Cesa. Gara per la pubblica illuminazione. Il Prefetto scrive alla Stazione Unica Appaltante

guida 31 dicembreCesa       Sembra produrre i primi effetti la clamorosa protesta preannunciata ieri dal sindaco Enzo Guida di spegnere l'intero impianto di pubblica illuminazione cittadina se la Stazione Unica Appaltante non avesse provveduto all'aggiudicazione della gara per l'impianto di illuminazione.

Il Prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, a cui il primo cittadino di Cesa  si era rivolto, ha inoltrato la missiva di Guida alla Stazione Unica Appaltante invitandola alle opportune valutazioni.

La stessa prefettura ha immediatamente provveduto ad informare Guida dell'iniziativa odierna. Nella sua lettera il primo cittadino cesano spiegava come “la Stazione Unica Appaltante sia stata sollecitata diverse volte. Una definizione della gara avrebbe consentito al Comune di poter avviare quantomeno i lavori di rifacimento e messa a norma delle rete nei punti di maggiore criticità“.

Guida, inoltre sottolineava, come “l’ufficio tecnico comunale e la ditta che cura la manutenzione ordinaria hanno segnalato la presenza di problematiche tali da imporre la chiusura dell’impianto quantomeno in alcune zone del paese. Se tale decisione fosse attuata genererebbe un problema più ampio di sicurezza“.

(Visited 85 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *