SUCCIVO

Succivo, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, “Liberi di parlare. Per un mondo senza violenza”

18:14

Microsoft Word - Locandina convegno violenza V Bozza completa.doSuccivo. Gli episodi di violenza  sulle donne, con la sua espressione più grave che è il femminicidio non sono in diminuzione. Anche nel 2017 la media è di una vittima ogni tre giorni.

Negli ultimi dieci anni le donne uccise in Italia sono state 1.740, di cui 1.251 (il 71,9%) in famiglia.

L’ISPPREF – ISTITUTO DI PSICIOLOGIA E PSICOTERAPIA RELAZIONALE E FAMILIARE – Sede di Caserta, attivo da circa 15 anni nella formazione in ambito psico sociale (è centro riconosciuto AIMS Associazione Italiana Mediazione Sistemica) da vari anni opera nell’ambito del contrasto alla violenza di genere sia nel formare operatori impegnati nell’accoglienza e nell’accompagnamento della vittima sia offrendo uno spazio di ascolto alle vittime.

Il giorno 25 novembre 2017 alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di Succivo, in occasione della XXVII Giornata mondiale contro la violenza sulle donne l’ISPPREF sede di Caserta organizza un Convegno al fine di informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla problematica, in collaborazione con Il Comune di Succivo , l’Associazione di Promozione sociale “Humea” e l’Associazione “Donna 2016”.

Dopo i consueti saluti delle autorità parteciperanno come relatori:

Dott. Giovanni Saladino, neurologo, psicoterapeuta. Direttore della sede ISPPREF di Caserta.

Dott.ssa Francesca Rea, psicologa, psicoterapeuta in formazione ad indirizzo psicodinamico.

M.ro Antonio De Vivo Direttore Tecnico Nazionale FESIK settore Autodifesa, Jeet Kune Do ed Eskrima. Insegnante di Karate e Kobudo di Okinawa ACSI.

Avv. Vincenzo Giaquinto avvocato e mediatore familiare con particolare attenzione alle problematiche familiari e di sostegno alla genitorialità.

I relatori tratteranno le seguenti tematiche:

Dott. Giovanni Saladino  tratterà del ciclo della violenza.

Dott.ssa Francesca Rea  tratterà delle conseguenze psicologiche degli abusi.

Avv. Vincenzo Giaquinto  tratterà degli aspetti legali connessi alla violenza sulle donne.

M.ro Antonio de Vivo  tratterà della gestione dell’aggressività nell’uomo e nella donna nell’ambito delle arti marziali.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Giuseppe Limone in “Le ceneri di Pasolini”

17:54

limone peppe Succivo. L’assessorato alla cultura del Comune di Succivo nell’ambito della rassegna “Musica, fotografia, teatro, poesia e nuove scritture” in collaborazione con la Pro Loco di Succivo, il Liceo Artistico “Osvaldo Buccini” di Marcianise e l’ Istituto comprensivo “Edmondo De Amicis” di Succivo presenta Giuseppe Limone in “Le ceneri di Pasolini”, Puntoacapo editrice ( Rassegna poesia 2017).

L’incontro avrà luogo Venerdì 24 novembre 2017 alle ore 18,30 presso la Sala lettura della Casa delle Arti, in Corso Sicilia 31, in Succivo.

Con l’autore, interventi di Giuseppe Castrillo e Maria Pia De Martino.

Letture di Dino Arbolino e Angela Caterina.

Alla chitarra Alexander L. Daguerre.

Giuseppe Limone, filosofo e poeta atellano, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli e il dottorato in Filosofia all’Università “La Sapienza” di Roma. Nel 1980 gli è stato conferito il Prix Emmanuel Mounier per una ricerca sul personalismo. Ha studiato a Parigi e a Châtenay-Malabry, sede dell’Association des amis d’Emmanuel Mounier, presso la Comunità dei muri bianchi, cui appartenevano Paul Fraisse, Paul Ricoeur, Paulette E. Mounier,Jean- Marie Domenach e altri illustri intellettuali francesi. È professore ordinario presso la Seconda Università degli Studi di Napoli (oggi Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”). Insegna Filosofia della politica e del diritto, Filosofia delle scienze sociali e Filosofia delle forme simboliche. I suoi interessi di ricerca abbracciano aspetti epistemologici, etici, filosofico-pratici e simbolici, congiunti in un approccio transdisciplinare. Al centro della sua attenzione teoretica è il “problema della persona”.

Dirige la collana L’era di Antigone per Franco Angeli . Ha fondato e dirige la rivista “Persona, periodico internazionale di studi e dibattito”. È tra i fondatori del Centro interuniversitario europeo di studi sulla simbolica, “Symbolicum”. Del suo contributo teorico al personalismo europeo ha scritto Virgilio Melchiorre in Essere persona (Fondazione Achille e Giulia Boroli, Milano 2007). È stato insignito del Premio Internazionale di Poesia “Roberto Farina” alla carriera 2016.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, arrestato per droga

12:57

carabinieriSant’Arpino/Succivo. I Carabinieri della Stazione di Sant’Arpino (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Iavarone Raffaele, 20 anni, residente a Succivo (CE).

I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso di 13 dosi di marijuana per un peso complessivo di gr 23 circa e della somma in contanti di euro 35,00, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Iavarone Raffaele è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, l’ Associazione Culturale “Briganti Atellani” organizza un seminario sul tema “Brigantaggio post-unitario”

11:49

brigantiSuccivo.  Riceviamo  e pubblichiamo dall’ Associazione culturale “Briganti Atellani”.

L’Associazione Briganti Atellani prosegue la sua opera di informazione culturale sulla storia del regno di Napoli con il 2° seminario previsto per martedì 5 dicembre alle ore 19 nella sede di corso Umberto 35 a Succivo (CE). Il prof. Vincenzo Gulì, presidente del Parlamento delle Due Sicilie , terrà la sua seconda lezione sul ‘Brigantaggio post-unitario’ e risponderà alle curiosità dei presenti su questo delicato periodo della storia meridionale. L’incontro è aperto a tutti coloro che liberamente vorranno approfondire le proprie radici identitarie per la migliore valorizzazione e la più consapevole tutela del nostro territorio.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, arrestato per rapina

11:24

carabinieriSuccivo. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE),  in Succivo (CE), hanno dato esecuzione ad un’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali.

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di Pellino Antonio, cl. 1991, residente a Succivo.

L’uomo dovrà espiare la pena della reclusione di anni 3 e mesi 7, per il reato di rapina, commesso in Aversa  l’08 novembre 2014.

Pellino Antonio è stato accompagnato preso la casa circondariale di Santa Maria C.V. (CE).

 

FacebookTwitterGoogle+Share

Sabato Salvatore Sorvillo presenta “Vorrei Saperti Amare” al Medì

18:14

Sorvillo MondadoriArriverà il prossimo 9 Dicembre in tutti i Digital Stores “Vorrei Saperti Amare” il nuovo lavoro di Salvatore Sorvillo. Il giovane cantante atellano in questo prodotto edito dalla Deluxe Edition affronta tematiche ed argomenti a lui molto cari. C’è, infatti, la title track “ Vorrei Saperti Amare”, canzone autobiografica che mette in evidenza la propria adozione, mentre  “Come Sempre”, è un brano dedicato alla seconda famiglia di Sorvillo: l’Arma dei Carabinieri. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, l’ Associazione Culturale “Briganti Atellani” organizza un seminario sul tema “Borbone, Briganti e Regno delle due Sicilie”

15:38

brigantiSuccivo.  Riceviamo  e pubblichiamo dall’ Associazione culturale “Briganti Atellani”.

L’associazione “Briganti Atellani”è lieta di invitarvi questa sera, martedi 14 novembre alle ore 19,00 al primo seminario di storia gratuito; tema della sessione “Borbone, Briganti e Regno delle due Sicilie”.

Vi aspettiamo tutti presso l’associazione “Briganti Atellani”in corso Umberto 35, in Succivo.

L’Associazione Culturale BIGANTI ATELLANI, ha come scopo unico quello di divulgare ed approfondire tutta quella storia vissuta nella nostra Terra (REGNO DELLE DUE SICILIE e TERRA DI LAVORO) prima dell’unità d’italia e sopratutto elogiare alcune figure tra SOVRANI, BRIGANTI, SCRITTORI e ARTISTI, che hanno reso il SUD un regno Vigoroso e Rispettabile.

 

 

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, sei medici indagati per la morte di Alessandro Petrillo

11:41

alessandro-petrillo-2Ci sono sei medici indagati per la morte di Alessandro Petrillo, il giovane 33enne originario di Succivo, padre di una bimba di 4 mesi, morto a Fidenza dopo essere stato ricoverato per un intervento chirurgico all’apparato digerente.

La Procura di Parma aveva aperto un’inchiesta, sequestrando la salma e la cartella clinica.

Nella giornata di giovedì 9 novembre si è svolta l’autopsia sul corpo di Alessandro.

Il pm Fabrizio Pensa ha aperto un’indagine per omicidio colposo.

Sul registro degli indagati sono finiti sei medici della struttura di Vaio: il professor Vincenzo Violi, 69 anni, direttore dell’Unità operativa di chirurgia e i quattro chirurghi Stefano Rollo, (59) , Piero Lugani, (64), Carlo Salvemini (42), Francesco Fontanazza (45). Indagato anche lo specializzando Andrea Versari (31).

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Domenico Dara in “Appunti di meccanica celeste”

11:46

domenico daraSuccivo. L’assessorato alla cultura del Comune di Succivo nell’ambito della rassegna “Musica, fotografia, teatro, poesia e nuove scritture” in collaborazione con la Pro Loco di Succivo, il Liceo Artistico “Osvaldo Buccini” di Marcianise e l’ Istituto comprensivo “Edmondo De Amicis” di Succivo presenta Domenico Dara in “Appunti di meccanica celeste”,  Premio Stresa 2017,  Nutrimenti Editore    ( Nuovi linguaggi del romanzo).

L’incontro avrà luogo Venerdì 10 novembre 2017 alle ore 18,30 presso la Sala lettura della Casa delle Arti, in Corso Sicilia 31, in Succivo.

Con l’autore, intervento di Marco Palasciano.

Letture di Pio Del Prete, accompagnato alla chitarra da Salvatore Acerbo.

Domenico Dara è nato a Catanzaro il 2 febbraio 1971.

Cresciuto a Girifalco, ha studiato alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Pisa, dove si è laureato nel 1996 con una tesi sulla poesia di Cesare Pavese.

Ha curato il volume Alessandro Verri, Lettere da un amore (Massimiliano Boni Editore, Bologna, 2005).

Nel 2013 è stato finalista al Premio Italo Calvino con il romanzo Breve trattato sulle coincidenze, pubblicato da Nutrimenti nel maggio 2014.

Ha tre figli: Francesco, Cassandra e Penelope.

Vive e lavora tra Valbrona (CO) e Milano.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, vinti Cinquecentomila Euro con un Gratta e Vinci di Cinque Euro

14:04

vincita succivo 1Succivo       A Succivo vinti cinquecento mila euro con un gratta e vinci serie “Il Miliardario”, costato appena 5 euro. E’ successo stamattina (2 novembre) presso la Stazione di Servizio “Le Monde” di Michele Mondo, posta lungo la Villa Literno – Nola tra le uscite di Succivo e Gricignano di Aversa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, 33enne muore dopo una banale operazione

16:47

alessandro-petrillo-2Succivo. Alessandro Petrillo, 33 anni originario di Succivo, ha perso la vita dopo circa due mesi da un intervento chirurgico all’apparato digerente.

Operato a Settembre all’ospedale di Vaio, vicino Fidenza, le sue condizioni si sono poi aggravate. Il giovane è morto dopo 5 interventi chirurgici.

La direzione generale dell’Azienda Usl di Parma ha comunicato il decesso alle Autorità competenti che ora dovranno effettuare tutte le verifiche del caso.

La Procura di Parma ha aperto un’inchiesta, sequestrando la salma e la cartella clinica.

Alessandro  lavorava a Fidenza in un Outlet, dove viveva con la moglie e la sua bimba di 4 mesi.

 

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 21