CULTURA – Pagina 14

Al direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio il Premio Napoli C’è

13:52

elpidio-iorioSant'Arpino     Lunedì 28 novembre, alle ore 21, al Teatro Acacia di Napoli, il Direttore della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”, Elpidio Iorio riceverà il Premio “Napoli C’è”.

La manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione, organizzata  da Rosario Bianco, editore de L’Espresso Napoletano e della Casa Editrice Rogiosi, anche quest’anno premierà le personalità che si distinguono per il loro impegno nel portare in alto il nome e l’immagine della città di Napoli. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Al via la tre giorni di PulciNellaMente winter edition con Antonio Lubrano

8:33

pulci-winterAgro Atellano   Al via “PulciNellaMente, winter edition”, progetto culturale elaborato dai comuni atellani di Sant’Arpino, Orta di Atella e Frattaminore, e finanziato dalla Regione Campania con i fondi del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 - Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Rocco Papaleo a Succivo per girare alcune scene del film “Bob & Marys”

18:22

papaleo2Succivo. Avvistato questo pomeriggio nel piccolo comune atellano Rocco Papaleo, popolare attore potentino, arrivato a Succivo per girare alcune scene del film "Bob e Merys", di Francesco Prisco, in uscita nel 2017.

La piacevole invasione della troupe cinematogrpapaleoafica ha interessato le vie limitrofe al casale di teverolaccio e durerà, presumibilmente, tre giorni. Protagonista del film, insieme a Rocco Papaleo, anche Laura Morante, nota attrice toscana (tra le altre cose vincitrice de David di Donatello come attrice protagonista per il film "La stanza del figlio" di Nanni Moretti) .

Per il film è prevista, inoltre, una collaborazione musicale del gruppo "La terza classe", musicisti di strada già noti a Succivo per essersi esibiti durante l'ultimo "Atella Sound Circus".

     
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- Lo speciale di AtellaNews sulla “Marcia dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”

20:22

marcia-dei-dirittiSant'Arpino        Si è svolta sabato mattina nell'auditorium della scuola Media "Vincenzo Rocco" la "Marcia dei Diritti", l'evento organizzato dal comitato provinciale dell’UNICEF di Caserta, insieme al Comitato per i Diritti dell'Infanzia ed altre istituzioni locali, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Una mattinata ricca di momenti emozionanti e di testimonianze significative, che ripercorriamo attraverso le interviste al Questore di Caserta, dottor Antonio Borrelli, al Sindaco di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, alla Dirigente dell'Istituto Comprensivo "Rocco- Cinquegrana" la professoressa Maria Debora Belardo, ed alla Referente provinciale dell'Unicef, la dottoressa Emilia Narciso. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, avviati i preparativi per l’ottava edizione del carnevale atellano

11:40

carnevaleatellanoIl Comitato Permanente è già a lavoro per la realizzazione dell’entusiasmante ottava edizione del Carnevale Atellano.

E sabato 10 dicembre sarà presentato alla cittadinanza il programma della nuova edizione che si preannuncia davvero spettacolare. Anche quest’anno, scopo di tutti gli eventi sarà riportare alla luce le tradizioni e le usanze legate alle fabulae atellane che per secoli hanno caratterizzato il territorio atellano. Tantissimi gli eventi previsti che trasformeranno il paese in un gigantesco palcoscenico di luci, suoni e colori grazie soprattutto alla partecipazione di artisti e attori locali che porteranno in scena nuove rappresentazioni popolari e in particolare Trionfo e Morte di Carnevale e la Canzone di Zeza.

Perché è nella terra d’origine delle fabulae atellane e del teatro italiano che il Carnevale acquista il suo significato più profondo trasformandosi in una festa che coinvolge l’intero territorio e che ripercorre le tradizioni delle maschere dall’antica Atella fino ad arrivare ai nostri giorni. E anche quest’anno al Carnevale sarà abbinata una lotteria con numerosi premi.

L’intero Comitato – dichiara il Presidente Virginio Guida - è già a lavoro in queste settimane per la realizzazione del programma della nuova edizione di una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso e imperdibile per il territorio atellano.

Balli, giochi, spettacoli e tante iniziative travolgeranno anche in questa ottava edizione la comunità intera in un vortice di tradizioni, colori e divertimento anche grazie alla collaborazione di tanti cittadini e associazioni tra cui l’associazione giovanile Ras e il suo Presidente Gaetano Pezzella.

Saranno offerte specialità culinarie e tipiche della nostra terra come cotiche e fagioli, salsiccia e friarielli e polpette. E la novità assoluta di questa edizione sarà la sagra del cuppetiello che si terrà nel mese di gennaio.

Ogni anno – conclude Guida - ci sono tante novità e tante sorprese ma questa sarà un’edizione davvero speciale”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Il 9 Dicembre esce “Vorrei Saperti Amare”, il nuovo album di Salvatore Sorvillo

15:33

vorrei-saperti-amartiOrta di Atella   Un percorso di crescita continua, grazie al quale sta diventando una delle più interessanti promesse del panorama artistico regionale e nazionale. Stiamo parlando di Salvatore Sorvillo, il giovane musicista di Succivo che dopo le numerose apparizioni teatrali e festival canori dei mesi addietro,  lancia un nuovo lavoro discografico. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Sant’Arpino, presentazione del libro “Come l’araba fenice” del Circolo Culturale “G. Brassotti Ziello”

17:39
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella, giovedì presentazione del libro “Loro diranno, noi dicamo” di Zagrebelsky e Pallante

10:25

coverOrta di Atella. Giovedì 27 Ottobre alle 19:30 si terrà, presso il Chiostro del Convento dei Frati Minori in P.zza San Salvatore a Orta di Atella, la presentazione del libro "Loro diranno, noi diciamo" di Gustavo Zagrebelsky e Francesco Pallante.

All'incontro organizzato dal Collettivo Politico Culturale "Città Visibile", all'interno della rassegna "Pretesti per Parlarne", parteciperanno l'autore Francesco Pallante, professore di Diritto Costituzionale presso l'Università di Torino e Giuseppe Cerreto, del Collettivo Città Visibile e responsabile del Comitato Atellano per il NO. Modererà l'incontro Renato Briganti, professore di Diritto Pubblico.

Loro diranno, noi diciamo è un libro quanto mai attuale, che servirà da spunto per parlare di politica, Costituzione e soprattutto del Referendum Costituzionale su cui saremo chiamati ad esprimerci il 4 Dicembre.

Nel saggio, diventato il manifesto delle ragioni del NO alla riforma, gli autori argomentano contro le modifiche della Costituzione – di cui si vorrebbero cambiare ben 47 articoli (oltre un terzo del totale) – e contro la legge elettorale, per il rinnovamento di una democrazia partecipata. Oltre alle critiche di merito (contraddizioni, errori concettuali, complicazione del sistema), vengono messe in evidenza le forzature procedurali che hanno connotato il percorso di approvazione delle due leggi. Ne emerge un quadro tutt'altro che rassicurante: le nuove regole del gioco politico risultano essere, a giudizio degli autori, sempre più un'imposizione unilaterale basata su rapporti di forza incostituzionali – leggi approvate in tutta fretta e al costo di qualunque forzatura.
Il libro si chiude offrendo al lettore il confronto, articolo per articolo, del testo della Costituzione vigente con quello che scaturirebbe dalla riforma. Ciò allo scopo di offrire al cittadino una chiara visione d'insieme del nuovo dettato costituzionale.
Una presentazione che va nel solco dell'impegno nella campagna referendaria per il NO, nella quale il Collettivo Città Visibile è impegnato, essendo tra i promotori del Comitato Atellano per il NO.
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO INTEGRALE – Sant’Arpino, presentazione del libro “torno da turista”

17:02
FacebookTwitterGoogle+Share

Sabato e Domenica arriva il Book Festival Bar di Aversa

11:58 book festival aversaAversa    Incontri letterari al…bar. Questa è la formula del Book Festival Bar che si terrà ad Aversa sabato 3 e domenica 4 settembre prossimi. 8 incontri in 8 bar cittadini per promuovere la lettura portando la cultura fuori dai luoghi tradizionalmente deputati a ospitarla e valorizzando, al contempo, le realtà territoriali. “Questi sono gli obiettivi che l’Associazione CLIO – Cultura, Libri, Idee, Opportunità ha concentrato nel primo Book Festival Bar tenutosi nell’aprile 2016 a Cernusco sul Naviglio (Mi), dove ha sede l’Associazione”, dichiara Paola Malcangio, presidente di CLIO – “Abbiamo quindi accolto con  molto piacere, la proposta di gemellaggio con Aversa arrivata dal gruppo di lettura Legenda Letteraria. Anche nell’edizione aversana la direttrice artistica dell’evento è Loredana Limone, scrittrice, socia onoraria di CLIO, campana d’origine e cernuschese d’adozione”. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Alla scuola “La Favola” il premio per il miglior giornalino scolastico

22:58

la favolaAversa    Nuovamente, con grande orgoglio, il nostro giornalino scolastico "Il Favoloso", redatto dagli alunni dell'istituto paritario "La Favola" di Aversa si è classificato tra i primi giornalini nel concorso "Carmine Scianguetta", tenutosi stamane a Manocalzati (AV). La dirigente scolastica Maria Cammisa è fiera di questo onorato premio, dei suoi ragazzi che ci credono e si impegnano con tenacia alla realizzazione del giornalino e all' equipe pedagogica che cura tutti i dettagli. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 12 13 14 15