CULTURA – Pagina 21

Identità culturale atellana, nasce la conferenza permanente dei sindaci

9:52

sindaci atellaniAgro Atellano      I Comuni Atellani di Orta di Atella, Succivo, Sant’Arpino, Cesa, Gricignano di Aversa e Frattaminore insieme per progettare un rilancio del territorio attraverso la valorizzazione e promozione delle propria identità culturale. E per favorire una lavoro sinergico, nasce la “Conferenza Permanente dei Sindaci Atellani” Queste in sintesi le conclusioni dell’incontro che si è svolto ieri presso il municipio di Orta di Atella. Oltre al padrone di casa, Giuseppe Mozzillo, erano presenti anche i colleghi sindaci Giuseppe Dell’Aversana (Sant’Arpino), Gianni Colella (Succivo), Giuseppe Bencivenga (Frattaminore), Enzo Guida (Cesa), Andrea Aquilante (Vice Sindaco di Gricignano di Aversa). Folta anche la partecipazione di assessori e consiglieri nonchè dei rappresentanti dell’associazionismo atellano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, lunedì fischio d’inizio per il II memorial “Elpidio Pastore”

20:17

11742654_10204737806980593_3593388099692523570_nSant'Arpino. Avrà inizio lunedì sera, alle 20:00 presso il campo sportivo di Sant'Arpino "Ludi Atellani", il II memorial "Elpidio Pastore". Il torneo è organizzato dall'associazione "Portantini di Sant'Elpidio - E' figli d'ò Zingarone", con il patrocinio del Comune di Sant'Arpino, nell'ambito dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono Sant'Elpidio in memoria del compianto concittadino e portantino Elpidio Pastore, tragicamente scomparso nel novembre del 2014 per un incidente sul lavoro a Tivoli.

Il quadrangolare di "calciotto" è alla sua seconda edizione e vi parteciperanno quattro squadre formate da persone che, in qualche modo, hanno condiviso con Elpidio Pastore un percorso spirituale o sportivo.

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino: emozioni con la “All Music” ed Enzo Avitabile

19:16

all musicSant’Arpino     Emozioni, partecipazione, musica di primo livello ed ospiti d’eccezione. Tutto questo è stato il saggio-spettacolo dell’accademia “All Music” di Andrea Carboni. Circa cinquanta gli allievi musicisti che si sono esibiti all’interno della magnifica cornice della corte del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” che hanno dimostrato le lor attitudini esibendosi con performance live dall’alto spessore. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Conclusa con successo la XXIV Sagra del Casatiello- Visite record per le dirette streaming di domenica sera sulla pagina facebook di AtellaNews

15:54

sagra del casatielloSant'Arpino       Si è conclusa con ampio e lusinghiero successo la XXIV edizione della Sagra del Casatiello: oltre 10 appuntamenti in 3 giorni, fra mostre, concerti, sfilate, presentazione di libri, annulli filatelici, visite guidate e altro che hanno brillantemente animato il suggestivo centro storico di Sant’Arpino, dominato dal bellissimo Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”.

Con gli oltre diecimila visitatori – sempre più alto è il numero di coloro che giungono da fuori regione – gli stand, in particolare ovviamente quelli del Casatiello, sono stati letteralmente presi d’assalto. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Conoscenza del corpo: gli alunni della “Rocco- Cinquegrana” si gemellano con bambini polacchi, turchi e spagnoli

7:33

Preside progettoSant'Arpino    I bambini della seconda sezione dell'Istituto Comprensivo “ Rocco –Cinquegrana", hanno partecipato al progetto internazionale e Twinning  gemellandosi con Polonia, Turchia e Spagna via internet. Il progetto intitolato “Be healthy, be happy!”, era finalizzato ad arricchire i più piccoli nella conoscenza del proprio corpo  e di  come prendersi cura di esso. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino: è il week end della XXIV Sagra del Casatiello

9:06

sagra del casatielloSant'Arpino   Al via a Sant'Arpino, in provincia di Caserta, la XXIV edizione della Sagra del Casatiello, tra i più antichi e suggestivi sapori della tradizionale cucina contadina campana.

 L'evento, ideato alla fine degli anni Ottanta dalla Pro Loco di Sant'Arpino, col patrocinio del Comune di Sant’Arpino, oltre ad essere un emozionante appuntamento di folklore e di gastronomia, celebra un’antichissima usanza secondo la quale gli atellani per festeggiare l’avvento della Primavera (in epoca pre-cristiana) e della Pasqua (in epoca cristiana), si riunivano per una scampagnata nello spazio antistante il complesso monasteriale di San Francesco di Paola e, in tempi più recenti, nell’area attigua al Romitorio di San Canione. Qui, tra musiche popolari e balli coinvolgenti, consumavano il casatiello, rozzo rustico e prelibata pietanza della cucina rurale, sintesi di valori e costumi di un tempo semplice e genuino travolto dal moderno consumismo. Di questa tradizione si sono spesso interessati nomi importanti della cultura italiana, tra cui Pier Paolo Pasolini che ne parla nel film Decameron. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, dal 27 Giugno il Summer Festival

17:17

summer festSant'Arpino    Riparte dal 27 giugno al 3 luglio l’evento dell’estate organizzato dal Circolo Culturale – Giovanni Brassotti Ziello con il patrocinio del Comune di Sant’Arpino. All’interno della corte del Palazzo Ducale ‘Sanchez De Luna D’Aragona’ partirà la seconda edizione del SUMMER FESTIVAL. Una manifestazione di valorizzazione e promulgazione artistica del territorio e sul territorio, che quest’anno in molti aspetti e nella varietà del programma, ha accolto collaborazioni da tutta la Campania. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Premi, spettacoli e concerti per la “Rocco- Cinquegrana”

10:57

premio rocco cinquegranaSant'Arpino    Non conosce soste l’attività artistica degli alunni e dei docenti dell’Istituto Comprensivo “Rocco- Cinquegrana “ di Sant’Arpino. E mentre questa settimana i plessi della scuola atellana hanno ospitato lo spettacolo “Il mondo che vorrei…”, la settimana scorsa protagonisti assoluti sono stati i componenti del corso musicale che hanno ottenuto nuovi successi in un prestigioso concorso musicale ed hanno tenuto il concerto di fine anno nel nuovo auditorium della scuola media “Rocco”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

La santarpinese Rachele Cinquegrana vince il concorso “Restart Antimafia” del sito de “La Repubblica”

9:10

logo_repscuola_1500Sant’Arpino     Rachele Cinquegrana, studentessa, della scuola media “Vincenzo Rocco” di Sant’Arpino è tra le vincitrici del concorso “Restart Antimafia- Racconta una storia” organizzato dal sito on line del giornale “La Repubblica” ed in particolare dalla sezione scolastica dello stesso.  La studentessa dell’istituto comprensivo “Rocco-Cinquegrana” guidato dalla professoressa Maria Debora Belardo sarà premiata a Roma il prossimo 26 settembre e riceverà una raccolta di fumetti antimafia.

Di seguito vi proponiamo l’articolo di Rachele Cinquegrana intitolato gli “Zapatisti di Chiaiano” e pubblicato tratto dal sito La Repubblica@scuola. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

A Rosa Del Prete il premio “Donna esemplare dell’agro atellano”

8:30

premio orti urbaniSant’Arpino   “Una donna che sa coniugare l’impegno sociale, con la propria vita professionale e l’essere angelo del focolare. Esempio concreto di chi cerca, attraverso il volontariato, di dare un aiuto concreto a quanti, soprattutto i più piccoli, passano attraverso l’esperienza della sofferenza”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino, grande partecipazione per la cerimonia di chiusura del mese mariano

18:44

13318456_1739178279690972_93704858_nSant’Arpino. Grande partecipazione ieri per la cerimonia della chiusura del mese mariano che si è tenuta in serata presso i locali dell’ex macello di Sant’Arpino sulla provinciale Caivano-Aversa.

La cerimonia è stata officiata dal Parroco della chiesa di Sant’Elpidio Vescovo, Don Umberto D’Alia, e ha visto una massiccia partecipazione popolare oltre la presenza di diversi esponenti politici locali.

Il ricco mese mariano santarpinese è iniziato il primo maggio con la messa d'apertura e, poi, ha visto raccogliersi in preghiera quotidianamente un numeroso gruppo di persone appartenenti al gruppo "Padre Pio" di Sant'Arpino, circa sessanta, che si sono ritrovate presso i locali dell'ex macello tutti i giorni per recitare insieme il Santo Rosario oltre alla processione della Madonna Pellegrina che, tutti i giorni, è girata per le strade del paese atellano.

"Quella di ieri - fanno sapere dal gruppo "Padre Pio" - è la messa di chiusura del mese mariano ma non sancisce la fine di un percorso di preghiera che ha visto una partecipazione che è andata bel oltre le più rosee aspettative. Infatti, abbiamo deciso di continuare questo percorso dedicando il mese di giugno a Gesù, continuando i nostri incontri di preghiera quotidianamente alle 17:30 presso i locali dell'ex macello. Locali che saranno destinati all'accoglienza di persone sole e disagiate e dove sarà costruita una cappella, ma che chiediamo di tenere aperti tutti i giorni al fine di creare un punto di aggregazione spirituale per una zona, quella di Piazzetta Paradiso, dove manca un luogo di ritrovo come questo".      

FacebookTwitterGoogle+Share
1 19 20 21 22 23 25