SUCCIVO – Pagina 2

Estorsione ai danni di don Crescenzo Abbate. Il sacerdote avrebbe chiesto il nome del PM ad un comandante dei Carabinieri

13:20 Succivo    Avrebbe chiesto ad un comandante dell'Arma dei Carabinieri di conoscere chi fosse il pubblico ministero incaricato di trattare la vicenda della presunta estorsione ai suoi danni. La fattispecie, secondo quando riportato in un articolo apparso stamattina sull'edizione nazionale de "Il Mattino" a firma della giornalista Mena Grimaldi, è emersa a seguito della consulenza tecnica svolta sul cellulare di don Crescenzo Abbate, l'ex parroco della Chiesa della Trasfigurazione, nel procedimento che vede indagati Mario Donadio e  Yevheneik Borysyuk, accusati di aver estorto del denaro al sacerdote minacciando pubblicare un “video hard”. E don Crescenzo avrebbe giustificato la sua richiesta di conoscere il nome del PM dicendo che questa informazione proveniva direttamente dal Vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo. Sempre secondo la ricostruzione de Il Mattino i consulenti della procura avrebbero impiegato 3 mesi per analizzare il cellulare del sacerdote, che lo avrebbe consegnati dopo aver cancellato molti messaggi.
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Don Tommaso D’Ausilio nuovo parroco della chiesa della Trasfigurazione, al posto di don Crescenzo Abbate. Il comunicato ufficiale della Diocesi di Aversa

23:06 Succivo  Come preannunciato nei giorni scorsi la curia di Aversa ha nominato il nuovo parroco della Parrocchia della Trasfigurazione di Succivo, dopo la rimozione di don Crescenzo Abbate, dopo le note vicende di cronache che lo hanno visto coinvolto.  (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Investì ed uccise Gaetano Moschetti. Individuato 47enne di San Giorgio a Cremano

14:11 Sant'Arpino/ Succivo   I Carabinieri della Stazione di Sant’Arpino, hanno deferito in stato di libertà per omicidio stradale, fuga del conducente ed omissione di soccorso, E.L., 47 anni di San Giorgio a Cremano. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

FOTO. Succivo. Stamattina studenti in marcia per dire “Noi non ci stiamo” alla violenza ed all’illegalità

13:15 Succivo     Un lungo torpedone colorato ha attraversato stamattina il cuore di Succivo. Alle 11:00 dall'Istituto Comprensivo "De Amicis"  gli alunni delle materne, delle elementari e dalle medie, accompagnati dal personale docente, e dalle famiglie si sono mossi in corteo per dire "Io non ci sto" alla violenza ed all'illegalità e ribadire la centralità della scuola nella formazione dei giovani e della necessità di una forte alleanza tra famiglia, territorio e scuola per la crescita civica dei futuri cittadini. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

“Noi non ci stiamo”. Le scuole e le famiglie di Succivo in marcia per dire no alla violenza

18:36 Succivo      Mercoledì 21/03/2018, l'istituto comprensivo "De Amicis" a conclusione della Settimana della Legalità "Io non ci sto" sarà promotrice di una manifestazione alle ore 11:00 che vedrà protagonisti tutti i discenti dell'Infanzia, della Primaria e della Secondaria di primo grado i quali marceranno in corteo per le strade cittadine a testimonianza della centralità della Scuola nella formazione dei giovani e della necessità di una forte alleanza tra Famiglia, Territorio e Scuola per la crescita civica dei futuri cittadini.Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.30, si terrà un convegno pubblico presso l'Auditorium Giovanni Paolo II sul "Ruolo della Cultura e della Scuola nella formazione della coscienza critica dei giovani". (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Cesa, Succivo, Carinaro, Gricignano Al via bando per la microzonazione sismica.

15:56 Cesa     Il comune di Cesa, in convenzione con i comuni di Carinaro (ente capofila) Gricignano di Aversa e Succivo, ha emesso un bando per aggiudicare la redazione di uno studio di microzonazione sismica e analisi delle condizioni limite. I comuni, uniti nella gestione associata, hanno beneficiato, nei mesi scorsi, di un finanziamento regionale per tale intervento. Il servizio da sviluppare riguardano i territori dei comuni indicati. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Don Tommaso D’Ausilio nominato nuovo parrocco della Chiesa della Trasfigurazione

0:56 Succivo     Nominato il nuovo parroco della Chiesa della Trasfigurazione. Si tratta di Don Tommaso D’Ausilio, attualmente alla guida di una delle più importanti parrocchie di Giugliano quella di San Pio X. A comunicare la decisione del Vescovo di Aversa , monsignor Angelo Spinillo, è stato lo stesso sacerdote nel corso della messa vespertina del sabato.  Don Tommaso entrerà in carica a Succivo il prossimo 11 aprile. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Da Lunedì 19 Marzo sport e cultura protagonisti col progetto Share

9:03 Succivo      Dal 19 al 25 marzo Succivo (CE) sarà l’epicentro del progetto Share - Sport, cultura e partecipazione, percorsi di nuova cittadinanza: sette giorni di iniziative, incontri, dibattiti, sport, cultura e aggregazione giovanile attraverseranno la cittadina atellana con l’intento di creare nuovi percorsi di identità e cittadinanza incentrati sui temi della socialità, dell’integrazione e del multiculturalismo. Il progetto finanziato dall’UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali e con il patrocinio dell’Assessorato alle pari opportunità del Comune di Succivo, a cura delle associazioni Spaccio Culturale in collaborazione con Artisticamente, Artenova, del circolo Tommaso de Vivo e delle società A.S.S. Basket Succivo e A.S.D. Sporting Atellana (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Tre ragazzi di Succivo ed un prete a processo per il furto dell’oro della Madonna di Vallisbona in Molise

21:34 Succivo      Tre ragazzi del comune atellano sono accusati insieme ad un sacerdote di aver trafugato  l’oro della Madonna di Vallisbona, nel paese di Roccasicura in Provincia di Isernia. La vicenda ha preso le mosse un anno fa quando svariati fedeli hanno denunciato il furto di diversi oggetti preziosi.  A finire sotto processo sono Gennaro Carbiniero, di 24 anni, Alfonso Carbiniero, di 22 anni, e Mario Donadio 23 anni, già assurto agli onori delle cronache per il presunto ricatto ai danni di don Crescenzo Abbate.  Nella vicenda avvenuta in terra molisana è coinvolto anche don Agostino Lauriola 50 anni accusato di favoreggiamento al furto perché secondo la tesi accusatoria non avrebbe denunciato la sparizione degli oggetti sacri che erano stati custoditi in una cassetta riposta nella sua camera da letto. Il sacerdoteche si dichiara estraneo ai fatti,  non avrebbe, inoltre, fornito elementi utili alle indagini. Il processo è stato aggiornato al prossimo 21 Giugno.
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Presentati i risultati del progetto #inspiringirls dell’Istituto Comprensivo De Amicis

14:01 Succivo    Ieri presso l’auditorium di Piazza IV Novembre l’IC De Amicis di Succivo, con PPG Industries, ha presentato i risultati del progetto #inspiringirls di Valore D condotto in Febbraio tra i banchi della scuola media. Al convegno hanno partecipato le istituzioni comunali con le dottoresse Russo e Marsilio, rispettivamente assessori alla pubblica istruzione-cultura e alle pari opportunità-ambiente. Presenti tra le relatrici le role models di PPG Industries che hanno lavorato con allievi, allieve e le loro madri, l’ingegnere Ingrid Cardinale e Nilde Martinelli con la dottoressa Nunzia D’Angelo e una testimonial d’eccezione, la dottoressa Liliana De Cristoforo, direttrice di carcere negli anni ’70 e oggi presidentessa del Club Inner Wheel – Terra di Lavoro. (altro…)
FacebookTwitterGoogle+Share

Sant’Arpino. Incidente sulla cirmcumvallazione esterna. Morto Gaetano Moschetti di Succivo

10:16 Sant'Arpino     Niente da fare per Gaetano Moschetti,  l'uomo coinvolto in un incidente giovedì pomeriggio mentre percorreva la Circumvallazione Esterna. Stando alle prime testimonianze l'uomo di 71 anni di Succivo pare che sia caduto dalla sua bici dopo essere stato investito da una moto. Sempre secondo quando trapela il conducente del motoveicolo sarebbe anche lui caduto, ma immediatamente sarebbe risalito a bordo del proprio mezzo per dileguarsi. Il Moschetti è stato subito trasportato all'Ospedale Moscati di Aversa dove era stato ricoverato in coma farmacologico. Coma purtroppo dal quale non si è più risvegliato
FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 26