Cesa, successo per l’esercitazione della protezione civile. La soddisfazione dell’assessore Alfonso Marrandino

Cesa     “Con grande soddisfazione possiamo affermare che l’esercitazione della protezione c civile è stato un vero e proprio successo”, ad affermarlo è l’assessore delegato Alfonso Marrandino, al termine della 3 giorni che ha visto impegnati circa 300 volontari.

"Caesus 2019" è stata organizzata dall’Amministrazione Comunale, dal Nucleo Comunale di Protezione Civile, con la collaborazione della Regione Campania.

Tanti volontari – spiega l’assessore Marrandino - provenienti per la maggior parte dalla provincia di Caserta, ma anche con la presenza di molti volontari di Napoli”.

E’ stato allestito un vero e proprio campo base, con tende, bagni, segreteria, cucina e mensa con pasti messi a disposizione dal Banco Alimentare. Dopo le iniziali operazioni di venerdì svolte in notturna, la giornata di sabato prevedeva la prova di evacuazione presso le scuole a seguito di evento sismico, la ricerca dei dispersi con le unità cinofile, nonché l'impiego di elicottero per lo spegnimento degli incendi.

Domenica vi è stata la giornata conclusiva, presso l’aula consiliare, con l’assessore Marrandino ed il sindaco Enzo Guida ad accogliere gli ospiti, con la presenza della dirigente della Protezione Civile della Regione Campania Claudia Campobasso, dei capi nucleo e del consigliere regionale Carmine De Pascale, Presidente del Comitato Regionale del Volontariato di Protezione Civile della Campania. Nell’occasione è proiettato un filmato che ha sintetizzato l’evento.

Questa manifestazione – ricorda l’assessore Marrandino – ha rappresentato un momento importante per la nostra città, ma soprattutto per il nostro locale nucleo di Protezione Civile. Grazie al lavoro del coordinatore senior Nicola Mangiacapre e del coordinatore junior Caterina Gugliotta e grazie al lavoro di tutti i volontari di Cesa si è potuto organizzare questo grande evento. Abbiamo raggiunto una vetta importante, impensabile negli anni passati. E’ servita anche a far comprendere il ruolo che ha la Protezione civile ed a far avvicinare le persone al mondo del volontariato. Un ringraziamento particolare alla dottoressa Campobasso della Regione Campania che ci è stata vicina ed a tutti i nuclei di protezione civile che hanno partecipato”.

(Visited 115 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *