Notizie in evidenza – Pagina 187

Lo studente di Orta Marco Ciccarelli protagonista del mondo delle app

14:18

marco-ciccarelliOrta di Atella    Fino a poche settimane fa nel descrivere l’apporto del giovane studente di Orta di Atella, Marco Ciccarelli, al mondo delle nuove tecnologie si poteva a giusta ragione parlare dell’opera di una giovane promessa. Ma in questo scorcio di Settembre si può senza tema di smentita definire l’operato di Ciccarelli come quello di una vera e propria realtà consolidata. Infatti per il ventiduenne studente di informatica presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, ormai è un susseguirsi di riconoscimenti sia dal mondo Apple che da quello Android, che testimoniano la bontà delle intuizioni e soprattutto dei progetti che diventano realtà del Ciccarelli. In queste settimane è, infatti, tutto un susseguirsi di approvazioni per applicazioni che svariano a 360 gradi dalle consulenze per giochi e strumenti connessi alle nuove tecnologie, a quella per trovare gli ospedali e le cliniche più vicine, fino ad un catalogo contenente le migliori battute delle nuove leve della comicità made in Napoli. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino: l’amministrazione presenta 8 progetti alla Regione. Dell’Aversana: “Rivoluzioneremo il paese”

9:08

gennaro-capassoSant'Arpino      Sono otto i progetti presentati dal Comune di Sant’Arpino nell’ambito del Bando Regionale sul fondo di rotazione per le progettazioni. Si tratta di tutta una serie di interventi che, se approvati anche in parte, saranno in grado di cambiare volto al paese atellano. I progetti, sono frutto di un grande lavoro di squadra sia fra gli assessori e consiglieri, sia fra tecnostruttura ed amministrazione.  Per questo motivo  il sindaco Giuseppe Dell’Aversana ci tiene “in primis a ringraziare l’assessore Domenico Iovinella ed  i consiglieri Gennaro Capasso e Di Serio Ernesto, per lo straordinario lavoro svolto in pochi giorni insieme al responsabile di settore Vito Buonomo, per mettere nero su bianco dei progetti che potranno letteralmente rivoluzionare Sant’Arpino. Una sinergia perfetta fra amministratori e funzionari che dimostra che quando si hanno degli obiettivi comuni, e si lavora per amore del proprio paese, si può realmente aspirare a tagliare dei traguardi ambiziosi”.

Nello specifico quattro di questi progetti riguardano l’efficientamento energetico dei plessi della scuole, nell'ottica di un miglioramento della vita scolastica degli alunni santarpinesi. Sono interessati ai lavori entrambi i padiglioni della scuola  Media Vincenzo Rocco, la scuola dell’Infanzia Rodari, e la scuola Elementare De Amicis, in questo ultimo caso oltre all'efficentamento energetico vi saranno sostanziali lavori di messa in sicurezza. Due progetti riguardano il campo ambientale. Uno ha al centro i lavori di realizzazione dell’isola ecologica, ed un altro i lavori di realizzazione degli orti sociali nei terrenti inseriti nel Parco Archeologico.

Il Comune di Sant’Arpino, inoltre, è coinvolto anche nel progetto di riqualificazione ambientale dell’ex Vasca di Castellone che ha come capofila Succivo.

Per quanto riguarda il recupero dell'immenso patrimonio artistico comunale,  è stato approvato un interessante progetto per il  recupero e rifunzionalizzazione dell’ala nord del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” da destinarsi a biblioteca comunale e mediateca. Un altro progetto approvato in giunta, frutto di una convenzione sottoscritta con i comuni atellani confinanti,   vede il Comune di Sant’Arpino come capofila dei tre centri proprietari dell’ex municipio di Atella di Napoli (gli altri due sono Succivo ed Orta di Atella) e interessa proprio la struttura sita lungo Via Martiri Atellani di cui si prevede il completamento e la rifunzionalizzazione in area museale.

Nel complesso si tratta di un grande  lavoro di squadra che, coordinati dal sindaco, ha visto coinvolti, l’assessore ai Lavori Pubblici, Domenico Iovinella, il consigliere delegato ai Fondi, Gennaro Capasso, il consigliere delegato al parco archeologico e agli orti sociali, Ernesto Di Serio, ed il responsabile comunale del settore Ambiente e Patrimonio, geom. Vito Buonomo oltre ad altri impiegati comunali che non hanno lesinato a rimanere anche  fuori orario in ufficio per affrontare questo impegnativo lavoro.

Si tratta di progetti- dichiarano all’unisono Capasso, Iovinella e Di Serio- grazie ai quali poter raggiungereobiettivi di sviluppo locale e rilancio territoriale declinati nell’ambito deglistrumenti finanziari della Programmazione Unitaria regionale. Concretamente questi strumenti si propongono di migliorare la risposta progettuale dei vari soggetti pubblici della Regione e rappresentativi delle istanze e dei bisogni della collettività nella realizzazione degli interventi”.

L'approvazione di questi progetti dimostra la volontà forte di questa amministrazione comunale di impegnarsi per la rinascita civile, sociale e culturale  del territorio da troppi abbandonato in un declino totale per mancanza di programmazione.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, l’amministrazione comunale aderisce a “Puliamo il Mondo”

9:02

enzo-guida-cesaCesa     L’amministrazione comunale ha aderito alla manifestazione “Puliamo il mondo 2015”, versione italiana di Clean Up the World organizzata da Legambiente in collaborazione con Anci e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Università e della Ricerca e di Upi.

L’iniziativa a livello locale si terrà domenica 25 settembre ed il punto prescelto per lo svolgimento è la zona “Arena”.

Sono stati invitati a partecipare tutti gli alunni delle scuole locali. L’appuntamento è alle ore 10 in Piazza De Michele, dove si raduneranno i partecipanti per poi dirigersi in zona Arena. Al ritorno prevista una tappa all’isola ecologica di Via Berlinguer.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo: è il fine settimana di FestAmbiente Terra Felix

8:56

festambienteSuccivo     Non è solo un semplice Festival, né solamente un appuntamento utile a fare il punto della situazione sullo stato di salute dell’ambiente che ci circonda. “FestAmbiente” è qualcosa di più! E’ un momento di impegno e divertimento, di denuncia e promozione delle eccellenze, di musica e cultura, di spazi dedicati ai più piccoli e agli estimatori del gusto, insomma è la vera grande festa di fine estate con al centro l’amore e la passione per Madre Terra. Il titolo che abbiamo scelto quest’anno è “TERRAmare”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa: De Angelis, Di Santo e Guarino passano al Centro Democratico

8:49

 Cesa     Luigi De Angelis Vice Sindaco del comune di Cesa, Filomena Di Santo Assessore al bilancio sempre del comune di Cesa e Giusy Guarino Assessore alle politiche sociali del Comune di Cesa, hanno ufficializzato il loro passaggio fra le fila del Centro Democratico del Consigliere Regionale Zannini. Quest'ultimo ha espresso viva soddisfazione per delle adesioni di qualità e di peso, che sono il frutto di mesi di proficuo lavoro e collaborazione per i territori Casertani. Il vice sindaco Luigi De Angelis è stato nominato Coordinatore Cittadino del Centro Democratico per il Comune di Cesa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Alle 15:00 i funerali di Antonietta Maisto. Proclamato il lutto cittadino

13:27

indexincidenteSi terranno oggi pomeriggio alle 15:00 nella Parrocchia della Trasfigurazione in Piazza IV Novembre a Succivo i funerali di Antonietta Maisto, la donna investita nella mattinata di ieri mentre stava facendo jogging insieme alla sorella in Via XXIV Maggio nei pressi del Casale di Teverolaccio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, sabato il taglio del nastro di Gora Wellness

8:10

gora-wellnessCesa      Gora Wellness, una denominazione che vuole essere un misto tra storia e richiamo ancestrale. L’unione tra l’’Agorà’, la piazza, ed un nuovo livello evolutivo, un uomo che riparte dal suo essere Gorilla, dal darsi delle regole e dalla ricerca di una nuova forza che lo porti a ritrovarsi, ad avviare il percorso per stare bene con sé stessi e gli altri, per crescere, confrontarsi e lottare contro la tentazione di fermarsi. A “ri-evolvere” naturalmente. La filosofia “I nostri antenati facevano 30 km al giorno, noi meno di 1” [Cit - Nerio Alessandrio da “Nati per Muoversi”]. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, domani l’inaugurazione dell’isola ecologica

8:05 isola-ecologica-cesaCesa     Venerdì 23 settembre alle ore 11.30 è prevista l’inaugurazione dell’isola ecologica-centro di raccolta in via Berlinguer. Ad annunciarlo è il sindaco Enzo Guida: “Finalmente anche la nostra comunità avrà a disposizione una struttura che ha come scopo di raccogliere i rifiuti e differenziarli”. Non cambieranno le modalità di raccolta dei rifiuti, in quanto si continuerà con il metodo del “porta a porta”, per cui l’isola ecologica sarà da supporto al sistema attualmente in vigore. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, questa sera serata di beneficenza al pub Cabalho per i terremotati del centro Italia

11:50

14305346_861196820682576_1952308506746728843_oSant'Arpino. Si terrà questa sera presso il pub "Cabalho", in Via Martiri Atellani, 118, Sant'Arpino, una serata di beneficenza in favore dei paesi colpiti dal terremoto del 24 agosto.

L'intero incasso della serata sarà devoluto in aiuto alle popolazioni terremotate (incluse le spese interne, le spese dello staff e il gettone dei musicisti che suoneranno durante la serata), non sarà trattenuto niente.

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, al via la stretta finale per il condono edilizio

7:44

condono-edilizioCesa    Riceviamo e pubblichiamo. "L’Amministrazione Comunale deve provvedere entro il 31.12.2016 alla definizione delle pratiche di condono edilizio ancora pendenti, presentate ai sensi delle leggi n° 47/85 capo IV, 724/94 art. 39 e L. 326/03, così come stabilito dall’art.  9 della   legge   regionale   n. 10/04 poi modificata dalla legge regionale n. 1/16. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Interazione scuola lavoro, a Sant’Arpino il primo esperimento in Campania

15:57

dellaversana-comizioSant'Arpino    Primo esperimento in Campania di interazione formativa fra scuola e comune nell'ambito del rapporto formativo fra scuola e lavoro. A realizzare questa inedita esperienza formativa è l'amministrazione comunale di Sant'Arpino retta dal sindaco Giuseppe Dell'Aversana e l'Istituto Tecnico Economico (I.T.E.) paritario "Voltform" di Orta di Atella che da anni opera nel territorio atellano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 185 186 187 188 189 227