SUCCIVO – Pagina 3

Succivo, Domenico Dara in “Appunti di meccanica celeste”

11:46 domenico daraSuccivo. L’assessorato alla cultura del Comune di Succivo nell’ambito della rassegna “Musica, fotografia, teatro, poesia e nuove scritture” in collaborazione con la Pro Loco di Succivo, il Liceo Artistico “Osvaldo Buccini” di Marcianise e l’ Istituto comprensivo “Edmondo De Amicis” di Succivo presenta Domenico Dara in “Appunti di meccanica celeste”,  Premio Stresa 2017,  Nutrimenti Editore    ( Nuovi linguaggi del romanzo). L’incontro avrà luogo Venerdì 10 novembre 2017 alle ore 18,30 presso la Sala lettura della Casa delle Arti, in Corso Sicilia 31, in Succivo. Con l’autore, intervento di Marco Palasciano. Letture di Pio Del Prete, accompagnato alla chitarra da Salvatore Acerbo. Domenico Dara è nato a Catanzaro il 2 febbraio 1971. Cresciuto a Girifalco, ha studiato alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Pisa, dove si è laureato nel 1996 con una tesi sulla poesia di Cesare Pavese. Ha curato il volume Alessandro Verri, Lettere da un amore (Massimiliano Boni Editore, Bologna, 2005). Nel 2013 è stato finalista al Premio Italo Calvino con il romanzo Breve trattato sulle coincidenze, pubblicato da Nutrimenti nel maggio 2014. Ha tre figli: Francesco, Cassandra e Penelope. Vive e lavora tra Valbrona (CO) e Milano.
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, vinti Cinquecentomila Euro con un Gratta e Vinci di Cinque Euro

14:04

vincita succivo 1Succivo       A Succivo vinti cinquecento mila euro con un gratta e vinci serie “Il Miliardario”, costato appena 5 euro. E’ successo stamattina (2 novembre) presso la Stazione di Servizio “Le Monde” di Michele Mondo, posta lungo la Villa Literno – Nola tra le uscite di Succivo e Gricignano di Aversa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, 33enne muore dopo una banale operazione

16:47 alessandro-petrillo-2Succivo. Alessandro Petrillo, 33 anni originario di Succivo, ha perso la vita dopo circa due mesi da un intervento chirurgico all’apparato digerente. Operato a Settembre all’ospedale di Vaio, vicino Fidenza, le sue condizioni si sono poi aggravate. Il giovane è morto dopo 5 interventi chirurgici. La direzione generale dell'Azienda Usl di Parma ha comunicato il decesso alle Autorità competenti che ora dovranno effettuare tutte le verifiche del caso. La Procura di Parma ha aperto un’inchiesta, sequestrando la salma e la cartella clinica. Alessandro  lavorava a Fidenza in un Outlet, dove viveva con la moglie e la sua bimba di 4 mesi.  
FacebookTwitterGoogle+Share

La sfida di Pasquale D’Orazio: volare al campionato mondiale della pizza di Las Vegas

9:07

CONOCORSO D'ORAZIOSuccivo    Una durissima battaglia a colpi di like su facebook per entrare a far parte del dream team dei pizzaioli italiani e volare a Las Vegas al “Pizza Expoil campionato mondiale della pizza.

E’ questo il sogno del pizzaiolo atellano Pasquale D’Orazio del Ristorante Pizzeria New Old Village di Succivo. La formula è semplice, come altrettanto facile è aiutare D’Orazio.

Basta collegarsi, entro il prossimo 30 Novembre, sulla pagina facebook di Polselli-La Farina  aprire l’album fotografico “Vola a Las Vegas 2018” e mettere mi piace sulla foto di D’Orazio e della sua pizza, quella che vedete anche in questo articolo. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Renzo Paris in “Il mattino di domani”

11:09

renzo parisSuccivo. L’assessorato alla cultura del Comune di Succivo nell’ambito della rassegna “Musica, fotografia, teatro, poesia e nuove scritture” in collaborazione con la Pro Loco di Succivo, il Liceo Artistico “Osvaldo Buccini” di Marcianise e il Circolo Tommaso De Vivo di Succivo presenta  Renzo Paris in “Il mattino di domani”, Elliot Editore ( Rassegna poesia 2017, Nuove forme di Canzonieri della memoria).

L’incontro avrà luogo Venerdì 20 ottobre 2017 alle ore 18,30, presso la sala incontri Circolo Tommaso De Vivo, in Piazza IV Novembre in Succivo.

Con l’autore, intervento di Andrea Di Consoli, scrittore, critico e poeta.

Letture di Pio Del Prete, accompagnato alla chitarra da Salvatore Acerbo.

Renzo Paris, nato a Celano nel 1944. Poeta, romanziere e critico, ha tradotto le poesie di Tristan Corbière e di Guillaume Apollinaire. Tra le sue opere ricordiamo le raccolte di poesie Album di famiglia e Il fumo bianco (Elliot 2013), i romanzi Frecce avvelenate, La casa in comune, La croce tatuata, La vita personale, Cani sciolti e le biografie romanzate di Guillaume Apollinaire, Alberto Moravia, Ignazio Silone (Il Fenicottero, Elliot 2014) e Pier Paolo Pasolini (Ragazzo a vita, Elliot 2015). Ha insegnato letteratura francese in diverse università. Collabora al «Venerdì di Repubblica».

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, ricercato arrestato con 3 chili di droga e 6mila euro falsi

15:13

carabinieriSuccivo. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, in Succivo, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare la recrudescenza dei fenomeni delle rapine e dello spaccio di sostanze stupefacenti in quel centro, hanno proceduto all’arresto del pluripregiudicato Esposito Giuseppe, cl. 1989, residente a Napoli e di Vitale Palma Rosa, cl. 1980, residente a Succivo.

I militari dell’Arma, a seguito di un accurato servizio di osservazione, hanno intercettato i due mentre, con fare sospetto, facevano ingresso nell’abitazione di Vitale Palma Rosa. Gli stessi, alla vista dei carabinieri si sono velocemente liberati di un borsone, lanciandolo sul tetto del fabbricato, successivamente hanno tentato di darsi alla fuga. I fuggitivi sono stati però subito bloccati dai Carabinieri che avevano cinturato la zona.

La successiva perquisizione domiciliare e personale ha permesso di rinvenire, all’interno del borsone lanciato sul tetto, e sottoporre a sequestro 22 panetti di hashish per un peso complessivo di gr. 2149,27, recanti marchiature a secco “best 1”, “sky 1” e “diamant”, 1 bustone di marijuana per un peso complessivo di grammi 1060,00, 1 seconda busta di marijuana per un peso complessivo di grammi 104,00, 1 bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento, banconote contraffatte suddivise in 90 da €20 per un totale di euro 1.800,00, 3 da €50 per un totale di euro 150,00, 800 da €5 per un totale di euro 4.000,00. Il tutto quantificabile in 3 chili di droga e 6000 euro di soldi falsi.

Gli ulteriori immediati accertamenti hanno consentito di acclarare che Esposito Giuseppe era ricercato come catturando in seguito ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Pistoia per una tentata rapina aggravata in concorso, avvenuta a Montecatini Terme il 04.02.2017. L’uomo, all’atto del controllo, ha altresì fornito una carta d’identità falsa, valida per l’espatrio, successivamente sottoposta a sequestro. Gli arrestati sono stati accompagnati, l’uomo presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e la donna presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari.

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Elezioni provinciali: Dell’Aversana eletto consigliere, Perrotta non ce la fa

15:24

elezioniprovincialiCaserta. Manca poco per l'ufficialità dei risultati relativi allo spoglio delle schede delle elezioni provinciali per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Caserta che si sono tenute ieri, 12 ottobre, a Caserta. Ieri sera è arrivata l'ufficialità per il nome del Presidente, che sarà Giorgio Magliocca, primo cittadino di Pignataro Maggiore mentre stanno arrivando in queste ore i verdetti per i nomi dei consiglieri che erano in corsa per il consiglio provinciale. Di seguito quelli che sarebbero stati eletti:

FORZA ITALIA: Alessio Dello Stritto, Maurizio Di Chiara e Stefano Di Grazie.

PD: Marco Villano, Raffaella Zagaria e Angela Improta.

Moderati: Salvatore Martiello, Enzo Galantuomo e Francesco Paolino

Campania in Movimento: Gianluigi Santillo

Campania Libera: Francesco Petrella, Angelo Barretta e Rosario Capasso.

Riformisti: Pinuccio Moretta, Carlo Russo e GIuseppe Dell'Aversana

Per quanto riguarda l'area atellana, quindi, ce l'avrebbe fatta il sindaco di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana, mentre sicuramente non ce l'ha fatta Claudio Perrotta, consigliere comunale di Succivo. Il primo cittadino santarpinese ha ottenuto 16 preferenze, 14 relative alla fascia D (quella che raggruppa comuni con popolazione tra 10mila e 20mila abitanti) e 2 preferenze relative alla fascia C (che raggruppa comuni con popolazione tra 5mila e 10mila abitanti). Mentre il consigliere comunale succivese ha ottenuto 12 preferenze in fascia C, 6 preferenze in fascia B (che raggruppa comuni con popolazione compresa tra 3mila e 5mila abitanti) e 1 preferenza in fascia E (comuni con popolazione inferiore ai 3mila abitanti).

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Pino Imperatore presenta il suo ultimo libro: “Allah, San Gennaro e i tre kamikaze”

19:09 pino imperatoreSuccivo. L’assessorato alla cultura del Comune di Succivo nell’ambito della rassegna “Musica poesia e nuove scritture” in collaborazione con la Pro Loco di Succivo presenta il libro “Allah, San Gennaro e i tre kamikaze” di Pino Imperatore.  Intervengono Mariateresa Belardo e Anna Russo, Assessore alla cultura del comune di Succivo. Letture di Enzo D’Aniello. Sarà presente l’autore.

L’incontro avrà luogo Venerdì 22 Settembre 2017 alle ore 18,30 presso la Casa delle Arti in Corso Sicilia, 31 Succivo.

Pino Imperatore nasce a Milano nel 1961 da genitori emigranti napoletani. Vive ad Aversa e lavora a Napoli. Ha fondato il Laboratorio di scrittura comica “Achille Campanile”. Ha esordito per Giunti  con “Benvenuti in casa Esposito” (2012) e “Bentornati in casa Esposito” (2013) veri e propri bestseller del passaparola.

Dal primo romanzo nasce la commedia “Benvenuti in casa Esposito” che Imperatore scrive con Alessandro Siani e Paolo Caiazzo.

Nel 2014 Imperatore pubblica con Mondadori, in collaborazione con Nando Mormone, l’antologia “Capita solo a Napoli”. Del 2015 è invece “Questa scuola non è un albergo”, un romanzo di formazione.

Alla fine del 2015 esordisce alla regia con lo spettacolo “Anime del Sud”, in scena al teatro Sannazzaro di Napoli sotto la supervisione di Alessandro Siani.

Tra i numerosi riconoscimenti, ha ottenuto il premio “Massimo Troisi” per la scrittura comica.

“Allah, San Gennaro e i tre kamikaze”  il suo quarto romanzo che pubblica con Mondadori affronta una tematica spinosa  e di grande attualità: il terrorismo di matrice islamica.

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Gabriele Luongo:”alle prossime elezioni provinciali voterò Claudio Perrotta, persona perbene e molto vicina alle mie idee politiche”

14:02

luongoSuccivo. "Voterò Claudio Perrotta alle prossime elezioni provinciali, persona perbene e molto vicina alle mie idee politiche". Arriva poche ore prima della presentazione delle liste l'endorsement di Gabriele Luongo, consigliere comunale del Comune di Succivo, per Claudio Perrotta, candidato al consiglio provinciale di Caserta per le prossime elezioni del 4 ottobre.

"La candidatura di Claudio è frutto di una programmazione politica chiara e ben pianificata, finalizzata ad esprimere un consigliere atellano in seno al consiglio provinciale che sia voce di questo territorio, e non di scambi politici che non hanno niente a che vedere con l'area atellana e con il modo che intendo io, e l'intera amministrazione succivese, di fare politica"

FacebookTwitterGoogle+Share

Frattaminore, centrato un 5 da 32mila euro al SuperEnalotto

18:34

Fralottottaminore. Pochi euro giocati e il Jackpot del  SuperEnalotto solo sfiorato per un giocatore di Frattaminore, che nell’ultimo concorso porta però a casa un 5 da 32mila euro.

La schedina vincente, riporta Agipronews, è stata convalidata alla ricevitoria in via San Nicola 12.

Il Jackpot, intanto, continua a crescere e adesso la sestina esatta vale 36,1 milioni di euro.

In Campania il 6 non si vede dal 30 dicembre del 2014, con 18 milioni vinti a Castellamare di Stabia,  mentre nel 2017 la vincita più alta è un 5 da 99mila euro realizzato a San Michele di Serino (Avellino)lo scorso 20 maggio.

FacebookTwitterGoogle+Share

L’ Associazione “Scusate il ritardo” – Sant’Arpino lancia “La Corrida – Atellani allo sbaraglio”

12:36 corridoneL'associazione "Scusate il ritardo" con il patrocinio del Comune di Sant’ Arpino presenta la prima edizione de "La Corrida - Atellani allo sbaraglio" che si terrà in due serate presso il Palazzo Ducale Sanchez de Luna d’Aragona . La prima serata, dedicata agli UNDER 14 si svolgerà questa sera  SABATO 16 SETTEMBRE ALLE ORE 20:30 e sarà accompagnata dall’esibizione della giovane cantante santarpinese Luisa Pitocchelli. La seconda e ultima serata invece, riservata agli OVER 14, avrà luogo domani DOMENICA 17 SETTEMBRE ALLE ORE 20.30 e vedrà  la partecipazione dei ragazzi del gruppo folk “Vianova e Suon&Passion”tutti originari della zona Atellana. Ora è finalmente giunta l’ora di dare sfogo al talento e alla creatività dei partecipanti che si esibiranno sotto l’occhio vigile di una giuria di qualità chiamata a misurare l’intensità degli applausi da parte del pubblico, non a giudicare l’esibizione. Le serate saranno allietate anche da gustosi stand gastronomici che daranno la possibilità di degustare ottimi panini con bibite. Stasera spazio ai più piccoli, possiamo invece presentare in esclusiva la scaletta di domani :
  1. Elpidio D’Elia canta “ Io vagabondo”.
  2. Gabriele Amendola
  3. Francesco Rasulo canta Nino D’Angelo “Core e papà”
  4. Angelo Gaudino
  5. Concetta Palma
  6. Francesco Pezzella canta “Ricominciamo”
  7. Elpidio D’Errico canta Pino Daniele
  8. Antonella Capasso
  9. Gennaro D’Auria
  10. Angelo Cammisa canta Frank Sinatra
  11. Pasquale D’Antonio
  12. Enzo Amendola
  13. Marta Ragozzino canta Il Volo.
   

Antonio Capasso

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 4 5 22