CULTURA – Pagina 2

Frattaminore, la pizzeria “Est-ovest” dell’ortese Pasquale Serra ottiene la prestigiosa affiliazione all’Associazione Vera Pizza Napoletana

9:01

pasqualeserraFrattaminore. La pizzeria “Est-Ovest” di Frattaminore ha ottenuto, questa settimana, un’importante riconoscimento: l’affiliazione all’associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN). Il locale, gestito dal pizzaiolo ortese Pasquale Serra, è l’affiliato numero 653, così come riportato sulla targa consegnata dal Vicepresidente dell’associazione, Lello Surace, e dal fiduciario per la campania, Guglielmo Vuolo, direttamente al pizzaiolo atellano.

L’associazione Verace Pizza Napoletana opera dal 1984 e non ha fini di lucro. Fu pensata da Antonio Pace e Lello Surace per unire i più importanti e rinomati pizzaioli dell’epoca e stabilire un disciplinare per riconoscere la pizza napoletana e differenziarla dalle altre varietà esistenti. Promuove e tutela, in Italia e nel mondo, la vera pizza napoletana realizzata secondo le caratteristiche descritte nel suo rigidissimo disciplinare internazionale, da rispettare per l’ottenimento del marchio collettivo “Vera Pizza Napoletana”, in vigore dalla costituzione dell’associazione e redatto e registrato presso l’AVPN. L’Associazione è impegnata, inoltre, anche nella promozione e tutela delle pizzerie affiliate e dei prodotti della filera produttiva legata alla ‘vera pizza napoletana’ nonché nella professionalizzazione dei pizzaioli.

IMFU

FacebookTwitterGoogle+Share

Ex Municipio di Atella di Napoli. Task force del Comprensorio Atellano per ottenere i fondi regionali e la creazione del Polo Museale.

17:31

imperato Municipio Atella di NapoliAgro Atellano     La storia e la cultura quali volani dell’economia e soprattutto strumenti utili a dare nuove prospettive di crescita per Sant’Arpino e dell’intero comprensorio atellano. Va in questa direzione l’impegno costante dell’amministrazione comunale guidata da Giuseppe Dell’Aversana che in questi giorni ha presentato un dettagliato ricorso all’Autorità di Gestione dei Fondi Europei di Sviluppo Regionale della Campania per vedersi riconosciuti ulteriori 10 puntiper l’opera di sistemazione dell’ex Municipio di Atella di Napoli. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, la cultura al centro dell’azione amministrativa

8:57

atellaneOrta ai Atella      Ricco carnet di appuntamenti Culturali, quello messo in campo dall’amministrazione guidata dal Sindaco Giuseppe Mozzillo. La “Pulcinellamente winter edition” 2017 ha visto la partecipazione di personaggi pubblici ed attori del calibro di Alessandro Preziosi, Antonio Lubrano, Roberta Sandis e Jacopo Fo. Grazie all’impegno dell’assessore alla Cultura- Prof. Angelo Cervone– e al Consigliere delegato ai Finanziamenti Regionali- Arch. Eleonora Misso– il territorio Ortese ha potuto rivivere i fasti culturali di una tradizione antica. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Intervista a Giovanni Sorvillo per la presentazione di cadebè

18:11
FacebookTwitterGoogle+Share

PulciNellaMente Winter Edition, nel fine settimana incontri sull’atellana e la commedia dell’arte ad Orta e Frattaminore

15:44

atellaneOrta di Atella / Frattaminore    “Dall’atellana alla commedia dell’arte”: la winter edition di PulciNellaMente, dopo lo strepitoso successo del doppio appuntamento con Jacopo Fo, prevede in questo week-end come conclusione della parte teatrale un seminario articolato in due incontri con alcuni maestri della commedia dell’arte. Proseguirà invece fino al 5 febbraio la mostra di Lello Esposito, a cura di Enzo Battarra, alla Pinacoteca di Arte Contemporanea “Massimo Stanzione” nel Palazzo Ducale “Sanchez De Luna” di Sant’Arpino. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- PulciNellaMente Winter Edition, Pierluigi Tortora: “Ripartire dai classici per riscoprire la nostra cultura e noi stessi”

15:57

Pierluigi TortoraFrattaminore    Protagonista della seconda serata di PulciNellaMente Winter Edition, l’attore Pierluigi Tortora ai nostri microfoni sottolinea l’importanza della “conoscenza dei classici per riscoprire la nostra cultura e noi stessi”.

Tortora sabato scorso ha letto alcuni passi delle Georgiche davanti ad un folto pubblico accorso per l’occasione presso la sala consiliare del Comune di Frattaminore. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

PULCINELLAMENTE WINTER EDITION DA MACCUS A PULCINELLA. LA METAMORFOSI DI UNA MASCHERA MOSTRA DI LELLO ESPOSITO A CURA DI ENZO BATTARRA

18:23

Lello Esposito Sant'Arpino Lello Esposito Sant'Arpino 2

Sant’Arpino         La Pinacoteca di Arte Contemporanea “Massimo Stanzione” di Sant’Arpino, che ha sede nello splendido Palazzo Ducale Sanchez De Luna, domenica 22 gennaio ospiterà la mostra dell’artista internazionale Lello Esposito, dal titolo “Da Maccus a Pulcinella. La metamorfosi di una maschera”.

A curarla il direttore della galleria atellana Enzo Battarra, che scrive: “È stato naturale per me, come primo atto della direzione della Pinacoteca di Sant’Arpino, iniziare da Lello Esposito, l’artista che sta portando nel mondo i segni più viscerali di Napoli, come l’uovo, il teschio, l’effigie di San Gennaro, il corno, Pulcinella. E dalla maschera atellana Maccus a Pulcinella il passo è breve. L’uno progenitore dell’altro, figli di una stessa terra, figli di una stessa geniale invenzione popolare. Entrambi mangiatori cronici, vittime di una fame atavica, entrambi paladini di una libertà che irride il potere. Entrambi maschere senza maschera, senza ipocrisie. La metamorfosi di Maccus in Pulcinella non fa perdere l’identità a nessuno dei due. Sono figli di tempi diversi ma si portano dentro le stesse storie. Rappresentano la tradizione della metropoli partenopea diffusa e trovano in Lello Esposito l’artefice della loro innovazione”.

L’evento artistico rientra nell’intenso programma della winter edition di PulciNellaMente, il progetto culturale ideato da Elpidio Iorio ed elaborato dai Comuni atellani di Sant’Arpino, sindaco Giuseppe Dell’Aversana, Orta di Atella, primo cittadino Giuseppe Mozzillo, e Frattaminore, guidato da Giuseppe Bencivenga. Il progetto è finanziato dalla Regione Campania con i fondi del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 – Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”.

Prima del vernissage la presentazione della mostra con i saluti del sindaco di Sant’Arpino Giuseppe Dell’Aversana e del presidente della Pro Loco Aldo Pezzella. Quindi, gli interventi del magistrato e garante etico di PulciNellaMente Nicola Graziano, del giornalista e sindaco di Marcianise Antonello Velardi e del critico d’arte Enzo Battarra. Conclusioni affidate al sottosegretario di Stato ai Beni e alle Attività culturali Antimo Cesaro. A coordinare il direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio.

 

 

FacebookTwitterGoogle+Share

PulciNellaMente Winter Edition, sabato a Frattaminore Pierluigi Tortora legge le “Georgiche”

18:28

PulciNellaMente Winter 2Frattaminore    Sarà Pierluigi Tortora il protagonista del secondo appuntamento delle “Letture in Terra Atellana”, sezione della winter edition di PulciNellaMente.

Sabato 21 gennaio alle ore 18,30 l’attore e regista casertano sarà impegnato nella sala consiliare del Palazzo Municipale di Frattaminore in un reading sulle “Georgiche” di Virgilio con la lettura di alcuni brani tratti dai quattro libri. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- SPECIALE PULCINELLAMENTE WINTER EDITION. LE INTERVISTE A IORIO, BENCIVENGA, DELL’AVERSANA E MOZZILLO

21:49

PulciNellaMente Winter 2Napoli      Ai microfoni di AtellaNews il Direttore Generale di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, il sindaco di Frattaminore, Giuseppe Bencivenga, di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana, e di Orta di Atella, Giuseppe Mozzillo, illustrano il programma della prima edizione di “PulciNellaMente Winter Edition” che da giovedì prossimo vedrà numerosi protagonisti del mondo della cultura esibirsi nell’antica patria della Fabulae.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Presentata PulciNellaMente Winter Edition. Jacopo Fo, Alessandro Preziosi, Lello Esposito e Pierluigi Tortora, ospiti della rassegna atellana

17:50

Pulci Winter EditionNapoli   Presentati stamattina nello studio del maestro Lello Esposito a Palazzo Sansevero a Napoli i nuovi appuntamenti di “PulciNellaMente Winter Edition”, il progetto culturale elaborato dai comuni atellani di Sant’Arpino, Orta di Atella e Frattaminore, e finanziato dalla Regione Campania con i fondi del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 – Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, presentato “Cadebè” , il primo disco de “I Tiempo Antico”

8:32

tiempo-antico-750x400Orta di Atella      Presentazione in grande stile sabato scorso  del disco CADEBE’, l’opera prima de “I Tiempo Antico”. L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale di Orta di Atella, si è svolto presso la Sala Consiliare ed ha visto la partecipazione del gruppo “Letti Sfatti”, di Lino Patriota, di Pio Del Prete, degli scrittori Donatella Di Bella e Mario Schiavone e del presidente dell’associazione Irma Bandiera, Mimmo Giuliano. Nel corso della serata, condotta da Angela Garofalo,i  Tiempo Antico, al secolo Giovanni Sorvillo, Salvatore Acerbo, Mario Lupoli, Giuseppe Vertaldi e Nicola Girardi  hanno illustrato il filo conduttore di questo nuovo lavoro. La formazione ha esordito nel 2015, col brano “Terra Avvelenata“, testo premiato con ben 2 riconoscimenti. Un testo di denuncia e amore verso la propria terra  “avvelenata” da roghi e fumi tossici. Da qui, è partito un progetto musicale che si consolida in questo primo  album uscito lo scorso 7 dicembre, dal titolo CADEBE’ , composto da 10 brani inediti più uno edito, è stato anticipato dal primo estratto “Nu Signore” uscito il 10 novembre. Quest’ultimo ha raggiunto in brevissimo tempo un numero corposo di visualizzazioni.

I testi sono scritti e musicati da Giovanni Sorvillo. Un lavoro pregno di sonorità mediterranee tradizionali e sperimentali, investono testi che attingono alla tradizioni, ai ricordi, e al presente in tutte le sue sfumature. Un album, che  evidenzia lo spessore artistico dei suoi componenti, mai scontati e nelle musiche come nei testi. Distribuito dalla Graf e prodotto da Gennaro Romano, il lavoro è fedele alla filosofia del gruppo per il quale il futuro è nel tornare indietro per andare avanti.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4