIO, BENCIVENGA, DELL’AVERSANA E MOZZILLO

21:49

PulciNellaMente Winter 2Napoli      Ai microfoni di AtellaNews il Direttore Generale di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, il sindaco di Frattaminore, Giuseppe Bencivenga, di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, e di Orta di Atella, Giuseppe Mozzillo, illustrano il programma della prima edizione di "PulciNellaMente Winter Edition" che da giovedì prossimo vedrà numerosi protagonisti del mondo della cultura esibirsi nell'antica patria della Fabulae.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, ha picchiato la moglie per anni: arrestato 29enne

13:50

Crying woman with abusive partner behind herOrta di Atella – I carabinieri di Orta di Atella hanno sottoposto agli arresti domiciliari, su ordine del Tribunale di Napoli Nord, un 29enne del luogo.

 Il giovane, dal 2011 al 2016, dopo continue aggressioni sia fisiche che verbali, aveva procurato alla moglie un perdurante stato d’ansia e un costante timore per la sua incolumità. In quel periodo la ragazza ha numerosi episodi di violenza, anche con lesioni.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta in lutto per la morte di Maria Vittuozzo

14:11 maria-199x199Orta di Atella     E' un dramma che sconvolge tre comunità quello della morte di Maria Vittuozzo, la donna di 29 anni, residente ad Orta di Atella, morta a seguito di un malore, quasi sicuramente un infarto o un  arresto cardiaco. La 29enne, di Casndrino, che in passato aveva abitato a Succivo,  intorno alle 21 di mercoledì ha accusato un malore mentre era in compagnia della famiglia ed è stata trasportata all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore ma ormai per lei non c’era più nulla da fare. Maria Vittuozzo lascia un marito e due figli e sul suo corpo è stata disposta l'autopsia.
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, scoperto con arsenale in casa: arrestato Ciro Lobascio

0:22

mitra211216Orta di Atella      Mitragliatore, revolver e pistole private di tappo rosso sequestrate dai Carabinieri nella casa di un 32enne. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno sottoposto a perquisizione l’abitazione di Ciro Lobascio, un 32enne di Orta di Atella già noto alle forze dell’ordine. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, furti in appartamento: arrestati 2 albanesi

10:27

albanesi-orta-di-atellaOrta di Atella   I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua, nel corso dell’intensificazione dei servizi volti a prevenire e reprimere la commissione di reati contro il patrimonio con particolare riferimento ai furti i nappartamento, in via Camillo Daniele a Cardito, hanno proceduto all’arresto dei pregiudicati albanesi Alfret Jakimi, 39 anni, residente ad Orta di Atella, destinatario di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti emesso dal Tribunale di Napoli Nord, in quanto ritenuto responsabile di furto in abitazione e rapina, con pena residua da espiare di 2 anni, 9 mesi e 18 giorni di reclusione, e di Gjergj Gega, 25 ani, domiciliato a Giugliano in Campania, ritenuto responsabile di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Area Atellana. Domani la Festa dell’Albero all’ex Vasca di Castellone

20:17

festa-dellalberoAgro Atellano     Si terrà domani, presso l’Ex Vasca Castellone, Domenica 11 Dicembre dalle ore 9, la Campagna Nazionale di Legambiente “Festa dell’Albero”.

L’iniziativa che vede l’attiva collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Sant’Arpino, Succivo ed Orta di Atella, coinvolgerà i bambini delle scuole elementari ed i volontari dell’Associazione di Volontariato Geofilos e di altre associazioni atellane, nella realizzazione di una siepe che farà da barriera all’inquinamento da traffico veicolare generato nelle arterie immediatamente confinanti con l’area verde. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

“Cuore e gola: 2000 pizze gratis per donare un sorriso ai bisognosi”, domenica mattina l’evento di solidarietà di Salvatore Lioniello

13:29

lionello-beneficenzaOrta di Atella     Continua a stupire il talentuoso pizzaiolo di Orta di Atella, in provincia di Caserta, Salvatore Lioniello. Questa volta non per un altro trofeo conquistato ma per la bontà del suo animo. Per la prossima domenica, 11 dicembre, ha infatti ideato un evento benefico dal titolo: “Cuore e Gola: 2000 pizze gratis per donare un sorriso ai  Bisognosi”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, i bambini dell’associazione “Vita al centro” ospiti del circo di Francia di Aldo Martini

13:00

circomartiniOrta di Atella. Uscita al circo per i bambini speciali e per l’Associazione la Vita al Centro. I piccoli sono stati ospiti del circo di Francia di Aldo Martini. L’intera equipe ha accolto con tantissimo calore il gruppo e gli ha permesso di concedersi qualche ora di svago con i loro genitori e con gli operatori volontari, divertendosi tra acrobati, clown e tanti numeri ed esibizioni. Un circo, quello di Martini, di altissimo livello, che sosterà ad Orta nel piazzale antistante il centro Fabulae fino all’11 dicembre ed allieterà il paese in queste giornate pre natalizie. Si sa che, quando arriva il circo, porta con se sempre tanta allegria e gioia, per i più piccoli ma molto spesso anche per gli adulti. Un gesto molto importante, quello riservata alla Onlus di Volontariato, la quale ringrazia immensamente la bontà del signor Martini, dimostratosi sensibile verso una tematica che l’associazione ormai da anni mette al centro della propria attività. I bambini hanno avuto, inoltre, la possibilità di visitare e fare foto con gli animali presenti all’interno dello zoo del circo di Francia, uno degli zoo itineranti più grandi d’Italia. Nonostante la poca attenzione verso le fasce più deboli e verso le politiche sociali, per fortuna l’associazione sta riscontrando la solidarietà e la disponibilità di tantissime persone che gratuitamente mettono a disposizione la loro professionalità ed il loro tempo per permettere anche ai diversamente abili una quotidianità che non sia più straordinaria ma ordinaria. Il percorso, iniziato un po’ di anni fa, non è sempre facile ma come ci tengono a sottolineare gli operatori che stanno donando se stessi per portare avanti tutti questi progetti, grazie a questi ragazzi si riesce a capire quanto la vita sia “una grande bellezza” e chi non sa farne tesoro non immagina cosa si perde. Tante le idee che si vogliono mettere in campo e tante le adesioni pervenute negli ultimi giorni che saranno ufficializzate a breve. Intanto il gruppo speciale, continua a costruire i presepi che saranno esposti nelle prossime settimane nei paesi limitrofi i quali, venuti a conoscenza delle tante attività che il gruppo porta avanti, non hanno perso occasione per coinvolgerli negli eventi natalizi.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, inaugurata ieri la nuova sede del PSI “Sandro Pertini”

8:16

Orta di Atella. partitosocialistaitalianoDomenica 13 novembrenei locali di via San Donato, si e’ tenuta l’inaugurazione della nuova sede del PARTITO SOCIALISTA ITALIANO di Orta di Atella sezione “S.Pertini”. Una sala gremita di cittadini, iscritti di partito e componenti politiche che hanno partecipato all’evento. Ha introdotto i lavori, da “padrone di casa” il segretario della locale sezione Espedito Ziello, e sono intervenuti gli amministratori socialisti, il consigliere comunaleAntonio Russoe l’assessore Angelo Cervone;il sindaco di Orta di Atella Giuseppe Mozzillo, per un saluto istituzionale;il segretario provinciale Prof. Maria Luisa Chirico e quello regionale Marco Riccio, e l’intervento centrale dell’On. Enzo Maraio, consigliere regionale PSI, punto di riferimento di tutti i compagni Socialisti. Nel ringraziare tutti per la sentita partecipazione - il segretario Espedito Ziello - ha ricordato l’importanza ed il valore politico di una Sezione come entità e anche come mezzo attraverso cui , i partiti debbono riproporsi e riprendersi la scena politica. Ha rivendicato la storicita’ del Partito Socialista di Orta di Atella, e nel contempo la sua capacita’ di rinnovamento, con la presenza di tanti giovani. Ha rimarcato la composizione del Comitato locale per il Si , in una battaglia referendaria, tesa solo ed esclusivamente ad un’azione riformista per l’Italia intera. E’ stato confermato il sostegno all’attuale amministrazione, sottolineando il lavoro certosino fin qui’ svolto dall’esecutivo cittadino, per un ritorno ad uno stato di normalita’ del paese, attraverso il ripristino delle regole sociali e politiche. Rimarcandoil buon lavoro svolto fin qui dagli stessi amministratori socialisti. Nel contempo però, sìè fatta esplicita richiesta al primo cittadino presente in sala, di accelerare su temi importanti quali: edilizia scolastica, urbanistica, ambiente, tributi e ripristino delle strutture sportive. Ritenendo che debba esserci un maggiore coinvolgimento delle parti politiche, che possano in termini di indirizzo programmatico, sostenere l’azione amministrativa. Auspicando in merito, una prossima riunione di maggioranza allargata ai partiti e movimenti. Ed in fine - il segretario Espedito Ziello - rivolgendosi a tutte le forze politiche presenti sul territorio, dopo averle anche ringraziate per la loro partecipazione, non ha escluso alcuna preclusione al dialogo e confronto politico tra le parti,specie tra i partiti e le compagini di Sinistra. Bandendo però con estrema determinazione ogni forma di personalizzazione della politica, da qualsiasi parte avvenga.Rimarcando con vemenza l’opposizione alle guerre “ad-personam” e fortemente contrari ad un paese di “guelfi e ghibbellini”. Il confronto leale, politico, programmatico deve essere l’unico tramite attraverso cui lavorare per il bene esclusivo di Orta di Atella.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, domenica prossima il centro studi “Stanzione” presenterà “Il sogno di Safiyya”, ultimo libro del giornalista Nuccio Franco

6:36

locandina-nuccioOrta di Atella. Domenica 20 Novembre alle ore 18,00, il Centro Studi Massimo Stanzione di Orta di Atella presenterà il libro del giornalista romano Nuccio Franco: Il sogno di Safiyya, ed. Arkadia. Relatori della serata saranno la giornalista Annalisa Ucci, l’arch. Mario Di Lorenzo, entrambi attenti osservatori delle dinamiche sociali e del pluralismo religioso, ed il Direttore Alessandro Di Lorenzo, moderatore della Kermesse.

Il libro prende spunto dalla storia d’amore tra l’islamica Safiyya e l’ebreo Yoshua, che cercano di superare le barriere poste dalla società e dall’atavica distanza che da secoli divide le loro rispettive confessioni. Sullo sfondo di questa intensa storia d’amore si dipana il concetto di tolleranza e rispetto tra le diverse religioni. L’autore, grazie ad un lessico semplice ma non scontato, una grammatica ed una sintassi ben articolata e leggiadra nell’esposizione, riesce ad esprimere egregiamente la teoria del pluralismo religioso che significa andare oltre il testo scritto, ovvero giungere alla Verità non attraverso la “lettera” ma attraverso lo “spirito”. Dal libro del Nuccio si evince così l’importanza fenomenologica dell’esperienza, a discapito dell’elemento dottrinale, quale base imprescindibile della libertà di religione.

Il viaggio che l’autore descrive a Nevé Shalom ci descrive anche una possibile convivenza tra diverse confessioni, demolendo così gli assurdi assiomi concettuali degli stati teocratici.

Il romanzo è un’esplosione di filantropia, di rispetto tra gli esseri umani e di amore verso il prossimo, fattori costitutivi di un uomo/giornalista che ha fatto della sua vita una continua ricerca dell’Essere!

Supporters dell’evento saranno l’Ass. Ex Alunni Liceo Classico F. Durante, l’Associazione Italiana di Cultura Classica delegazione di Frattamaggiore e Atella TV.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 9 10 11 12 13 14