Cesa. Acqua potabile: partono i controlli per scovare gli allacci abusivi

Cesa    Con una azione condotta dal servizio manutenzione dell’acquedotto dell’Utc, con la collaborazione del Comando Vigili Urbani è partita, stamane, una azione di verifica degli allacci abusivi in materia di fornitura di acqua potabile. Nei mesi scorsi, confrontando i dati dei consumi generali e quelli delle utenze collocate in alcune zone del paese, sono state notate delle anomalie.Per questa ragione – spiega l’Amministrazione comunale – è iniziata una strategia tesa alla verifica della esistenza di misuratori presso le abitazioni, nonché la verifica di eventuali allacci abusivi”. E la prima giornata ha già fatto emergere situazioni in cui i cittadini erano privi di contatore, ma al tempo stesso avevano, nelle case, l’acqua potabile. L’azione messa in campo dovrà servire, anche, ad individuare eventuali allacci abusivi. I trasgressori saranno puniti secondo le norme vigenti, in base al regolamento, ed addebitati tutte i consumi presunti. L’attività di controllo proseguirà, nei prossimi giorni, nella altre zone del paese.
(Visited 100 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *