ATTUALITA’

Attentato Barcellona. Tutto bene per i fedeli di Succivo e Cesa presenti in città

22:23

barcellona attentatoAgro Atellano     Stanno bene le due comitive di cittadini atellani presenti nel pomeriggio di oggi a Barcellona, dove un attentato ha provocato, stando agli ultimi aggiornamenti, 13 vittime. Nella città catalana è presente un gruppo di fedeli di Succivo in viaggio con la parrocchia della Trasfigurazione. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Colella ha comunicato che “a seguito del attentato avvenuto pochi minuti fa al centro di Barcellona, si comunica che il gruppo di Succivesi guidati dal Parroco Don Crescenzo Abbate sono tutti sani e salvi anche se bloccati dalle autorità in un hotel del centro a causa del protrarsi del pericolo di un ulteriore attentato“. Analogo post del sindaco di Cesa, Enzo Guida, che ha reso noto come “ci sono dei nostri concittadini a Barcellona. Alcuni di loro si sono ritrovati nel pieno dell’attentato. In particolare c’è un gruppo di pellegrini che hanno fatto pure tappa a Lourdes. Sono riuscito a mettermi in contatto tramite WApp con alcuni di loro e hanno assicurato che stanno tutti bene. La Farnesina li sta aiutando i nostri concittadini dovrebbe rientrare a breve. Per fortuna tutto bene“. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, lunedì 24 luglio alle 19:30 Salvatore Papa risponderà alle domande dei succivesi in diretta streaming

11:01

salvatorepapa_nSuccivo. Salvatore Papa, Vicesindaco di Succivo, risponderà lunedì prossimo, 24 luglio, alle domande dei succivesi in diretta streaming.

Sarà possibile seguire la diretta sulla nostra pagina facebook atellanews.it a partire dalle ore 19:30 e si potrà interagire direttamente con lui commentando il video.

FacebookTwitterGoogle+Share

Nomine nell’Ambito C6 Legge 328 i sindaci atellani chiedono chiarimenti ad horas a Rany Pagano

18:46

comune-di-casaluce-800x445Agro aversano   I primi cittadini della Conferenza dei Sindaci Atellani hanno inviato una lettera al sindaco di Casaluce Rany Pagano. In particolare Enzo Guida, Andrea Moretti, Giuseppe Dell’Aversana e Gianni Colella chiedono un incontro urgente per chiarire diversi aspetti inerenti il recente conferimento di alcuni incarichi nell’Ambito C6 Legge 328 di cui Casaluce è comune capofila. Ecco il testo integrale della comunicazione inviato a Pagano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Festival dello Sport 2017, oggi è il giorno della gara podistica

12:58

19905298_1918799201692037_7736972712684331317_nSuccivo. Al via questa sera alle ore 20:00 il quinto trofeo “Homo-Novus”, la gara podistica legata al Festival dello Sport 2017.

Gli atleti sono circa 500 e partiranno da piazza IV novembre, dove è previsto anche l’arrivo. Il percorso interesserà diverse strade del comune succivese e saranno premiate diverse categorie: i primi 100 maschi, tutte le donne al traguardo, il primo succivese e i primi tre di ogni categoria M60 (over 60). Vi parteciperanno società di atletica leggera provenienti da tutta la regione Campania, da Cosenza, da Trento, da Torino, da Viterbo e da Bologna.

Per consentire il corretto e sicuro svolgimento della manifestazione saranno chiuse al traffico alcune strade cittadine dalle 19.30 alle 21.30. Di seguito la mappa del percorso.

19875669_312708165853266_2161189726227273217_n

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, Festival dello Sport 2017, inaugurazione campo polivalente “Montegrappa”

13:27

 

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, Festival dello sport 2017, lo spettacolo dei Lux Arcana

10:47
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, stasera chiusura della festa del S.S. Salvatore con la gara dei fuochi

18:19

fuochi-d-artificio-generiche-555161.610x431Succivo. Si chiuderà stasera, con la gara pirotecnica, l’edizione 2017 della festa patronale di Succivo dedicata al S.S. Salvatore, Santo Patrono del piccolo comune atellano.

La gara inizierà alle 22:30. Le ditte partecipanti sono:

  • Luigi Di Matteo da Sant’Antimo (NA)
  • Giuseppe e Ciro Scudo da Ercolano (NA)
  • Giovanni Boccia e Luigi Nappi da Palma Campania (NA)
  • Fratelli Pannella da Ponte (BN)

Le celebrazioni liturgiche termineranno, invece, con la messa delle ore 20 nel Casale di Teverolaccio. Al termine la Sacra Immagine del S.S. Salvatore rientrerà in parrocchia attraversando le vie: Teverolaccio, G. Lorca, Tinto, Cadorna, Villa, Roma.

 

 

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, incendio del campanile 2017

18:57
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, Casa della Vita, XV giornata dell’insieme

19:26
FacebookTwitterGoogle+Share

ACQUA – TERRA – FUOCO: La notte magica del solstizio d’estate tra natura, tradizioni e sapori a Teverolaccio

16:14

casalediteverolaccio2Succivo    All’interno dell’antico Casale di Teverolaccio, nel giardino del principe si rinnova la tradizione dei riti alchemici della magica notte di San Giovanni. Alle 19.00 si terrà un incontro per discutere della nostra terra e dei nostri prodotti di eccellenza.  Simona Borzacchiello dell’associazione Omnia onlus , coordinatrice del progetto “Agire in rete” esporrà ai presenti il progetto della rete che mira al coinvolgimento dei volontari all’educazione e al benessere della persona.
Associazioni partner del progetto sono “La vite e il pioppo”,  “Siam Casal di Principe”, “U.N.IVo.C Caserta” , “Sinistra 2000 Casal di principe”, “Le Sentille Castel Volturno” e la cooperativa “Un Fiore per la vita Aversa”. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

“ottanta AVERSA”, parte stasera la mostra fotografica di Salvatore Di Vilio nel chiostro di San Francesco ad Aversa

14:53

19366287_10211886022140085_2787044895439254356_nAversa. “ottanta AVERSA”, questo il titolo della personale del fotografo Salvatore Di Vilio che aprirà le porte questa sera alle 20:00 nel Chiostro di San Francesco in piazza Municipio ad Aversa, e chiuderà il giorno 24, dopodomani. L’evento è stato curato da Angela Nugnes.

Si cammina con Salvatore Di Vilio negli SPAZI della città antica, in un’ora di solitudine. Ma di un genere particolare. Distante dalla desolazione [per la tenace presenza di un essere umano, ad esempio, o un taglio di luce, o il biancore luminoso di un fondale, cose minute che solo un fotografo che ami il proprio testo sa cogliere]. Si cammina anche nel TEMPO. Gli anni 80, si vede da qualche scorcio delle automobili dai cartelloni, dettagli. E’ come un RITORNO. Il viaggio più seducente, sulle trame del consueto quotidiano, nell’astrazione del bianco e nero che sottrae superfluo e per questo rende la realtà più vera. Una sorta di riconoscimento. Un dono anche per quelli che hanno molti anni in meno di me e di te, caro Salvatore. Gli restituisci il sentimento di un luogo familiare. 

Questa la presentazione della mostra firmata dall’architetto Davide Vargas.

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 10