CULTURA – Pagina 19

Consegnato ad Elpidio Iorio il Premio “Napoli C’è”

13:37

iorio-napoli-ceNapoli    In un Teatro Acacia gremito, alla presenza di tantissime autorità con in testa il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris ed il cardinale Crescenzio Sepe, nonché di numerosi esponenti del mondo della letteratura, della magistratura, della medicina, delle professioni e dell’arte, il Direttore Generale della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”, Elpidio Iorio ha ricevuto, lunedì sera il Premio “Napoli C’è”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, sabato seconda edizione del premio letterario “Giovanni Brassotti Ziello”

10:05

premio-brassotti-zielloSant'Arpino. Si terrà sabato 3 dicembre 2016 alle ore 17:30 la serata finale del ‘PREMIO LETTERARIO NUOVE PROPOSTE – GIOVANNI BRASSOTTI ZIELLO’ all’interno della Sala Consiliare del ‘Liceo Scientifico G. Siani’ sito in via Mormile a Sant’Arpino (Ce).

Si decreteranno i due vincitori tra i sei finalisti del premio: RACHELE PEZZELLA, LUCA GIOVANNI MASALA, MINA FERRARA, FRANCESCA LIQUORI (in arte Anemone Ledger) , LIBERATA PINTO E MARIA CAPASSO.

 Al primo classificato andrà una pubblicazione gratuita dell’opera vincitrice a cura della ERMES EDIZIONI di Ariccia (RM). La giuria che ha esaminato le opere è composta da Marta Compagnone, Martino Santillo e Fedele Menale a rappresentanza del noto blog ‘Legenda Letteraria’, reduci dalla realizzazione del ‘Book Festival Bar’  della vicina Aversa in gemellaggio con Cernusco sul Naviglio (MI) dello scorso settembre con l’associazione CLIO.

Al secondo Classificato il Premio della Critica, che anche quest’anno è stato fortemente voluto dall’intero gruppo di ragazzi che fanno parte dell’associazione Circolo Culturale, capitanati in giuria da Francesco Barretta, presidente di ‘Oblò, forum delle idee’.

La serata, organizzata scrupolosamente dal nucleo direttivo ed organizzativo dell’associazione e dalla stessa presidente nonché scrittrice Marilena Brassotti Ziello, sarà allietata musicalmente dagli allievi del ‘ATELLANAE MUSIC EXPERIENCE’ e dall’esibizione lirica del piccolo Giuseppe Bortone e canora del socio dell’associazione culturale Nicola D’Errico.

Ospiti anche i noti rapper Elpi e Ciompi.

Madrina dell’evento Delia Pagano, vincitrice dell’edizione 2015 del Premio.

  OSPITI d’ECCEZIONE DELLA SERATA SARANNO:
  • La senatrice GRAZIELLA PAGANO
  • La Commissaria dell’EPT (Ente provinciale del Turismo) dott.ssa Lucia Ranucci.
  • Enzo Fischetti ( il simpatico professore di Made in Sud)
Vi aspettiamo per un momento di grande condivisione artistica e culturale anche quest’anno!
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Pulcinellamente Winter Edition: il monologo dell’ultimo pulcinella, Carmine Coppola

11:55
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, scelto il logo dell’VIII edizione del Carnevale Atellano

19:59

mascheraatellanaSant'Arpino. E’ ormai ufficiale e, mentre il Comitato è già a lavoro per la progettazione degli eventi, è stato scelto il logo che rappresenterà l’attesissima ottava edizione del Carnevale Atellano.

Il concorso, organizzato in collaborazione con la presidenza dell’Istituto Comprensivo “Rocco- Cinquegrana” di Sant’Arpino, ha visto la commissione esaminatrice impegnata nella scelta del logo tra gli 83 lavori realizzati dagli alunni delle scuole De Amicis, Cinquegrana e Rocco.

E alla fine di un’attenta valutazione, basata sulla rispondenza al tema, l’adattabilità alla funzione di logo e la qualità grafica compositiva e cromatica la commissione formata dalla professoressa Lucia D’Antonio, dall’assessore Giovanni D’Errico, dalla professoressa Mascia Palmiero, dal fumettista Alessio D’Elia, dal presidente dell’associazione giovanile R.A.S. Gaetano Pezzella e dall’esperto d’arte Roberto Di Carlo, ha scelto il lavoro vincitore.

Ad essere premiata l’allieva Anna Franzese della classe IIIC della scuola media Vincenzo Rocco, mentre il lavoro di Saviano Luigi della classe VC della scuola De Amicis, sarà utilizzato come sfondo del manifesto dei vari eventi in programma.

Il  premio – dichiara il Presidente del Comitato Virginio Guida - è un’occasione per far conoscere alle nuove generazioni il significato del carnevale in  particolare quello atellano, le sue tradizioni, le maschere atellane Maccus, Pappus, Dossenus, Buccus e l'importanza delle fabulae atellane che hanno segnato la nascita del teatro popolare.

Il mio ringraziamento và a tutti gli allievi che hanno partecipato al concorso, ai componenti della commissione esaminatrice e alla dirigente scolastica Debora Belardo per la preziosissima collaborazione.

L’intero Comitato è già a lavoro per la realizzazione del programma di questa nuova edizione di una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso e imperdibile per il territorio atellano”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Al direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio il Premio Napoli C’è

13:52

elpidio-iorioSant'Arpino     Lunedì 28 novembre, alle ore 21, al Teatro Acacia di Napoli, il Direttore della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”, Elpidio Iorio riceverà il Premio “Napoli C’è”.

La manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione, organizzata  da Rosario Bianco, editore de L’Espresso Napoletano e della Casa Editrice Rogiosi, anche quest’anno premierà le personalità che si distinguono per il loro impegno nel portare in alto il nome e l’immagine della città di Napoli. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Al via la tre giorni di PulciNellaMente winter edition con Antonio Lubrano

8:33

pulci-winterAgro Atellano   Al via “PulciNellaMente, winter edition”, progetto culturale elaborato dai comuni atellani di Sant’Arpino, Orta di Atella e Frattaminore, e finanziato dalla Regione Campania con i fondi del Programma Operativo Complementare (POC) 2014-2020 - Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche Per Il Turismo e Cultura”.

(altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Rocco Papaleo a Succivo per girare alcune scene del film “Bob & Marys”

18:22

papaleo2Succivo. Avvistato questo pomeriggio nel piccolo comune atellano Rocco Papaleo, popolare attore potentino, arrivato a Succivo per girare alcune scene del film "Bob e Merys", di Francesco Prisco, in uscita nel 2017.

La piacevole invasione della troupe cinematogrpapaleoafica ha interessato le vie limitrofe al casale di teverolaccio e durerà, presumibilmente, tre giorni. Protagonista del film, insieme a Rocco Papaleo, anche Laura Morante, nota attrice toscana (tra le altre cose vincitrice de David di Donatello come attrice protagonista per il film "La stanza del figlio" di Nanni Moretti) .

Per il film è prevista, inoltre, una collaborazione musicale del gruppo "La terza classe", musicisti di strada già noti a Succivo per essersi esibiti durante l'ultimo "Atella Sound Circus".

     
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO- Lo speciale di AtellaNews sulla “Marcia dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”

20:22

marcia-dei-dirittiSant'Arpino        Si è svolta sabato mattina nell'auditorium della scuola Media "Vincenzo Rocco" la "Marcia dei Diritti", l'evento organizzato dal comitato provinciale dell’UNICEF di Caserta, insieme al Comitato per i Diritti dell'Infanzia ed altre istituzioni locali, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Una mattinata ricca di momenti emozionanti e di testimonianze significative, che ripercorriamo attraverso le interviste al Questore di Caserta, dottor Antonio Borrelli, al Sindaco di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, alla Dirigente dell'Istituto Comprensivo "Rocco- Cinquegrana" la professoressa Maria Debora Belardo, ed alla Referente provinciale dell'Unicef, la dottoressa Emilia Narciso. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, avviati i preparativi per l’ottava edizione del carnevale atellano

11:40

carnevaleatellanoIl Comitato Permanente è già a lavoro per la realizzazione dell’entusiasmante ottava edizione del Carnevale Atellano.

E sabato 10 dicembre sarà presentato alla cittadinanza il programma della nuova edizione che si preannuncia davvero spettacolare. Anche quest’anno, scopo di tutti gli eventi sarà riportare alla luce le tradizioni e le usanze legate alle fabulae atellane che per secoli hanno caratterizzato il territorio atellano. Tantissimi gli eventi previsti che trasformeranno il paese in un gigantesco palcoscenico di luci, suoni e colori grazie soprattutto alla partecipazione di artisti e attori locali che porteranno in scena nuove rappresentazioni popolari e in particolare Trionfo e Morte di Carnevale e la Canzone di Zeza.

Perché è nella terra d’origine delle fabulae atellane e del teatro italiano che il Carnevale acquista il suo significato più profondo trasformandosi in una festa che coinvolge l’intero territorio e che ripercorre le tradizioni delle maschere dall’antica Atella fino ad arrivare ai nostri giorni. E anche quest’anno al Carnevale sarà abbinata una lotteria con numerosi premi.

L’intero Comitato – dichiara il Presidente Virginio Guida - è già a lavoro in queste settimane per la realizzazione del programma della nuova edizione di una manifestazione che ormai rappresenta un appuntamento fisso e imperdibile per il territorio atellano.

Balli, giochi, spettacoli e tante iniziative travolgeranno anche in questa ottava edizione la comunità intera in un vortice di tradizioni, colori e divertimento anche grazie alla collaborazione di tanti cittadini e associazioni tra cui l’associazione giovanile Ras e il suo Presidente Gaetano Pezzella.

Saranno offerte specialità culinarie e tipiche della nostra terra come cotiche e fagioli, salsiccia e friarielli e polpette. E la novità assoluta di questa edizione sarà la sagra del cuppetiello che si terrà nel mese di gennaio.

Ogni anno – conclude Guida - ci sono tante novità e tante sorprese ma questa sarà un’edizione davvero speciale”.

FacebookTwitterGoogle+Share

Il 9 Dicembre esce “Vorrei Saperti Amare”, il nuovo album di Salvatore Sorvillo

15:33

vorrei-saperti-amartiOrta di Atella   Un percorso di crescita continua, grazie al quale sta diventando una delle più interessanti promesse del panorama artistico regionale e nazionale. Stiamo parlando di Salvatore Sorvillo, il giovane musicista di Succivo che dopo le numerose apparizioni teatrali e festival canori dei mesi addietro,  lancia un nuovo lavoro discografico. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Sant’Arpino, presentazione del libro “Come l’araba fenice” del Circolo Culturale “G. Brassotti Ziello”

17:39
FacebookTwitterGoogle+Share
1 17 18 19 20