Notizie in evidenza – Pagina 116

Il PD. “Basta con l’immobilismo. Bisogna affrontare i problemi di Orta”

13:14

pdORTA DI ATELLA. Riceviamo e pubblichiamo dal locale circolo del Partito Democratico.

“Domenica 20 marzo si è svolta l’assemblea cittadina del Partito Democratico. Una discussione appassionata ed approfondita ha evidenziato una condivisione di giudizi che impongono, a quanti si rivedono nella tradizione democratica del nostro partito, di superare le divergenze che avevano caratterizzato l’ultimo periodo.

Pur rispettando le decisioni del Ministero dell’Interno, che non ha ritenuto opportuno sciogliere il consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche, il circolo del Partito Democratico, senza nascondere perplessità in merito a tale decisione, ha deciso, all’unanimità, di riprendere l’iniziativa, aprendo un confronto con i cittadini in primis e con le forze politiche e sociali, associazioni e movimenti, presenti sul territorio, per proporre, con serenità e correttezza, un percorso che rivitalizzi una discussione democratica. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Guida replica a Cesa C’è. “Nessun conflitto di interesse”

8:25

enzo-guida-cesaCESA. Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco di Cesa, Avv. Enzo Guida. “Si assiste oramai al tentativo palese del gruppo di minoranza Cesa C’è di infangare l’operato delle persone. Dopo l’assessore Filomena Di Santo, dopo il consigliere Alfonso Marrandino ora tocca a me.

Assumendo l’incarico di “paladini della giustizia”, propagandando il rispetto della giustizia, nascondono a se stessi che, tra i componenti del loro gruppo, ci sono ex amministratori comunali che sono stati, formalmente e materialmente, autori di danni erariali per conflitti di interessi nascosti. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Truffa all’INPS. Sequestro di oltre 1 milione di euro della procura di Napoli Nord

7:47

Inps2AVERSA. All’esito delle indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord che hanno coinvolto svariate decine di persone, i Carabinieri del Gruppo per la Tutela del Lavoro di Napoli (Nucleo di Caserta e Nucleo Operativo di Napoli) – con l’ausilio dei reparti territoriali dell’Arma delle province di Caserta, Napoli e Arezzo – hanno dato esecuzione a un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente per un ammontare di euro 1.117.598,62, emesso dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di tre indagati per associazione per delinquere, truffa aggravata in danno degli enti previdenziali, reati finanziari ed impiego di denaro di provenienza illecita. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Intitolato a Franca Rame l’asilo nido comunale

19:49

INAUGURAZIONE FRANCA RAMESANT’ARPINO. Nel giorno del novantesimo compleanno di Dario Fo, il nuovo asilo nido comunale di Sant’Arpino è stato intitolato a Franca Rame. Stamattina, alla presenza degli ideatori del programma di festeggiamenti in onore del Premio Nobel, il Direttore Generale di PulciNellaMente, Elpidio Iorio, e la Direttrice Culturale, Carmela Barbato, del sindaco facente funzioni Aldo Zullo, dell’assessore alla cultura, Salvatore Brasiello, della Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Rocco-Cinquegrana”, Maria Debora Belardo, e di una delegazione di alunni cittadini e genitori è stata scoperta la targa dedicata alla “attrice e sostenitrice dei Diritti Civili e Sociali” scomparsa nel 2013.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa c’è. “Sul consorzio idrico, Guida fa finta di non ricordare”

19:44

cesaceCESA. Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento “Cesa C’è”. “Se il Consorzio  ha ricevuto l’ingiunzione a pagare al Comune di Cesa la somma di 534.000,00 euro più interessi e spese legali si deve al processo intentato contro di esso dalla Giunta Liguori nel 2014 con atto di citazione R.G. 8600/2014 del 12/10/2014 presentato al tribunale di S.Maria C.V., quando l’opposizione guidata dall’ attuale Sindaco attaccava quella maggioranza accusandola di perseguire la strada della litigiosità invece di cercare accordi. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa rispettato il patto di stabilità

19:00

CESA. A seguito dei controlli e degli accertamenti effettuati dal responsabile del servizio finanziario, per l’anno 2015 è stato rispettato il Patto di Stabilità. “E’ una notizia importante per il nostro comune e per il bilancio – spiega l’assessore all’entrate Filomena Di Santoin quanto significa che le politiche attuate sono state utili per rispettare questo obiettivo”. L’assessore Di Santo annuncia, anche, che si sta lavorando al conto consuntivo ed al nuovo bilancio di previsione. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa. Torna la processione notturna “Sono Stati”

18:22

MISERERECESA.  Anche quest’anno, come di consueto nella notte tra il giovedì ed il venerdì santo, si svolgerà la processione notturna “Sono Stati”. Divenuta negli anni un simbolo indissolubile dei riti della Settimana Santa, rappresenta una peculiarità del nostro paese che la Pro Loco di Cesa e l’Azione Cattolica intendono fortemente preservare e valorizzare coniugando fede, cultura e tradizione. A tal proposito, infatti, le due associazioni hanno collaborato nella realizzazione della mostra “Miserere Mei, Domine” che sarà allestita presso la sede della Pro Loco in piazza De Gasperi dalle 20:30 di giovedì 24 marzo fino al 31 marzo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Speranza e Futuro “Creare 2 istituti scolastici a Sant’Arpino”

10:56

comune-santarpinoSANT’ARPINO.   Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento “Speranza e Futuro per Sant’Arpino”. “Continua il lavoro politico del Movimento di via D’Anna che in questo inizio settimana ha prodotto altre due iniziative. Lunedì sera, con due esperti universitari di storia contemporanea, si è parlato di alta politica, di compromesso storico, di Aldo Moro e Berlinguer, di guerra fredda e di vicende politiche internazionali nello scenario del rapimento di Moro ad opera della Brigate Rosse. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Faceva prostituire la figlia minore. Deferita rumena

10:09

prostituzione 3SAN NICOLA LA STRADA. I Carabinieri della Stazione di San Nicola la Strada, in quel centro, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di favoreggiamento della prostituzione, una quarantottenne rumena residente in San Nicola La Strada. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

“ILLEGALITA’ DIFFUSA”, SERVIZIO DI CONTROLLO SUL TERRITORIO DEI CARABINIERI

12:45

carabinieriMARCIANISE – I carabinieri della Compagnia di Marcianise, al termine di servizio coordinato finalizzato al contrasto alla “illegalita’ diffusa” con particolare riferimento al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti e delle violazioni al c.d.s., hanno deferito in Stato di Libertà un 37enne di Castel Volturno e un 65enne di Saviano (Na) per il reato di truffa. Quattro stranieri sono stati, invece, denunciati perché irregolari sul territorio nazionale in quanto sprovvisti del permesso di soggiorno. Un 43enne di Marano di Napoli ed un 65enne di Afragola sono stati denunciati per furto aggravato mentre, un  49enne  per estorsione. Inoltre 4 soggetti di Gricignano d’Aversa si sono resi responsabili di minacce.

Durante l’intero servizio sono poi state controllate 580 persone e 410 veicoli, nonché contestate diverse infrazioni al Codice della Strada che vanno dal mancato uso delle cinture di sicurezza al mancato uso del casco protettivo, dall’uso di apparecchiatura radiotelefonica durante la guida all’omessa revisione del veicolo o perché sprovvisti di documenti di circolazione. Complessivamente sono poi stati sequestrati 16 veicoli. Segnalato al Prefetto un soggetto per uso di sostanza stupefacente.cantine loffredo teverolaccioteverolaccio 2teverolaccio 3

 

FacebookTwitterGoogle+Share

SANT’ARPINO, “SPERANZA E FUTURO” PRESENTA LA SETTIMANA DI APPUNTAMENTI

12:17

ImmagineDDDDDSANT’ARPINO – Una sala affollata ha accolto venerdì sera il Professore Luigi Di Santo (Docente di Filosofia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cassino) per il consueto seminario settimanale che questa volta ha trattato il tema della “Partecipazione ed Inclusione nelle nuove forme di Democrazia” per sviscerare il ruolo determinante che ormai assume il web nella comunicazione politica e nell’informazione di massa. Il professore in particolare ha relazionato sull’evoluzione del diritto a causa dei social network e sul ruolo delle nuove tecnologie informatiche per il consolidamento della democrazia. “La questione su cui è opportuno riflettere – ha dichiarato il professore Di Santo – riguarda se l’impiego degli strumenti tecnologici dia maggiore spazio alla partecipazione, o se la rapidità del mezzo informatico vada invece a discapito delle forme di partecipazione democratica dal basso”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 114 115 116 117