CULTURA

VIDEO- E’ il fine settimana del Natura Viva Fest. Pasquale Pescatore svela il programma della tre giorni alla Vasca di Castellone

14:12

Agro Atellano.    Quello alle porte è il week end della I Edizione del Natura Viva Fest, la tre giorni dedicata all'ambiente ed agli animali che si terrà sulla Vasca di Castellone al confine fra Succivo, Sant'Arpino ed  Orta di Atella.

Ai nostri microfoni, Pasquale Pescatore, presidente de L'Oasi - Parco Ambientale Natura Viva, il sodalizio che ha promosso la kermesse, ci illustra programma ed obiettivi della manifestazione.  (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Area Atellana. Lunedì la presentazione del Bando Storico- Artistico-Culturale “Il bene torna Comune”

16:20

Area Atellana    Sarà presentato lunedì mattina alle ore 10:00 nella splendida cornice del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” di Sant’Arpino il Bando Storico- Artistico e Culturale “Il bene torna Comune” promosso dai tre comuni atellani di Sant’Arpino, Succivo ed Orta di Atella in sinergia con Fondazione con Il Sud. I lavori, che si svolgeranno nella sala convegni sita al piano terra del complesso monumentale di Piazza Umberto I, saranno introdotti dal consigliere comunale di Sant’Arpino con delega al Parco Archeologico, Ernesto Di Serio, e saranno aperti dai saluti istituzionali dei primi cittadini Giuseppe Dell’Aversana; Gianni Colella ed Andrea Villano. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Tutto pronto per la I edizione di “Natura Viva Fest”. Dal 21 al 23 Settembre il Festival dedicato all’ambiente e agli animali

7:30

Succivo     Un intero fine settimana dedicato al mondo della natura e degli animali con eventi e appuntamenti in grado di coinvolgere a 360 gradi adulti e bambini per portarli in una realtà troppe volte forse dimenticata quantomeno in aree urbane come quelle a cavallo fra le province di Napoli e Caserta. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Amiciziare. La ricetta di Orlando Limone sull’amicizia presentata questa sera a Teverolaccio

11:55 Succivo       Dubbi sull'amicizia? Interrogativi esistenziali? Perplessità e curiosità sul più controverso dei rapporti umani? Insomma tutto quello che avete sempre voluto sapere sull'amicizia e che non avete mai osato chiedere.

Tutto questo e molto altro ancora sarà al centro dell'incontro che questa sera alle 18:59 si svolgerà al Casale di Teverolaccio a Succivo nelle sede dell'associazione "Casa Nel Sole", e durante il quale sarà presentato il volume I voluminoso di Orlando Limone "AMICIZIARE, granita per la sopravvivenza", pubblicato da GNASSO Editore.

A diradare qualsiasi nebbia sarà lo stesso autore nel corso di una serata, moderata dal giornalista Idio Maria Francesco Urciuoli, durante la quale l'attrice Angela Caterina leggerà brani tratti dal libro e la musicista Maria Esempio al pianoforte proporrà opere di giovani e promettenti artisti di cui certamente si sentirà parlare in futuro: Bach, Chopin e Mozart.Ovviamente non mancherà un gustoso mix di pasticcini.

Una serata di parole in circolo resa possibile grazie ai componenti de "La Casa nel Sole", ed a tutti i gruppi territoriali de "Il Loggiato al Limone".

FacebookTwitterGoogle+Share

Sottoscritto protocollo di intesa di collaborazione fra i comuni dell’agro aversano con la Reggia di Caserta

17:41

Caserta     Sottoscritto tra i comuni della zona aversana e la Reggia di Caserta un protocollo di intesa per una reciproca collaborazione finalizzata alla promozione del territorio.

Nei saloni del museo Vanvitelliano, il direttore Mauro Felicori ha accolto sindaci ed amministratori, per la firma dell’accordo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Via libera della giunta al bando “Il Bene torna comune”. Di Serio e Tinto “Soddisfatti per l’opportunità data al territorio”

7:30

Agro Atellano        Via libera dalla giunta comunale di Sant’Arpino all’approvazione dello schema di Convenzione con la Fondazione con il Sud per la partecipazione alla seconda fase del bando “Il Bene torna comune” per la valorizzazione ed il recupero dell’ex Municipio di Atella di Napoli.

Il comune guidato dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana, è l’ente capofila individuato  dai comuni di Orta di Atella e Succivo, dei sindaci Andrea Villano e Gianni Colella, per portare operativamente avanti il progetto riguardante l’immobile sito in Località Castellone che risulta essere stato prescelto, insieme ad altri 13, fra le ben 145 proposte arrivate da tutto il Sud Italia. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

La pizzeria “’O sole Mio” di Succivo conquista un prestigioso terzo posto al Trofeo Tuttopizza Gluten Free

16:25 Succivo     Raggiunge un altro grande traguardo la pizzeria “ ‘O Sole Mio”  di Succivo, della famiglia Lioniello, che alla Fiera Internazionale della Pizza (presso la Mostra d’Oltremare di Napoli) si aggiudica un prestigioso terzo posto al Trofeo Tuttopizza Gluten Free. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Domani presentazione dei risultati del progetto di mediazione scolastica

16:35 Succivo       Nel mese di ottobre l’Autorità Garante  per l’infanzia e l’adolescenza ha invitato tutte le scuole secondarie di 1° grado d’Italia a realizzare un progetto sul tema della mediazione scolastica. Sulla scorta delle manifestazioni d’interesse presentate sono state selezionate 13 scuole in tutta Italia e l’Istituto De Amicis di Succivo è stato scelto tra queste. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Sabato 2 e Domenica 3 giugno torna l’“Atella Sound Circus” al Casale di Teverolaccio

17:01 Succivo. Anche quest’anno ritorna puntuale l’appuntamento con l’“Atella Sound Circus”, giunto alla sua terza edizione grazie all’impegno e alla tenacia delle associazioni culturali Artenova ed Artisticàmente. Il Festival, che unisce musica ed arti circensi e di strada si terrà sabato 2 e domenica 3 giugno ed interesserà l’intero plesso del Casale di Teverolaccio, splendida struttura seicentesca sita in SUCCIVO (CE) Trapezisti, giocolieri, sputafuoco, trampolieri, artisti di strada, spettacoli di danza e tanta musica live in programma quest’anno, per un palinsesto di eventi variegato ed adatto a tutti. La manifestazione vedrà esibirsi sul palco principale gruppi come MUNICIPALE BALCANICA, BARABBA, OPA CUPA, SLAVI-Bravissime Persone : World Music, Blues, Rock’n’Roll, Jazz, Balkan Music per uno spettacolo musicale unico nel suo genere, ma comunque trasversale. Negli spazi del casale inoltre per tutta la durata del festival si svolgeranno attività di live painting, trucca bimbi, spettacolo equestre, giochi d’intrattenimento per bambini, mercatini, punti ristoro, e per gli appassionati di ballo, sarà allestita un’apposita area tango. L’evento, ad in ingresso gratuito, è patrocinato dal comune di Succivo e finalizzato alla valorizzazione delle periferie atellane mediante la creazione di nuovi spazi di aggregazione sociale. https://www.facebook.com/AtellaSoundCircus https://www.instagram.com/atellasoundcircus https://www.facebook.com/events/1058741807610981 
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, concorso fujenti. Fiorillo e Pisano:”abbiamo interpretato in modo semplice quella che è, e deve rimanere, una festa religiosa”

13:04 SUCCIVO. Una manifestazione ordinata, ben organizzata e svolta all’insegna della tradizione. Lontana anni luce dalle caotiche manifestazioni a cui spesso si assiste durante le commissioni organizzate nel giorno del lunedì in albis. A poco più di una settimana di distanza dalla chiusura del concorso dedicato ai fujenti, nel più piccolo dei comuni atellani si respira ancora nell’aria il successo avuto dalla kermesse organizzata, quest’anno, da Giuliano Fiorillo e Salvatore Pisano con la preziosa collaborazione del comune di Succivo. Dodici sono state le chiette giunte in piazza IV novembre per esibirsi al cospetto della commissione con quadri, toselli e vessilli dedicati alla vergine dell’arco, tutte rigorosamente accompagnate da musica dal vivo suonata dalle diverse bande musicali che accompagnavano i battenti: in qualche caso i musicisti hanno anche intonato i canti dedicati alla madonna dell’arco muovendosi insieme alle paranze. Uno spettacolo che, tra tradizione, religione e folklore, ha rapito l’attenzione di tutti i frequentatori abituali della piazza succivese: giovani, bambini, ragazzi, cattolici e non cattolici, appassionati e non, sono rimasti fino a tarda sera, nel giorno dell'ottava, incantati dai portabandiera e dai portantini che muovevano, a ritmo di musica, i maestosi quadri dedicati alla Vergine dell'Arco. "Abbiamo interpretato in modo semplice quella che è, e deve rimanere, una festa religiosa. - hanno fatto sapere Giuliano Fiorillo e Salvatore Pisano - E questo ci ha premiato con la grande partecipazione del pubblico che è rimasto, nel giorno dell'ottava, fino a mezzanotte inoltrata per attendere l'arrivo delle chiette. Per quanto riguarda la nostra commissione, abbiamo deciso di dare un premio di partecipazione a tutte le associazioni che si sono presentate, senza proclamare un vincitore, ma abbiamo conferito un premio speciale a Tammaro Landolfo, di Grumo Nevano, per i vent'anni di attività da presidente della sua chietta, e a Sossina Granata, voce della chietta di Frattaminore, per la migliore voce. Vogliamo, infine, ringraziare tutte le persone che in qualche modo hanno collaborato alla realizzazione dell'evento: in particolar modo l'amministrazione comunale, il consigliere comunale Gabriele Luongo e l'assessora Anna Russo, che ci sono stati vicino sia in fase di preparazione sia durante la kermesse. Siamo, da subito, già al lavoro per l'anno venturo".

IU

FacebookTwitterGoogle+Share

FOTO. Succivo. Stamattina studenti in marcia per dire “Noi non ci stiamo” alla violenza ed all’illegalità

13:15 Succivo     Un lungo torpedone colorato ha attraversato stamattina il cuore di Succivo. Alle 11:00 dall'Istituto Comprensivo "De Amicis"  gli alunni delle materne, delle elementari e dalle medie, accompagnati dal personale docente, e dalle famiglie si sono mossi in corteo per dire "Io non ci sto" alla violenza ed all'illegalità e ribadire la centralità della scuola nella formazione dei giovani e della necessità di una forte alleanza tra famiglia, territorio e scuola per la crescita civica dei futuri cittadini. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 8