Orta di Atella. I Democratici “Esiste un solo PD e siede sui banchi dell’opposizione per mandato popolare”

Orta di Atella       Riceviamo e pubblichiamo dal circolo cittadino del Partito Democratico.   "In riferimento  ai  vari  articoli di giornali, sulla posizione del Partito Democratico, rispetto all’attuale quadro politico-amministrativo di Orta di Atella, la segreteria cittadina, congiuntamente agli organismi dirigenziali provinciali, ribadisce ove mai se ne ravvisasse la necessità, che il Partito Democratico è collocato all’opposizione del civico consesso. Qualsiasi altra espressione che ricopra ruoli in questa maggioranza è (ed eventualmente sarà) solo ed esclusivamente a titolo personale e, sicuramente, non in linea con le direttive del Partito Democratico.

Tanto coerentemente ad un percorso squisitamente politico avviato da anni e che ci ha portati, per la prima volta nella storia politica/amministrativa della nostra comunità, a presentare la lista sotto il simbolo del PD facente parte di una coalizione di centrosinistra, politicamente caratterizzata.

Una coalizione di centrosinistra, con il Partito Democratico protagonista principale, che ha raggiunto un risultato elettorale di tutto rispetto e che, oggettivamente, segna un'ottima base di partenza per un rilancio politico della nostra comunità e, contestualmente, del Partito in cui ci onoriamo di militare.

Non è un caso, infatti, se si è deciso, all'unanimità, di continuare a lavorare in termini di coalizione, costituendo, in seno al consiglio comunale, il gruppo unico dei “Democratici e Riformisti”. Un gruppo consiliare che, rispettando il mandato ricevuto dal corpo elettorale, farà un'opposizione attenta e scrupolosa. Vigilerà con la dovuta attenzione su tutti gli atti prodotti e, contestualmente, sarà altrettanto pronto a lanciare le proprie proposte".

(Visited 133 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *