ATTUALITA’ – Pagina 2

Orta di Atella. Dopo quelle dedicate alla medicina ed alla gastronomia, l’informatico Marco Ciccarelli lancia un’app dedicata al mondo delle discoteche.

12:22 Orta di Atella    Finalmente un’altra applicazione è ufficialmente presente nell’App Store e Play Store: PrinceJayDee è il suo nome, compatibile per iPhone, iPad , Android.

Con questo nuovo strumento, ideato, progettato e realizzato dal giovane informatico di Orta di Atella Marco Ciccarelli, in qualsiasi momento sarà possibile connettersi con i servizi offerti dall’agenzia di animazione: la PrinceJayDee, location&animation, nata negli anni 90, ideata e progettata da Francesco Di Giorgio, uno dei deejay più noti della Campania, il quale a soli 18 anni si trasferì nel cuore della Romagna, Rimini e Riccione, per lavorare nelle discoteche più importanti del nostro Paese. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO. Casi Colera. Il dott. Tascini dell’Ospedale Cotugno. “Il bambino sta bene. Bassissimo il rischio diffusione”

7:37

Sant'Arpino    Il dottor Carlo Tascini, direttore della Prima divisione Malattie infettive dell'Ospedale Cotugno, interviene sui casi di colera del bambino e della mamma residenti a Sant'Arpino e ricoverati presso il nosocomio partenopeo. Il video è tratto dalla pagina facebook dell'Azienda Ospedaliera dei Colli (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- ASPRINUM FESTIVAL. LO SPECIALE DI ATELLANEWS

19:16 Cesa     E' stata un'edizione ricca di appuntamenti e che è già stata definita "dei record" quella 2018 dell'Asprinum Festival svoltasi lo scorso fine settimana a Cesa. A fare un bilancio ai nostri microfoni sono il Presidente della Pro Loco Michele Autiero, il professore Alfredo Oliva ed il sindaco Enzo Guida. La foto è tratta dalla pagina facebook "Nel mio Strano paese" ed è stata postata da Mario Borzacchiello (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Il Prefetto di Caserta tranquillizza il sindaco Villano. “Ad Orta non c’è nessun incremento di episodi criminali”

20:23

Orta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano.

"In data 01 Ottobre 2018 ho partecipato, su convocazione del Prefetto di Caserta S.E. Dr Raffaele Ruberto, alla riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza convocata, anche su mia richiesta, dopo gli incresciosi episodi che nello scorso mese hanno coinvolto il dott. Mario De Michele, direttore del blog Campania Notizie.Alla riunione erano presenti le massime autorità dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Questura di Caserta. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta, riprese consiglio comunale. Il Presidente D’Ambrosio:”perchè non rispettare le norme sottraendosi all’iter previsto per l’autorizzazione?”

20:04

ORTA DI ATELLA. "È doveroso informare la cittadinanza di ciò che realmente è accaduto quest’oggi. Il regolamento comunale, precisamente all’ art.15 recita: “è facoltà del presidente del consiglio disporre o autorizzare la ripresa dei lavori con qualsiasi mezzo” queste le parole con cui il presidente del consiglio comunale di Orta di Atella, Ferdinando D'Ambrosio, ha introdotto un comunicato stampa con cui ha chiarito la decisione di questa mattina di non concedere l'autorizzazione per le riprese del consiglio comunale alla testata giornalistica campanianotizie.com diretta da Mario De Michele.

Il presidente del civico consesso ha dichiarato:"Lo scrivente, accusato di antidemocraticità, non ha compiuto un’azione illegale ma si è attenuto semplicemente all’articolo sopra richiamato. Infatti il sig. De Michele, (come da allegato 1) protocollava in data 25.09.2018 “una lettera” con oggetto: “riprese audio video seduta consiglio comunale”. Dalla missiva si evince chiaramente che la stessa non risulta essere una richiesta di autorizzazione bensì una comunicazione di partecipazione con riprese audio-video per cui in qualità di Presidente del Consiglio non ho fatto altro che rispettare le regole che il sig. De Michele ha “autoritariamente” ignorato.

La legge è abbastanza chiara sul punto. La Corte di Cassazione Sez.I, n. 5128/2001 non ha rilevato profili di illegittimità nel divieto di introdurre nella sala del consiglio apparecchi di riproduzione audiovisiva, se non previa autorizzazione.

Il nostro Comune è dotato di un regolamento che disciplina appositamente tale tematica: perché non rispettare le norme sottraendosi all’iter previsto per la concessione di autorizzazione di riprese audio-video?

Da un fautore della legalità non me l’aspettavo.

Inoltre nella comunicazione protocollata dal dott. De Michele lo stesso non menzionava se l’attività messa a disposizione della comunità fosse a titolo gratuito o meno. Nel dubbio, al fine di evitare l’esborso di denaro pubblico e avendo già riscontrato la non gratuità dei servizi del De Michele ho negato ciò che per altro non veniva richiesto ma imposto. In occasione della campagna elettorale, infatti, venivano offerti dalla testata giornalistica Campania Notizie banner elettorali a titolo gratuito; solo successivamente però a gran sorpresa dei richiedenti, gli stessi si vedevano recapitare salate fatture da saldare! (vedI allegato 2).

Per tutto quanto precisato ho ritenuto “legale” e soprattutto non antidemocratico esercitare una mia legittima facoltà".

ALLEGATO 2
ALLEGATO 1

Avv. Ferdinando D’Ambrosio

FacebookTwitterGoogle+Share

Orta, riprese consiglio comunale. Città Visibile:”il Presidente D’Ambrosio si arrampica sugli specchi”

19:21

ORTA DI ATELLA. Non si è fatta attendere la replica del gruppo politico di opposizione "Città Visibile" alle dichiarazioni con cui Ferdinando D'Ambrosio, Presidente del consiglio comunale ortese, ha chiarito il perchè questa mattina non ha concesso l'autorizzazione per le riprese video.

Dal sodalizio di minoranza, rappresentato nella pubblica assise dai consiglieri Enzo Tosti e Marilena Belardo, hanno fatto sapere che:"D'Ambrosio si arrampica sugli specchi. Per noi il presidente ha messo in atto un indirizzo politico della maggioranza ed ha prestato il suo ruolo a paravento di una scelta politica che non possiamo condividere.

Senza autorizzazione, senza protocolli con semplice richiesta verbale al momento in qualità di Presidente se lo riteneva poteva autorizzare le riprese. Per quanto ci riguarda più si dimena e più scivola".

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, parte stasera l’avventura del “Cibificio Provinciale”

15:50

SUCCIVO. Aprirà i battenti questa sera il "Cibificio Provinciale", un progetto che, come hanno fatto sapere attraverso la pagina Facebook del locale, parte dal concetto di recupero: recupero della location, impressa nei ricordi dei "giovani anta"; recupero dei materiali e delle cose fatte a mano e, infine, recupero del concetto dello stare insieme negli spazi nati per stare insieme. Magari davanti a qualcosa da mangiare.

Quello che aprirà questa sera alle 19 e 30 in corso Sicilia 30 a Succivo risulta essere una novità per il panorama gastronomico atellano, ricco di tradizioni e abitudini a cui  difficilmente si riesce a rinunciare. La sfida del Cibificio, guidato dallo Chef Giuseppe Vacca, è innanzitutto quella di rieducare i giovani (e i meno giovani) alla cultura del mangiare bene e in compagnia, recuperando le importanti tradizioni culinarie nostrane, magari legate alla stagionalità dei prodotti, con il riadattamento gourmet di qualche piatto che, però, non stravolga le sensazioni "amarcord" legate ad alcuni piatti nostrani.

"Il nostro è un piccolo laboratorio di cibo per tutti, in ogni momento della giornata. Sappiamo quanto sono difficili da perdere le abitudini e allora abbiamo pensato di fare in modo che tu possa startene comodo, sia per la possibilità di asporto e consegna sia da noi: i tavoli, la saletta free e i posti a sedere all'aperto (fai tu!). Pensavi da noi si mangiasse solo? E invece no. Fai come se stessi a casa tua, tanto non siamo glamour, siamo così. E visto che siamo così ovviamente ci trovi nella provincia" hanno fatto sapere dal locale di Corso Sicilia.

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Crolla cartellone lungo la Nola- Villa Literno

7:45

Succivo     Disagi e paura nei pressi dello svincolo di Succivo della Strada Statale 7 Bis, la Nola- Villa Literno, direzione Nola, dove, presumibilmente a causa delle forti raffiche di vento di questa notte è caduto un cartellone riportante le indicazioni stradali.  Si invitano gli automobilisti a prestare la massima attenzione e a procedere con cautela.

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO. Cesa. Lo chef Nello Turco “Nelle vene ho l’Asprinio”

12:26

Cesa      Da Pechino a Cesa nel nome dell'asprino. Nello Turco, chef del ristorante "Mio" della capitale cinese, insieme agli alunni della sezione distaccata dell'istituto alberghiero "Drengot" ha presentato nei giorni scorsi l' Asprelletta, una nuova tartelletta a base di vino asprinio olio e burro farcita con pollo, cozze, carote, sedano e maionese all'asprinio e spuma di cozze.

Nel corso della serata, che è stata un vero e proprio prologo dell'imminente Asprinum Festival, il sindaco , Enzo Guida, ed il Presidente della Pro Loco, Michele Autiero, hanno insignito lo chef del titolo di Ambasciatore del Vino Asprinio nel Mondo.

Ai nostri microfoni Turco ci parla della sua cucina, dello stato di salute dell'arte culinaria italiana nel mondo e del suo profondo legame con Cesa e l'Asprinio.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- E’ il fine settimana del Natura Viva Fest. Pasquale Pescatore svela il programma della tre giorni alla Vasca di Castellone

14:12

Agro Atellano.    Quello alle porte è il week end della I Edizione del Natura Viva Fest, la tre giorni dedicata all'ambiente ed agli animali che si terrà sulla Vasca di Castellone al confine fra Succivo, Sant'Arpino ed  Orta di Atella.

Ai nostri microfoni, Pasquale Pescatore, presidente de L'Oasi - Parco Ambientale Natura Viva, il sodalizio che ha promosso la kermesse, ci illustra programma ed obiettivi della manifestazione.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Aggressione a Mario De Michele. La solidarietà di Atellanews. “Sia garantita protezione a Mario”

10:01

Ieri pomeriggio il Direttore di Campania Notizie, l'amico Mario De Michele,  ha subito ad Orta di Atella l'ennesimo vergognoso attacco intimidatorio. Pur nella consapevolezza che questo gesto vigliacco non fermerà l'azione di Mario, la redazione di Atellanews, nell'esprimergli solidarietà e vicinanza, fa proprie le parole del Presidente dell'Ordine dei Giornalisti Ottavio Lucarelli " Ora basta. Protezione per il giornalista Mario De Michele, ancora una volta oggetto di minacce a Orta di Atella. Non basta la scorta mediatica. Occorre una protezione vera".

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 29