ATTUALITA’ – Pagina 11

Succivo: ladri in azione alla scuola elementare, rubati tutti i videoproiettori

23:11

videoproiettoreSuccivo    Ennesimo furto nella notte ai danni degli istituti scolastici del Comune atellano. Nel corso della passata notte ignoti si sono introdotti all'interno dei due padiglioni della scuola elementare asportando tutti i videoproiettori custoditi. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Lutto a Succivo: morto il maresciallo maggiore Carlo Di Lemma

10:22

luttoSuccivo  E' deceduto dopo diversi giorni di agonia, Carlo Di Lemma, l'ottantatreenne di Succivo, residente in provincia di Ravenna, investito da un’automobile. Il maresciallo maggiore dei carabinieri in congedo era ricoverato presso un nosocomio romagnolo.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, “Natale è”:Giovanni Sorvillo e i Tiempo antico presentano “Cadebè” nella notte dell’epifania

19:01

tiempo-antico-locandina-presentazione-cd-succivoSuccivo. Sarà presentato domani sera nell'ambito del calendario di "Natale è", "Cadebè", il nuovo lavoro discografico dei "Tiempo antico". Band costituitasi nel 2015 composta da Giovanni Sorvillo, Salvatore Acerbo, Nicola Girardi, Giuseppe Vertaldi e Mario Lupoli. Musicisti uniti dal sacro fuoco per la musica, si ritrovano in questo progetto musicale che si compie nel nome del gruppo “Tiempo Antico”.

Esordiscono nello stesso anno con il loro primo brano dal titolo "Terra Avvellenata", un pezzo che denuncia tutta la sofferenza di una terra, tristemente nota come Terra dei fuochi un tempo Campania Felix. Un testo di valore che si armonizza e completa nelle musiche e che gli è valso il premio "Un certain regard" al Festival di Musicultura 2015 e il Premio Nazionale delle Musiche di Provincia (Latina) del maggio sermonetano.

Successivamente il gruppo inizia a lavorare ad un progetto discografico, culminato poi in "cadebè", album uscito il 10 dicembre 2016. L'album è stato anticipato dal videoclip "Nu signore" ,uscito il 10 novembre, che parla di un uomo misterioso del passato capace di guarire con la saggezza i malanni di chi si recava al suo cospetto. I Tiempo Antico si fanno portavoce delle sofferenze e delle bellezze della loro terra, fatte di tradizioni antiche, impastate in un presente confuso. Melodie metropolitane si coniugano a versi in lingua napoletana. Cinque compagni di viaggio accomunati da uno sguardo indagatore sulla società che li circonda, in cui si sovrappongono immagini del passato a quelle presenti.

L'appuntamento è, quindi, per domani sera, 20:30 in piazza IV novembre.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, il Comune si impegna ad adottare azioni di sensibilizzazione per il riconoscimento della Lingua Dei Segni

10:20

valentina-iovinellaSuccivo. Espressa, su proposta dell'Assessore alle Politiche sociali Valentina Iovinella durante il consiglio comunale di Succivo di ieri, la volontà dell'amministrazione comunale di adottare azioni di sensibilizzazione per il riconoscimento della Lingua Dei Segni italiana. La proposta è passata in consiglio con i voti favorevoli di tutto il civico consesso .

"La convenzione dell’Onu sui diritti delle persone con disabilità del 2009, ratificata anche dall’Italia, ha riconosciuto la lingua dei segni, - così inizia la relazione presentata in consiglio comunale ieri dall'assessore alle politiche sociali Valentina Iovinella - promuovendone l’acquisizione negli stati membri, cosi come ha fatto l’Unione Europea. Oltre quarantaquattro paesi nel mondo hanno già ufficializzato una propria LIS mentre in Italia ne manca ancora il riconoscimento ufficiale.

Il 2 dicembre 2015 sembra essere iniziato l’iter legislativo cercando di attivare un percorso obbligatorio in quanto l’Italia con Malta e Lussemburgo sono ancora gli unici paesi a non aver riconosciuto la lingua dei segni.

L’apprendimento della LIS come prima lingua facilita il percorso scolastico e favorisce la partecipazione e l’inclusione attiva delle persone sorde e sordo-cieche alla vita collettiva rimuovendo importanti barriere comunicative.

E’ proprio questo lo scopo della presente proposta.

Ritenuto che il riconoscimento della lingua dei segni sia un importante conquista di civiltà, rappresenta una necessita non più procrastinabile per consentire la piena integrazione dei soggetti audiolesi, che attualmente son circa 5.000.000 in Italia, nella società civile e per garantire loro i diritti di uguaglianza previsti dalla Costituzione in attuazione dell’art. 3 “TUTTI I CITTADINI HANNO PARI DIGNITà SOCIALE E SONO EGUALI DAVANTI ALLA LEGGE,SENZA DISTINZIONE DI SESSO, DI RAZZA ,DI LINGUA, DI RELIGIONE, DI OPINIONI POLITICHE, DI CONDIZIONI PERSONALI E SOCIALI” e nell’art.6 “LA REPUBBLICA TUTELA CON APPOSITE NORME LE MINORANZE LINGUISTICHE”

La proposta è quella di deliberare in merito - conclude l'assessore - per aderire alla promozione della lingua dei segni, affinchè venga sensibilizzato il Parlamento italiano all’emanazione di una legge per il riconoscimento della lingua dei segni (LIS)".

Il percorso di sensibilizzazione sulla Lingua Dei Segni continuerà ad inizio 2017, in sinergia con il Comune di Sant'Arpino. Infatti, sarà organizzata una conferenza sull'argomento tra gennaio e febbraio e, contemporaneamente, sarà avviata una raccolta firme da portare in Parlamento.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo: paura sul Corso. Due auto sfondano un portone

20:21

succivo-portoneSuccivo     Paura nella prima serata del giorno di Natale. Verso le 19:30 due auto di grossa cilindrana hanno letteralmente sfondato un portone sul Corso principale del comune atellano. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri che stanno svolgendo le primi indagini ed i rilievi del caso. Al momento l'ipotesi più probabile sembra essere quella del tentativo di rapina. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, gli auguri di Buon Natale del consigliere Gabriele Luongo

8:51

gabrieleluongoSuccivo. Tempo di auguri anche per il consigliere comunale di Succivo, Gabriele Luongo, che desidera esprimere i suoi più sinceri auguri di buon natale e di un felice e sereno anno nuovo a tutta la comunità succivese.

“In questo primo Natale che mi vede impegnato politicamente in prima persona – dichiara il consigliere Luongo - sento l’esigenza di rivolgere a tutti i miei concittadini i miei personali auguri di un sereno Natale e di un felice anno nuovo.

Il periodo natalizio, che conclude anche l’anno, deve rappresentare un importante momento di riflessione e responsabilità per tutti noi, ancor di più se caratterizzato da una crisi economica globale da cui stiamo lentamente uscendo. Per questo, il mio pensiero è rivolto in primis a tutte le fasce di popolazione più deboli, a cui auguro per il 2017 una tranquillità economica stabile e duratura. Essere vicino ai succivesi vuol dire anche lavorare per favorire un dibattito istituzionale sereno e costruttivo tra le forze politiche presenti in consiglio comunale che porti, poi, ad una crescita dell'intero tessuto sociale. Un compito ambizioso e che nel corso del 2017 ci vedrà ancora più determinati. L’ultimo pensiero, infine, lo voglio rivolgere alla Polizia Municipale, guidata dal Capitano Nicomede De Lucia, e ai volontari della Protezione Civile del Comune di Succivo, coordinati da Michele Verde, per il grande lavoro che in modo encomiabile svolgono quotidianamente sul territorio succivese. A loro, da consigliere delegato,prometto il massimo impegno, nel nuovo anno, mio e di quest’amministrazione, per migliorare un servizio già pienamente efficiente”

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo: giovedì alle 19:30 il Vicesindaco Salvatore Papa risponderà in diretta facebook alle domande dei succivesi

9:11

salvatorepapa_nSuccivo. Torna a confrontarsi con la gente il Vicesindaco di Succivo, Salvatore Papa, tramite il social network più diffuso al mondo. Appuntamento per giovedì sera, ore 19:30 sulla pagina facebook di atellanews (per aprirla cliccare qui) . Sarà possibile interagire con il Vicesindaco semplicemente seguendo la diretta e scrivendo le domande tra i commenti a cui Papa risponderà in tempo reale.

FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Natale a Succivo, Don Crescenzo Abbate sulla mancata concessione del Casale di Teverolaccio alla parrocchia

17:21
FacebookTwitterGoogle+Share

VIDEO – Succivo, festa dell’albero 2016

11:25
FacebookTwitterGoogle+Share

Area Atellana. Domani la Festa dell’Albero all’ex Vasca di Castellone

20:17

festa-dellalberoAgro Atellano     Si terrà domani, presso l’Ex Vasca Castellone, Domenica 11 Dicembre dalle ore 9, la Campagna Nazionale di Legambiente “Festa dell’Albero”.

L’iniziativa che vede l’attiva collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Sant’Arpino, Succivo ed Orta di Atella, coinvolgerà i bambini delle scuole elementari ed i volontari dell’Associazione di Volontariato Geofilos e di altre associazioni atellane, nella realizzazione di una siepe che farà da barriera all’inquinamento da traffico veicolare generato nelle arterie immediatamente confinanti con l’area verde. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Natale a Succivo, l’ass.ne “Casa della vita” presente con il suo stand per tutta la durata della manifestazione

17:55

casadellavitaSuccivo. L'Associazione "Casa della Vita" sarà presente con il suo stand durante tutta la durata del natale a Succivo.

Presso la casetta del sodalizio no-profit, ubicata di fronte la banca in piazza IV novembre, sarà possibile acquistare oggetti realizzati direttamente dai ragazzi con materiali di recupero. Dai prodotti esposti percepirete immediatamente la grande attenzione che l'associazione dà al riciclo di materiali che altrimenti finirebbero nell'immondizia, ridando vita ad oggetti che diversamente morirebbero nel dimenticatoio di una discarica.

Un pò come fa con i ragazzi: rigenera le loro vite concedendogli tutta la semplicità di una vita "normale". Qualche volta, dove non arrivano le istituzioni, arriva la forza di un gruppo di persone unite come una grande famiglia, la famiglia dell'associazione "Casa della Vita".

FacebookTwitterGoogle+Share
1 9 10 11 12 13 15