ORTA DI ATELLA – Pagina 22

Orta di Atella. Revocato il divieto di dimora ad Angelo Brancaccio

16:06

angelo-brancaccio_0Orta di Atella    Il tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha revocato il divieto di dimora ad Orta di Atella all'ex sindaco Angelo Brancaccio. A rendere nota la decisione dei giudici sammaritani in antemprima è il portale www.campanianotizie.com.  Il divieto di dimora era stato disposto a seguito dell’inchiesta sulla Gmc, in cui è imputato anche l'ex sindaco di Gricignano di Aversa Andrea Lettieri.

FacebookTwitterGoogle+Share

Arsenale scoperto in un furgone rubato ad Orta di Atella

15:51

13.02.2017-arsenale-casoria-500x251Casoria      In un furgone, a Casoria, nel Napoletano i carabinieri hanno scoperto un vero e proprio arsenale tra Kalashnikov, fucili, pistole, cartucce e giubbotti antiproiettile.

Il veicolo era stato individuato in via Pietro Nenni. Ad insospettire i militari il fatto che il mezzo, alla loro vista, aveva rallentato alla ricerca di una strada alternativa per evitarli. Inutile l’alt intimato dai carabinieri: il conducente del furgone ha accelerato. In via Salierno ha quindi abbandonato il mezzo, scappando a piedi e facendo perdere le proprie tracce. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta, avviata la procedura per l’affido in concessione del parco “Padre Erasmo Parente”

20:42

comuneortadiatellaOrta di Atella. L'amministrazione comunale di Orta di Atella guidata dal Sindaco Guiseppe Mozzillo ha deciso di affidare in concessione la gestione del Parco Giochi “Padre Erasmo Parente” con annesso chiosco. L'8 febbraio, il settore Welfare- Attività produttive dell'ente atellano ha ratificato la determinazione n. 4 ad oggetto l'avvio della procedura per la gestione del polmone verde di 9mila metri che insiste su via Verdi, richiamando una delibera di giunta del 2015.

L'affidamento della gestione della Villa Comunale- spiega il primo cittadino Mozzillo coadiuvato dall'assessore al ramo Rosaria Autieri- è un vero e proprio investimento dell'amministrazione per la riqualificazione di uno spazio verde di centrale importanza per tutti i cittadini, grandi e piccoli, di Orta di Atella”.

Il bando per la gestione del Parco ludico è rivolto a soggetti privati, ditte, cooperative, associazioni, muniti di specifici requisiti previsti dalla lettra F del relativo bando, ed ha per oggetto l'affidamento di alcuni servizi, come la custodia della Villa, la gestione dei servizi, la pulizia, la manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico e dell'arredo urbano. Il soggetto vincitore della gara gestirà l'area per cinque anni a partire dalla stipula del contratto rinnvabile con apposito provvedimento amministrativo e dovrà stipulare apposita polizza assicurativa per i rischi derivanti da responsabilità civile contro terzi. Il corrispettivo annuo a base d’asta che il gestore dovrà versare è di cinquemila euro.

Confidiamo in una buona partecipazione al bando – continua Mozzillo – e, soprattutto, confidiamo in una gestione che risponda con un servizio di qualità alle esigenze di buon utilizzo e valorizzazione del parco giochi e delle strutture annesse».

Un approccio, insomma, più pedagogico che amministrativo, quello di Mozzillo che punta a trasformare la Villa in un vero e proprio contenitore culturale e di intrattenimento con eventi culturali, ludici, sportivi e musicali. Una sorta di oasi naturalistica attrezzata, un posto ideale dove trascorrere tempo di qualità, insieme ai bambini con i cittadini che spesso nel week end si danno appuntamento per chiacchierare e godersi il bel tempo.

Il bando è consultabile sul sito istituzionale del comune (www.comune.ortadiatella.ce.it)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta, incidente in Via Lampitelli. Ferita una ragazza

19:40

ambulanzaOrta di Atella      Paura questa mattina in Via Canonico Lampitelli ad Orta. Una ragazza si è andata a schiantare contro un camion parcheggiato davanti ad un macelleria mentre lo stesso era intento a scaricare la merce. Molto forte l’impatto.  Sul posto è immediatamente giunta un’ambulanza insieme ad una pattuglia della polizia municipale di Orta. La ragazza è rimasta ferita fortunatamente in maniera non particolarmente grave.

FacebookTwitterGoogle+Share

Morte del piccolo Luigi Lamberti. Domani lutto cittadino ad Orta di Atella

19:16

luigi lambertiOrta di Atella   Il sindaco Giuseppe Mozzillo proclama il lutto cittadino per domani in concomitanza con i funerali del piccolo Luigi Lamberti. Mozzillo nel motivare la propria decisione si fa interprete del "sentimento unanime dell’ intero Consiglio Comunale, nonché dell’intera cittadinanza  profondamente colpita dalla tragica scomparsa del piccolo". Lo stesso primo cittadino ha disposto "la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado", oltre "all'esposizione delle bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali, su quelli pubblici e su quelli scolastici", invitando "gli imprenditori e i commercianti a sospendere le attività in concomitanza con la cerimonia funebre". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Tragedia ad Orta. Bimbo di cinque anni muore dopo essersi ustionato vicino ad un camino

14:58

cardarelliOrta di Atella     Tragedia sconvolgente nel comune atellano. Un bambino di cinque anni di nome Luigi è deceduto questa mattina presso il Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli. Giunto in una situazione drammatica con il 90% di ustioni su tutto il corpo,  il piccolo, stando alle prime ricostruzioni, avrebbe preso fuoco vicino a un camino.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, la cultura al centro dell’azione amministrativa

8:57

atellaneOrta ai Atella      Ricco carnet di appuntamenti Culturali, quello messo in campo dall’amministrazione guidata dal Sindaco Giuseppe Mozzillo. La “Pulcinellamente winter edition” 2017 ha visto la partecipazione di personaggi pubblici ed attori del calibro di Alessandro Preziosi, Antonio Lubrano, Roberta Sandis e Jacopo Fo. Grazie all’impegno dell’assessore alla Cultura- Prof. Angelo Cervone- e al Consigliere delegato ai Finanziamenti Regionali- Arch. Eleonora Misso- il territorio Ortese ha potuto rivivere i fasti culturali di una tradizione antica. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Intervista a Giovanni Sorvillo per la presentazione di cadebè

18:11
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, l’amministrazione comunale mette in campo il “Piano delle azioni” a sostegno dei soggetti fragili

17:46

Orta di Atella. Le politiche soccomuneortadiatellaiali come questione di diritti, sostegno all’autonomia e al bisogno di riscatto, costruzione di un welfare di e per tutti, alleanza tra soggettiper la promozione della persona. Si sostanzia in maniera netta il minuzioso Piano di sviluppo del Welfare, o per meglio dire il “Piano delle azioni”, messo in campo dall’amministrazione cittadina di Orta di Atella guidata dal sindaco Giuseppe Mozzillo nell’ambito delle Politiche sociali grazie alla missione quotidiana dei due delegati al ramo Raffaele Elveri (L. 328- Ambito di Zona C6) e Gennaro Della Porta (Politiche sociali propriamente dette). Un progetto di facile lettura capace di mostrare i diversi fronti prioritari su cui si cimenta la politica sociale dell’ente atellano e che, in un momento di forte crisi economica, riesce ad organizzare importanti servizi a supporto dei soggetti fragili, offrendo loroinclusione e integrazione sociale, servizi per minori che vivono in famiglie multiproblematiche, servizi assistenziali per anziani, contributi per le famiglie indigenti, interventi di protezione per i casi di grave emarginazione, progetti a sostegno dei diversamente abili.

Entrando nello specifico, il piano delle azioni strutturato da Elveri-Della Porta, grazie pure al validissimo supporto dell’ufficio di piano comunale ed alla significativa sinergia instaurata nell’Ambito di zona C6, che aggrega diversi Comuni della provincia di Caserta, riguarda molteplici direttrici di intervento individuate nella cornice delle priorità.Si parte dalla Convenzione per il banco alimentare che da novembre scorso garantisce alimenti di prima necessità a favore di circa 300 nuclei familiari ortesi in difficoltà puntando a rispondere in  modo adeguato ai propri fabbisogni alimentari, e dalla SIA (sostegno perl’inclusione attiva), che è una misura di sostegno alla povertà mediante l’erogazione di un beneficio economico alla famiglie in condizioni economiche disagiate.Altri due punti forti del piano Welfare elaborato da Elveri e Della Portasono rappresentati rispettivamente dal progetto “Pac anziani”, che prevede un programma di cura e di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti (attualmente ne accoglie 18 unità) attraverso operatori professionali e assistenti familiari, e dallo Sportello Antiviolenza, chegrazie al valido supporto di una equipe di specialistioffre gratuitamente ascolto, accoglienza, informazione, consulenza psicologica e legale a tutte le vittime di ogni forma di violenza. Il piano Welfare prevede pure il trasporto per i diversamente abili e l’utilizzo di personale educativo assistenziale nella scuola ortesi attraverso il supporto di 5 figure professionali tra assistenti, educatori e mediatori.

In dirittura d’arrivo, infine, sempre nell’Ambito di zona C6 altri servizi per l’infanzia quale la riproposizione del Progetto Ludoteca.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta: getta fucile durante perquisizione a casa, arrestato Tommaso Scarano

15:49

scaranoOrta di Atella      I Carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo, Tammaro Scarano, 31 anni di Orta di Atella. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

PulciNellaMente Winter Edition, nel fine settimana incontri sull’atellana e la commedia dell’arte ad Orta e Frattaminore

15:44

atellaneOrta di Atella / Frattaminore    “Dall’atellana alla commedia dell’arte”: la winter edition di PulciNellaMente, dopo lo strepitoso successo del doppio appuntamento con Jacopo Fo, prevede in questo week-end come conclusione della parte teatrale un seminario articolato in due incontri con alcuni maestri della commedia dell’arte. Proseguirà invece fino al 5 febbraio la mostra di Lello Esposito, a cura di Enzo Battarra, alla Pinacoteca di Arte Contemporanea “Massimo Stanzione” nel Palazzo Ducale “Sanchez De Luna” di Sant’Arpino. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 20 21 22 23 24 30