PROVINCIA DI CASERTA – Pagina 2

Al via ‘Atella sott e ‘ncoppa’: appuntamento nelle enigmatiche e leggendarie grotte di Cesa

10:57 Agro Atellano       Con la tappa di ieri sera a Sant’Arpino si conclude il ‘Carnevale Atellano’, iniziativa che rientra nel progetto ‘Atella’, cofinanziato con fondi Poc Campania 2014-2020. La rassegna, strutturata in sei diversi momenti che si sono tenuti nei comuni aderenti al programma regionale (Succivo, Gricignano d’Aversa, Cesa, Frattaminore, Orta di Atella, Sant’Arpino) ha riscosso un grandissimo successo di pubblico. Sfilate in maschera, concerti di musica popolare, spettacoli di danza hanno animato le città appartenenti all’Antica Atella, unite nelle tradizioni locali proprio come accadeva nel passato. Archiviato il ‘Carnevale Atellano’, adesso gli organizzatori, guidati dal direttore artistico Giuseppe Fiorillo, si preparano ad aprire un nuovo capitolo della rassegna che prende il nome di ‘Atella sotto e ‘ncoppa’. Una serie di appuntamenti permetterà ai visitatori, con l’ausilio di associazioni culturali, di far conoscere a pieno la storia e le virtù del territorio, sia attraverso eventi che rievocheranno i tradizionali lavori agricoli sui quali il territorio ha costruito le proprie fortune, sia attraverso visite guidate che daranno gran rilievo a tutti i monumenti storici, reperti e luoghi d’interesse dei paesi coinvolti utilizzati come suggestivo palcoscenico, che offrirà allo spettatore la possibilità di scoprire angoli poco noti e di mettere maggiormente in risalto quelli già conosciuti. Si partirà il 14 marzo con la visita guidata alle grotte di Cesa, ricche di enigmi e leggende.
FacebookTwitterGoogle+Share

Gricignano di Aversa. La Rete di Cittadinanza e Comunità “Incendio capannone. Le istituzioni ancora non fanno i controlli necessari”

17:44 Gricignano di Aversa      Riceviamo e pubblichiamo dalla Rete di Cittadinanza e Comunità di Gricignano di Aversa. "A seguito dell’ultimo incendio che ha visto coinvolto l’ennesimo sito di stoccaggio/trattamento rifiuti nel territorio di Gricignano di Aversa, ci ritroviamo a fare ancora riflessioni su cosa poter migliorare, su cosa le varie istituzioni e organi di controlli dovrebbero e purtroppo continuano a non fare. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Traffico internazionale di droga. Arrestato spacciatore di eroina di Sant’Arpino

11:37 Sant'Arpino     Alle prime luci dell’alba i militari della Guardia di Finanza di Marcianise con il supporto delle unità cinofile del Gruppo di Aversa hanno dato esecuzione ad una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di 3 soggetti, anch’essi risultati inseriti a pieno titolo in una vasta associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga già oggetto di investigazione. L’operazione odierna fa infatti seguito a quella del novembre 2017 quando le Fiamme Gialle casertane, a conclusione di un’ampia indagine diretta dalla Procura Distrettuale partenopea che ha portato al sequestro di diversi carichi di stupefacenti provenienti dall’Albania, arrestarono 20 italiani e 3 albanesi che gestivano, con vari ruoli, le piazze di spaccio di eroina di Casandrino, Grumo Nevano, Melito ed Acerra. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Elezioni. Il Pd di Casaluce chiede che gli scrutatori siano sorteggiati fra gli appartenenti a categorie svantaggiate

17:44 Casaluce      In vista della riunione della Commissione Elettorale di domani mattina per la scelta degli scrutatori per le elezioni politiche del 4 Marzo, il Partito Democratico di Casaluce ha protocollato un documento in cui chiede di effettuare il sorteggio pubblico degli scrutatori tra i soggetti appartenenti a categorie svantaggiate, “considerato che – si legge nel documento a firma del segretario cittadino Gesualdo Marzocchi - il metodo solitamente usato non risponde a criteri che garantiscono trasparenza, imparzialità, e non considera la situazione economica di chi segnala la propria disponibilità”.
FacebookTwitterGoogle+Share

Da Giovedì al via il Carnevale Atellano in 6 Comuni

16:14 Area Atellana   Archiviata la Festa della Candelora, con gli eventi ‘Atella sott e ‘ncopp’ e ‘Saperi e sapori atellani’ che si sono tenuti lo scorso fine settimana a Frattaminore, continuano le iniziative inserite nel progetto ‘Atella’, cofinanziato con fondi Poc Campania 2014-2020 e promosso, oltre che dal comune dell’hinterland napoletano, dalle città casertane di Gricignano d’Aversa, Succivo, Orta di Atella, Sant’Arpino e Cesa. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Casaluce. Giovedì visita del Presidente della Regione Vincenzo De Luca

16:10 Casaluce     Tour casertano per il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Giovedì 8 febbraio, alle ore 17, accompagnato dal consigliere regionale Luigi Bosco, il presidente giungerà al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, dove incontrerà amministratori ed istituzioni locali. Sono previste anche delle tappe presso lo storico Municipio di via Cappabianca, riaperto recentemente dopo 37 anni, e all'Anfiteatro campano. Alle ore 19 De Luca giungerà a Casaluce dove, nella sala consiliare di via Allende, ci sarà un convegno dal titolo 'Comunichiamo con la Regione. Asse per lo sviluppo dei territori'. Dopo i saluti delle istituzioni presenti, ci saranno gli interventi del sindaco di Casaluce Rany Pagano e del consigliere regionale Luigi Bosco, vicepresidente della commissione alle Attività produttive, Industria e Turismo. Le conclusioni del convegno saranno affidate al governatore De Luca.
FacebookTwitterGoogle+Share

Cultura. Partiti gli eventi del progetto Atella.

16:04 Agr0 Atellano    Dopo mesi di preparativi e di lavoro di pianificazione da parte degli organizzatori, partono ufficialmente gli eventi inseriti nel progetto ‘Atella’, intervento cofinanziato dal Poc Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 ‘Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura’. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Con la Festa della Candelora di Frattaminore, partono gli eventi del progetto Atella

17:51 Area Atellana     Dopo mesi di preparativi e di lavoro di pianificazione da parte degli organizzatori, partono ufficialmente gli eventi inseriti nel progetto ‘Atella’, intervento cofinanziato dal Poc Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 ‘Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura’. La manifestazione, che terminerà a fine maggio, prevede convegni, itinerari gastronomici, esposizioni ed altre iniziative, con l’obiettivo di valorizzazione il patrimonio locale, ricco di storia, tradizioni, cultura, bellezze paesaggistiche e prodotti tipici Dop e Doc. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Caserta. Al Teatro Izzo i “Ridiamo insieme” con “A Casa De Filippo”

11:38 Caserta    “A Casa De Filippo” è il titolo dello spettacolo che andrà in scena sabato 3 e domenica 4 febbraio al Teatro “Izzo” di Caserta. Una testimonianza d’amore per la cultura partenopea, una serata dedicata al genio artistico dei fratelli De Filippo che vedrà protagonista la compagnia teatrale casagiovese “Ridiamo Insieme”. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, parte “home care premium”, progetto di assistenza elaborato dall’INPS

17:29 SANT'ARPINO. Anche il comune di Sant'Arpino usufruirà dei vantaggi del progetto sociale denominato ’Home Care Premium", un progetto di assistenza elaborato dall’INPS con la finalità di supportare economicamente (e non solo) alcune categorie disagiate della popolazione. "I nostri concittadini potranno godere di due tipi di contributi - dichiara il sindaco Giuseppe Dell'Aversana- al fine di realizzare l'assistenza domiciliare per persone non autosufficenti. " I contributi si dividono in:
  • servizi economici, per coprire i costi di assunzione di una badante per l’assistenza domiciliare con un tetto massimo di 1050 € mensili
  • servizi di assistenza alla persona (servizi domiciliari professionali, trasferimento assistito, ecc.) prestati dagli ATS (Ambiti Territoriali Sociali) convenzionati con l’INPS dove risiede il richiedente.
L'Assessore delegato alla L. 328/00 Salvatore Lettera precisa che:"Il programma selezionerà i beneficiari sulla base di una graduatoria elaborata tenendo conto del grado di disabilità, dell’Isee e dell’età anagrafica del richiedente. A questo fine, si prevede il coinvolgimento degli Ambiti territoriali sociali che prendono in carico le persone non autosufficienti residenti sui territori di propria competenza." Il programma è rivolto ai dipendenti ex Inpdap, pensionati ex Inpdap e loro familiari ed affini di I grado maggiorenni o minorenni,  tra cui rientrano anche suoceri generi e nuore. "Questo progetto intende rafforzare il sistema del welfare integrando gli interventi pubblici destinate alle persone disabili - dichiara l’ Assessore alle Politiche Sociali Loredana Di Monte - e chiunque ne abbia i requisiti può farne domanda fino alla data di scadenza del progetto, 31/12/2018. Occorre il modello Isee Socio Sanitario in corso di validità, il certificato di invalidità, ed il Pin Inps dispositivo. Oltre al rimborso delle spese prevede prestazioni integrative con figure professionali (OSS, Pisicologo, educatore, ecc) che assistono l’utente al proprio domicilio gratuitamente." Qualsiasi persona interessata può richiedere informazioni presso il Comune capofila dell’ Ambito Territoriale C6 di Casaluce, oppure presso uno sportello sociale nei giorni di Martedi e Giovedi dalle ore 09.00 alle ore 13.00. In più è attivo un punto informativo presso la Cooperativa Sociale Onlus Gioia di Vivere, in via provinciale Teverola/Casaluce n, 75, il Martedi e Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00, ed il Venerdi dalle ore 09.00 alle ore 13.00. Contatti di riferimento: E-mail: ambitoc6_casemanager@libero.it Tel. 0823/1844294, 081/19912181, 345/4616810
FacebookTwitterGoogle+Share

Orta di Atella. Sit in degli aventi diritto agli assegni di cura. Interviene il commissario straordinario. Si apre uno spiraglio per il pagamento

19:58 Orta di Atella     Sembra aprirsi finalmente uno spiraglio nella drammatica situazione dei dodici aventi diritto agli assegni di cura residenti nel Comune di Orta di Atella. Nel primo pomeriggio di oggi una delegazione di questi cittadini si è recata presso la casa comunale per un sit-in. Appena giunto sul posto il commissario straordinario del centro atellano, il dottor Vincenzo Lubrano, ha ricevuto ed ascoltato le ragioni dei manifestanti. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 44