Sant’Arpino, al via i lavori per i nuovi loculi al cimitero

I-nuovi-loculi-cimiterialiSant’Arpino      L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana è riuscita  ad aggiudicare i lavori di costruzione di nuovi loculi cimiteriali che i cittadini di Sant’Arpino aspettavano da ben cinque anni. La storia inizia ad aprile  2012, quando venne pubblicato il bando per l’assegnazione di 144 loculi da farsi nel cimitero comunale, e poi  approvata la graduatoria dei richiedenti.

A dicembre 2012 vennero anche  assegnati i loculi facendo pagare un acconto del 50%  indicando  le rate successive da pagare. I cittadini  versarono nel 2013 l’intero importo di circa tremila euro ed il comune fece sottoscrivere anche un verbale di assegnazione. Da allora più nulla si è saputo. Poi arrivarono le elezioni del giugno 2016 con la vittoria della lista Speranza e Futuro. “In campagna elettorale, prendemmo un impegno con i cittadini- -dichiara il sindaco Giuseppe Dell’Aversana ed ora quell’impegno lo abbiamo mantenuto. Questa è la buona politica. La gara l’abbiamo bandita ed aggiudicata.” Dopo una prima gara andata male, nel maggio di questo anno, dopo un iter lungo e tormentato mediante l’ufficio urbanistica retto dall’arcitetto Pietro D’Angelo veniva stabilito di procedere all’aggiudicazione della gara con  procedura aperta ai sensi dell’articolo 60 del d.lvo n.50/16 per un importo a base d’asta di 283.000. L’altro ieri finalmente  nel corso di una specifica convocazione presso l’ufficio lavori pubblici del comune, la ditta vincitrice della gara ha sottoscritto il contratto e prodotto i documenti di rito. ” Contiamo di iniziare i lavori  nella prima metà di novembre – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Domenico Iovinella-  nel capitolato abbiamo previsto che la realizzazione degli stessi debba avvenire nel tempo massimo di sei mesi. I cittadini attendevano da anni quest’opera pubblica.” Intanto è stato anche pubblicato l’avviso per l’inizio delle  operazioni di esumazioni ed estumulazioni che avranno inizio nel mese di novembre e per le quali i cittadini dovranno far pervenire apposita domanda presso l’ufficio servizi cimiteriali nei giorni di lunedì e mercoledì. “In occasione delle festività dei santi morti– ha dichiarato l’assessore ai servizi cimiteriali Caterina Tizzanostiamo ristrutturando il cimitero comunale con rifacimento dei campi di inumazione e dei vialetti, oltre alla sistemazione del Mausoleo.”  Nonostante i tantissimi problemi di bilancio continua l’attività  amministrativa della giunta Dell’Aversana che senza sosta  si impegna per risolvere i tanti problemi della cittadina atellana, dando risposte attese da anni.

(Visited 332 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *