PROVINCIA DI CASERTA

Liberi e Uguali. Ernesto Di Serio e Roberto Iavarone fra i delegati casertani alla conferenza regionale

19:31

Sant'Arpino      Si è svolta a Marcianise la Conferenza provinciale di Articolo Uno-MDP, in vista della costituzione in Partito di Liberi Uguali. Sono stati scelti i 19 delegati che rappresenteranno la Provincia di Caserta alla conferenza regionale. Fra essi ci sono due esponenti politici santarpinesi: il consigliere comunale di maggioranza: Ernesto Di Serio, e l'ex assessore Roberto Iavarone. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Santa Maria Capua Vetere. Mercoledì spettacolo dell’associazione Casmu nella casa circondariale

8:30

Santa Maria Capua Vetere     Dopo i quattro spettacoli dello scorso mese di giugno in favore dei detenuti della casa di reclusione di Aversa,   l'associazione Casmu coordinata da Mario Guida, mercoledì 18 Luglio a partire dalle ore 10:30 sarà protagonista presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere con uno spettacolo classico napoletano. Nel corso della manifestazione, presentata da Fortuna Cafasso, si esibiranno, Linda Amandolini,  il cabarettista Sasa' Ferrara, mentre la  direzione artistica è affidata al Maestro Sio Giordano. All' evento, coordinato da Mario Guida,  presenzieranno il direttore Elisabetta Palmieri, il comandante Manganelli  e la responsabile dell'area pedagogica Antonella De Simone.

FacebookTwitterGoogle+Share

Casertavecchia. E’ il week end del Radici Fest

6:54

Caserta     Si è alzato venerdì il sipario a Casertavecchia, per una tre giorni di eventi in cui il territorio casertano può mostrare con orgoglio i talenti della propria terra. Musica, teatro e arte in generale, ma anche artigianato e soprattutto enogastronomia, con 15 truck food, vere e proprie cucine su ruote, dieci delle quali provenienti da Terra di lavoro. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Ultim’ora. Sant’Arpino. Ritrovato Giuseppe Del Prete

9:59 Sant’ Arpino. E’ stato ritrovato questa mattina a Caserta  Giuseppe Del Prete,  il 28enne di Sant’ Arpino scomparso dalla notte del 4 Luglio scorso. Il giovane si trovava in una struttura di via Ferrarecce. Pare, secondo la testimonianza del padre Filippo, siano stati i cugini  a ritrovarlo dopo la segnalazione di un panettiere di Caserta. La famiglia non è ancora riuscita a vederlo ma sembra si trovi in buone condizioni di salute.
FacebookTwitterGoogle+Share

Sottoscritto protocollo di intesa di collaborazione fra i comuni dell’agro aversano con la Reggia di Caserta

17:41

Caserta     Sottoscritto tra i comuni della zona aversana e la Reggia di Caserta un protocollo di intesa per una reciproca collaborazione finalizzata alla promozione del territorio.

Nei saloni del museo Vanvitelliano, il direttore Mauro Felicori ha accolto sindaci ed amministratori, per la firma dell’accordo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Cesario Villano “Il territorio ha bisogno di competenza, capacità e devozione al lavoro”

17:56

Agro atellano.       Riceviamo e pubblichiamo da Cesario Villano,referente per l'agro aversano ed atellano di 'Campania libera' . "Cari amici, amiche, dopo una lunga ed estenuante campagna elettorale, intervengo solo ora perché a mente fredda e riposata si ragiona meglio e non solo perché amo questo meraviglioso territorio, la sua gente, lo stile di vita sobrio e rigoroso e quell’amore per il lavoro e l’intraprendere al quale sono stato educato, ma anche per evidenziare le esigenze di un ritorno della politica alla dimensione del territorio. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Riardo. Venerdì la consegna del Premio alla Legalità ad Elpidio Iorio

13:22

Riardo    A Riardo venerdì 6 luglio ’18, alle ore 17.30, con una solenne cerimonia si terrà la presentazione del volume “In memoria di Federico de Pandis - Affetti, Ricordi, Testimonianze” a cura di Antonio e Bice de Pandis ed Elena Cubellis. A seguire ci sarà la consegna dei riconoscimenti Premio alla Legalità (II edizione) a Elpidio Iorio, Direttore di PulciNellaMente, Premio all’ Impegno Sociale a Matteo D’Abrosca, Presidente Nazionale Associazione Oncologica Pediatrica. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Carinaro. Finisce l’era Dell’Aprovitola. Nominato il commissario prefettizio Luigi Palmieri

19:46  
FacebookTwitterGoogle+Share

Proiettili a Mario De Michele. La solidarietà del sindaco di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana

17:07

Sant'Arpino     Il primo cittadino di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, esprime la propria solidarietà al direttore del portale Campania Notizie, Mario De Michele, a cui nella giornata di ieri sono stati recapitati quattro proiettili.

"Contro ogni forma di violenza- scrive il sindaco atellano- viva la libertà di espressione ed il confronto civile, La prepotenza e l'intimidazione non pagano. La verità esce sempre a galla. Niente e nessuno la può fermare. Piena solidarietà al direttore Mario De Michele".

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Immacolata Quattromani:”piena solidarietà a Mario De Michele per il vile atto subito”

11:44

Sant'Arpino. "Esprimo la mia piena e incondizionata solidarietà a Mario De Michele, direttore responsabile della testata online campanianotizie.com, per il vile atto subito ieri". Con queste parole la consigliera comunale di Sant'Arpino Immacolata Quattromani ha espresso la sua solidarietà a Mario De Michele, direttore di campania notizie, che ieri ha ricevuto una lettera presso la sua abitazione con, all'interno, quattro proiettili e il seguente messaggio:"per colpa tua abbiamo gli occhi di tutti puntati addosso. Adesso basta, non scrivere più una parola su Orta di Atella. Per te Orta è M-Orta".

"Una prerogativa fondamentale dell'informazione è la libertà di pensiero. - ha sottolineato la Quattromani - I giornalisti sono il contatto tra quello che succede sul territorio e i cittadini e, quotidianamente, devono portare nelle case della gente il diritto di sapere, in modo pulito, corretto e senza manipolazioni politiche. Le istituzioni hanno l'obbligo di garantire a tutti gli operatori dell'informazione massima libertà e devono tutelarli da azioni viscide come quella che ha interessato ieri il direttore De Michele a cui va la mia piena solidarietà.

FacebookTwitterGoogle+Share

CASERTA. Raffaele Di Serio Oro ai Giochi del Mediterrano

17:00
(ANSA) 
CASERTA - Una vittoria alle "olimpiadi" del "mare nostrum" per inseguire un sogno, quello di partecipare alle vere Olimpiadi che si terranno nel 2020 a Tokyo, e continuare così la tradizione della boxe marcianisana, quasi presente agli ultimi Giochi dove si è fatta onore soprattutto con il plurimedagliato Clemente Russo. Raffaele Di Serio, 21enne pugile del Gruppo Sportivo Esercito cresciuto all'Excelsior Boxe di Marcianise, ha appena vinto (sabato 30 giugno) ai Giochi del Mediterrano di Tarragona l'oro per l'Italia nella categoria dei 56 kg (ex pesi piuma), dove ha battuto in un match di tre riprese l'atleta albanese Zanelli con un perentorio 5-0, raccogliendo l'unanimità tra i cinque giudici. Il prossimo obiettivo sono ora i Giochi giapponesi, ma prima di tutto il pensiero del giovane Raffaele va a Domenico Brillantino, fondatore dell'Excelsior, maestro che ha formato decine di pugili a Marcianise, salvandone molti dalla strada, e creando campioni come Angelo Musone e lo stesso Clemente Russo. "Il maestro Brillantino - dice Di Serio - è stato un faro per me; sono entrato all'Excelsior a 9 anni e sono stato allenato prima da lui, quindi dal figlio Antonio, fino ai 19 anni. Ora mi manca e decido questa importante vittoria anche a lui, oltre che ai miei familiari". Di Serio non si presta al gioco delle probabilità che ha di prendere parte alle Olimpiadi. "Questa vittoria mi dà grande fiducia - dice - e mi sento pronto per dare tutto quello che ho per andare a Tokyo. Si, ci credo". Il prossimo appuntamento è a novembre per il torneo dell'Unione Europea, ma le tappe più importanti in vista dei Giochi saranno nel 2019, quando Di Serio parteciperà agli Europei - già vinti nel 2015 nella categoria youth - e qui si dovrà guadagnare il pass per i Mondiali. Ci saranno poi dei tornei di qualificazione per i Giochi, ma andare bene alle rassegne continentale e mondiale sarà un viatico importante.
FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 51