PROVINCIA DI CASERTA

Casapulla. “Il confronto? Facciamo chiarezza, io sono qui!” Michele Sarogni lancia l’ultimo invito

5:26

Casapulla    "Cari concittadini, desidero comunicarvi che per me e per il mio gruppo il confronto pubblico è la migliore occasione per rendervi partecipi conoscitori delle proposte e dei programmi che differenziano noi e i nostri “competitori politici”. Siamo ormai alla vigilia delle elezioni ed è chiaro a tutti come il mio concorrente nella corsa al governo del territorio di Casapulla, Renzo Lillo, abbia dribblato il confronto". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, successo per il soggiorno termale. Iovinella:”iniziativa che migliora la qualità della vita degli anziani”

11:58

SUCCIVO. Si è concluso ieri con un pranzo il ciclo di cure termali a cui hanno partecipato i cittadini che avevano fatto richiesta scaricando il modello dal sito internet istituzionale del Comune di Succivo.

I componenti del folto gruppo, costituito per lo più da pensionati "molto in forma", sono stati accompagnati in bus quotidianamente dal 6 maggio fino al 18 maggio da Succivo al Parco del Benessere delle Terme di Agnano, che ha riaperto alla fine dell'anno scorso dopo un accurato restyling, dove hanno potuto sfruttare la vasta gamma di cure che l'impianto di via Agnano agli Astroni mette a disposizione.

"Sono particolarmente soddisfatta di com'è andato quest'anno il ciclo di cure termali soprattutto per la grande partecipazione dei cittadini - ha fatto sapere la delegata alle politiche sociali Valentina Iovinella - Questo dimostra il grande valore che questo tipo di iniziative hanno per una fascia debole della popolazione: gli anziani. Per la terza età il ciclo di cure termali comunale, oltre ad avere degli indiscussi benefici fisici, rappresenta anche un momento di aggregazione e di socializzazione fondamentale per il miglioramento della loro qualità della vita per cui mi impegno quotidianamente da quando ho deciso di intraprendere il mio percorso politico".

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, venerdì grande partecipazione per la presentazione del candidato Fulvio Martusciello

7:58
SANT'ARPINO. E' stata molto partecipata la manifestazione durante la quale, venerdì sera presso la Madrakata, sono stati presentati alla cittadinanza i candidati forzisti Fulvio Martusciello e Barbara Matera, in corsa per un seggio al parlamento continentale.
La serata è stata introdotta da Nicola Romano, esponente del movimento "Alleanza Democratica", che ha ringraziato i presenti per la partecipazione e, inoltre, ha dichiarato:"l'onorevole Matera e l'onorevole Martusciello sono sempre stati disponibili al confronto, ad ascoltare un problema o a cercare insieme una soluzione a quel problema. Lo so, queste per qualcuno potrebbero sembrare parole di circostanza, ma tutti mi conoscete, e se stasera sono qui a metterci la faccia, è perché Fulvio e Barbara lo meritano davvero tanto. In uno dei miei libri preferiti “Le citta invisibili”, Italo Calvino, ad un certo punto scrive: “D’una città non godi delle 7 o delle 77 meraviglie. Di una città godi della risposta che da alle tue domande”. Amici, Fulvio e Barbara rappresentano alla grande questa frase".
Prima dell'intervento di Martusciello ha preso la parola per qualche minuto Eugenio Di Santo, presidente Ad, che ha evidenziato:"La gente deve capire che queste elezioni, hanno la stessa valenza delle elezioni comunali. Perché come il Consiglio Comunale, quello Regionale, e il Parlamento Italiano, anche l’Europa ha un ruolo fondamentale nell’assetto della nostra vita. Sono felice soprattutto della presenza di diversi imprenditori locali. Delle vere eccellenze. E sono contento (rivolgendosi agli onorevoli) perché avere un punto di riferimento a Bruxelles come voi rappresenta una grande ricchezza soprattutto per Sant’Arpino che ha delle eccellenze nel settore tessile, calzaturiero, caseario. Eccellenze che possono dire la loro in questi mercati".
A concludere la serata, prima dell'apertura del ricco buffet, è stato il candidato Fulvio Martusciello. "Io davvero vi ringrazio tutti - ha dichiarato l'eurodeputato uscente - Vi ringrazio per la partecipazione straordinaria. Qual è la motivazione che voi scegliete un candidato a differenza di un altro? Se voi scorrete la rubrica del cellulare, molto probabilmente, troverete tutti quanti il numero di Eugenio memorizzato. Perché lo avete memorizzato? Perché lui è il vostro punto di riferimento. Lui in questa maniera è la vostra “preferenza”. Ecco, la preferenza non è altro che la scelta del vostro punto di riferimento. Voi individuate la persona di cui scriverete il cognome e lo elevate a punto di riferimento. Io sono orgoglioso di dire che quel numero di cellulare io non l’ho mai cambiato nel corso della mia attività politica. Chi ti cerca prima, ti deve trovare dopo. E’ una regola fondamentale per chi si candida alle elezioni. Poi dovete individuare un candidato che sia autorevole nei rapporti con Bruxelles, che sia capace di trattare con la Commissione. Io da assessore regionale ho speso il 92% dei fondi europei per il territorio, ho portato la Commissione al tavolo e abbiamo inventato un meccanismo di accelerazione della spesa, per cui abbiamo consentito ai Comun di spendere, di fare opere, di programmare tutto ciò che avevano di eseguibile e cantierabile. 
La riunione di stasera significa partecipare ad un viaggio, partecipare ad un grande impegno politico che riporterà in primo piano la politica e la valorizzazione del territorio. Essere la vostra scelta, è un atto d’amore talmente forte a cui poi non si può non ricambiare con uguale disponibilità, capacità di rappresentanza. Ecco, questa è la preferenza , questo è il senso della scelta che voi fate. Sui facsimile voi troverete il mio numero di cellulare, perché io ogni volta che faccio una campagna elettorale ci metto la faccia e poi mantengo la mia parola data. Non ho paura di andare in nessun Comune, perché ho sempre mantenuto gli impegni. Non devo nascondermi da nessuno. Diamo forza a Forza Italia, utilizziamo le preferenze, scegliete il punto di riferimento, fateci correre sulle vostre gambe, e sono sicuro che otterremo un grandissimo risultato".
La candidata Matera è arrivata con leggero ritardo che, comunque, non le ha impedito di scambiare qualche battuta con i cittadini rimasti ad attenderla. Carlo Sarro, invece, è andato via prima per impegni personali.
FacebookTwitterGoogle+Share

Caserta, sabato presso il “Rama Medical Center” corso sulla scleromousse ecoguidata, tecnica innovativa per il trattamento delle varici degli arti inferiori

14:38

CASERTA. Si terrà sabato mattina, a partire dalle 8 e 30, un corso gratuito sulla "Nuova era del trattamento delle varici degli arti inferiori" presso il Rama Medical Center di Caserta.

I lavori si apriranno alle 8 e 30 con la registrazione dei partecipanti e i saluti di Manilo Pozza del Rama Medical Center. Si continuerà, poi, alle 9 e 15 con il dottor Massimo Pozza (nella foto a sinistra), direttore della struttura, che relazionerà sulla scleromousse ecoguidata, una tecnica innovativa introdotta per la prima volta in Francia nel 2002 che permette di iniettare un agente sclerosante nella vena che si intende obliterare, sotto controllo ecografico ed attraverso un catetere vascolare corto. Non richiede anestesia, allettamento, convalescenza o ricovero ospedaliero. I vasi suscettibili di trattamento sono sia gli assi safenici interni ed esterni che le vene perforanti e le grosse varicicollaterali di coscia e gamba. Alle 9 e 30 Giovanni Giordano parlerà del trattamento della safena esterna mentre alle 9:45 Ignazio Verde conferirà sul trattamento delle varici tronculari. Alle 10 Gianluca Spidalieri parlerà del ruolo dell'ecocolordoppler. Subito dopo Gabriel Guida relazionerà sulla scleromousse ecoguidata in pazienti in trattamento con nuovi anticoagulanti orali. Alle 10 e 30 Valerio Scala conferirà sull'importanza del controllo cardiovascolare preparatorio mentre successivamente si parlerà delle cellule mononucleate: nuova frontiera nei pazienti non rivascolarizzabili. Ci sarà, poi, una discussione interattiva su un caso clinico e una simulazione della scleromousse prima della chiusura del dottor Massimo Pozza. Alle 11:30 sarà fatto compilare a tutti i partecipanti un questionario per gli ECM. Il ricco programma della mattinata si chiuderà con un aperitivo di saluto alle 12:30.

L'obiettivo dell'incontro è quello di segnalare le diverse metodiche terapeutiche per approcciare la patologia delle vene varicose.

Il centro medico Rama, così come riporta il sito internet istituzionale "nasce dall'idea di un gruppo di medici selezionati, altamente qualificati, di alta capacità tecnica, umana e vocazionale che intende offrire, ognuno nella propria disciplina, tecniche all'avanguardia, terapie, e nuovi metodi di trattamento per la cura dei pazienti. Il Dott. Massimo Pozza si fa pioniere di questo progetto che deriva dal suo continuo aggiornamento professionale in Italia ed all'estero per donare ai suoi pazienti trattamenti sempre più mirati e meno invasivi, ed al passo con i tempi, senza mai trascurare un aspetto fondamentale della professione medica: il rapporto medico-paziente".

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Pulcinellamente. Prestigioso riconoscimento per la famiglia Carboni a cui viene assegnata la medaglia del Presidente della Repubblica

19:07

SANT'ARPINO. "Un prestigioso riconoscimento per il lavoro che da anni svolgiamo sul territorio spinti soprattutto dalla forte passione per la musica che caratterizza tutti i componenti della nostra famiglia praticamente da sempre" queste le dichiarazioni dei componenti della famiglia Carboni, visibilmente emozionati, a margine della consegna da parte di Enzo Avitabile, durante la rassegna Pulcinellamente, della medaglia del Presidente della Repubblica.

Il Capo dello Stato assegna annualmente una medaglia alla rassegna nazionale di teatro-scuola Pulcinellamente diretta da Elpidio Iorio, affinché possa essere destinata ad una scuola che si sia distinta per l'impegno artistico e sociale. Un riconoscimento prestigioso, quindi, per i Carboni che da musicisti vantano importanti collaborazioni musicali con artisti di fama internazionale come Pino Daniele, Enzo Avitabile e Sal Da Vinci e, inoltre, gestiscono da oltre dieci anni la "All Music", un'importante scuola musicale che, come dichiarato da Enzo Avitabile "ha un valore inestimabile per tre ragioni. La prima è di natura culturale poiché grazie all'insegnamento musicale ai giovani si riesce a trasmettere un'arte alle nuove generazioni. La seconda è di natura sociale poiché suonare insieme favorisce il confronto, l'aggregazione e la fratellanza. La terza, quella più importante, è di natura sociologica. Grazie alla realtà creata dalla famiglia Carboni si toglie la possibilità alla strada di assorbire i giovani attraendoli con tentazioni completamente diverse".

Motivazione, questa, che ha portato alla consegna, da parte degli organizzatori della rassegna teatrale, del riconoscimento messo a disposizione dal Quirinale.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, venerdì alla Mandrakata presentazione dei candidati di Forza Italia Fulvio Martusciello e Barbara Matera

10:57

SANT'ARPINO. Si terrà venerdì 17 maggio, a partire dalle ore 19.30 presso il ristorante "la Mandrakata" in Via Longo a Sant'Arpino, la presentazione dei candidati di Forza Italia alle prossime Elezioni Europee On. Fulvio Martusciello e On. Barbara Matera. L'evento consentirà ai candidati, già eurodeputati, di illustrare i principali obiettivi già raggiunti e quelli ancora da raggiungere.

Interverranno durante la serata il Presidente di "Alleanza Democratica per Sant'Arpino" Eugenio Di Santo e il Presidente del Coordinamento Provinciale di Forza Italia On. Carlo Sarro. La discussione sarà moderata da Nicola Romano.

"Quello di venerdì sara' un incontro importante - dichiara Eugenio Di Santo - che consentirà di comprendere a fondo come, attraverso gli ideali e i valori di Forza Italia, l'Europa potrà trasformarsi radicalmente. Vi aspetto tutti. Non mancate".

FacebookTwitterGoogle+Share

Casapulla. Pietro Di Marcello in campo per terminare ciò che era stato iniziato

8:56

Casapulla     Riqualificazione della villa comunale, potenziamento della rete idrica in via Circumvallazione e traverse, Parco Moselli. Ricomincia da tre Pietro Di Marcello, candidato alla carica di consigliere comunale con la lista civica Casapulla C’è – Michele Sarogni sindaco e già consigliere della passata amministrazione.

"Lo slogan del caro amico Michele Sarogni “Dove eravamo rimasti?”  - ha detto - calza a pennello con quella che è la mia decisione a scendere nuovamente in campo alle prossime elezioni del 26 maggio. Avrei voluto continuare a fare tanto per il bene del mio paese ma sono stato stoppato in salita. Lo stop forzato mi ha dato la grinta e la giusta carica per ricominciare, ripartire da dove ci eravamo lasciati". (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Aversa. Erika Alma “Recuperare il Parco Urbano “Ninì Grassia” per una città a misura di bambino”

17:07

Aversa  “Recuperare e rendere accessibile il parco urbano “Ninì Grassia” per creare le condizioni di una città a misura di bambino”.

L’idea avanzata dalla candidata al consiglio comunale nella lista del Pd Erika Alma, a sostegno di Alfonso Golia sindaco, rientra in una più ampia proposta di riqualificazione delle periferie.

Il parco Grassia, realizzato nel 2012, infatti, si trova nei pressi della Stazione ferroviaria ed in via Atellana.

Se l’idea di città – ricorda Alma – che la nostra coalizione sta portando avanti è quella di avere spazi pubblici soprattutto per i bambini e riqualificare le periferie, il primo passo sarà quello di trovare una soluzione per questo parco, affinchè sia accessibile e praticabile”.

  
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, convegno “donne, famiglie e welfare”, Boerio:”Ringrazio donne e politici per le emozioni condivise”

15:10

SANT'ARPINO. Si è tenuto domenica scorsa 12 maggio, nella gremitissima sala convegni "Sanchez De Luna" del Palazzo Ducale di Sant'Arpino, il convegno "Donne, famiglie e welfare".

L'incontro organizzato dall'Associazione "Noi donne prima di tutto", dal "Gruppo Forza Italia sezione Sant'Arpino" con la collaborazione dell'Associazione "Libera Mente per Sant'Arpino", ha toccato varie tematiche di grande attualità. Particolare attenzione è stata riservata al ruolo della donna nella società, con l'emozionante racconto di Rossana, che ha scelto la famiglia al lavoro, dedicando la sua esistenza alle persone a lei care. Iolanda Boerio, promotrice dell'iniziativa, nonché Consigliere Comunale Indipendente, Commissario Straordinario della sezione Forza Italia di Sant'Arpino e Presidente del Movimento Politico - Culturale e Sociale "Noi Donne prima di tutto", subito dopo il convegno ha dichiarato: "Voglio ringraziare tutte le donne per la capacità di fare rete e i relatori oggi intervenuti: Pina Farina, Presidente "Noi Voci di Donne"; Rosa Girone, docente esperta in criminologia, Italia Crispino, Avvocato - UGP comitato scientifico/camere penali, tribunale minori; Carmela Caporaso, docente Consigliere Provinciale Sindacato SNALS Caserta; Adele Vairo, Coordinatrice Regionale Azzurro Donna; Alessandro Carfora, avv. praticante - Vice Coordinatore Reg. Giovani Forza Italia. Ringrazio inoltre, l'avv. Maria Amodeo, moderatrice dell'incontro".

"Un grazie particolare - ha continuato la Boerio - va al Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, che ha dimostrato anche in questa occasione grande interesse per le problematiche femminili, e sensibilità nei confronti delle donne. Nonostante l'intensa campagna alle Europee, ci ha infatti raggiunto per ascoltare gli emozionanti contributi delle donne intervenute."

"Grazie soprattutto all'On. Carlo Sarro - ha concluso il commissario cittadino di Forza Italia -  Presidente del Coordinamento Forza Italia della Provincia di Caserta per la piacevole incursione e per la sue tante battaglie in Parlamento, sempre dalla stessa parte, dalla parte dei più deboli".

FacebookTwitterGoogle+Share

Aversa. Mercoledì spettacolo di musica e moda nella casa circondariale dedicato alla Capitale Europea della Cultura: Matera

7:33

Aversa     Musica, moda, arte e gastronomia per celebrare la Capitale Europea della Cultura, Matera, in un luogo particolare come una casa circondariale. Sarà una manifestazione dall'alta valenza sociale quella che mercoledì 15 Maggio a partire dalle ore 16:00 si terrà nella casa di reclusione di Aversa, organizzata dalla direzione della struttura, in sinergia con l'associazione Casmu, in collaborazione con l'associazione Borgo e Musica, e patrocinata dal Ministero di Grazia e Giustizia.

L'evento, coordinato da Mario Guida, e che si avvale della direzione artistica del maestro Sio Giordano, si articolerà in due parti. La prima dedicata alla tradizione canora partenopea ed italiana, e vedrà le esibizioni di Fortuna Cafasso, del tenore Giacomo Mosca e del gruppo popolare Rarecanova. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Casapulla. Il conforto non basta Sosteniamo le fasce deboli: Carmela Casertano si presenta

5:54

Casapulla    Vicinanza e ascolto delle fasce più deboli, principio imprescindibile per un’amministrazione che funzioni. Parte da qui Carmela Casertano, candidata alla carica di consigliere comunale con la lista civica Casapulla C’è – Michele Sarogni sindaco. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 69