CULTURA

Sant’Arpino, “giornata dell’arte” e “notte del teatro” per il weekend del Summer Festival curato dal Circolo “Brassotti Ziello”

12:06

19113145_1530465323686222_1262896568_nSant’Arpino. Una manifestazione di valorizzazione e promulgazione artistica del territorio e sul territorio, che quest’anno in molti aspetti e nella varietà del programma, ha accolto collaborazioni da tutta la Campania e alcuni degli artisti premiati arriveranno direttamente da Milano, Roma e dalla bellissima Puglia.

Anche quest’anno i soci dell’associazione, capitanati dalla giovane presidente e scrittrice Marilena Brassotti Ziello, hanno ideato una nuova scenografia che accompagnerà tutti e sei gli  appuntamenti all’interno del Palazzo Ducale. Un programma vasto e di intrattenimento rivolto a tutti, dai più piccoli ai più grandi. Grandi Ospiti e Premi alla Carriera da assegnare, saranno le sorprese più gradite per questo nuovo anno.

I nomi di quest’anno vanno dal cinema al teatro, dalla musica alla letteratura italiana di oggi. Dai ModerUp alla nuova promessa del panorama musicale  Raissa Del Prete e ancora la giornalista Edda Cioffi, le sorelle Miriam ed Ivana Pipolo (figlie del grande maestro della fotografia Oreste Pipolo ), Biagio Mungiguerra, nuova promessa nel mondo della fotografia. E ancora lo scrittore italiano Diego Galdino. L’attore di Gomorra Alessio Gallo. Il regista, poeta e sceneggiatore Cosimo Damano Damato. Super ospiti della serata finale: Luigi Auletta di Impero Couture, il gruppo musicale Brigan, l’attore e maestro napoletano Angelo Di Gennaro, il gruppo musicale Tiempo Antico. GUEST STAR il cantante italiano TONY MAIELLO.

Abbiamo ideato il Summer Festival perché diventi un appuntamento estivo, un momento di integrazione sociale e culturale, di divertimento e spettacolo. Che la Cultura torni ad essere il nostro punto di forza non solo a Sant’Arpino, ma in tutti i paesi che precedentemente costituivano l’antica Atella, meglio conosciuta come culla del teatro.  Ci auguriamo che il Palazzo Ducale ne diventi l’epicentro. In uno scenario bellissimo come appunto il Palazzo Ducale, torni la magia del teatro, la musica ed ogni tipo di arte in genere. Questo è ciò che con l’intero direttivo dell’associazione ci siamo prefissati di fare, di compiere per il nostro paese, divertendoci  nel creare appuntamenti come questo. Quest’anno il nostro programma attraversa cinema, moda, spettacolo, sport, musica e arte, mostre di fotografie, presentazioni letterarie. Ogni giorno diventerà un evento imperdibile. Apriremo questa nostra estate insieme. Ringrazio tutte le persone, gli sponsor che hanno aiutato la realizzazione di questo evento. Le associazioni che ci hanno aiutato, tra cui l’associazione A.M.E (Atellanae Music Experience ) – Radio Network per essere nostra compagna in quest’avventura e soprattutto l’Amministrazione Comunale che ci ha permesso di poter rinnovare l’appuntamento anche quest’anno.’ Annuncia la presidente del Circolo Culturale Marilena Brassotti Ziello.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, stasera spettacolo musicale dal sapore amarcord all’interno del Palazzo Ducale

8:39

19396768_390535068009148_3514562962836382885_nSant’Arpino. Ha valori nobili e dal sapore amarcord la manifestazione che si terrà questa sera nella corte del Palazzo Ducale “Sanchez De Luna”, in piazza Umberto I a Sant’Arpino, a partire dalle ore 21:00.

Uno spettacolo musicale, con annessa mostra fotografica, che ricorderà gli amici santarpinesi che si sono distinti nel mantenere vive le tradizioni e il folklore a Sant’Arpino nel corso degli anni. La serata è stata organizzata da Elpidio D’Elia e Mimmo Dell’Aversana con la collaborazione di Pietro Paolo Dell’Aversana, Pasquale Compagnone e l’Associazione “Scusate il ritardo”.

FacebookTwitterGoogle+Share

“ottanta AVERSA”, parte stasera la mostra fotografica di Salvatore Di Vilio nel chiostro di San Francesco ad Aversa

14:53

19366287_10211886022140085_2787044895439254356_nAversa. “ottanta AVERSA”, questo il titolo della personale del fotografo Salvatore Di Vilio che aprirà le porte questa sera alle 20:00 nel Chiostro di San Francesco in piazza Municipio ad Aversa, e chiuderà il giorno 24, dopodomani. L’evento è stato curato da Angela Nugnes.

Si cammina con Salvatore Di Vilio negli SPAZI della città antica, in un’ora di solitudine. Ma di un genere particolare. Distante dalla desolazione [per la tenace presenza di un essere umano, ad esempio, o un taglio di luce, o il biancore luminoso di un fondale, cose minute che solo un fotografo che ami il proprio testo sa cogliere]. Si cammina anche nel TEMPO. Gli anni 80, si vede da qualche scorcio delle automobili dai cartelloni, dettagli. E’ come un RITORNO. Il viaggio più seducente, sulle trame del consueto quotidiano, nell’astrazione del bianco e nero che sottrae superfluo e per questo rende la realtà più vera. Una sorta di riconoscimento. Un dono anche per quelli che hanno molti anni in meno di me e di te, caro Salvatore. Gli restituisci il sentimento di un luogo familiare. 

Questa la presentazione della mostra firmata dall’architetto Davide Vargas.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, grande successo per la festa organizzata dal circolo “Sant’Antonio” in occasione del 13 giugno

15:52

circolosantantonioSant’Arpino. Grande partecipazione di pubblico per la festa organizzata nel giorno di Sant’Antonio, 13 giugno (ieri, ndr), dal circolo “Sant’Antonio” di via Santa Maria delle Grazie a Sant’Arpino.

I festeggiamenti del piccolo circolo sono partiti alle 7:00 di mattina con gli spari dei fuochi d’artificio e la sera, poi, sono proseguiti con l’apertura degli stand gastronomici, dove sono stati serviti piatti di pasta e fagioli e piatti di “père e musso”, e l’animazione per bambini. Alle 20:30 è iniziato, invece, il coinvolgente spettacolo musicale con il carro dei bottari di Succivo della compagnia “Suoni e passioni”. La giornata si è chiusa con uno spettacolo pirotecnico.

Punto di ritrovo per molti cittadini che abitano a metàcircolosantantonio3 tra Sant’Arpino e Succivo, il circolo Sant’Antonio, guidato dal Presidente Francesco Morelli, è diventato col tempo un importante punto di riferimento per le persone della zona e il successo di queste piccole manifestazioni evidenzia come le periferie santarpinesi e succivesi abbiano bisogno della realizzazione di eventi del genere, soprattutto nella stagione calda.

Idio Maria Francesco Urciuoli

FacebookTwitterGoogle+Share

Numeri da record per la XXV Sagra del Casatiello. Annunciata la partnership con Città della Scienza ed il conferimento della cittadinanza onoraria ad Antonio Lubrano. La soddisfazione di Aldo Pezzella

7:43

sagra 3Sant’Arpino     Una festa della tradizione con uno sguardo rivolto al futuro, dove la cultura ha incontrato il folklore, ed il cibo, la storia e l’arte sono stati raccontati in maniera originale, attraverso canoni mai uguali e soprattutto capaci di ammaliare le migliaia di persone che nel fine settimana hanno trasformato Sant’Arpino nella capitale dell’enogastronomia campana. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Gemellaggio fra Sant’Arpino e Casapulla nel nome di Sant’Elpidio

15:39

gemellaggioSant’Arpino     Nell’ambito delle iniziative culturali messe in campo durante la venticinquesima edizione della Sagra del Casatiello, particolarmente interessante quella che vede la nascita del gemellaggio fra le comunità di Casapulla e Sant’Arpino, unite dalla fede per il loro comune Santo Patrono. Entrambi i comuni ricadenti all’interno della Provincia di Caserta hanno come santo Patrono Elpidio, Vescovo africano del quinto secolo dopo Cristo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Sabato convegno sulle prospettive della Protezione Civile dopo il varo della nuova legge regionale.

11:19

Convegno Protezione CivileSant’Arpino     Si discuterà del ruolo della Protezione Civile dopo il riordino disposto dalla nuova legge regionale, sabato mattina nel corso di un convegno organizzato dall’amministrazione comunale santarpinese in collaborazione con la Regione Campania. I lavori, che saranno coordinati dall’assessore comunale al ramo, Salvatore Lettera saranno aperti dai saluti del sindaco di Sant’Arpino Giuseppe Dell’Aversana. La manifestazione, che si terrà alle 10:30 nella sala convegni sita al piano terra del Palazzo Ducale Sanchez de Luna in Piazza Umberto I, vedrà la relazione del geometra Mauro De Lucia, redattore del Piano Comunale di Protezione Civile, del senatore Aniello di Nardo, consigliere del Presidente della Regione Campania in materia di protezione civile, e dell’onorevole Gennaro Oliviero, Presidente della VII Commissione Permanente Ambiente, Energia e Protezione Civile, primo firmatario della proposta di legge.

Ovviamente all’incontro-dibattito sono invitate tutte le associazioni di Protezione Civile locali e regionali. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino: E’ il week end della XXV Sagra del Casatiello. Ecco il programma

7:25

Manifesto SagraSant’Arpino   Sant’Arpino, in provincia di Caserta, celebra la XXV edizione della Sagra del Casatiello, tra i più antichi e suggestivi sapori della tradizionale cucina contadina campana.

 L’evento, ideato alla fine degli anni Ottanta dalla Pro Loco di Sant’Arpino, col patrocinio del Comune di Sant’Arpino, oltre ad essere un emozionante appuntamento di folklore e di gastronomia, rinnova un’antichissima usanza secondo la quale gli atellani per festeggiare l’avvento della Primavera (in epoca pre-cristiana) e della Pasqua (in epoca cristiana), si riunivano per una scampagnata nello spazio antistante il complesso monasteriale di San Francesco di Paola e, in tempi più recenti, nell’area attigua al Romitorio di San Canione. Qui, tra musiche popolari e balli coinvolgenti, consumavano il casatiello, rozzo rustico e prelibata pietanza della cucina rurale, sintesi di valori e costumi di un tempo semplice e genuino travolto dal moderno consumismo. Di questa tradizione si sono spesso interessati nomi importanti della cultura italiana, tra cui Pier Paolo Pasolini che ne parla nel film Decameron. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Venerdì mostra dei lavori degli alunni del progetto “L’Arte Aiuta a Crescere”

20:07

Arte ferraraSant’Arpino    Saranno presentati venerdì alle 19:30, in concomitanza con il concerto della classe musicale, i lavori realizzati dagli alunni della scuola primaria del Circolo Didattico “Rocco-Cinquegrana” che hanno preso parte al progetto “L’Arte Aiuta a Crescere”.  Sarà allestita una vera e propria mostra dove sarà possibile apprezzare quanto realizzato nel corso degli incontri coordinati dalle insegnanti Maria Belardo, Anna Maria Ferrara ed Orsola Longo. I prodotti di decoupage e ceramica sono stati realizzati da circa trenta alunni delle classi quarta e quinta del plesso “Cinquegrana” e saranno visibili nel cortile della scuola Media Rocco. Un corso, durato quattro mesi, i cui partecipanti sono stati scelti tramite sorteggio, visto il numero elevato di richieste. Proprio perché non è stato possibile far fronte a tutte le istanze di partecipazione non è stato possibile coinvolgere anche gli alunni del plesso De Amicis. E nonostante la difficoltà di non poter tenere gli incontri in un laboratorio, ci si è dovuto adattare nelle canoniche aule, le lezioni hanno destato l’entusiasmo di maschietti e femminucce, che hanno potuto scoprire tecniche e segreti di come modellare e dare forma alla materia prima. Oltre 50 i lavoretti che comporranno la mostra, a testimonianza della fantasia e della bravura di bambini che grazie al lavoro delle docenti Belardo, Ferrara e Longo, e di tutto il personale dell’istituto guidato dalla Dirigente Scolastica Maria Debora Belardo hanno avuto l’opportunità di constatare come l’arte è qualcosa di tutt’altro che astratto, ed al tempo stesso scoprire l’importanza della stessa nel proprio processo formativo e di crescita.

FacebookTwitterGoogle+Share

L’Istituto “Rocco – Cav. Cinquegrana” di Sant’Arpino riscuote numerosi premi e riconoscimenti confermandosi una scuola di eccellenza. Partita la campagna per la destinazione del 5 x mille

15:41

debora BelardoSant’Arpino     E’ ricco di successi l’anno scolastico che sta per concludersi all’Istituto Comprensivo “Rocco – Cav. Cinquegrana” di Sant’Arpino, guidato dal Dirigente Scolastico Maria Debora Belardo, segnato da molti riconoscimenti e gratificazioni ottenuti dagli studenti della scuola atellana

I campi nei quali si sono distinti i ragazzi santarpinesi, in ambito regionale e nazionale, vanno dall’umanistico allo scientifico, dall’economico-finanziario allo sportivo, dal teatro alla musica. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, domani il sindaco Dell’Aversana e il Presidente della Pro Loco Pezzella presentano la XXV Sagra del Casatiello a Canale 9

16:54

Manifesto SagraSant’Arpino    E’ una settimana particolare quella che si apre a Sant’Arpino, in provincia di Caserta, che è pronta a celebrare con una serie di originali e coinvolgenti eventi la XXV edizione della Sagra del Casatiello, tra i più antichi e suggestivi sapori della tradizionale cucina contadina campana. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 18