Orta di Atella. Lunedì si discute di autismo; oncologia pediatrica e malattie rare

Orta di Atella     Le associazioni di volontariato Piccole Gioie, Valica; LAFRA Onlus; Napolitano Bike, Autismo Vivo, Guardateci Negli Occhi, Bambini Simpatici e Speciali, A.R.C.A.S.E.D, Associazione Culturale Borbonica Terra di Lavoro, promuovono per  Lunedì 23 Luglio alle ore 18,00 presso la Casa Comunale del Comune di Orta di Atella, un incontro dibattito sul tema "Autismo, Oncologia Pediatrica e Malattie Rare". L'autismo è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dalla compromissione dell'interazione sociale e da deficit della comunicazione verbale e non verbale che provoca ristrettezza d'interessi e comportamenti ripetitivi. Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione, divise tra cause neurobiologiche costituzionali e psicoambientali acquisite. L'oncologia è la branca specialistica della medicina che concerne lo studio e il trattamento dei tumori, Neoplasia è la proliferazione anomala e incontrollata di cellule in un tessuto o in un organo del corpo. Il termine cancro è solitamente impiegato come sinonimo di neoplasia maligna. La forma di cancro più frequente è il carcinoma, una classe di tumori maligni che sorgono dalle cellule epiteliali nella pelle, nel tratto gastrointestinale e in altri organi interni. A titolo di esempio di forme di cancro diverse dal carcinoma, possono essere menzionati i sarcomi, che derivano da cellule dei tessuti molli (muscoli, vasi sanguigni, tessuto adiposo) e delle ossa, i gliomi, che risultano dalla trasformazione delle cellule gliali del sistema nervoso centrale, i linfomi, che derivano dalla trasformazione neoplastica dei linfociti, il melanoma che deriva dalla trasformazione neoplastica dei melanociti della cute o di altri organi. Le malattie rare è una Categoria che raggruppa varie voci, ovvero con una prevalenza (prevalenza indica tutti gli individui malati/popolazione/anno è diverso da incidenza che si riferisce solo ai nuovi malati/popolazione/anno) nella popolazione generale inferiore ad una data soglia (0,05% per l'Unione Europea). Al dibattito interverranno: il dottor Rosario Savino, Medico Chirurgo, Specialista in Neuropsichiatria Infantile, ASL NA1 Centro Distretto Sanitario 28; il dott. Raffaele Auletta, psicologo Clinico e dello Sviluppo, il dott. Mauro Celli, Responsabile Aziendale Malattie Rare, Policlinico Umberto I Sapienza Università Roma, il dott. Giovanni Tedesco Direttore Chirurgia Oncologica Pediatrica, Ospedale Pausillipon Napoli, la dott.ssa Sara Caropreso, Nefrologo Pediatra. Nel corso del dibattito ci sarà spazio anche su una riflessione sulla situazione della sanità campana ed italiana. Previsti gli interventi dell'on.  Silvana Nappi della Commissione Sanità della Camera dei Deputati, dell' on. Virginia Villani, della  Commissione Cultura Camera dei Deputati, dell' On. Giovanni Russo, del Sen. Fabio Di Micco,  dell'On. Maria Muscarà. I lavori saranno moderati dall'avvocato Pasquale Ragozzino

(Visited 472 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *