ATTUALITA’ – Pagina 2

Succivo,XV giornata dell’insieme:visita del Vescovo Spinillo per la prima giornata,oggi convegno sulle diversità e concerto di Giovanni Sorvillo

15:08

casadellavita2Succivo. E’ stata una visita d’eccellenza, quella che hanno ricevuto ieri i ragazzi e i volontari di “Casa della Vita” per il primo giorno della XV edizione della giornata dell’insieme, che è iniziata ieri e che proseguirà per tutto il weekend.

Per l’avvio della manifestazione, infatti, è arrivato a Teverolaccio il Vescovo di Aversa, Mons. Angelo Spinillo, che si è intrattenuto con i ragazzi e con i volontari dell’associazione, facendo sentire, come sempre, la propria vicinanza alle importanti realtà associative del territorio. La giornata è poi preseguita con la Santa Messa, celebrata dal Parroco della Parrocchia della Trasfigurazione di Succivo, Don Crescenzo Abbate, nella sala convegni del Casale di Teverolaccio. Il primo giorno si è concluso con l’apertura della torta per i 25 anni di attività e l’esibizione dei ragazzi dell’associazione in balli latino americani, curata da Maria Liguori.

Questo il ricco programma di oggi, venerdì 16 giugno, seconda giornata:

ore 19:00 Apertura della mostra “25 anni di attività” a cura di Gianfranco Di Costanzocasadellavita1

Ore 19:15 Incontro sul tema “Uguali nelle diversità: tutti nello stesso sentiero, ognuno con il proprio passo”. Interverranno: Onorevole Gennaro Oliviero, consigliere regionale campania; Avv. Gianni Colella, Sindaco di Succivo; Dott. Nicola Graziano, Magistrato, Dott.ssa Emilia Narciso, Presidente provinciale Unicef Caserta, Prof. Antonietta Adamo e Pasquale Di Costanzo, soci fondatori dell’associazione “Casa della Vita”, Dott. Gennaro Capasso, Presidente Associazione “Casa della Vita”. L’incontro sarà moderato da Idio Urciuoli di atellanews.it. Al termine sarà consegnato il premio “Enea”.

ore 20:00 apertura dello stand gastronomico “Fritto misto” a cura dei soci e volontari dell’associazione “Casa della Vita”

ore 21:15 Concerto dei “Tiempo Antico” di Giovanni Sorvillo

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Sant’Arpino, il video integrale della conferenza stampa per un anno di amministrazione

14:48
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Codi: campo estivo annullato e presidenza Pezone in bilico

12:50

palazzo-ducaleSant’Arpino. Annullato, questa mattina, il campo estivo organizzato dal Co.d.i., il comitato dei diritti dell’infanzia di Sant’Arpino presieduto da Francesco Pezone, su disposizione dell’attuale amministrazione comunale.

Restituiti i soldi ai genitori che avevano già iscritto i bambini e rifiutate le ulteriori richieste d’iscrizione al campo estivo che prevedeva un costo di 40 euro a bambino per una durata mensile, dal 3 al 28 luglio. Con tutta probabilità, l’annullamento è stato deciso proprio in seguito alle polemiche sorte per il costo imposto ai partecipanti, considerando che le attività del co.d.i., fin dalla sua nascita, sono sempre state gratuite. Nelle prossime ore, presumibilmente, verrà rimosso il Presidente del Comitato, Francesco Pezone.

Idio Maria Francesco Urciuoli

 

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, successo per il convegno sulle prospettive della Protezione Civile

12:37

convegnoprotezionecivileSant’Arpino. Grande partecipazione per il convegno svoltosi sabato mattina nella sala convegni del Palazzo Ducale sul ruolo della protezione civile dopo il riordino della legge regionale.

Al convegno, organizzato dall’amministrazione comunale di Sant’Arpino in collaborazione con la Regione Campania, vi hanno preso parte: Salvatore Lettera, assessore comunale con delega alla protezione civile, Giuseppe Dell’Aversana, sindaco di Sant’Arpino, Mauro De Lucia, redattore del Piano Comunale di Protezione Civile, il senatore Aniello Di Nardo, consigliere del Presidente della Regione Campania in materia di Protezione Civile, l’onorevole Gennaro Oliviero, Presidente della VII commissione permanente ambiente energia e protezione civile, primo firmatario della proposta di legge, Bernardino Iuorio, responsabile volontariato protezione civile Regione Campania, Rosario Marroccella, Coordinatore nucleo comunale protezione civile Sant’Arpino e Ciro Di Santo, segretario protezione civile Sant’Arpino.

“Siamo pienamente soddisfatti degli obiettivi che abbiamo raggiunto quest’anno per la protezione civile – fanno sapere Giuseppe Dell’Aversana, sindaco di Sant’Arpino, e Saconvegnoprotezionecivile2lvatore Lettera, assessore con delega alla protezione civile – e aver avuto la possibilità di ospitare a Sant’Arpino importanti personalità legate a questo settore non può che essere un enorme vanto per tutto il territorio santarpinese. Durante quest’anno di amministrazione, tra le altre cose, abbiamo ottenuto un’idrovora in comodato d’uso per dieci anni e abbiamo dato in dotazione alla protezione civile le biciclette pubbliche, che abbiamo trovato in pessime condizioni quando ci siamo insediati. Abbiamo individuato una sede, inaugurata sabato, più consona alla Protezione Civile soprattutto perchè permette una maggiore tempestività negli interventi d’emergenza. Per il futuro, abbiamo in programma l’acquisto di una nuova automobile, l’acquisto di un defibrillatore e, inoltre, formeremo i circa 40 volontari con un corso BLSD. Infine – concludono – ci sembra doveroso ringraziare tutti i nostri volontari santarpinesi che quotidianamente operano sul territorio con passione e spirito di sacrificio. A loro va il nostro ringraziamento per l’attività svolta e i nostri migliori auguri di buon lavoro per il futuro”

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Giovedì conferenza stampa del sindaco Dell’Aversana ad un anno dall’insediamento della sua giunta.

6:56

consiglio comunaleSant’Arpino     Giovedì 15 Giugno alle ore 15:30 nella sala convegni sita al piano terra del Palazzo Ducale Sanchez de Luna in Piazza Umberto I a Sant’Arpino il sindaco Giuseppe Dell’Aversana, insieme agli assessori che compongono la giunta municipale, ed ai consiglieri comunali di maggioranza terrà una conferenza stampa nel corso della quale illustrerà i risultati raggiunti dall’esecutivo da lui guidato in questo primo anno di mandato.

Dell’Aversana risponderà ovviamente anche alle domande dei giornalisti che interverranno all’incontro, a cui presenzieranno anche i dipendenti comunali con in testa i responsabili dei servizi.

FacebookTwitterGoogle+Share

Numeri da record per la XXV Sagra del Casatiello. Annunciata la partnership con Città della Scienza ed il conferimento della cittadinanza onoraria ad Antonio Lubrano. La soddisfazione di Aldo Pezzella

7:43

sagra 3Sant’Arpino     Una festa della tradizione con uno sguardo rivolto al futuro, dove la cultura ha incontrato il folklore, ed il cibo, la storia e l’arte sono stati raccontati in maniera originale, attraverso canoni mai uguali e soprattutto capaci di ammaliare le migliaia di persone che nel fine settimana hanno trasformato Sant’Arpino nella capitale dell’enogastronomia campana. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Gemellaggio fra Sant’Arpino e Casapulla nel nome di Sant’Elpidio

15:39

gemellaggioSant’Arpino     Nell’ambito delle iniziative culturali messe in campo durante la venticinquesima edizione della Sagra del Casatiello, particolarmente interessante quella che vede la nascita del gemellaggio fra le comunità di Casapulla e Sant’Arpino, unite dalla fede per il loro comune Santo Patrono. Entrambi i comuni ricadenti all’interno della Provincia di Caserta hanno come santo Patrono Elpidio, Vescovo africano del quinto secolo dopo Cristo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Dell’Aversana annuncia una lotta senza quartiere all’evasione. “Sarà un’estate rovente”

9:45

Dell'Aversana intervistaSant’Arpino     Nonostante il prestito di 15 milioni di euro, ottenuti dalla precedente amministrazione, il comune di Sant’Arpino  continua ad essere in forte sofferenza economica, con milioni di euro di fatture non ancora pagate.  Sempre più necessaria diventa l’azione di controllo sui conti e sul recupero dell’evasione per ovviare a questa  crisi di liquidità e notevole esposizione debitoria.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino: Domenica mattina l’VIII edizione della Ciclopedalata

9:40

ciclopedalataSant’Arpino    Torna uno degli appuntamenti più attesi da grandi e piccini della comunità atellana. Domenica mattina alle ore 9:00 in Piazza Umberto I è fissato il raduno per l’VIII edizione della Ciclopedalata Memorial Elpidio Arena. Organizzata dal Gruppo Ciclisti di Sant’Arpino, presieduto dall’ingegner Gaetano Rocco, e patrocinata dall’amministrazione comunale, la ciclopedalta prenderà il via alle 10:00 e  si snoderà lungo un percorso di circa 20Km, lungo le principali arterie del paese. Previsto un punto ristoro nei pressi campo sportivo “Ludi Atellani“.  E’ancora possibile iscriversi presso la sede dell’associazione organizzatrice in Via San Giacomo. La quota di iscrizione è di 3 Euro, ed a tutti i partecipanti sarà consegnata una t-shirt omaggio, uno zainetto ristoro ed un ricordo per la partecipazione, il tutto all’insegna del motto “Lo Sport è vita, vivi lo Sport“.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, Pasquale Crispino finisce in manette per tentata estorsione

9:40

pasquale-crispinoSant’Arpino     I Carabinieri di Sant’Arpino hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Pasquale Crispino, 58 anni, residente a Sant’Arpino. L’uomo era stato arrestato in flagranza di reato il 21 novembre 2014 per tentata estorsione in concorso. Crispino è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere dove dovrà scontare una pena residua di 1 anni e 1 mesi .

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, refezione scolastica: una formica nell’insalata e porzioni minuscole, i problemi alla mensa non sono finiti

11:26

mensa1Sant’Arpino. Nonostante i diversi incontri genitori-amministrazione e nonostante i pasti vengano preparati, da lunedì scorso, nella cucina del plesso “Cinquegrana”, i problemi per il servizio di refezione scolastica santarpinese non sono finiti.

Ieri, infatti, sono state postate alcune foto su Facebook, relative ai pasti serviti alla mensa scolastica del plesso “Rodari”, in cui si possono chiaramente notare le scarse condizioni igienico-sanitarie del servizio: una foto ritrae, infatti, una formica nell’insalata. Oltre alla scarsa igiene mensa3le mamme lamentano anche una bassa qualità delle pietanze e porzioni troppo piccole: ieri, per esempio, è stata servita un’unica fetta di arista di maiale (del diametro di circa 10cm) a bambino, senza possibilità di fare il bis (il menu, tra le altre cose, prevedeva tacchino ma in uno dei tre plessi è stato sostituito dall’arista di maiale al sugo).

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 26