Cesa. Sottoscritto protocollo di intesa con Cacciatori Punto Zero Lello Borzacchiello nominato nuovo coordinatore Osservatori Ambientali

Cesa       Questa mattina, nell’aula consiliare, è stata sottoscritto il protocollo di intesa con l’associazione “Cacciatori Punto Zero”. Su proposta dell’assessore Alfonso Marrandino, è stata siglato un accordo con il sodalizio guidato da Alfonso Scarano, per l’avvio di un rapporto di collaborazione, finalizzato soprattutto alla sorveglianza della Zona  Arena. E’ stata anche l’occasione per presentare il nuovo coordinatore degli Osservatori Ambientali, Lello Borzacchiello. “Abbiamo accolto con grande piacere – ha affermato il sindaco Enzo Guidala voglia di collaborazione espressa dall’associazione Cacciatori Punto Zero. Speriamo che ciò sia da esempio anche per gli altri sodalizi che si muovono sul territorio”. I volontari di Cacciatori Punto Zero offriranno, in maniera gratuita, un supporto alle attività istituzionali del Comune, in speciale modo delle attività di vigilanza ambientale del territorio, quale collaborazione con il servizio di Polizia Municipale e il gruppo comunale di Osservatori Ambientali per l’attività di controllo del rispetto ambientale in genere nella zona Arena “Da parte nostra – ha affermato il presidente dell’associazione Alfonso Scarano – in qualità di cacciatori abbiamo sempre tutelato l’ambiente, siamo molto affezionati alla zona Arena e per questo vogliamo dare una mano per tutelare questa area, da noi da sempre frequentato. Siamo onorati di poter servire la nostra comunità”. “Abbiamo presentato il nuovo coordinatore degli Osservatori Ambientali – aggiunge l’assessore delegato Alfonso Marrandino – individuato nella persona di Lello Borzacchiello. A lui vanno gli auguri di buon lavoro, per un attività difficile da portare avanti. Ringraziamenti doverosi vanno al coordinatore precedente Donato Vaia, che ha lasciato per problemi familiari, cui va il plauso per l’impegno profuso”.
(Visited 78 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *