POLITICA

Succivo, vince il Movimento 5 Stelle, bene PD. Dietro FI e FdI

3:00

SUCCIVO. Voto d'opinione. Non c'è altra spiegazione per questi risultati delle elezioni europee che mostrano un indiscutibile trionfo del Movimento 5 Stelle che non ha una rappresentanza territoriale su Succivo. Pur non essendo presente una sede del Movimento pentastellato a Succivo il sodalizio guidato attualmente da Luigi Di Maio risulta essere il primo gruppo politico votato a Succivo.

Di Seguito i voti totali ufficiali a Succivo per queste elezioni europee: Animalisti 9, Europa Verde 17, Partito Democratico 604, Forza Italia 411, Europa in Italia 42, Forza Nuova 2, Lega 352, La Sinistra 24, Partito Pirata 8, Casa Pound 5, Movimento 5 Stelle 933, Partito Comunista 12, Fratelli d'Italia 191, Popolari per l'Italia 2, Popolo della Famiglia 9. Voti non assegnati 0. Schede bianche 12. Schede Nulle 49.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. E’ polemica sulla possibile realizzazione di un forno crematorio

12:24

Succivo   Sarà la discussione sulla possibilità di realizzare un forno crematorio nel cimitero comunale il punto più caldo dell'assemblea pubblica convocata per domani mattina alle 10:30 in Piazza Iv Novembre  dall'amministrazione guidata dal sindaco Gianni Colella. Nel corso della manifestazione, trasmessa anche in diretta facebook, si discuterà anche delle principali questioni amministrative sul tappeto, dei lavori che interessano l'I.C. "De Amicis" e dell'apertura di Via Torino (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Il sindaco proroga fino al 9 maggio la chiusura di tre padiglioni della scuola ” De Amicis”. L’opposizione “La dimostrazione dell’incoscienza dei nostri attuali amministratori”

17:12

Succivo     Con ordinanza di venerdì scorso il sindaco Gianni Colella, ha disposto la sospensione delle attività didattiche delle scuole elementari e materne dell'I.C. Comprensivo "De Amicis" per le aule ubicate nel primo, nel secondo e nel terzo padiglione ad eccezione di dodici aule poste al piano terra ed al primo piano del secondo padiglione, sino al prossimo 9 Maggio.

La decisione si è resa necessaria per consentire lo svolgimento di lavori indifferibili di messa in sicurezza delle strutture interessate, e riguarda anche la mensa scolastica e la segreteria amministrativa. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Domattina la presentazione del Progetto “Teverolaccio Rural Hub”

15:28

Succivo    Sarà presentato domenica mattina alle ore 11:00 presso il Casale di Teverolaccio di Succivo il progetto "Teverolaccio Rural Hub", grazie al quale il sito atellano diventerà un centro polivalente dedicato alla ruralità. All'incontro, volto ad illustrare le caratteristiche dell'iniziativa finanziata da Fondazione con il Sud, presenzieranno i rappresentanti delle Organizzazioni promotrici e di tutti i Partner, gli esponenti  dell'Amministrazione Comunale succivese con in testa il primo cittadino Gianni Colella e Franco Alfieri, Consigliere del Presidente della Regione Campania per l'Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Provincia di Caserta, Magliocca conferisce la delega all’urbanistica al neo consigliere Claudio Perrotta

23:40

SUCCIVO. Conferita, oggi, la delega all'urbanistica al neo consigliere provinciale forzista Claudio Perrotta, assessore ai lavori pubblici del Comune di Succivo, che lunedì scorso è entrato ufficialmente nel consesso provinciale di Terra di Lavoro occupando il seggio dell'ex consigliere Di Grazia.

La delega è stata attribuita a Perrotta con decreto del Presidente del Presidente della provincia Giorgio Magliocca datato 12 aprile 2019. L'assessore ai lavori pubblici, appresa la notizia, ha promesso massimo impegno per la sua provincia e in particolare modo per il territorio atellano. "Il presidente Magliocca mi ha conferito la delega per un settore delicato come quello dell'urbanistica. Un incarico importante che mi onora e mi gratifica, a cui dedicherò il mio impegno e la mia passione per tutelare al meglio i nostri territori" ha dichiarato l'assessore succivese pochi minuti dopo l'arrivo del decreto.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, lunedì prima seduta del neo consigliere provinciale Claudio Perrotta

13:33

SUCCIVO. Si è tenuto lunedì, in mattinata, il consiglio provinciale di Caserta che ha visto l'insediamento tra i banchi dell'assise di Terra di lavoro del consigliere comunale e assessore ai lavori pubblici di Succivo Claudio Perrotta.

L'assessore succivese si era candidato alle elezioni provinciali del 2017 risultando il secondo non eletto della lista legata a "Forza Italia" ma entra, a distanza di due anni, nell'aula consiliare di via Lubich al posto di Stefano Di Grazia, decaduto in seguito allo scioglimento del consiglio comunale di Aversa. Il primo non eletto di quella lista risultò Antonio Diana, già entrato in consiglio al posto di Maurizio Di Chiara , decaduto in seguito allo scioglimento del consiglio comunale di Teverola.

"Con la passione e l'impegno di sempre sono pronto a dare il mio contributo - ha dichiarato Perrotta, visibilmente emozionato, a margine della seduta del consiglio provinciale - sulla base delle recenti esperienze da consigliere comunale e da membro della giunta e a prestare un servizio in nome del bene comune della nostra bellissima provincia di Terra di Lavoro. Non ho la presunzione di ritenermi pienamente all'altezza dell'importante ruolo che vado a ricoprire ma auspico di svolgere le funzioni di consigliere provinciale dignitosamente, in nome e per conto dei cittadini, con l'onestà e la responsabilità che mi contraddistinguono da sempre. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sempre sostenuto e continueranno a farlo".

Otto sono stati i punti discussi dal consesso provinciale presieduto dal Sindaco di Pignataro Maggiore Giorgio Magliocca. Dopo l'approvazione dei verbali della precedente seduta e alcune comunicazioni del Presidente si è passati alla surroga di quattro consiglieri. Massimo Russo, consigliere comunale di Caserta, ha preso il posto di Salvatore Martiello, sindaco di Sparanise, sospeso temporaneamente poiché coinvolto in una vicenda giudiziaria. Fortunato Griffo, presidente del consiglio comunale di San Cipriano di Aversa, ha preso il posto di Marco Villano, aderendo al gruppo PD. Domenico Laurenza, consigliere comunale di Marcianise, ha preso il posto di Rosario Capasso, aderendo al gruppo di Campania Libera. Perrotta, invece, entra nel gruppo "Forza Italia". Villano, Capasso e Di Grazia escono tutti e tre dal consiglio provinciale a causa dello scioglimento del consiglio comunale di Aversa.

Successivamente si è discusso dell'acquisizione dei suoli in località "Lo Uttaro" (Caserta), utilizzati per una discarica. La seduta si è chiusa con l'approvazione del piano delle alienazioni e del piano delle valorizzazioni pre il triennio 2019-2021.

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, dimissioni Papa, maggioranza:”Tutto falso, il vice sindaco non si è mai dimesso”

14:45

SUCCIVO. In merito alla notizia delle dimissioni che avrebbe presentato il vice sindaco Salvatore Papa martedì mattina, dal gruppo di maggioranza hanno precisato che "il vice sindaco non ha mai presentato dimissioni al sindaco".

Dal sodalizio guidato dal primo cittadino Gianni Colella, inoltre, hanno evidenziato che "è in atto, all'interno della maggioranza, una discussione finalizzata ad individuare, nell'ambito del programma sottoposto ai succivesi, le soluzioni più idonee per la tutela dell'interesse generale dei succivesi. Il resto sono chiacchiere alle quali non daremo peso e seguito".

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo. Dimissioni Papa. Primavera “Non di sole case vive l’uomo…”

11:37

Succivo      Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo di Primavera Succivese  "Apprendiamo con sconcerto, da una testata giornalistica on line, delle presunte dimissioni del vice sindaco Papa, motivate, sembrerebbe, da contrasti con il Sindaco sul Piano Urbanistico Comunale, da adottare nell'imminente scadenza del 31 marzo prossimo. Restiamo basiti per due motivi: 1) pur non essendoci dovuto, mesi fa il vice sindaco Papa, a margine di una seduta di commissione consiliare, alla presenza dei componenti di maggioranza e minoranza, promise di coinvolgere anche l'opposizione nella discussione preliminare all'adozione del Piano Urbanistico Comunale. Promessa, la sua, miseramente non mantenuta , anche se da noi non richiesta e proceduralmente non dovuta. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, Papa si dimette. Alla base della sua decisione il piano urbanistico comunale

23:40

SUCCIVO. Un mistero avvolge la vicenda delle dimissioni del vicesindaco Salvatore Papa che, ieri, avrebbe protocollato all'ufficio preposto del Comune di Succivo un documento indirizzato in via esclusiva al sindaco Gianni Colella con cui rimetteva nelle mani del sindaco la carica e le deleghe.

C'è da sottolineare che il diretto interessato, interpellato sull'argomento, non ha confermato la notizia che, però, è stata confermata da più persone vicine al gruppo di maggioranza. La decisione, stando a voci di corridoio, sarebbe arrivata in seguito ad un alterco nato tra il primo cittadino e il suo vice in seguito ad una frase pronunciata da Colella che avrebbe infastidito Papa. "Non mi fido più di nessuno" queste le parole del sindaco che avrebbero indotto ufficialmente il vice a rassegnare le dimissioni che sarebbero state rigettate da Colella. In realtà, probabilmente, alla base della scelta di Papa ci sarebbero le modifiche da apportare al Piano urbanistico comunale da approvare entro venerdì. Un braccio di ferro, quello del Puc, tra il gruppo "Papa" e il resto della maggioranza che si chiuderà con la chiusura dei termini previsti dalla legge per l'adozione del piano urbanistico, il 31 marzo 2019.

 
FacebookTwitterGoogle+Share

Succivo, finanziamento Casale di Teverolaccio, la replica di Salvatore Papa

19:38

SUCCIVO. Riceviamo e pubblichiamo da Salvatore Papa, garantendo il diritto di replica ad un articolo pubblicato sulla questione del finanziamento per il Casale di Teverolaccio (disponibile qui)

"Atella news scrive cose che non hanno senso: Vediamole punto per punto. 1. Il bando della fondazione prevedeva II fasi: nella prima fase era rivolto ai comuni che potevano candidare i beni da recuperare. L’Amministrazione comunale di Succivo ha partecipato candidando a teverolaccio. È merito o no dell’Amministrazione aver colto questa opportunità? Per Atella news no. Mah! 2. Nella seconda fase si doveva costituire il partenariato locale: personalmente ho promosso decine di riunione con le associazioni locali (lo possono testimoniare tutti) per costituire questa rete tra associazioni. Atella news perché non ti informi? 3. Sul capofila,noi ( Amministrazione comunale) abbiamo insistito sul principio che chi gestiva già altri beni del Comune non poteva essere capofila: Slow Food è stato scelto dalle associazioni che fanno parte del partenariato. Perché Atella news scrive a vanvera? 4. L’Associazione Homonovus, come da impegno preso, con gli altri partner non gestirà fondi e si limiterà ad essere un semplice partner a garanzia di altre associazioni che non hanno potuto iscriversi nella piattaforma della Fondazione. Anche questo si può verificare. Invito Atella news a farlo; 5. Che c’entra Stefano Graziano in tutto questo? Quale patto? Anche Atella news ha messo in moto la macchina del fango? Spero di no, vi conoscevo come persone serie. Boh! 6. Sulla mia nomina da vicesindaco ho scritto lettere e ci sono verbali in cui dichiaro di non volere entrare in Giunta. Il Sindaco e l’intera maggioranza hanno preteso che io continuassi a fare il vicesindaco. Colella non è stato mai messo in minoranza. Tanto è vero che questa è la Giunta decisa dal Sindaco, io ho solo accettato tutto ciò che mi è stato proposto perché delle cariche non mi interessa nulla. Perché non verificate? È troppo faticoso o è troppo onesto controllare? 7. Sulla Tipicheria c’è un protocollo di intesa con Lega Ambiente dove si chiarisce che si tratta di un ristorante e Lega Ambiente si impegna a versare al Comune 10 mila euro in servizi ( manutenzione e pulizia delle parti in comune) e in contanti. Perché non controllate? È un obbligo che avete come giornalisti. 8. Il vostro giudizio lapidario ‘Papino, un uomo piccolino’ vi qualifica da solo. Che pochezza, che tristezza! Sui valori e i principi che caratterizzano la grandezza di un Uomo, ossia l’onesta, la lealtà, il senso di responsabilità, il coraggio, chi non è in malafede ed è una persona perbene sa chi sono. Per tutte queste persone io sarò sempre affettuosamente il Papino".

FacebookTwitterGoogle+Share

495.000 Euro per rilanciare l’ex Municipio di Atella di Napoli grazie a Fondazione con il Sud. Di Serio e Tinto “Al via la valorizzazione del monumento simbolo dell’area atellana”

8:28

Sant'Arpino      Fondazione CON IL SUD nell’ambito del Bando storico-artistico e culturale “Il Bene torna comune”, ha finanziato 7 progetti per valorizzare altrettanti beni culturali inutilizzati al Sud, tra questi l’ex-Municipio di Atella. Oltre 140 i beni proposti, di questi beni ne sono stati selezionati 13, inseriti nella seconda fase del Bando con l’obiettivo di valorizzarli con proposte provenienti dal basso, capaci di favorire la piena fruizione da parte della collettività e sviluppare un processo virtuoso e duraturo di sviluppo locale. (altro…)

FacebookTwitterGoogle+Share
1 2 3 9