Cesa. Pubblicato bando per altri 3 disoccupati

giusy-guarino-242x300Cesa     Il comune di Cesa cerca altri 3 disoccupati per poter lavorare presso l’ente. “E’ stato riaperto l’avviso pubblico Apu- Lavori di pubblica utilità per l’individuazione di ulteriori 3 disoccupati che presteranno lavoro presso il nostro Comune e si aggiungeranno ai lavoratori già finanziati con D.D. 487 del 11/09/2017 –spiega l’assessore ai servizi sociali Giusy GuarinoI destinatari sono i disoccupati, ex percettori di ammortizzatori sociali dal 2014 al 2017 e svolgeranno lavori di pubblica utilità per 6 mesi presso il Comune”.

Per aderire all’avviso c’è tempo fino al 13/11/2017.

Era stato emesso, nelle settimane scorse, un bando per 24 unità, ma hanno risposto solamente in 21, per cui e’ stato emesso un nuovo avviso per la ricerca delle unità mancanti.

Con il Decreto Dirigenziale n° 487 pubblicato sul Burc della Regione Campania dell’11 settembre, il Comune di Cesa è stato ammesso al finanziamento, per un importo di € 83.780,16, per attivare 24 rapporti di lavoro di pubblica utilità.

Il richiedente deve essere residente o domiciliato in Regione Campania, ex percettore di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 (in ogni caso prima delle attività di pubblica utilità) e attualmente disoccupato e privo di sostegno al reddito, iscritto al competente Centri per l’impiego.

Il modulo di domanda è disponibile sul sito del Comune www.comune.cesa.ce.it e presso l’Ufficio del segretariato Sociale del Comune di Cesa.

Ai fini dell’ammissione al beneficio, è necessario allegare alla domanda: il documento di identità e il codice fiscale del partecipante; attestazione ISEE – priva di omissioni/difformità – in corso di validità;

estratto contributivo dell’Inps da cui si evince di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 e l’attuale stato di disoccupazione.

 

(Visited 53 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *