Notizie in evidenza

Cesa. Modificata la composizione del Nucleo di Valutazione

19:11

Cesa    La giunta comunale, con una recente delibera, ha modificato il regolamento per la composizione del Nucleo di Valutazione.

I componenti di questo organismo di controllo, dalla prossima nomina, sono stati portati a 3, con esclusione, dunque, del segretario comunale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Martedì la premiazione del giovane karateka Nicola Guarino

19:08

Cesa   Si terrà nell’aula consiliare martedì 26 febbraio, alle ore 19, la premiazione del giovane sportivo cesano Nicola Guarino.

L’amministrazione comunale ed in particolare l’assessore allo sport Giusy Guarino ed il consigliere comunale delegato agli eventi Nicola Autiero hanno voluto rendere omaggio al giovane, per i successi raggiunti.

Guarino, 13 anni, studente della locale media “Bagno”, lo scorso dicembre ha vinto la medaglia di argento ai mondiali di categoria Karate che si sono svolti a Caorle in Veneto. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Aversa, “Io non dimentico”. Oggi e domani all’Istituto Comprensivo “G.Parente” si tiene vivo il ricordo della Shoa

15:06

AVERSA. Dovranno mantenere vivo il ricordo delle vittime di tutti i totalitarismi gli eventi organizzati dall’Istituto Comprensivo “Gaetano Parente” di Aversa diretto dal Dirigente Scolastico Angela Comparone. 

“Un gas ha ucciso, un nuovo gas dà luce nuova:la cultura” questo lo slogan che compare sulle locandine della due giorni della scuola aversana. Un messaggio chiaro che pone la cultura come antidoto di tutte le discriminazioni e dell’odio razziale che rappresenta, ancora oggi, purtroppo, uno dei più grandi handicap morali della nostra società. 

Si inizierà questo pomeriggio alle 17 con la presentazione dell’opera letteraria “Ho inciampato e non mi sono fatta male” di Miriam Rebhun. L’autrice, di padre tedesco e mamma italiana, nel ricostruire la sua storia familiare, che si è intrecciata con le vicende della Germania nazista, lancia un messaggio che colpisce immediatamente il lettore. “La Shoa, nonostante tutto, è stata un esperimento fallito. Perché gli ebrei e tutte le minoranze che sono state colpite - sono state si colpite duramente - ma non si sono estinte”. Una constatazione forte che, in qualche modo, evidenzia come sia stato inutile lo sforzo dei nazisti. Così come risulterà inutile qualsiasi sforzo per eliminare le diversità che rappresentano la vera ricchezza dell’uomo. Alla presentazione, oltre all’autrice, interverrà anche il Magistrato Nicola Graziano e Alessandro Abbate, coordinatore tour “Union Gas & Luce”. La presentazione sarà moderata dalla dott.ssa Teresa Bonacci. 

Domani, venerdì 22 febbraio, a partire dalle ore 17 si terrà una tavola rotonda commemorativa in ricordo delle vittime di tutti i totalitarismi dal titolo “Io non dimentico”. Interverranno, durante il convegno: S.E. Monsignor Angelo Spinillo, Vescovo della Diocesi di Aversa, prof.ssa Angela Comparone, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Gaetano Parente” di Aversa, prof. Nicola Buonocore, Dirigente Scolastico dell’Ipsart “R. Drengot” di Aversa, don Carmine Schiavone, direttore della Caritas diocesana di Aversa, prof.ssa Cecilia Amodio, presidente Unicef comitato provinciale di Caserta, Gaetano Accurso, direttore commerciale “Union Gas & Luce”, Gennaro Capasso, presidente associazione onlus “Casa della vita”. Il dibattito sarà moderato da Idio Maria Francesco Urciuoli, corrispondente di Cronache di Caserta.

L’incontro anticiperà lo spettacolo “PNNDMNTKR19”, di Gennaro Capasso, a cui prenderanno parte gli alunni della terza C e della terza E. Lo spettacolo vedrà la partecipazione della professoressa Antea Gioino, del violinista prof. Edoardo Amirante e del pianista prof. Fabio Mirabella. “L’attività di sensibilizzazione su queste tematiche diventa cruciale in un contesto educativo dove si vanno a formare gli uomini e le donne di domani - ha fatto sapere Capasso -  Lo spettacolo di domani, che sarà rappresentato con un linguaggio non verbale, rientra nelle attività di un laboratorio scolastico a cui hanno partecipato gli studenti delle due classi. Abbiamo optato per questo periodo dell’anno per abbracciare sia la Shoa, sia le Foibe che le stragi del mare”.

Dopo lo spettacolo ci sarà una degustazione di prodotti tipici della cucina ebraica a cura dell’Ipsart “R. Drengot” di Aversa.

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Trovato il cadavere di Ferdinando Fenicia crivellato di colpi

17:24

Orta di Atella      Il cadavere di Ferdinando Fenicia 37 anni di Grumo Nevano,  è stato ritrovato questa mattina alle 12:30 in una stradina di campagna nel territorio di Orta di Atella nei pressi dello svincolo dell'asse mediano per Caivano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO. PRESENTATO A BOLOGNA DA MASSIMILIANO ROSOLINO E GIUSEPPE DELL’AVERSANA IL PRIMO PANNELLO DOCCIA ANTILEGIONELLA

18:22

Bologna     Era presente il gotha del nuoto italiano giovedì scorso al Forum Piscine alla Fiera di Bologna per la presentazione del primo pannello doccia con sistema di sanificazione antilegionella, progettato e realizzato dall’azienda santarpinese Siligroup.

A fare da testimonial a questa vera e propria rivoluzione per le vasche creata  dall’azienda guidata da Giuseppe Dell’Aversana c’era il campione olimpionico Massimiliano Rosolino.

A confrontarsi ed ad illustrare l’importanza innovativa del primo pannello doccia antilegionella sono stati anche il giornalista Antonio Lubrano, la professoressa Paola Borella, Ordinaria di Igiene Generale ed Applicata presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e del chimico Matteo Villa, ed il direttore marketing dell’azienda atellana, Giovanni Di Monaco.

La mattinata in terra felsinea, moderata dal giornalista Elpidio Iorio, è stata anche l’occasione per presentare diverse eccellenze atellane. Non a caso a Rosolino ed agli altri relatori è stata donata una riproduzione del Maccus, mentre alla fine dei lavori visitatori ed ospiti hanno potuto degustare i prodotti tipici nostrani a cominciare dalla mozzarella di bufala.

AI NOSTRI MICROFONI LA LEGGENDA DEL NUOTO MASSIMILIANO ROSOLINO ED IL FOUNDER DELLA SILIGROUP GIUSEPPE DELL’AVERSANA. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Iovinella, Belardo e Coppola a Dell’Aversana “Basta bugie. Siamo usciti dalla maggioranza e da Speranza e Futuro per dignità”

12:49 Sant'Arpino    Riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri comunali Domenico Iovinella, Speranza Belardo e Maria Rosaria Coppola.

"La consigliera Belardo Speranza non è andata via per una questione di POLTRONE né TANTOMENO HA MAI PRESO ORDINI DA IOVINELLA. Non pensavamo si potesse cadere così in basso per difendere l’indifendibile, per difendere scelte “personali” e mai politiche. Rispetto a tutto questo la consigliere Belardo ha dato prova ancora una volta di essere persona perbene e lineare ed è andata via da quella riunione perché non ha voluto accettare l’IMPOSIZIONE DELL’INGRESSO DELLA MINORANZA NELLA MAGGIORANZA, cosa che da più di un anno, caro sindaco, tu hai provato a fare o forse hai  dimenticato che dopo le tue “dimissioni”, quasi un anno fa, ci chiedesti di far sedere anche Maisto e Drea al tavolo della maggioranza e Tutti Ti hanno risposto di NO!!!  Comprendiamo il tuo desiderio di riportate al “centro” la famiglia, ma smettila di farla passare per una scelta politica! (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Speranza e Futuro per Sant’Arpino a Di Santo “Rinuncia alla prescrizione e versa i 27 mila Euro che devi al Comune per aiutare i rom”

11:23

Sant'Arpino       Riceviamo e pubblichiamo da Speranza e Futuro per Sant'Arpino.

"Arrestato e patteggiatore di pena, ex sindaco, ha la faccia tosta di FINGERE di preoccuparsi della sorte dei ROM dopo aver rilasciato LUI  le concessioni edilizie che hanno provocato il problema dello sgombero dei ROM. Attualmente  venditore di case ed interessato al mercato immobiliare, reo  anche di DANNO ERARIALE al comune per non  aver versato 27 mila euro di oneri concessori al comune nonostante, anni fa, abbia realizzato e venduto 18 appartamenti ed un capannone, lasciando  il comune senza soldi e pieno di debiti. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Al via il bando per la realizzazione del logo della XXVII edizione della Sagra del Casatiello

19:26

Sant'Arpino        Presentato nei giorni, dinanzi ad una folta platea di studenti, presso l'ISIS Buccini di Marcianise il bando "Un manifesto per la sagra", l'iniziativa della Pro Loco di Sant'Arpino rivolta agli alunni degli istituti superiori per la realizzazione del logo della ventisettesima edizione della Sagra del Casatiello.

Ad illustrare ad alunni e docenti la storia e le tradizioni collegate alla manifestazione emblema dell'enogastronomia atellana sono stati il presidente della Pro Loco Aldo Pezzella, ed il suo vice Giuseppe Di Liberto, che in particolare si è soffermato sulle origini dell'antica Atella. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Speranza e Futuro “Nonostante la verifica politica numerosi i provvedimenti adottati in queste settimane”

14:20

Sant'Arpino    Riceviamo e pubblichiamo da Speranza e Futuro per Sant'Arpino.

" Nonostante la verifica politica  abbiamo continuato  a lavorare  senza trascurare i problemi del paese. Abbiamo riorganizzato gli uffici,  con diversa ripartizione delle aree che rende più snella ed operativa la macchina burocratica, ridistribuendo carichi e compiti al personale comunale per una maggiore efficienza. Abbiamo  approvato il  Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza demandando a  ciascun funzionario  l’esecuzione delle azioni previste dal piano nelle aree di propria competenza in osservanza della normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza. Abbiamo approvato il progetto esecutivo per il rifacimento della provinciale Caivano Aversa per tre milioni di euro. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Conferito incarico per partecipare al Bando Amianto e rinnovato quello per il recupero dei pneumatici fuori uso.

13:08

Cesa    La giunta comunale, nella seduta di venerdì, ha adottato un importante provvedimento in materia di ambiente. Infatti è stato dato incarico al sindaco Enzo Guida di presentare domanda alla Regione Campania per partecipare al bando per ottenere i finanziamenti per la bonifica dell’amianto ed è stato incaricato il responsabile dell’Utc ing. Luigi Massaro, di predisporre tutti gli atti per partecipare all’avviso pubblico. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Al via l’assegnazione in comodato d’uso di numero 8 compostiere domestiche

13:31

Cesa    A seguito della deliberazione del Consiglio Comunale che ha approvato il Regolamento per il compostaggio domestico, si mettono a disposizione dei cittadini 8 compostiere a titolo gratuito. Per tale ragione, al fine di agevolare questa pratica, saranno assegnate in comodato d'uso, agli utenti che ne fanno richiesta e che hanno i requisiti.

Il compostaggio domestico è possibile esclusivamente per ridurre i quantitativi di rifiuti da conferire agli impianti di trattamento, sottraendo i rifiuti a matrice organica, costituiti da scarti di cucina e da scarti vegetali, dal circuito di gestione, generando benefici ambientali ed economici. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 208