Frattamaggiore. Arrestati nella notte gli altri 3 rapinatori della gioielleria

Frattamaggiore     Sono finiti in manette nella notte i tre rapinatori di Frattamaggiore, fuggiti dalla gioielleria dopo che un loro complice era stato ucciso dal commerciante. Si tratta di pregiudicati di 27, 29 e 41 anni, ora in carcere per tentata rapina aggravata, detenzione e porto di arma clandestina e ricettazione. Uno dei rapinatori era stato arrestato poco distante dalla gioielleria da un poliziotto fuori servizio che era intervenuto. Poi le indagini hanno stretto la rete su altri tre malviventi, due dei quali hanno anche confessato. Individuato anche un quinto elemento della banda, che con uno stratagemma aveva favorito l’ingresso dei malviventi nel negozio. Uno dei rapinatori arrestati ha una ferita d’arma da fuoco, che probabilmente si è procurato nella sparatoria con il gioielliere.
(Visited 807 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *