Martedì musica e canzoni per i detenuti della Casa di Reclusione di Aversa grazie all’associazione Casmu di Mario Guida

mario guidaAversa   Musica e canzoni per i detenuti (e loro familiari) della Casa di Reclusione di Aversa (ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario).

Ancora una volta istituzioni, associazioni e artisti scendono in campo per testimoniare con l’arte vicinanza e solidarietà a quelle persone che la vita ha riservato un percorso di sofferenza e tristezza. Martedì 26 settembre ’17, a partire dalle ore 17.30, nel teatro della struttura aversana dell’Amministrazione Penitenziaria si esibiranno diversi artisti – che generosamente hanno accolto l’invito – per offrire ai detenuti alcune ore di svago, socializzazione e soprattutto di grandi emozioni all’insegna della musica.

 

L’iniziativa è promossa d’intesa tra l’Associazione Casmu, presieduta da Mario Guida, la Rassegna Nazionale di Teatro scuola PulciNellaMente, guidata dal direttore Elpidio Iorio, i vertici della casa di Reclusione normanna, ovvero la direttrice Elisabetta Palmieri, il comandante commissario Luigi Mosca, il capo dell’area pedagogica Angelo Russo. Si avvale, inoltre, del patrocinio dei Comuni di Aversa, rappresentato dal sindaco Enrico De Cristofaro, Sant’Arpino, dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana, Cesa, dal sindaco Enzo Guida, e Teverola, dal sindaco Dario Di Matteo e dall’assessore alle politiche sociali Enza Barbato.

Lo spettacolo prevede un originale quanto coinvolgente “viaggio” alla ricerca delle gemme lucenti e intramontabili della musica classica napoletana. Ad accompagnare i presenti in questo emozionante cammino saranno gli artisti: Nello Fiorillo, Ignazio Nesi, Lucas e Gennaro De Crescenzo (il quale appartiene ad una famiglia di vocalist di assoluto spessore, Eduardo De Crescenzo e Eddy Napoli su tutti) che solo pochi giorni fa ha presentato con successo il  nuovo singolo “Luntano se ne va”.

Alberto Selly, sarò l’ospite d’onore dell’evento che sarà presentato dalle bravissime Annamaria Esposito e Chiara Roio Neomelodica.

La direzione artistica della serata è affidata al maestro Sio Giordano, quella tecnica a Alfonso Pellegrino. L’Associazione Artistica “Borgo e Musica – Aversa” si occuperà di animazione. Un buffet di prodotti tipici della tradizione enogastronomica aversana, sarà gratuitamente offerto dal “Caseificio Di Santo” di Sant’Arpino e dalla Pasticceria Ponticiello di Aversa.

(Visited 82 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *