Il Prefetto di Caserta tranquillizza il sindaco Villano. “Ad Orta non c’è nessun incremento di episodi criminali”

Orta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo dal sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano.

"In data 01 Ottobre 2018 ho partecipato, su convocazione del Prefetto di Caserta S.E. Dr Raffaele Ruberto, alla riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza convocata, anche su mia richiesta, dopo gli incresciosi episodi che nello scorso mese hanno coinvolto il dott. Mario De Michele, direttore del blog Campania Notizie.Alla riunione erano presenti le massime autorità dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Questura di Caserta.

Ad inizio della discussione ho sottolineato, come sindaco e come cittadino,  l’esigenza di tutta la comunità Ortese di comprendere l’origine dei fatti che hanno avuto come protagonista il dott. De Michele e se questi ultimi fossero il segnale di una recrudescenza della criminalità organizzata sul nostro territorio. Tale mia pressante richiesta trova ragione nel bisogno di dare alla comunità Ortese la serenità e la tranquillità necessaria per meglio comprendere quali siano, oggi, i  “mali” da sradicare dal nostro territorio.

Rispetto a ciò, il Prefetto di Caserta, mi ha invitato espressamente a tranquillizzare l’intera  cittadinanza poiché,  anche statisticamente, non vi è una recrudescenza di episodi criminosi sul nostro territorio tale da giustificare allarmismi che appaiono del tutto ingiustificati.

Una notizia che sicuramente ci incoraggia e che ci fa ben sperare per il futuro della nostra città.

Durante l’incontro abbiamo inoltre insieme al Prefetto appurato, leggendo le ultime statistiche relative al  2018, un netto calo di furti, rapine ed eventi estorsivi a conferma di una presenza ferma e concreta dello Stato al nostro fianco per l’affermazione della legalità.

Abbiamo colto l’occasione inoltre per segnalare al dott. Ruberto l’allarme pervenuto da diversi agricoltori Ortesi circa il fenomeno che si sta accentuando di abbandono e incendio di rifiuti pericolosi e non lungo i terreni che fanno da perimetro alla nostra città.

La riunione è terminata con l’impegno reciproco a riunirsi e confrontarsi periodicamente per proseguire in sinergia nel solco della legalità e del bene di tutti i cittadini Ortesi".

(Visited 328 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *