SANT’ARPINO

Aversa, “Io non dimentico”. Oggi e domani all’Istituto Comprensivo “G.Parente” si tiene vivo il ricordo della Shoa

15:06

AVERSA. Dovranno mantenere vivo il ricordo delle vittime di tutti i totalitarismi gli eventi organizzati dall’Istituto Comprensivo “Gaetano Parente” di Aversa diretto dal Dirigente Scolastico Angela Comparone. 

“Un gas ha ucciso, un nuovo gas dà luce nuova:la cultura” questo lo slogan che compare sulle locandine della due giorni della scuola aversana. Un messaggio chiaro che pone la cultura come antidoto di tutte le discriminazioni e dell’odio razziale che rappresenta, ancora oggi, purtroppo, uno dei più grandi handicap morali della nostra società. 

Si inizierà questo pomeriggio alle 17 con la presentazione dell’opera letteraria “Ho inciampato e non mi sono fatta male” di Miriam Rebhun. L’autrice, di padre tedesco e mamma italiana, nel ricostruire la sua storia familiare, che si è intrecciata con le vicende della Germania nazista, lancia un messaggio che colpisce immediatamente il lettore. “La Shoa, nonostante tutto, è stata un esperimento fallito. Perché gli ebrei e tutte le minoranze che sono state colpite - sono state si colpite duramente - ma non si sono estinte”. Una constatazione forte che, in qualche modo, evidenzia come sia stato inutile lo sforzo dei nazisti. Così come risulterà inutile qualsiasi sforzo per eliminare le diversità che rappresentano la vera ricchezza dell’uomo. Alla presentazione, oltre all’autrice, interverrà anche il Magistrato Nicola Graziano e Alessandro Abbate, coordinatore tour “Union Gas & Luce”. La presentazione sarà moderata dalla dott.ssa Teresa Bonacci. 

Domani, venerdì 22 febbraio, a partire dalle ore 17 si terrà una tavola rotonda commemorativa in ricordo delle vittime di tutti i totalitarismi dal titolo “Io non dimentico”. Interverranno, durante il convegno: S.E. Monsignor Angelo Spinillo, Vescovo della Diocesi di Aversa, prof.ssa Angela Comparone, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Gaetano Parente” di Aversa, prof. Nicola Buonocore, Dirigente Scolastico dell’Ipsart “R. Drengot” di Aversa, don Carmine Schiavone, direttore della Caritas diocesana di Aversa, prof.ssa Cecilia Amodio, presidente Unicef comitato provinciale di Caserta, Gaetano Accurso, direttore commerciale “Union Gas & Luce”, Gennaro Capasso, presidente associazione onlus “Casa della vita”. Il dibattito sarà moderato da Idio Maria Francesco Urciuoli, corrispondente di Cronache di Caserta.

L’incontro anticiperà lo spettacolo “PNNDMNTKR19”, di Gennaro Capasso, a cui prenderanno parte gli alunni della terza C e della terza E. Lo spettacolo vedrà la partecipazione della professoressa Antea Gioino, del violinista prof. Edoardo Amirante e del pianista prof. Fabio Mirabella. “L’attività di sensibilizzazione su queste tematiche diventa cruciale in un contesto educativo dove si vanno a formare gli uomini e le donne di domani - ha fatto sapere Capasso -  Lo spettacolo di domani, che sarà rappresentato con un linguaggio non verbale, rientra nelle attività di un laboratorio scolastico a cui hanno partecipato gli studenti delle due classi. Abbiamo optato per questo periodo dell’anno per abbracciare sia la Shoa, sia le Foibe che le stragi del mare”.

Dopo lo spettacolo ci sarà una degustazione di prodotti tipici della cucina ebraica a cura dell’Ipsart “R. Drengot” di Aversa.

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO. PRESENTATO A BOLOGNA DA MASSIMILIANO ROSOLINO E GIUSEPPE DELL’AVERSANA IL PRIMO PANNELLO DOCCIA ANTILEGIONELLA

18:22

Bologna     Era presente il gotha del nuoto italiano giovedì scorso al Forum Piscine alla Fiera di Bologna per la presentazione del primo pannello doccia con sistema di sanificazione antilegionella, progettato e realizzato dall’azienda santarpinese Siligroup.

A fare da testimonial a questa vera e propria rivoluzione per le vasche creata  dall’azienda guidata da Giuseppe Dell’Aversana c’era il campione olimpionico Massimiliano Rosolino.

A confrontarsi ed ad illustrare l’importanza innovativa del primo pannello doccia antilegionella sono stati anche il giornalista Antonio Lubrano, la professoressa Paola Borella, Ordinaria di Igiene Generale ed Applicata presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e del chimico Matteo Villa, ed il direttore marketing dell’azienda atellana, Giovanni Di Monaco.

La mattinata in terra felsinea, moderata dal giornalista Elpidio Iorio, è stata anche l’occasione per presentare diverse eccellenze atellane. Non a caso a Rosolino ed agli altri relatori è stata donata una riproduzione del Maccus, mentre alla fine dei lavori visitatori ed ospiti hanno potuto degustare i prodotti tipici nostrani a cominciare dalla mozzarella di bufala.

AI NOSTRI MICROFONI LA LEGGENDA DEL NUOTO MASSIMILIANO ROSOLINO ED IL FOUNDER DELLA SILIGROUP GIUSEPPE DELL’AVERSANA. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Iovinella, Belardo e Coppola a Dell’Aversana “Basta bugie. Siamo usciti dalla maggioranza e da Speranza e Futuro per dignità”

12:49 Sant'Arpino    Riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri comunali Domenico Iovinella, Speranza Belardo e Maria Rosaria Coppola.

"La consigliera Belardo Speranza non è andata via per una questione di POLTRONE né TANTOMENO HA MAI PRESO ORDINI DA IOVINELLA. Non pensavamo si potesse cadere così in basso per difendere l’indifendibile, per difendere scelte “personali” e mai politiche. Rispetto a tutto questo la consigliere Belardo ha dato prova ancora una volta di essere persona perbene e lineare ed è andata via da quella riunione perché non ha voluto accettare l’IMPOSIZIONE DELL’INGRESSO DELLA MINORANZA NELLA MAGGIORANZA, cosa che da più di un anno, caro sindaco, tu hai provato a fare o forse hai  dimenticato che dopo le tue “dimissioni”, quasi un anno fa, ci chiedesti di far sedere anche Maisto e Drea al tavolo della maggioranza e Tutti Ti hanno risposto di NO!!!  Comprendiamo il tuo desiderio di riportate al “centro” la famiglia, ma smettila di farla passare per una scelta politica! (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Speranza e Futuro per Sant’Arpino a Di Santo “Rinuncia alla prescrizione e versa i 27 mila Euro che devi al Comune per aiutare i rom”

11:23

Sant'Arpino       Riceviamo e pubblichiamo da Speranza e Futuro per Sant'Arpino.

"Arrestato e patteggiatore di pena, ex sindaco, ha la faccia tosta di FINGERE di preoccuparsi della sorte dei ROM dopo aver rilasciato LUI  le concessioni edilizie che hanno provocato il problema dello sgombero dei ROM. Attualmente  venditore di case ed interessato al mercato immobiliare, reo  anche di DANNO ERARIALE al comune per non  aver versato 27 mila euro di oneri concessori al comune nonostante, anni fa, abbia realizzato e venduto 18 appartamenti ed un capannone, lasciando  il comune senza soldi e pieno di debiti. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Al via il bando per la realizzazione del logo della XXVII edizione della Sagra del Casatiello

19:26

Sant'Arpino        Presentato nei giorni, dinanzi ad una folta platea di studenti, presso l'ISIS Buccini di Marcianise il bando "Un manifesto per la sagra", l'iniziativa della Pro Loco di Sant'Arpino rivolta agli alunni degli istituti superiori per la realizzazione del logo della ventisettesima edizione della Sagra del Casatiello.

Ad illustrare ad alunni e docenti la storia e le tradizioni collegate alla manifestazione emblema dell'enogastronomia atellana sono stati il presidente della Pro Loco Aldo Pezzella, ed il suo vice Giuseppe Di Liberto, che in particolare si è soffermato sulle origini dell'antica Atella. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Speranza e Futuro “Nonostante la verifica politica numerosi i provvedimenti adottati in queste settimane”

14:20

Sant'Arpino    Riceviamo e pubblichiamo da Speranza e Futuro per Sant'Arpino.

" Nonostante la verifica politica  abbiamo continuato  a lavorare  senza trascurare i problemi del paese. Abbiamo riorganizzato gli uffici,  con diversa ripartizione delle aree che rende più snella ed operativa la macchina burocratica, ridistribuendo carichi e compiti al personale comunale per una maggiore efficienza. Abbiamo  approvato il  Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza demandando a  ciascun funzionario  l’esecuzione delle azioni previste dal piano nelle aree di propria competenza in osservanza della normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza. Abbiamo approvato il progetto esecutivo per il rifacimento della provinciale Caivano Aversa per tre milioni di euro. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, oggi alle 16 manifestazione di protesta contro lo sgombero dei Rom di via Volta

9:34

SANT'ARPINO. Si terrà questo pomeriggio, a partire dalle ore 16, una manifestazione di protesta contro l'imminente sgombero delle famiglie rom di via Volta per cui, tra l'altro, si terrà un incontro in Prefettura proprio quest'oggi a cui prenderanno parte anche il sindaco di Sant'Arpino Giuseppe Dell'Aversana e il Prefetto Raffaele Ruberto.

Lunedì scorso, tra le proteste dei rom, sono stati avviati i lavori di urbanizzazione che hanno interessato una strada adiacente l'insediamento rom. Opere di urbanizzazione per cui è stata abbattuta la recinzione laterale dello spazio occupato dalle famiglie di origine romàni da oltre dieci anni.

Quest'oggi si terrà una manifestazione per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla questione a partire dalle ore 16. Il corteo partirà da viale San Francesco di Paola (il viale del cimitero) ed arriverà al Comune di Sant'Arpino.

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, ieri summit del centro destra. FI e FdI:”si torna a respirare aria di vera politica”

19:48

Ieri sera nella sede in piazza Umberto I, su invito di Forza Italia, si è svolto l’incontro con la componente locale di Fratelli d’Italia, atto a mettere in moto un tavolo permanente di centro destra, che avrà la finalità già dai prossimi incontri, di gettare le basi per un confronto e un’analisi politica - amministrativa locale e di riprendere l'azione politica sul territorio, con argomenti ben definiti.

Per Forza Italia, erano presenti il coordinatore Raffaele Lettera, il Presidente Eugenio Di Santo, i componenti Nicola Romano e Giuseppe Benincaso. Per Fratelli d’Italia il segretario cittadino Giuseppe D’Antonio e il componente Raffaele Dell’Aversana.

"Esprimiamo grande soddisfazione per quanto sta nascendo - così affermano i due coordinatori - A Sant’Arpino si torna a respirare aria di vera politica e di un confronto costruttivo. Soprattuto - aggiungono da Forza Italia - siamo contenti che al nostro appello di creare un coordinamento di Centro destra, abbia risposto Fratelli d’Italia, dimostrando un grande senso di responsabilità e soprattutto di appartenenza politica che ci rivede, nei vari organi Nazionali, Regionali e Provinciali".

Il prossimo incontro pubblico, si terrà il 25 febbraio 2019 ore 20.30 nella stessa sede. Rinnoviamo l’invito a tutte le forze che si rivedono nel centro destra e a tutti i simpatizzanti.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, FdI:”Lieti di accogliere l’invito di Forza Italia a confrontarci e ad unire le forze del centrodestra”

15:42

SANT'ARPINO. Riceviamo e pubblichiamo dal segretario cittadino di Fratelli d’Italia, Giuseppe D’Antonio che, in accordo con il coordinatore d'area Valentina Iovinella, martedì, insieme ad una delegazione di cui faranno parte anche Raffaele Dell’Aversana e Francesco Tramontano, parteciperà ad un incontro pubblico tra le forze del centrodestra locale.

Siamo ben lieti di accogliere l’invito di Forza Italia a confrontarci e ad unire le forze del centrodestra a Sant’Arpino - fanno sapere dal sodalizio tricolore - E’ il punto di partenza per delineare le azioni politiche da mettere in campo per il rilancio del centrodestra”.

FacebookTwitterGoogle+Share

L’azienda santarpinese Siligroup crea il primo pannello doccia antilegionella. Giovedì a Bologna la presentazione con il campione olimpico Massimiliano Rosolino.

7:46

Sant'Arpino    La ricerca e le tecnologie di produzione più avanzate per realizzare un prodotto rivoluzionario che rappresenta una svolta attesa da anni nei processi di sanificazione applicati al relax ed al tempo libero.

E’ questa l’idea alla base del primo pannello doccia con sistema di sanificazione antilegionella, progettato e realizzato dall’azienda santarpinese Siligroup e che sarà presentato giovedì 14 Febbraio a Bologna nella prestigiosa cornice dell’undicesima edizione del FORUM PISCINE. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Speranza e Futuro “Iovinella, Belardo e Coppola mentono sapendo di mentire”

11:18

Sant'Arpino   Riceviamo e pubblichiamo da Speranza e Futuro per Sant'Arpino.

"Iovinella,Belardo e Coppola mentono sapendo di mentire.  Sono andati via da soli. Belardo e Iovinella per  una questione di poltrone, Coppola per motivi "personali" che esulano dalla politica. Iovinella  indecentemente aveva incassato per mesi la DOPPIA INDENNITA' commettendo una doppia omissione, una al comune a cui non aveva comunicato la nomina di amministratore del  consorzio idrico ed un'altra al consorzio idrico ove aveva omesso di comunicare che era assessore  inoltre altrettanto indecentemente si era fatto pignorare da Equitalia l'indennità di assessore. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 112