Cesa Domani gli alunni della scuola media commemoreranno Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana

Francesco-bagnoCesa   Martedì 28 Novembre, in occasione della sua morte, l’Amministrazione Comunale e la Scuola Media locale, commemoreranno Francesco Bagno, martire della Rivoluzione Napoletana del 1799. Protagonisti della cerimonia saranno gli studenti del plesso intitolato proprio al medico e scienziato cesano.

La prima parte della cerimonia si terrà nella scuola dove, dopo i saluti iniziali del sindaco Enzo Guida, dell’assessore alla Pubblica istruzione e cultura Antimo Dell’Omo, del dirigente dell’Istituto Comprensivo Pietro Corvino, lo storico locale Giuseppe De Michele, tratteggerà la figura di Francesco Bagno.

La manifestazione, poi, proseguirà con un corteo, cui parteciperà una delegazione di alunni, che attraverserà le strade del paese e, alle ore 12, raggiungerà piazza De Michele per deporre una corona di fiori all’ingresso della casa dove Francesco Bagno nacque il 26 giugno del 1744.

“Anche quest’anno abbiamo ritenuto giusto ricordare Francesco Bagno, illustre figlio di Cesa che è stato giustiziato per aver abbracciato gli ideali repubblicani di Libertà e Eguaglianza – spiega l’assessore alla Cultura ed alla Pubblica Istruzione Antimo Dell’Omoe abbiamo ritenuto che il ruolo di protagonisti di questa commemorazione dovessero averlo proprio gli alunni della scuola media locale a lui intitolata”.

(Visited 38 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *