Orta di Atella. Luca Mozzillo “La maggioranza esautora il consiglio comunale e le commissioni”

Orta di Atella      Riceviamo e pubblichiamo da Luca Mozzillo, consigliere comunale dei Democratici e Riformisti e componente commissione Statuto e Regolamenti.

Prendo atto che nonostante i continui, evidentemente finti, proclami al confronto da parte della maggioranza, l’esecutivo da loro capeggiato, imperterrito, continua in un comportamento autoreferenziale che esautora, di fatto, la funzione del consiglio comunale e delle commissioni consiliari.

È assurdo che, nonostante sia ancora in corso una discussione proprio sul regolamento per l’utilizzo dei locali comunali, anche proficua, con i colleghi consiglieri, compresi quelli di maggioranza, in sede di commissione Statuto e Regolamenti, la giunta approva, in completa autonomia e senza che la stessa commissione avesse concluso i lavori, la delibera n. 37 avente come oggetto “Determinazione tariffe uso aula consiliare”, deliberazione che definisce proprio la regolamentazione dell’utilizzo della sala consiliare. Sappiamo benissimo che è prerogativa della giunta adottare le tariffe. Ma cortesia istituzionale avrebbe dovuto attendere la conclusione dei lavori della commissione. A questo punto chiedo alla presidente della commissione Anna Castelli che, su tale argomento, ci ha convocati per il giorno 9 aprile, a che serve riunirci? Inoltre il nostro gruppo consiliare “Democratici & Riformisti”, come ribadito più volte dal nostro capogruppo in Assise, nel ruolo di Opposizione e nel rispetto delle funzioni, sarà sempre pronto al confronto amministrativo purche’ contestuale ma soprattutto serio. Diversamente condanneremo qualsiasi atteggiamento assolutistico ed autoreferenziale che mina l’interesse collettivo a vantaggio della scelte di pochi".

(Visited 263 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *