POLITICA

Orta di Atella. Accordo Campania Libera- Scegli Orta. Andrea Villano candidato a sindaco

13:55 Orta di Atella      Nella giornata di ieri, alla presenza del governatore Vincenzo De Luca, è stato siglato l’accordo tra ‘Campania libera’ ed Andrea Villano in vista delle prossime elezioni amministrative di Orta di Atella. Raggiunta, dunque, l’intesa tra il gruppo ‘Scegli Orta’ dell’ingegnere designato candidato sindaco e il movimento diretta espressione del presidente della Campania. Erano presenti, tra gli altri, il consigliere regionale e leader provinciale di ‘Campania libera’ Luigi Bosco, il segretario cittadino Nando D’Ambrosio e Gennaro Della Porta e il referente per l’agro aversano Cesario Villano. «Nella giornata di ieri – ha affermato D’Ambrosio - con la benedizione del governatore De Luca, ‘Campania libera’ ha raggiunto l’intesa con Andrea Villano in vista delle imminenti elezioni amministrative ad Orta di Atella. Riteniamo che ci sia bisogno di una virata decisa per risollevare la nostra amata città e siamo convinti che per raggiungere questo risultato occorre lavorare uniti per un unico obiettivo. Per questo abbiamo deciso di siglare l’accordo con Andrea Villano, il quale presenta un progetto valido, serio ed innovativo, che prevede una Orta nuova. Il nostro gruppo è pronto a collaborare per la stesura del programma e a fornire tutte le competenze necessarie per migliorarlo. Siamo principalmente ragazzi ed il nostro impegno sarà rivolto soprattutto al mondo giovanile, che rappresenta il nostro futuro».
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Antonio Pio Capasso lascia il Movimento C@ambiAMOrta

20:51 Orta di Atella      Antonio Pio Capasso lascia il Movimento Politico Culturale C@mbiAMOrta. La decisione è giunta a seguito della maturazione della convincimento che siano "venuti a mancare i presupposti per proseguire il mio impegno politico. Pur avendo formalmente la possibilità di mettere sul tavolo idee  e suggerimenti, gli stessi puntualmente passavano in secondo piano. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Sit in degli aventi diritto agli assegni di cura. Interviene il commissario straordinario. Si apre uno spiraglio per il pagamento

19:58 Orta di Atella     Sembra aprirsi finalmente uno spiraglio nella drammatica situazione dei dodici aventi diritto agli assegni di cura residenti nel Comune di Orta di Atella. Nel primo pomeriggio di oggi una delegazione di questi cittadini si è recata presso la casa comunale per un sit-in. Appena giunto sul posto il commissario straordinario del centro atellano, il dottor Vincenzo Lubrano, ha ricevuto ed ascoltato le ragioni dei manifestanti. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Edifici scolastici. C@mbiAMOrta scrive al commissario straordinari “Assicurare un dignitoso diritto allo studio”

16:28 Orta di Atella    Di seguito riportiamo il testo della missiva inviata dai componenti del laboratorio politico C@ambiAMOrta al Commissario Straordinario, Vincenzo Lubrano, inerente la situazione degli edifici scolastici. "I componenti del laboratorio politico “C@mbiAMOrta”, con l’intendimento di assicurare alla S.V. in indirizzo un contributo costruttivo sulla soluzione delle diverse problematiche che affliggono il nostro territorio, intendono con la presente sottoporre alla sua attenzione alcuni suggerimenti operativi sulla gravissima problematica indicata in oggetto. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. C@ambiAMOrta scrive al commissario Lubrano : “Emergenza rifiuti. Si decurtino gli importi della TARI 2017”

23:47 Orta di Atella    Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata dal Lavoratorio Politico C@ambiAMOrta al Commissario Prefettizio,  Vincenzo Lubrano. "Il LABORATORIO POLITICO “C@mbiAMOrta”, in riferimento ai gravissimi disagi per la nostra comunità che si sono verificati nelle frequenti sospensioni del servizio di raccolta rifiuti relativo all’anno 2017, richiede alla S.V. in indirizzo di provvedere, nel rispetto della normativa vigente (art. 1 Legge n. 147 del 27/12/2013 e Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27/01/1994 avente ad oggetto “Principi sull’erogazione dei servizi pubblici”), ad effettuare le seguenti decurtazioni sull’importo TARI 2017 di ogni singolo contribuente:
  • Quota parte TARI per la sospensione del servizio di raccolta rifiuti per giorni 30 come accertato dal locale Comando di Polizia Municipale, attraverso sopralluoghi corredati da rilievi fotografici.
  • Quota “spese notifica” pari ad €. 3,17 per ogni singolo contribuente.
(altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

C@mbiAMOrta “Ecco gli invisibili monatti”

16:19

cambiamortaOrta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento C@ambiAMOrta .

"Ad Orta continuano ad uscire con una frequenza ormai fastidiosa delle copie sbiadite delle antiche e famose “ Catilinarie” da parte di certuni che, convinti assertori dell’arianesimo inteso come purezza di razza e di pensiero e novelli seguaci delle moderne ricerche biomediche in campo genetico, analizzano, indagano, scrutano dall’alto della loro onniscienza ogni palpito politico della comunità ortese. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

C@mbiAMOrta . ” Diciamo No alle polemiche sterili. Il rinnovamento passa attraverso il metodo ed i contenuti”

13:13

cambiamortaOrta di Atella         Riceviamo e pubblichiamo dal Laboratorio Politico "C@mbiAMOrta".

" In premessa a questo comunicato vogliamo innanzitutto chiarire che, da parte nostra, non vi è intenzione alcuna di partecipare ad alcuna sterile polemica.

Tuttavia, restiamo al contempo convinti che talune decisioni vadano rispettate anche se ci lasciano perplessi e basiti le motivazioni addotte per renderle coerenti e credibili. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. I Socialisti: “L’Ambiente e la Riqualificazione Urbana tra le priorità d’intervento”

18:22

 psi ortaOrta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo dalla locale sezione del Partito Socialista Italiano

" Il Psi di Orta di Atella sta proseguendo sulla strada delineata dal direttivo di Sezione tenutosi nel mese scorso, determinato nell’affrontare da un lato, le spinose problematiche che attanagliano la cittadina atellana e dall’altro, perseguendo la strada che porti al raggiungimento di una coalizione tra forze politiche sulla base di una linea programmatica condivisa, scevra da personalismi di ogni sorta e che attraverso le primarie cittadine porti all’espressione della futura leadership di governo locale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella Pina Russo aderisce a ‘Campania libera’. D’Ambrosio: “Un valore aggiunto e di grossa qualità per il nostro movimento”

18:21

image1Orta di Atella        Continua la campagna adesioni di 'Campania libera' ad Orta di Atella. Dopo l'ufficializzazione del passaggio dell'ex consigliere comunale Gennaro Della Porta, il movimento, capeggiato in Provincia di Caserta dal consigliere regionale Luigi Bosco, annuncia l'ingresso di Pina Russo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Gennaro Della Porta aderisce a Campania Libera

15:14

dambrosio-bosco-dellaporta-villanoOrta di Atella    La famiglia di ‘Campania libera’ in provincia di Caserta cresce sempre di più. Nella giornata di ieri, è stata formalizzata l’adesione di Gennaro Della Porta di Orta di Atella. Già consigliere comunale nelle fila dell’Mpo (Movimento politico ortese), Della Porta ha sigillato il suo passaggio nel movimento diretta espressione del governatore Vincenzo De Luca, alla presenza del consigliere regionale Luigi Bosco, di Cesario Villano del coordinamento provinciale di ‘Campania libera’ e responsabile dell’agro aversano-atellano e Ferdinando D’Ambrosio, referente cittadino di Orta di Atella. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Elezioni. Campania Libera non sarà in coalizione con PD e PSI

14:56

Bosco Orta di AtellaOrta di Atella    Sulla linea politica che avrà Campania libera in vista delle prossime elezioni amministrative di Orta di Atella, interviene il segretario provinciale Luigi Bosco. «Alla luce - afferma il consigliere regionale Bosco - della registrata supponenza ed autorefenzialitá del Pd e del Psi, che hanno a più riprese di stampa limitato il perimetro del loro ragionamento politico, tagliando fuori forze politiche che ad oggi hanno dimostrato di essere visibilmente e numericamente attive sul fronte del centrosinistra casertano, Campania libera dichiara, anzitutto, che correrà col proprio simbolo alle prossime elezioni amministrative e che immagina una coalizione lontana dallo schema previsto dal Pd e dal Psi, bensì vicina ad altre forze civiche del tessuto socio-politico ortese che ritrovino proprio comune denominatore nelle caratteristiche imprescindibili di qualità, serietà, amore per la propria comunità e soprattutto coraggio nel pensare all'adozione di schemi di assoluta novità. È il caso di precisare che le uniche persone titolate a parlare in nome e per conto del movimento in questa fase sono i referenti cittadini, avvocati Anna Silvestre e Ferdinando D'Ambrosio».

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 5